Dove andare con i bambini a settembre 2019: gli eventi per le famiglie

Erika Fasan, autore di Family Go
Autore:
Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Settembre è il mese delle feste degli alpeggi e delle vendemmie: molti sono gli eventi per i bambini a settembre e si può approfittare del bel tempo di fine estate per gite fuori porta, magari per vedere le mongolfiere o gli antichi giochi per le vie delle città o all’interno delle mura dei castelli. Vi diamo alcuni suggerimenti su dove andare il prossimo weekend!

Eventi per bambini nelle città

Vi aggiorniamo costantemente sugli eventi per bambini di alcune città d’Italia. Clicca sulla nostre pagine per avere più informazioni sulla città dove vivi o dove intendi andare:
Eventi per bambini a Roma
Eventi per bambini a Milano
Eventi per bambini a Torino
Eventi per bambini a Firenze
Eventi per bambini a Bologna
Eventi per bambini a Venezia
Eventi per bambini a Perugia

Agenda delle mostre nei musei italiani

Antiquarium.jpg.pagespeed.ce.SIo9D8tL0HL’Italia è ricchissima di musei che ospitano mostre interessantissime, anche di respiro internazionale. Molte di queste mostre sono adatte anche a un pubblico di bambini e ragazzi. E spesso in occasione delle esposizioni vengono proposte visite guidate e attività pensate proprio per i più piccoli. Un modo diverso, e intelligente, per vivere il weekend nella propria città o per mettersi in viaggio per una breve vacanza. Familygo vi propone ogni mese l’agenda aggiornata delle più significative mostre che si possono visitare, suggerendovi anche le esperienze di approfondimento e interazione con le opere esposte che potete provare con i vostri figli. Vai all’agenda delle mostre…

DOVE ANDARE CON I BAMBINI: GLI ALTRI EVENTI IN ITALIA

A Bracciano (RM) domeniche nel castello tra favole e leggende

Castello-Bis-014Ogni prima e terza domenica del mese il Castello Odescalchi di Bracciano (RM) apre le sue porte per una visita animata dedicata ai bambini da 3 a 8 anni. Un’occasione per divertirsi tutti assieme attraverso storie, indovinelli e spiegazioni giocose, ma anche un modo per arricchire la fruizione del Castello/Museo e del bellissimo contesto del Lago di Bracciano. Ogni seconda domenica del mese invece ci sono le visite speciali con il Teatro Helios, in cui i bambini incontreranno una serie di personaggi leggendari – tra cui il Re del Lago e la Principessa Artemisia. Per informazioni e prenotazioni: museo@odescalchi.itwww.odescalchi.it

Nell’Alpe di Siusi (BZ) un’estate davvero speciale

Fino all’1 settembre l’Alpe di Siusi (BZ) si trasforma in un grande paradiso per i più piccoli e le loro famiglie. All’interno del Parco Naturale Sciliar fino a inizio settembre due sono i programmi che propongono esplorazioni della natura e spedizioni sul campo che accompagneranno bambini e adulti lungo un viaggio all’insegna della scoperta di un ambiente naturale unico. Eccoli nel dettaglio. “Dolomiti Ranger” propone ai bambini partecipanti di imparare tutti i segreti sugli animali di queste montagne mentre “Streghe e magia all’Alpe di Siusi” è la scuola di stregoneria per bambini e ragazzi dai 6 anni in su (accompagnati da un adulto). Ogni giorno un’avventura diversa in compagnia della strega Martha e, per chi partecipa ad almeno tre attività, un vero attestato di stregoneria. Pacchetti a prezzi vantaggiosi per chi soggiorna in maso, B&B e hotel.

A Ferrara la Giostra del Monaco anche per i piccoli

Fino al 1° settembre le antiche mura di Ferrara ospitano la quindicesima edizione della Giostra del Monaco che, con le esibizioni di danza e scherma, i giochi popolani e i tornei, è un vero e proprio evento imperdibile per gli appassionati di rievocazioni storiche e di feste in costume. E anche per i golosi visto che il calendario degli appuntamenti è accompagnato dalla altrettanto ricca proposta gastronomica di osterie e locande. Tra una passeggiata lungo la “Strada dei Mercanti” (dove si potranno ammirare questi abili professionisti al lavoro) e un dibattito di tema storico, spazio anche ai più piccoli. Che possono divertirsi con animazioni, spettacoli, fiabe incantate e leggende medievali. Leggi qui per scoprire cosa vedere a Ferrara con i bambini

Notti di fiaba a Riva del Garda

Notte-di-fiaba-Riva-del-GardaRiva del Garda (TN) l’estate finisce in bellezza, anzi in fiaba! Si ripete, infatti, anche quest’anno la tradizione che regala a tutti gli abitanti e agli ospiti Notte di Fiaba 2019, quattro giorni di festa (dal 29 agosto al 1° settembre) ispirati al mondo delle fiabe. Protagonisti dell’edizione 2019 saranno Sandokan e i pirati della Malesia! Per la gioia di grandi e piccini: spettacoli teatrali, laboratori, giochi, concerti, racconti e domenica 1 settembre (alle 22) il tradizionale spettacolo pirotecnico che illuminerà le acque del Lago di Garda.

Figuratevi di essere bambini, a Perugia e in Valnerina

Torna anche quest’anno “Figuratevi di essere bambini 2019“, l’appuntamento di fine estate con il teatro di figura. Il Festival – una delle più importante manifestazioni italiane ed europee per bambini, ragazzi e famiglie giunta quest’anno alla sua 32° edizione – è in calendario a Perugia (centro storico e area verde di Pian di Massiano) dal 29 agosto al 1° settembre. In programma laboratori didattici, momenti di animazione, arti visive,musica, sport e spettacoli.

Il Festival della Mente, il festival della creatività. A Sarzana (SP)

Festival della Mente - archivio (39)Un festival per tutti. Bambini, ragazzi e adulti invitati a decine di eventi con alcuni dei più significativi pensatori italiani e stranieri e con un prestigioso filo conduttore: il concetto di “futuro” e le valenze che assume in un’epoca come la nostra, densa di cambiamenti sociali, di trasformazioni tecnologiche e di incognite. Con la certezza – citando Lincoln – che per immaginare il futuro che vogliamo è necessario creare e inventare una realtà nuova a partire dall’oggi. Un progetto troppo ambizioso? No, il programma del Festival della Mente che si tiene dal 30 agosto all’1 settembre a Sarzana (SP) in Liguria. E un vero e proprio festival nel festival è quello dedicato ai bambini dai 4 ai 15 anni che, anche in questa edizione, prevede laboratori, workshop, spettacoli, letture animate e incontri per stimolare la mente e la creatività dei più piccoli (tutti divisi per fasce d’età). Non solo, durante i tre giorni del festival nella Casa della Salute è ospitata “creativaMente kids”, una mostra di opere e oggetti dedicati al mondo dei bambini e progettati da artisti, illustratori e designer del territorio.

Sull’Isola Polvese (PG) scienziati per tre giorni con Einstein!

Isola-Einstein-Polvese-© Isola di Einstein - Foto Marco GiugliarelliDal 30 agosto al 1° settembre l’Isola Polvese (PG) sul Lago Trasimeno torna a ospitare “L’Isola di Einstein“, un festival di spettacoli dedicati alla scienza pensati per tutti, ma soprattutto per i piccoli spettatori affascinati dalla conoscenza e dalla tecnologia. I partecipanti potranno assistere a spettacoli ed esperimenti dal vivo condotti da scienziati, artisti di strada, musicisti, attori e creativi. Gli spettacoli saranno presentati divulgatori internazionali. Saranno presenti anche cantastorie e narratori che racconteranno storie di scienza e aneddoti della vita di Einstein.

Plasticad’A-mare: passeggiate plastic free sul Litorale Laziale

Fino al 1° settembre l’Associazione Cyberia idee in rete e il WWF Litorale Laziale propongono sei percorsi guidati sul litorale di Roma. L’iniziativa si inserisce all’interno della rassegna PLASTICAd’A-MARE, il primo eco festival plastic free di Roma, in programma al Porto Turistico dal 5 all’8 settembre. Questo il calendario delle uscite del mese, che sono anche un’importante occasione per riflettere sulle nostre abitudini quotidiane e sull’uso che facciamo della plastica: 1 settembre, Il mare e le dune di Castel Porziano al tramonto.

Treviso: arriva il Festival delle Mongolfiere

mongolfiere-padovaMille palloni colorati nel cielo di Treviso! Il 31 agosto, l’1, il 7 e l’8 settembre l’ippodromo Sant’Artemio di Villorba ospiterà il Festival delle Mongolfiere, una festa unica nel suo genere per la città di Treviso. Una manifestazione rivolta al pubblico di tutte le età con un ricco programma di eventi artistici e sportivi, divertimenti e spettacoli e con la possibilità di acquistare voli per vedere il mondo ai propri piedi. Si potranno anche esplorare le mongolfiere dall’interno e ascoltare la lezione del pilota. Durante i due week end saranno allestiti laboratori didattici dedicati ai più piccoli e sarà possibile visitare le scuderie dell’ippodromo.

In autunno la vendemmia per tutta la famiglia

vendemmiare-con-bambini-piemonte-cantina-josetta-saffirio-1024x682Settembre e ottobre sono il periodo più suggestivo per visitare le vigne e vendemmiare con i bimbi. A trasformare grandi e piccoli in vignaioli per un giorno arriva l’evento Cantine Aperte in Vendemmia, organizzato dal Movimento Turismo del Vino. In programma tanti appuntamenti in tutta Italia, alcuni pensati proprio per le famiglie. In questi mesi decine di aziende in tutta Italia (Lombardia, Piemonte, Veneto, ma anche Lazio, Marche e Campania) si aprono ai visitatori organizzando eventi speciali, spettacoli, e soprattutto giornate dedicate alla raccolta dell’uva. Leggi…

Al Castello di Gropparello (PC)… si vendemmia!

Al Castello di Gropparello (PC), ogni domenica del mese (1, 8, 15 e 22 settembre) è “Festa dell’Uva“. Come nasce il vino? I bambini potranno scoprirlo diventando protagonisti, proprio come facevano i loro nonni, della vendemmia della pigiatura dei grappoli e poi portare a scuola il mosto prodotto per farlo assaggiare ai compagni. Il biglietto comprende anche la vista alla fortezza e al Parco delle Fiabe, il primo parco emotivo d’Italia. E mentre i figli si dilettano con gli acini i genitori possono dedicarsi a degustazioni di vini dei Colli Piacentini.  Per informazioni e prenotazioni: tel. +39 0523 855814.

Settembre in Carnia, tra sapori, tradizioni ed eventi per bambini

Settembre in Carnia (zona selvaggia e incontaminata del Friuli Venezia Giulia) è un mese ricco di eventi che celebrano le tradizioni, i sapori tipici e i cicli della natura. Eccoli tutti. Domenica 1 settembreMagia del Legno” a Sutrio: un grande laboratorio a cielo aperto con laboratori didattici e stand dedicati al gioco per bambini. Domenica 8 settembre la “Demonticazione” a Pesariis, con gli animali che rientrano dagli alpeggi estivi e la celebrazione di due “prodotti” tipici del luogo, come gli orologi e i fagioli. La seconda domenica di settembre a Enemonzo la Mostra mercato del formaggio e della ricotta di malga. E infine dal 20 al 22 settembre a Tolmezzo la Festa della Mela, con laboratori per bambini, parchi giochi e fattorie didattiche.

A Omegna (VB) un grande paese dei balocchi e il Lago dei Draghi

Il 23 ottobre 2020 si celebrerà il centenario della nascita dello scrittore Gianni Rodari e Omegna (VB) la cittadina che gli ha dato i natali si prepara all’evento con un anno ricco di iniziative e proposte. Tra queste, fino al 2 settembre l’evento “San Vito bimbi 2019” organizzato proprio dal Parco della Fantasia “Gianni Rodari”. Omegna si trasforma in un vero paese dei balocchi: per tutta la durata dell’evento un grande luna park e un banco di beneficienza per i bambini, ma anche forum shop, ristobar e bistrot con menu a tema. E poi ogni giorno speciali eventi, come tornei polisportivi, giochi di ruolo, spettacoli di saltimbanchi, animazioni, laboratori, fuochi d’artificio E a fine settembre e inizio ottobre sempre a Omegna il Lago dei Draghi.

A Festivaletteratura Mantova un grande girotondo per bambini

Dal 4 all’8 settembre Mantova ospita Festivaletteratura, l’appuntamento che richiama in città centinaia di artisti e ospiti e centinaia di eventi come incontri, laboratori, percorsi tematici, concerti e spettacoli. Il programma di Festivaletteratura dedicato ai più giovani si arricchisce anche quest’anno e stanze, cortili e giardini della Casa del Mantegna, la splendida dimora quattrocentesca del pittore padovano, ospiteranno anche quest’anno – dal mattino fino a notte inoltrata – incontri, laboratori, letture e altre fantasie pensati per il pubblico che va dagli zero ai 12 anni e ai genitori. Anche quest’anno un’area relax per chiacchiere, giochi in libertà tra un appuntamento e l’altro, una libreria dedicata ai più piccoli e un’ampia tenda montata nel giardino dove sono attesi alcuni dei più popolari autori per l’infanzia. E al primo piano Girotondo,il percorso ludico pensato per accendere la curiosità di bambini e genitori e mettere alla prova le loro abilità manuali e d’ingegno.

Con-vivere: il mondo globale a Carrara (MS)

palloncini_1Appuntamenti a Carrara (MS) per conoscere il mondo globale: un vero e proprio incontro, aperto a partecipanti di tutte le età, con la Terra, i suoi cambiamenti e il suo futuro. E un’attenzione particolare, quest’anno, al tema della formazione, intesa nel senso più ampio dell’educazione  e della creazione dell’uomo nella sua dignità e nella sua complessità di persona e di cittadino. E’ la proposta di Con-vivere, nell’ambito della tredicesima edizione del Festival della Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara che si terrà dal 5 al 7 settembre. Mostre, convegni, momenti di confronto e – per i bambini – “il festival dei più piccoli” con appuntamenti ed eventi interessanti e divertenti. Come laboratori creativi, didattici e momenti di “gioco e basta”. Per informazioni e prenotazioni: +39 0585 55249.

Tutti all’Oktoberfest! A Monaco? No, a Genova!

Genova-OktoberfestDal 5 al 22 settembre Piazza della Vittoria a Genova ospita Oktoberfest 2019, la prima Oktoberfetst “ufficiale” in Italia! Un’occasione per visitare Genova con i bambini e un appuntamento imperdibile per gli appassionati di birra e tradizioni culinarie mitteleuropee, ma non solo. Anche tanti eventi collaterali, musica, spettacoli e la possibilità di portare i propri animali grazie alla dogfriendly area (ricca anche di appuntamenti per i nostri amici a quattro zampe). E ancora, tante attività per le famiglie e i bambini nei weekend: ogni sabato e domenica dalle 15 alle 18 verranno, infatti, organizzati giochi, improvvisazioni teatrali, lezioni pratiche sul cioccolato e sulla musica, lezioni introduttive di sport come il rugby e il karate, spettacoli di magia e corsi e laboratori dedicati ai più piccoli.

Family & Kids a Bergamo: il programma per bambini a “I maestri del paesaggio”

Dal 5 al 22 settembre Bergamo accoglie la nona edizione de “I maestri del paesaggio“, manifestazione diffusa che promuove natura e bellezza, attraverso un calendario open air e non solo, dedicato all’architettura del paesaggio e all’outdoor design. Nell’ambito di questa edizione particolare rilievo è dedicato anche al mondo dei bambini, grazie ad attività che parlano di natura e creatività. Tra le proposte riservate ai più piccoli laboratori, atelier, aree didattiche e giochi. Segnaliamo, in particolare, il 7 e 15 settembre la costruzione di un quaderno natura.

Turismo slow in Toscana: tutti gli appuntamenti

Lo Slow Travel Fest, il circuito di festival outdoor della Via Francigena Toscana, ha quest’anno quattro edizioni e un ricco programma di esperienze da vivere all’aria aperta, anche con i bambini. Vi abbiamo già parlato del Lunigiana Folks & Family, il festival pensato in primis per famiglie, bambini e per tutti gli amanti dell’escursionismo che si è tenuto a giugno in Lunigiana. Due sono invece gli appuntamenti di settembre: il 6-8 settembre ci sarà il Camaiore Climbing & Trekking Festival, dedicato agli appassionati di trekking, arrampicata e alpinismo nello scenario della Versilia, mentre il 27-29 settembre sarà la vola il Monteriggioni Walks & Talks, festival incentrato sul cammino e sui cammini, alla scoperta di alcuni dei tratti più belli dell’antica Via Francigena. Chiuderà a ottobre Fucecchio Bike & Ride, manifestazione dedicata a cicloturismo, bici da strada, gravel e MTB.

Ferrara Balloons Festival: un’occasione per conoscere Ferrara con i bambini

Settembre è un bel mese per conoscere Ferrara e la sua provincia in compagnia dei propri figli. Tanti gli eventi in programma, a partire da “Ferrara Balloons Festival” (dal 6 al 15 settembre al Parco Urbano Giorgio Bassani), uno dei più prestigiosi festival di mongolfiere in Europa. A disposizione dei bambini un’anteprima del Winter Wonderland Ferrara, il più grande parco divertimenti indoor d’Italia: gonfiabili di ogni tipo, mini mixtreme, percorso avventura per bambini, pista quod racing, rulli acquatici, tappeti elastici, classici giochi a premio, zucchero filato, crepes e pop corn a volontà. E poi c’è il villaggio dello sport per partecipare e assistere a dimostrazioni e tornei sportivi. Non mancano laboratori, passeggiate coi pony, attrazioni, musica e spettacoli. Leggi anche cosa vedere a Ferrara coi bambini…

A Serra Sant’Abbondio (PU) protagoniste sono le oche!

Se sognate un balzo all’indietro nel Medioevo, la 33° edizione del Palio della Rocca di Serra Sant’Abbondio (PU) fa al caso vostro. Il 6, 7, 8 e 16 settembre il borgo ai piedi del monte Catria ospita una manifestazione nella quale tradizione, folclore, cultura ed enogastronomia si intrecciano e il divertimento è assicurato. Protagonisti i sei Castelli (Leccia, Colombara, Serra Sant’Abbondio, Montevecchio, Poggetto e Petrara) del territorio, che anche quest’anno si contendono il Palio della Rocca, ma soprattutto protagoniste le oche accompagnate dal loro ocaro. Tra gli eventi in programma: spettacoli di giocoleria, di sbandieratori, falconeria e focoleria, combattimenti, lezioni di falconeria e tanti momenti pensati proprio per i più piccoli.

Rural Festival: in Emilia alla scoperta di antichi sapori

Rural-FestivalIl parmense si fa ancora una volta portavoce di un inno alla biodiversità. E lo fa con Rural Festival, appuntamento dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori in programma sabato 7 e domenica 8 settembre a Rivalta di Lesignano De’ Bagni (PR). Una bella occasione per immergersi nel territorio, assaporandone i sapori e riscoprendone le radici culturali. In occasione del Festival in Emilia saranno presentati anche modelli di trattori Landini e Lamborghini prodotti tra gli anni Trenta e Cinquanta, che verranno messi in moto da esperti per la gioia dei bambini e anche di adulti appassionati.

A Vignola (MO) Bambinopoli: il pianeta è vita

Due giorni per immergersi nel mondo dei bambini e per educarli al rispetto delle risorse naturali, a una sana alimentazione e all’attività fisica.  Non è un caso dunque che l’edizione 2019 (la 18°) di Bambinopoli, in programma il 7 e l’8 settembre nel centro di Vignola (MO) abbia come titolo proprio “Pianeta è vita”. Una due giorni ricca di appuntamenti: dal convegno per addetti ai lavori del 5 settembre che si tiene nella suggestiva Rocca agli eventi, spettacoli e incontri che sviluppano il tema in questione. Sono in programma numerosi laboratori, letture, momenti di riflessione (ad esempio sul tema quanto mai attuale del cyber bullismo), ma anche appuntamenti più ludici e leggeri come la baby dance e il truccabimbi.

Nel Borgo Fantasma di Celleno il Festival Teverina Buskers

Borgo di Celleno, Festival Teverina Buskers

Dal 13 al 15 settembre i vicoli del borgo fantasma di Celleno (VT) si popolano di divertenti ed eccentrici artisti provenienti da tutto il mondo per l’annuale appuntamento di Teverina BuskersFestival internazionale degli artisti di strada considerato tra i più importanti a livello nazionale. In programma oltre 30 appuntamenti tra spettacoli e performance di giocolieri, clown, trapeziste, acrobati, street band, truccabimbi. E ci saranno anche un’area bimbi, laboratori per grandi e piccoli visitatori, espositori di artigianato locale e gustose postazioni di street food.

Cantalupo in Sabina (RI), un paese a disposizione dei bambini!

Cantalupo-SabinaSabato 7 e domenica 8 settembre (dalle 16.30) Cantalupo in Sabina (RI) si mette completamente a disposizione dei bambini! E lo fa con “ARTEr.i.e. dei Piccoli ovvero il Paese dei Bammocci“, una grande festa con uno spazio in cui i bambini da 0 a 12 anni possono giocare, dipingere, disegnare, ridere e recitare in compagnia di esperti operatori. Tra le attività  proposte anche laboratori didattici e creativi, il villaggio degli gnomi per i più piccini, giochi all’aria aperta e truccabimbi. Le giornate sono parte di un evento più grande, “ARTEr.i.e. Rassegna Ipotesi Espressive” che coinvolgerà  Cantalupo in Sabina dal 5 all’8 settembre.

Sul Latemar (TN) un’estate… animata!

val-di-fiemme-latemar-predazzo-gardone-sentiero-nido-di-Drago-M-NonesAnche per questa stagione la MontagnAnimata sul Latemar (TN) propone i suoi speciali sentieri: la Foresta dei Draghi (con opere di land art dedicate a queste fantastiche creature) e quello del Pastore distratto. Con la chiusura temporanea per lavori del sentiero Geotrail Dos Capèl quest’estate la geologia vi aspetta insieme a Gea a Gardonè. In programma anche laboratori didattici, escursioni, spettacoli itineranti e tanto altro. Fino all’8 settembre.

A Senigallia (AN) per perdersi in un grande labirinto di mais

Fino all’8 settembre a Senigallia (AN), nelle Marche, i bambini possono provare “Il labirinto di Hort 2019“, un nuovo format di turismo esperienziale tra natura, cultura e digitale. Protagonista un grande labirinto di mais a pochi passi dal centro storico, in cui entrare e “perdersi” nel senso più bello del termine: la magia di un divertimento basato su prove da superare assieme per raggiungere per primi l’uscita. Con i suoi 5,4 km di percorsi totali, i suoi 60.000 mq di superficie e le sue 480.000 piante di mais il labirinto è anche teatro di numerosi eventi speciali (per i quali è consigliata la prenotazione). L’edizione 2019 del labirinto fa entrare i visitatori nel disegno di una macchina fotografica che si preannuncia da guinness dei primati e che è un omaggio ai fotografi che hanno reso Senigallia famosa nel mondo.

La desmontegada della Val di Fiemme (TN)

A Cavalese (TN), nella suggestiva Val di Fiemme, domenica 8 settembre l’intero borgo viene invaso da centinaia di caprette coperte di fiori e ornamenti, di ritorno dalla “villeggiatura” degli alti pascoli (l’arrivo è previsto per le 14). La “Desmontegada de le caore“, una tradizione che si ripete da sempre a riprova del forte legame e del rispetto che la comunità  dimostra ancora oggi nei confronti della natura, offre una serie di iniziative per far conoscere e apprezzare il mondo dell’alpeggio e i suoi prodotti: degustazioni, mercatini d’autore ed esposizioni di prodotti artigianali. Il giorno prima le famiglie possono alloggiare a Malga Sadole per vivere l’esperienza di “Albe in malga“. Il 6 ottobre l’evento si ripete a Predazzo con la “Desmontegada de le vache“.

Alla scoperta del Trentino col Trenino dei Castelli

trentino-trenino-castelli-famiglie-M-EccherConfermata anche quest’anno – nel Trentino “terra dei bambini” – l’iniziativa su più tappe il Trenino dei Castelli 2019, che – fino al 14 settembre – propone un viaggio nella storia di alcuni tra i manieri più suggestivi della Val di Sole e della Val di Non. Anche quest’anno giornate interamente dedicate ai bambini (domenica 8 settembre), con laboratori, racconti animati e una caccia al tesoro per tutta la famiglia. Le date prevedono attività sia in treno che nei quattro manieri di San Michele e Caldes in Val di Sole, Valer e Thun in Val di Non e tariffe agevolate per le famiglie.

Le notti colorate di Cagliari

Cagliari-Notti-ColoratePer questa estate 2019 il comune di Cagliari propone una simpatica iniziativa per grandi e bambini: le Notti colorate, in occasione delle quali il quartiere storico di Castello e il Centro comunale Il Ghetto saranno i set ideali di tante attività per residenti e turisti di tutte le età. Appuntamento fino al 12 settembre, tutti i giovedì fino alla mezzanotte. Questi i colori del mese: 5 settembre arancio, 12 settembre verde.

A Camogli (GE) il Festival della Comunicazione

Camogli-Festival-ComunicazioneDal 12 al 15 settembre Camogli (GE) ospita la sesta edizione del Festival della Comunicazione, evento che vuole approfondire uno degli aspetti fondanti di ogni comunicazione appunto, il linguaggio. Fil rouge di quest’anno è “Civiltà”, intesa come combinazione di caratteri in cui si riflette l’identità di un popolo e con cui si manifesta la sua vita materiale, sociale e spirituale. Decine e decine di ospiti, conferenze, tavole rotonde, laboratori, mostre, escursioni, spettacoli e mostre. E per i bambini diverse manifestazioni ad hoc: tra robot e teatro, animali sociali ed educazione alimentare. Tantissimi gli eventi, educativi e divertenti, da non perdere!

Dal Friuli con sapore!

UdineDal 12 al 15 settembre il gusto è di casa a Friuli Doc, una delle più importanti rassegne enogastronomiche del Friuli Venezia Giulia. L’appuntamento è a Udine, con i prodotti tipici della regione e gli ottimi vini locali.  Il titolo di questa 15° edizione è “Vini, Vivande, Vicende, Vedute” ed è volto a valorizzare la scelta di prodotti e del cibo di qualità. Non mancheranno eventi, showcooking, ospiti famosi e chef stellati. Ricco, come di consueto, il programma per famiglie che sarà prossimamente online.

A Verona anche quest’anno è… Tocatì!

Il centro storico di Verona ospita anche quest’anno Tocatì, il Festival Internazionale dei Giochi in Strada, che si terrà dal 12 al 15 settembre e che vedrà coinvolti ospiti di tutto il mondo. Il paese ospite di quest’anno è la Bretagna. Per tutta la durata del Festival lungo le vie di Verona si potranno incontrare tante comunità ludiche provenienti dall’Italia e dal resto del continente. Il pubblico potrà osservare o provare a giocare con l’aiuto di esperti. E ancora mostre, incontri, convegni, seminari e laboratori. Accoglienza privilegiata ai bambini che qui troveranno laboratori di gioco loro dedicati e nursery per i più piccoli.

A Verona Kidsuniversity, appuntamento con la curiosità e la conoscenza

kidsuniversityDal 12 al 22 settembre l’Università di Verona ospita la quinta edizione di Kidsuniversity, speciale appuntamento con la conoscenza che ha l’obiettivo di stimolare la curiosità, specie quella dei più piccoli. Sono in programma laboratori per scuole, insegnanti e famiglie, eventi, workshop e momenti di riflessione e bilancio sulle buone pratiche di didattica innovativa. L’Università, in particolare, apre le proprie porte ai ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado con una ricchissima offerta di laboratori tenuti da docenti universitari che li condurranno nel mondo della ricerca e della sperimentazione scientifica (KidsLab Università) e dai molti partner dell’iniziativa (KidsLab Partner). Moltissimi anche gli appuntamenti, i laboratori e le visite guidate pensati per tutti, anche per le famiglie.

La magia dell’alba sulle malghe del Trentino

albeinmalga-alpe-cimbraIn Trentino, fino al 14 settembre, è possibile scoprire tutta l’autenticità della vita rurale, partecipando alla manifestazione “Albe in Malga 2019“, un appuntamento che offre a grandi e bambini l’opportunità di calarsi nell’affascinante realtà della vita in un alpeggio in quota, vivendo in prima persona i ritmi e il lavoro dei malgari. Il programma prevede un’escursione guidata per raggiungere la malga di primo mattino. Arrivati a destinazione si parte attraverso i pascoli per il raduno del bestiame, poi si munge e si assistere alla caseificazione. Al termine sana e gustosa colazione per tutti. In alcuni casi è possibile dormire in malga la notte prima dell’evento.

Orme, Festival dei Sentieri sulla Paganella

Orme, Festival dei sentieri a Fai della PaganellaDal 13 al 15 Settembre a Fai della Paganella, in Trentino, ritorna ORME, Festival dei Sentieri, un evento unico che si svolge interamente sui sentieri dell’altopiano portando nel bosco la musica, i sapori, gli spettacoli, l’arte e molto altro. Vi aspettano quindi tre giorni di camminate a passo lento lungo sentieri fiabeschi che si animeranno di personaggi e storie, oppure in percorsi molto “gustosi”. E poi ci saranno i concerti, tra cui quello di Angelo Branduardi e la performance “Resonant Trees”, una creazione del sound artist Federico Ortica che trasformerà il bosco e gli alberi in una installazione sonora e luminosa, dove saranno gli alberi stessi a diventare strumenti.

“Notte con gli squali” all’Acquario di Genova

All’Acquario di Genova i bambini tra i 7 e gli 11 anni possono trascorrere una suggestiva esperienza alla scoperta dell’ambiente marino notturno. L’appuntamento di “Notte con gli squali” prevede una visita dell’Acquario per osservare come i suoi ospiti si comportano al calare del sole, la nanna davanti alla vasca dei predatori del mare, il risveglio e la colazione finale. Appuntamento almeno una volta al mese: 14 e 28 settembre. Prenotazione presso C-Way, tour operator dell’edutainment, al nr. +39 0102345666.

La Fiaba di Aladino e Jasmine alla Rocca San Vitale di Fontanellato (PR)

Settembre in bellezza alla Rocca San Vitale di Fontanellato (PR), borgo a 19 km da Parma. Domenica 15 settembre (ore 15.30) ritorna l’appuntamento con “MAGIrocCA“, un format speciale che propone ai bambini di vivere una giornata davvero speciale all’insegna delle fiabe. Protagonisti della giornata Aladino e Jasmine che animeranno in maniera divertente la visita animata al castello: i bambini dovranno aiutarli a ritrovare anelli magici e tutto ciò che può spezzare incantesimi e sortilegi fino al dolce saluto finale. Dalla mattina, attorno alla Rocca, mostra mercato dell’antiquariato e mercato amico della Terra. Per informazioni e prenotazioni (obbligatorie): tel. +39 0521 829055.

Il bramito del cervo sull’Appennino Romagnolo

autunno-slow-cervoDa metà settembre a metà novembre il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna (FC) propone l’ottava edizione di Autunno Slow, un’occasione di valorizzazione del territorio durante la “stagione più colorata dell’anno”. Molte le iniziative a contatto con la natura, altrettante le occasioni per mangiare slow, assaporando le ricette locali e i prodotti tipici del periodo: escursioni, passeggiate, degustazioni, incontri tematici, sagre e attività per bambini, famiglie, sportivi, appassionati di fotografia e molto altro. Segnaliamo anche il censimento del cervo in programma dal 19 al 21 settembre: con l’occasione sarà possibile  partecipare a escursioni per ammirare i cervi.

Pluf! L’autunno family delle Valli del Monviso

PLUF! è un progetto portato avanti dell’Unione Montana Valle Varaita che prevede tante attività pensate per i piccoli ospiti e turisti delle Valli del Monviso in Piemonte nell’ottica di stimolare e consolidare sempre di più il rapporto tra bambini e territorio. In programma per l’autunno (fino a dicembre) visite teatralizzate (racconti animati gratuiti) e spettacoli teatrali, anch’essi a misura di bambino. Questo il calendario del mese: 20 settembre “Ritorno a Castelmagno” a Campomolino, Castelmagno, Valle Grana (visita teatralizzata); 22 settembre “MaConGranPenaLeReCaGiù” a Vignolo in Valle Stura.

A Monticello d’Alba (CN) una domenica in castello!

MON_01_0715_05Vivere il Parco a corte dei Roero: è l’evento per cui domenica 22 settembre il castello dei Conti Roero a Monticello d’Alba (CN) apre le sue porte e offre ai visitatori la possibilità di trascorrere un’intera giornata all’aria aperta. E occhi puntati sul Parco romantico all’inglese: ogni ora – dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18 – è previsto un percorso di visita guidata al castello e uno al Parco. La stagione, inoltre, è probabilmente la migliore per muoversi alla scoperta delle LANGHE COI BAMBINI. Per informazioni e prenotazioni: tel. + 39 0173 364030.

Tucoday: la Festa dei giochi giganti a Monastier (TV)

Tucogiò-TrevisoMonastier (TV) è noto, tra gli altri motivi, per aver dato vita nel 2000 a Tucogiò, il festival dei giochi inventati, rielaborati e riscoperti. Il filo conduttore di tutte le proposte è appunto il gioco come scuola di vita, palestra di relazioni e di convivenza, nel pieno rispetto delle regole e delle reciproche differenze. La novità 2019 è che il Festival, che di solito si teneva solo in settembre, quest’anno è diventato Tucoday con tre giornate dedicate interamente al gioco. Sabato 13 luglio si è tenuto Aquagiò, domenica 22 settembre sono in programma i Giochi Giganti e, infine, sabato 1° dicembre è la volta dei Giocatori della Tavola rotonda, proposta imperniata sui giochi da tavolo.

Speciali aperture notturne allo zoo di Pistoia

Visite-notturne-pistoiaLa bella stagione è in arrivo e lo Zoo di Pistoia la festeggia con “Scopriamo insieme l’oscurità“, speciali aperture notturne per grandi e piccini (bambini solo a partire dai 5 anni, accompagnati dai loro genitori). Ma anche con divertenti “Aperitivi col panda”, suggestive passeggiate al tramonto. Uno zoo nato nel 1970 per mostrare animali esotici e mai visti prima a un pubblico che non aveva molte occasioni di avvicinarsi al mondo naturale e oggi un luogo in cui anche i bambini possono incontrare gli animali, conoscerli e imparare a proteggerli. Per informazioni e prenotazioni (obbligatorie): tel. +39 347 1080481; didattica@zoodipistoia.it

“Hai visto un Re?” a Milano il festival di editori, librai, biblioteche e ragazzi

Da giovedì 26 a domenica 29 settembre, in centro e nella periferia di MILANO, va in scena la quarta edizione di “Hai visto un Re?“, festival di editori, librai, biblioteche e ragazzi il cui titolo si ispira alla canzone di Dario Fo, interpretata da Enzo Jannacci. Il programma di eventi, tutti gratuiti, si snoda in 23 biblioteche di quartiere e 22 librerie indipendenti attraverso 12 percorsi diversi: Cibo, Storie, Classici, Lupi, Tracce, Terra, Musica, Sud, Lupi, Brividi, Spazio, Semi e Arte. In calendario anche incontri per genitori e adulti sui temi dell’educazione e della lettura.

A Lana (BZ) si festeggia… la zucca!

Lana-festa-zuccaDal 27 al 29 settembre a Lana (BZ) si festeggia la zucca! La bella cittadina vicino a MERANO ospita infatti la 15° edizione della Festa della Zucca, un evento goloso che attrae grandi e piccini e che delizia i visitatori con piatti gustosi, nati dall’incontro di specialità italiane e tirolesi. Non solo tour gastronomici e degustazioni: non mancheranno, infatti, intrattenimenti musicali, spettacoli e giochi. E non mancheranno tante coloratissime sorprese per i più piccini, come il Trampolino e il Magic Balloon Lana, la creazione di figure di palloncini (29 settembre dalle 11) e lo spettacolo di clown e magia (29 settembre dalle 14 alle 16).

La Settimana della Scienza e la Notte europea dei Ricercatori

Il 27 settembre importante appuntamento nelle principali città italiane: la Notte Europea dei Ricercatori, il più importante evento europeo di comunicazione scientifica. “BE a CitizEn Scientist” abbreviato in #BEES è il tema del biennio: in linea con la scorsa edizione si prende spunto proprio dalle api e dalla loro organizzazione, nella quale il contributo fornito da ogni componente è importante per il benessere della collettività. La notte del 27 settembre sarà in realtà il culmine di una settimana di iniziative – La settimana della scienza – che prende il via il 21 settembre. Il programma di questa edizione sarà fitto di appuntamenti: esperimenti interattivi, visite ai laboratori, incontri con ricercatori, conferenze, giochi, spettacoli, aperitivi scientifici e molto altro. Grande attenzione come ogni anno alle scuole di ogni ordine e grado.

Campus di magia a Vigolzone (PC)

Dal 27 al 29 ottobre a Vigolzone (PC) va in scena “Scuola di magia senza tempo“, evento dedicato a 101 aspiranti maghi e streghe, guidati ed addestrati dalle autorità del mondo magico. Gli studenti saranno introdotti alle nobili arti della Magia in seguito allo smistamento nelle prestigiose casate della Scuola di Hogwarts: sono in programma “stage” con i rappresentanti più esperti delle discipline magiche e i ragazzi avranno l’opportunità di conoscere i segreti del mondo magico, collaborando con compagni e docenti per risolvere le situazioni più difficili. I ragazzi alloggeranno in camere da 2, da 4 o da 6 posti letti con bagno in camera, assegnate con sorteggio, colazione, pranzo e cena inclusi.

Apericervo: il bramito dei cervi a Pontedilegno-Tonale (BS) 

Apericervo-TonaleA settembre e ottobre nel comprensorio Pontedilegno-Tonale (BS) si passeggia tra i colori dell’autunno, ascoltando il bramito dei cervi. Non solo magnifici paesaggi, dunque, perché è solo in questo periodo dell’anno che, addentrandosi nel bosco, è possibile sentire il bramito dei cervi in amore, alle prese con l’arte del corteggiamento. La Casa del Parco dell’Adamello organizza l’Apericervo, escursioni faunistiche per famiglie il 28 settembre e il 5 e 12 ottobre: alle ore 10 ritrovo presso la località Pirli da dove inizia la visita guidata e l’osservazione dei cervi. Per concludere, un simpatico laboratorio per bambini e apericervo in compagnia.

A Omegna (VB) per ammirare i draghi

A Omegna (VB), cittadina sul Lago d’Orta famosa anche per aver dato i natali allo scrittore Gianni Rodari, il 28-29 settembre e 5-6 ottobre va in scena “Il lago dei draghi“, un grande sagari fotografico che consente ai bambini di ammirare i draghi, creature animatroniche in movimento alte fino a tre metri.  I bambini, dotati di cappelli ignifughi e binocoli, saliranno a bordo di veri motoscafi che solcano le acque del lago in compagnia di eccentrici dragologi che faranno da guida a tutta la famiglia. In programma anche laboratori di dragologia e altre attività divertenti

Belle le nanne nel Parco del Paneveggio (TN)!

Una-Notte-al-ParcoIl 28 e 29 settembre il Parco di Paneveggio – Pale di San Martino(TN) propone in Val CanaliNotte al Parco“, un’occasione per andare alla scoperta della natura davvero suggestiva della zona. Tra cervi, caprioli, scoiattoli e volpi, gustando formaggi e altri prodotti delle Dolomiti bambini e genitori potranno entrare in contatto con quello che la natura regala quando gli altri vanno a dormire. Questo il programma del sabato: accoglienza con caccia al tesoro, laboratorio goloso, passeggiata guidata serale, cena in malga, passeggiata notturna e nanne a Villa Welsperg. E la mattina successiva risveglio assieme alle cerbiatte, colazione, passeggiata nel bosco con laboratorio e saluti. Appuntamento il sabato pomeriggio alle 14.45 a  a Villa Welsperg. E il 12 e 13 ottobre si replica al Centro Visitatori di Paneveggio

Cascine aperte: coi bambini alla scoperta della Milano rurale

Il 28 e 29 settembre una trentina di cascine (pubbliche e private) di Milano e Monza-Brianza spalanca le proprie porte per la dodicesima edizione di “Cascine Aperte“, appuntamento autunnale col volto rurale, spesso sconosciuto, della città meneghina e dei suoi dintorni. Tra le proposte in calendario anche degustazioni, pranzi e cene, mercati contadini, biciclettate nei parchi e laboratori per bambini. Grandi protagonisti anche i parchi periurbani, vero ponte tra la città e la sua campagna.

A Gustalla (RE) riscoprendo piante e animali perduti

Un week end all’insegna della riscoperta del passato. E’ quanto propone la 23° edizione della mostra mercato “Piante e Animali Perduti” che si tiene sabato 28 e domenica 29 settembre a Guastalla (RE), la cittadina emiliana sulle rive del Po. Frutti rari e fiori antichi, prodotti tipici e animali, che un tempo animavano le aie e i cortili, ma che oggi sono introvabili: un’esposizione curiosa e completata da appuntamenti gastronomici (degustazioni delle eccellenze emiliane) e culturali. E poco distanti le eccellenze artistiche di Sabbioneta e Mantova.

Civita di Bagnoregio: laboratori creativi nel cuore del borgo

Civita di Bagnoregio (VT), l’antico borgo medievale nel cuore della Tuscia, è teatro a settembre (28-29) e ottobre (16-17) di “Piccola Civita“, il laboratorio di scenografia pensato per i più piccoli che si possono avvicinare alla tecnica della carta collata. Attraverso immagini del borgo, foto d’epoca e immagini del web, ogni partecipante può cogliere stimoli e dettagli per realizzare la propria opera. Il risultato sarà una riproduzione tridimensionale di Civita o di un suo scorcio realizzata con l’assemblamento di scatole poi ricoperte con piccoli pezzi di carta di giornale rigorosamente strappati (carta collata) e decorata in modo personale. Il programma si divide in 4 fasi di lavoro: progettuale, manuale, pittorico e decorativo. Con l’occasione scoprite cosa vedere a Civita di Bagnoregio coi bambini.

Al Festival delle Mongolfiere di Paestum i tempi visti dall’alto

Dal 28 settembre al 6 ottobre il Paestum Balloon Festival, il festival delle Mongolfiere di Paestum, in Cilento, regala l’occasione, davvero unica, di ammirare i celebri templi dal cielo. A disposizione dei visitatori voli liberi (per bimbi a partire dai 120 cm di altezza), voli vincolati con le mongolfiere ancorate a funi e un’area gioco per bambini. Durante la manifestazione anche esibizioni di artisti di strada e di aquiloni. Disponibile un’area sosta per i camper.

A Cremona Stradivarifestival

Stradivari-Festival-CremonaDal 28 settembre al 12 ottobre Stradivarifestival porta a Cremona un caleidoscopio musicale nel quale interpreti straordinari intersecano generi e repertori, strumenti e formazioni, sotto il segno degli strumenti ad arco. Il festival, nella città  del Museo del Violino, è un’occasione per avvicinare anche i bambini alla musica e agli strumenti ad arco.

La Sagra dell’Anguilla a Comacchio (FE): la festa della regina della tavola

Comacchio-Sagra-AnguillaArriva quest’anno alla 21° edizione la Sagra dell’Anguilla in programma a Comacchio (FE) dal 28 settembre al 13 ottobre. In programma, per rendere onore alla regina della gastronomia locale che domina le tavole di questo angolo d’Italia, dimostrazioni pratiche di pesca in valle e spiedatura all’interno degli storici camini della Manifattura dei Marinati, escursioni e gare in barca nei canali cittadini (dove i visitatori possono provare a condurre una batana, la tipica imbarcazione comacchiese), lezioni di cucina, escursioni a piedi, in bicicletta, in barca, in pulmino elettrico e in trenino su e giù per le valli. Ma anche spunti per i più piccoli. Per itinerari a Comacchio con bambini clicca qui

A bordo del treno natura tra le Terre di Siena

Trenonatura-SienaFino a dicembre tanti appuntamenti in TOSCANA col Treno Natura che porta le famiglie alla scoperta delle Terre di SIENA, dalle Crete Senesi alla VAL D’ORCIA, dalle zone del Brunello di Montalcino al Monte Amiata, fino a Chiusi. Gli itinerari proposti, tutti della durata di una giornata e con partenza e ritorno a Siena, sono interessanti sia per la bellezza dei territori attraversati sia perché certi paesaggi sono godibili al meglio solo dal treno. Molte uscite sono organizzate in coincidenza con i più importanti eventi enogastronomici e agroalimentari dei Comuni aderenti. Appuntamento il 29 settembre con la Festa dell’Uva e del Vino di Chiusi.

Archeologia d’estate: gli appuntamenti per famiglie in Trentino

Fino a ottobre il Museo delle Palafitte di Fiavé, il Museo Retico di Sanzeno, la Tridentum romana e l’area archeologica Acqua Fredda al Passo del Redebus, Monte San Martino nel Lomaso e Monte San Martino ai Campi di Riva propongono “Archeologia Estate 2019“, un ricco calendario di appuntamenti per sperimentare, imparare e divertirsi con tutta la famiglia. In programma laboratori, attività di archeologia sperimentale, teatro per bambini, archeotrekking, letture, visite guidate interattive per fare un tuffo nel passato e scoprire come vivevano i nostri antenati. Il tutto nella splendida cornice del Trentino “amico dei bambini”.

Sulle tracce del cervo della Mesola (FE)

Fino al 1° novembre (ore 9.30, 11, 15 e 16.30) è in programma “Sulle tracce del cervo della Mesola“, un itinerario guidato in pulmino elettrico alla scoperta di unici ed esclusivi percorsi all’interno della Riserva Naturale Gran Bosco della Mesola (FE), in un’area solitamente preclusa al pubblico. Qui sarà possibile, per genitori e bambini, incontrare da vicino i cervi e i daini che vivono liberi nella riserva. Infine si raggiunge il Parco delle Duchesse, una radura sabbiosa ricoperta da muschi e licheni. Un modo davvero emozionante di “vivere” il bosco, immersi nell’incanto della sua atmosfera.

Nell’Alta Murgia (BA) è sempre magico bosco

Selva-Reale-Magico-BoscoC’è un luogo suggestivo, nell’Alta Murgia, famoso per essere un punto di incontro di fate, gnomi e folletti: è il Parco Naturale Selva Reale (BA) che ripropone, dopo il successo delle prime edizioni, la rassegna culturale “Magico Bosco“. Ogni domenica mattina (dalle 11 alle 13) e durante le festività (Epifania, Carnevale e Pasquetta) il parco propone feste per celebrare la natura e per promuovere la cultura del rispetto per l’ambiente: laboratori manipolativi, spettacoli teatrali e di burattini e tante altre sorprese. Per informazioni e prenotazioni (obbligatorie) tel. +39 346 6070190, info@selvareale.it

Offerte per settembre

Offerte di settembre per weekend o vacanze con bambini con soggiorno

 

 

Per segnalazioni di eventi per bambini scrivi a redazione@familygo.eu allegando un comunicato dell’evento e una foto orizzontale.

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi