Dove andare con i bambini a settembre 2018: gli eventi per le famiglie

Erika Fasan, autore di Family Go

Autore:

Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Settembre è il mese delle feste degli alpeggi e delle vendemmie: molti sono gli eventi per i bambini a settembre e si può approfittare del bel tempo di fine estate per gite fuori porta, magari per vedere le mongolfiere o gli antichi giochi per le vie delle città o all’interno delle mura dei castelli

Eventi per bambini nelle città

Vi aggiorniamo costantemente sugli eventi per bambini di alcune città d’Italia. Clicca sulla nostre pagine per avere più informazioni sulla città dove vivi o dove intendi andare:
Eventi per bambini a Roma
Eventi per bambini a Milano
Eventi per bambini a Torino
Eventi per bambini a Firenze
Eventi per bambini a Bologna
Eventi per bambini a Venezia
Eventi per bambini a Perugia

Agenda delle mostre nei musei italiani

Antiquarium.jpg.pagespeed.ce.SIo9D8tL0HL’Italia è ricchissima di musei che ospitano mostre interessantissime, anche di respiro internazionale. Molte di queste mostre sono adatte anche a un pubblico di bambini e ragazzi. E spesso in occasione delle esposizioni vengono proposte visite guidate e attività pensate proprio per i più piccoli. Un modo diverso, e intelligente, per vivere il weekend nella propria città o per mettersi in viaggio per una breve vacanza. Familygo vi propone ogni mese l’agenda aggiornata delle più significative mostre che si possono visitare, suggerendovi anche le esperienze di approfondimento e interazione con le opere esposte che potete provare con i vostri figli. Vai all’agenda delle mostre…

DOVE ANDARE CON I BAMBINI: GLI ALTRI EVENTI IN ITALIA

“Hai visto un Re?”: a Milano il festival di editori, librai, biblioteche e ragazzi

Da venerdì 28 a domenica 30 settembre, in centro e nella periferia di Milano, va in scena la terza edizione di “Hai visto un Re?“, festival di editori, librai, biblioteche e ragazzi il cui titolo si ispira alla canzone di Dario Fo, interpretata da Enzo Jannacci. Il programma di eventi, tutti gratuiti, si snoda in 22 biblioteche di quartiere e 18 librerie indipendenti attraverso 10 percorsi diversi: Ascoltare, Cambiare, Conoscere, Crescere, Errare, Esplorare, Guardare, Immaginare, Raccontare e Viaggiare con i libri. In calendario anche incontri per genitori e adulti sui temi dell’educazione e della lettura. Leggi…

Cascine aperte: coi bambini alla scoperta della Milano rurale

Il 29 e 30 settembre una trentina di cascine (pubbliche e private) di Milano e Monza-Brianza spalanca le proprie porte per l’11 edizione di “Cascine Aperte“, appuntamento autunnale col volto rurale, spesso sconosciuto, della città meneghina e dei suoi dintorni. Tra le proposte in calendario anche degustazioni, pranzi e cene, mercati contadini, biciclettate nei parchi e laboratori per bambini. Grandi protagonisti anche i parchi periurbani, vero ponte tra la città e la sua campagna cui  dedicata la sezione “In movimento”. Leggi…

Al Festival delle Mongolfiere di Paestum i tempi visti dall’alto

Dal 29 settembre al 7 ottobre il Festival delle Mongolfiere di Paestum, in Cilento, regala l’occasione, davvero unica, di ammirare i celebri templi dal cielo. A disposizione dei visitatori voli liberi (per bimbi a partire dai 120 cm di altezza), voli vincolati con le mongolfiere ancorate a funi e un’area gioco per bambini. Durante la manifestazione anche esibizioni di artisti di strada e di aquiloni. Disponibile un’area sosta per i camper. Leggi…

Bookolica: gli appuntamenti per bambini al Festival letterario della Gallura

Tempio Pausania (SS) accoglie dal 14 al 16 settembre Bookolica, il festival letterario della Gallura (Sardegna) con oltre venti protagonisti della scena letteraria, artistica, teatrale e musicale italiana coinvolti in incontri, concerti, spettacoli teatrali, reading, presentazioni di libri e performance. In programma anche escursioni archeologico-letterarie e percorsi enologici per raccontare un territorio di grande suggestione e già sensibile alle proposte letterarie e di valorizzazione culturale. Non mancano attività laboratoriali didattiche e creative per i più piccoli, come le cacce al tesoro letterarie, i momenti di pittura e street art o gli appuntamenti dedicati sia ai genitori che ai figli. Per informazioni: www.bookolica.it/

Speciali aperture notturne allo zoo di Pistoia

Visite-notturne-pistoiaLa bella stagione è in arrivo e lo Zoo di Pistoia la festeggia con “Scopriamo insieme l’oscurità“, speciali aperture notturne per grandi e piccini (bambini solo a partire dai 5 anni, accompagnati dai loro genitori). Ma anche con divertenti “Aperitivi col panda”, suggestive passeggiate al tramonto. Uno zoo nato nel 1970 per mostrare animali esotici e mai visti prima a un pubblico che non aveva molte occasioni di avvicinarsi al mondo naturale e oggi un luogo in cui anche i bambini possono incontrare gli animali, conoscerli e imparare a proteggerli. Prossimo appuntamento: giovedì 13 settembre (ore 20.30) Per informazioni e prenotazioni (obbligatorie): tel. +39 347 1080481; didattica@zoodipistoia.it

Archeologia d’estate: gli appuntamenti per famiglie in Trentino

Fino a settembre il Museo delle Palafitte di Fiavé, il Museo Retico di Sanzeno, la Tridentum romana, le aree archeologiche Acqua Fredda al Passo del Redebus, Monte Rive a Caldonazzo e Monte San Martino ai Campi di Riva propongono “Archeologia d’estate“, un ricco calendario di appuntamenti per sperimentare, imparare e divertirsi con tutta la famiglia. In programma laboratori, attività di archeologia sperimentale, teatro per bambini, archeotrekking, letture, visite guidate interattive per fare un tuffo nel passato e scoprire come vivevano i nostri antenati. Il tutto nella splendida cornice del Trentino “amico dei bambini”. Per informazioni (e per il calendario completo delle attività): www.cultura.trentino.it/Temi/Archeologia

In autunno la vendemmia per tutta la famiglia

vendemmiare-con-bambini-piemonte-cantina-josetta-saffirio-1024x682Settembre e ottobre sono il periodo più suggestivo per visitare le vigne e vendemmiare con i bimbi. A trasformare grandi e piccoli in vignaioli per un giorno arriva l’evento Cantine Aperte in Vendemmia, organizzato dal Movimento Turismo del Vino. In programma tanti appuntamenti in tutta Italia, alcuni pensati proprio per le famiglie. In questi mesi decine di aziende in tutta Italia (Lombardia, Piemonte, Veneto, ma anche Lazio, Marche e Campania) si aprono ai visitatori organizzando eventi speciali, spettacoli, e soprattutto giornate dedicate alla raccolta dell’uva. Leggi…

Scienziati della domenica all’Immaginario Scientifico di Trieste

Trieste-Immaginario-ScientificoAll’Immaginario Scientifico di Trieste la domenica continuano i laboratori fra scienza e creatività “Scienziati della domenica“, in programma una domenica al mese. Con un doppio appuntamento (ore 11 e 15), in una delle colorate sale laboratoriali del museo della scienza interattivo e sperimentale i bambini da 5 a 10 anni potranno scoprire come funziona uno specchio e qualcosa di curioso sulla luce e sulla riflessione, costruendo un oggetto personalizzato e giocando con le immagini. Ogni domenica all’Immaginario Scientifico, inoltre, nell’orario d’apertura (ore 10-18), i visitatori di ogni età potranno addentrarsi nel mondo della scienza, sperimentando liberamente sui diversi “exhibit hands-on”, come gli specchi, i giochi di luci, ombre, forme e colori. Per informazioni: www.immaginarioscientifico.it

Settembre al MUSME, il Museo di Storia della Medicina di Padova

veneto-padova-museo-della-medicina-musme4-1024x682Padova, in un palazzo quattrocentesco che fu sede del primo ospedale padovano di San Francesco Grande, ha sede il MUSME – Museo di Storia della Medicina, una realtà museale di nuova generazione che racconta ai bambini, e agli adulti, il percorso della Medicina da disciplina antica a scienza moderna, con particolare attenzione alla storia della Scuola medica padovana. Ricco il calendario di proposte didattiche per le famiglie e i bambini da 6 a 10 anni: tutti i sabati (ore 15) “Learning game scientifici“, laboratori didattici con lo scopo di avvicinare i bambini che frequentano la scuola primaria a tematiche quali il corpo umano, l’igiene, l’alimentazione, i cinque sensi, la genetica. Per informazioni e prenotazioni: tel. +39 049 658767 in orario di biglietteria; info@musme.it

Settembre in Carnia, tra sapori, tradizioni ed eventi per bambini

Settembre, in Carnia (zona selvaggia e incontaminata del Friuli Venezia Giulia) è un mese ricco di eventi che celebrano le tradizioni, i sapori tipici e i cicli della natura. Eccoli tutti. Domenica 2 settembreMagia del Legno” a Sutrio: un grande laboratorio a cielo aperto con laboratori didattici e stand dedicati al gioco per bambini. Domenica 9 settembre la “Demonticazione” a Pesariis, con gli animali che rientrano dagli alpeggi estivi e la celebrazione di due “prodotti” tipici del luogo, come gli orologi e i fagioli. Nello stesso weekend (8-9 settembre) e in quello successivo (15-16 settembre) a Enemonzo la Mostra mercato del formaggio e della ricotta di malga. E infine il 22 e 23 settembre a Tolmezzo la Festa della Mela, con laboratori per bambini, parchi giochi e fattorie didattiche. Leggi…

Il Festival della Mente, il festival della creatività. A Sarzana (SP)

Festival della Mente - archivio (39)Un festival per tutti. Bambini, ragazzi e adulti invitati a decine di eventi con alcuni dei più significativi pensatori italiani e stranieri e con un prestigioso filo conduttore: il concetto di “comunità” così come intesa dal filosofo Aristotele “l’uomo è per natura un animale destinato a vivere in una comunità”, ma anche dal sociologo Bauman come antidoto alla globalizzazione e all’insicurezza. Un progetto troppo ambizioso? No, il programma del Festival della Mente che si tiene fino al 2 settembre a Sarzana (SP) in Liguria. E un vero e proprio festival nel festival è quello dedicato ai bambini dai 4 ai 15 anni che, anche in questa edizione, prevede laboratori, workshop, spettacoli, letture animate e incontri per stimolare la mente e la creatività dei più piccoli. Non solo, durante i tre giorni del festival nella Casa della Salute è ospitata “creativaMente kids”, una mostra di opere e oggetti dedicati al mondo dei bambini e progettati da artisti, illustratori e designer del territorio. Per informazioni: www.festivaldellamente.it/

Treviso: arriva il Festival delle Mongolfiere

mongolfiere-padovaMille palloni colorati nel cielo di Treviso! L’1 e 2 e l’8 e il 9 settembre l’ippodromo Sant’Artemio di Villorba ospiterà il Festival delle Mongolfiere, una festa unica nel suo genere per la città di Treviso. Una manifestazione rivolta al pubblico di tutte le età con un ricco programma di eventi artistici e sportivi, divertimenti e spettacoli e con la possibilità di acquistare voli per vedere il mondo ai propri piedi. Si potranno anche esplorare le mongolfiere dall’interno e ascoltare la lezione del pilota. Durante i due week end saranno allestiti laboratori didattici dedicati ai più piccoli e sarà possibile visitare le scuderie dell’ippodromo. Non solo, sarà possibile vivere l’evento “Amici Animali” che si propone di racchiudere in un unico spazio gli animali d’affezione e da compagnia. Appuntamento anche a ottobre a Firenze. Per informazioni: www.festivaldellemongolfiere.it/

Home Festival: a Treviso musica, ma non solo

Home-Festival-TrevisoFino al 2 settembre Treviso vuole diventare la risposta italiana al mitico Woodstock. E lo fa con Home Festival, una quattro giorni di musica che vede protagonisti, tra gli altri, Ermal Meta, Rumatera, Le Vibrazioni, Francesca Michielin.  Un festival che vuole essere anche una casa dove si passa una vacanza, dove di pomeriggio si gira per le bancarelle o si osservano installazioni artistiche, si partecipa a reading, dibattiti e all’orario dell’aperitivo si va alle giostre o si gioca una partita di calcio. Dove verso sera si mangia, si beve e si balla. Insomma, una festa a 360°. E dove la famiglia è al centro delle cure e attenzioni degli organizzatori che dedicano a genitori e figli aree adeguate per divertirsi in tutta sicurezza e tranquillità. Per informazioni: www.homefestival.eu

A Ferrara la Giostra del Monaco anche per i piccoli

Fino al 2 settembre le antiche mura di Ferrara ospitano la quattordicesima edizione della Giostra del Monaco che, con le esibizioni di danza e scherma, i giochi popolani e i tornei, è un vero e proprio evento imperdibile per gli appassionati di rievocazioni storiche e di feste in costume. E anche per i golosi visto che il calendario degli appuntamenti è accompagnato dalla altrettanto ricca proposta gastronomica di osterie e locande. Tra una passeggiata lungo la “Strada dei Mercanti” (dove si potranno ammirare questi abili professionisti al lavoro) e un dibattito di tema storico, spazio anche ai più piccoli. Che possono divertirsi con animazioni, spettacoli, fiabe incantate e leggende medievali. Per informazioni: www.contradadisangiacomo.it/index.php/giostra-del-monaco. Leggi qui per scoprire cosa vedere a Ferrara con i bambini

Al Castello di Gropparello (PC)… si vendemmia!

Al Castello di Gropparello (PC), ogni domenica del mese (2, 9, 16 e 23 settembre) è “Festa dell’Uva“. Come nasce il vino? I bambini potranno scoprirlo diventando protagonisti, proprio come facevano i loro nonni, della vendemmia della pigiatura dei grappoli e poi portare a scuola il mosto prodotto per farlo assaggiare ai compagni. Il biglietto comprende anche la vista alla fortezza e al Parco delle Fiabe, il primo parco emotivo d’Italia. E mentre i figli si dilettano con gli acini i genitori possono dedicarsi a degustazioni di vini dei Colli Piacentini.  Per informazioni e prenotazioni: tel. +39 0523 855814. Leggi…

Impariamo il mare a S. Margherita Ligure (GE)

Santa-Margherita-Laboratori-BiologiaImpariamo il mare“: in piazza del Sole a Santa Margherita Ligure (GE) si tengono laboratori gratuiti di biologia marina per bambini e ragazzi. L’appuntamento è tutti i lunedì dalle 10 alle 13: in ogni data sono in programma tre corsi della durata di un’ora ciascuno. Gli incontri, cui i bambini devono essere accompagnati da un genitore o da un tutore, si tengono anche in caso di maltempo (e si svolgono nei locali della biblioteca civica). L’evento è promosso dal comune di Santa Margherita (cercate l’hashtag #livesanta) in collaborazione con SSD Outdoor Portofino. Fino al 3 settembre. Per informazioni: tel. +39 334.3290804; info@outdoorportofino.com; www.outdoorportofino.com

A Festivaletteratura Mantova un grande girotondo per bambini

Dal 5 al 9 settembre Mantova ospita Festivaletteratura, l’appuntamento che richiama in città oltre 300 artisti e ospiti e centinaia di eventi come incontri, laboratori, percorsi tematici, concerti e spettacoli. Il programma di Festivaletteratura dedicato ai più giovani si arricchisce anche quest’anno. La scorsa edizione aveva completamente reinventato lo spazio offerto dalla Casa del Mantegna, trasformandolo in un condominio creativo in cui hanno felicemente convissuto scrittori, illustratori, artisti, performer e famiglie, quest’anno la casa si allarga ulteriormente con il programma di “Girotondo”:  nel giardino verrà infatti montata un’ampia tenda per accogliere gli appuntamenti di maggiore richiamo, mentre tra la tenda e la casa sarà creata un’area relax per leggere, giocare e prendere fiato tra un evento e l’altro. Ma non solo: appuntamenti per bambini (come laboratori, incontri e spettacoli) anche allo spazio studio Sant’Orsola, al Parcobaleno, alla chiesa di Santa Maria della Vittoria e all’Aula Magna dell’Università. Leggi…

A Camogli (GE) il Festival della Comunicazione

Camogli-Festival-ComunicazioneDal 6 al 9 settembre Camogli (GE) ospita la quinta edizione del Festival della Comunicazione, evento che vuole approfondire uno degli aspetti fondanti di ogni comunicazione appunto, il linguaggio. Fil rouge di quest’anno è “Visioni”, intese come narrazione, sogno, fantasia, talvolta illusione e inganno. Decine e decine di ospiti (ben 110!), conferenze, tavole rotonde, laboratori, mostre, escursioni, spettacoli, film e anche mostre. E per i bambini diverse manifestazioni ad hoc: tra robot e ambienti marini, workshop, laboratori e yoga formato famiglia Tutte le iniziative sono gratuite e aperte al pubblico fino ad esaurimento posti. Tantissimi gli eventi, educativi e divertenti, da non perdere! Per informazioni: www.festivalcomunicazione.it 

Con-vivere: il mondo globale a Carrara (MS)

palloncini_1Appuntamenti a Carrara (MS) per conoscere il mondo globale: un vero e proprio incontro, aperto a partecipanti di tutte le età, con la Terra, i suoi cambiamenti e il suo futuro. E un’attenzione particolare, quest’anno, al tema del lavoro, indagando innanzitutto le trasformazioni del lavoro nella storia, come sono state lette e interpretate.. E’ la proposta di Con-vivere, nell’ambito della dodicesima edizione del Festival della Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara che si terrà dal 6 al 9 settembre. Mostre, convegni, momenti di confronto e – per i bambini – “il festival dei più piccoli” con appuntamenti ed eventi interessanti e divertenti. Come laboratori creativi, didattici e momenti di “gioco e basta”: per questi eventi è consigliata la prenotazione. E mentre i genitori sono alle conferenze per i bambini c’è la lettura di storie a cura dell’associazione “Nati per leggere”. Per informazioni e prenotazioni: +39 0585 55249; www.con-vivere.it/2018/

Tutti all’Oktoberfest! A Monaco? No, a Genova!

Genova-OktoberfestDal 6 al 23 settembre Piazza della Vittoria a Genova ospita Oktoberfest 2018, la prima Oktoberfetst “ufficiale” in Italia! Un’occasione per visitare Genova con i bambini e un appuntamento imperdibile per gli appassionati di birra e tradizioni culinarie mitteleuropee, ma non solo. Anche tanti eventi collaterali, musica, spettacoli e la possibilità di portare i propri animali grazie alla dogfriendly area. E ancora, tante attività per le famiglie e i bambini nei weekend e il kindergarten, una familyfriendly area attrezzata per i più piccoli all’interno del tendone (qui il programma completo: www.oktoberfestgenova.com/weekend-famiglie/). Tra le novità di questa decima edizione fuochi artificiali la sera dell’inaugurazione e le Olimpiadi dell’Oktoberfest. Per informazioni: www.oktoberfestgenova.com/

#Greenkids a Bergamo: il programma per bambini a “I maestri del paesaggio”

Dal 6 al 23 settembre Bergamo accoglie l’ottava edizione de “I maestri del paesaggio“, manifestazione diffusa che promuove natura e bellezza, attraverso un calendario open air e non solo, dedicato all’architettura del paesaggio e all’outdoor design. Nell’ambito di questa edizione, che ruota attorno al tema  Plant Landascape, particolare rilievo è dedicato al  mondo dei bambini, grazie ad attività che parlano di natura e creatività. Tra le proposte riservate ai più piccoli quelle di avvicinarsi al paesaggio e alle sue bellezze grazie al disegno e ai colori, di conoscere il mondo laborioso delle api (regina, operaia, ventilatrice, spazzina, guardiana), fino a quella di provare l’emozione di salire sulla cima di un albero attraverso l’esperienza del tree climbing. Le attività per bambini sono identificabili nel programma completo grazie all’hashtag #greenkids. Per informazioni: www.imaestridelpaesaggio.it/2018/index.html

Tucogiò: il Festival dei giochi inventati a Monastier (TV)

Tucogiò-TrevisoMonastier (Treviso) da venerdì 7 a domenica 9 settembre si tiene Tucogiò, la 12° edizione del festival dei giochi inventati, rielaborati e riscoperti. Il filo conduttore di tutte le proposte è l’apprendimento a 360°: scoprire, percorrere, viaggiare, ispezionare, perlustrare, esaminare, approfondire e sondare, il tutto attraverso un’esperienza divertente e giocosa. Il percorso del festival, che ha per titolo “Te lo spiego con un gioco”, prevede appunto un gioco per ogni argomento che si vuole spiegare ai piccoli partecipanti. Appuntamento speciale sabato 8 (ore 12) con la tradizionale sfilata delle bandiere di tutto il mondo. E sempre il sabato, durante la “Notte bianca lungo il fiume”, sono in programma suggestivi spettacoli con artisti di strada. Ingresso libero. Leggi…

A Serra Sant’Abbondio (PU) protagoniste sono le oche!

Se sognate un balzo all’indietro nel Medioevo, la 32° edizione del Palio della Rocca di Serra Sant’Abbondio (PU) fa al caso vostro. Il 7, 8, 9 e 16 settembre il borgo ai piedi del monte Catria ospita una manifestazione nella quale tradizione, folclore, cultura ed enogastronomia si intrecciano e il divertimento è assicurato. Protagonisti i sei Castelli (Leccia, Colombara, Serra Sant’Abbondio, Montevecchio, Poggetto e Petrara) del territorio, che anche quest’anno si contendono il Palio della Rocca, ma soprattutto protagoniste le oche accompagnate dal loro ocaro. Tra gli eventi in programma: spettacoli di giocoleria, di sbandieratori, falconeria e focoleria, combattimenti, lezioni di falconeria e tanti momenti pensati proprio per i più piccoli. Per informazioni: www.ssabbondio.it

Ferrara Balloons Festival: un’occasione per conoscere Ferrara con i bambini

Settembre è un bel mese per conoscere Ferrara e la sua provincia in compagnia dei propri figli. Tanti gli eventi in programma, a partire da “Ferrara Balloons Festival” (dal 7 al 16 settembre al Parco Urbano Giorgio Bassani), uno dei più prestigiosi festival di mongolfiere in Europa. A disposizione dei bambini un’anteprima del Winter Wonderland Ferrara, il più grande parco divertimenti indoor d’Italia: gonfiabili di ogni tipo, mini mixtreme, percorso avventura per bambini, pista quod racing, rulli acquatici, tappeti elastici, classici giochi a premio, zucchero filato, crepes e pop corn a volontà. E poi c’è il villaggio dello sport per partecipare e assistere a dimostrazioni e tornei sportivi. Non mancano laboratori, passeggiate coi pony, attrazioni, musica e spettacoli. Leggi…
Leggi anche cosa vedere a Ferrara coi bambini…

Rural Festival: in Emilia alla scoperta di antichi sapori

Rural-FestivalIl parmense e il senese si fanno portavoce di un inno alla biodiversità. E lo fanno con Rural Festival, appuntamento dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori in programma sabato 8 e domenica 9 settembre a Rivalta di Lesignano De’ Bagni (PR). Una bella occasione per immergersi nel territorio, assaporandone i sapori e riscoprendone le radici culturali. In occasione del Festival in Emilia saranno presentati anche modelli di trattori Landini e Lamborghini prodotti tra gli anni Trenta e Cinquanta, che verranno messi in moto da esperti per la gioia dei bambini e anche di adulti appassionati. Leggi…

A Vignola (MO) Bambinopoli: il passato, presente e futuro dell’infanzia

Due giorni per immergersi nel mondo dei bambini e per capire come come si è evoluto il concetto di infanzia nel tempo.  Non è un caso dunque che l’edizione 2018 (la 17°) di Bambinopoli, in programma l’8 e 9 settembre nel centro di Vignola (MO) abbia come titolo proprio “Ieri, oggi, domani”. Una due giorni di spettacoli, giochi e rievocazioni storiche (nella suggestiva Rocca che vede anche la ricostruzione di un vero e proprio accampamento e di numerose aree didattiche tematiche) per bambini che tiene però in mente anche le esigenze dei genitori e dedica loro incontri e approfondimenti: diverse, infatti, le aree talk, alle quali prenderanno parte alcuni docenti dell’Università di Bologna per approfondire temi legati alla crescita e allo sviluppo del bambino. Un focus particolare sarà riservato anche all’integrazione dei bambini con disabilità, con un’area dedicata interamente a loro e la programmazione di laboratori e attività ludiche volte a favorire e supportare il gioco e la comunicazione in un’ottica di inclusione sociale e scolastica. Per informazioni: www.bambinopolivignola.it

Cantalupo in Sabina (RI), un paese a disposizione dei bambini!

Cantalupo-SabinaSabato 8 e domenica 9 settembre (dalle 16) Cantalupo in Sabina (RI) si mette completamente a disposizione dei bambini! E lo fa con “ARTEr.i.e. dei Piccoli ovvero il Paese dei Bammocci“, una grande festa con uno spazio in cui i bambini possono giocare, dipingere, disegnare, ridere e recitare in compagnia di esperti operatori. Tra le attività  proposte, tutte gratuite e divise per fasce di età  (sono attesi i bambini da 0 a 12 anni), anche laboratori didattici e creativi, il villaggio degli gnomi per i più piccini, giochi all’aria aperta e truccabimbi. Le giornate sono parte di un evento più grande, “ARTEr.i.e. Rassegna Ipotesi Espressive” che coinvolgerà  Cantalupo in Sabina dal 6 al 9 settembre. Per informazioni: www.arterie.org

Sul Latemar (TN) un’estate… animata!

val-di-fiemme-latemar-predazzo-gardone-sentiero-nido-di-Drago-M-NonesAnche per questa stagione la MontagnAnimata sul Latemar (TN) propone i suoi speciali sentieri: la Foresta dei Draghi (con opere di land art dedicate a queste fantastiche creature), quello del Pastore distratto e il sentiero Geotrail del Dos Capèl (rinnovato in collaborazione con il Muse di Trento e il Museo geologico delle Dolomiti di Predazzo) che racconta la storia del mare tropicale e dei grandi vulcani che un tempo si trovavano nel territorio. Tra le novità 2018 la storia di Arthur Stones, un vecchio reporter del Daily Express di Londra che ci porta alla scoperta dei Segreti della Foresta dei draghi, e tre nuovi spettacoli sui sentieri. Fino al 9 settembreLeggi…

A Senigallia (AN) per perdersi in un grande labirinto di mais

Fino al 9 settembre a Senigallia (AN), nelle Marche, i bambini possono provare “Il labirinto di Hort“, un nuovo format di turismo esperienziale tra natura, cultura e digitale. Protagonista un grande labirinto di mais a pochi passi dal centro storico, in cui entrare e “perdersi” nel senso più bello del termine: la magia di un divertimento basato su prove da superare assieme per raggiungere per primi l’uscita. Con i suoi 5,4 km di percorsi totali, i suoi 60.000 mq di superficie e le sue 480.000 piante di mais il labirinto è anche teatro di numerosi eventi speciali (per i quali è consigliata la prenotazione). L’edizione 2018 del labirinto è dedicata a Gioacchino Rossini. Per informazioni e prenotazioni: http://www.hort.it/

La desmontegada della Val di Fiemme (TN)

A Cavalese (TN), nella suggestiva Val di Fiemme, domenica 9 settembre l’intero borgo viene invaso da centinaia di caprette coperte di fiori e ornamenti, di ritorno dalla “villeggiatura” degli alti pascoli (l’arrivo è previsto per le 14). La “Desmontegada de le caore“, una tradizione che si ripete da sempre a riprova del forte legame e del rispetto che la comunità  dimostra ancora oggi nei confronti della natura, offre una serie di iniziative per far conoscere e apprezzare il mondo dell’alpeggio e i suoi prodotti: degustazioni, mercatini d’autore ed esposizioni di prodotti artigianali. Il giorno prima le famiglie possono alloggiare a Malga Sadole per vivere l’esperienza di “Albe in malga“. Il 7 ottobre l’evento si ripete a Predazzo con la “Desmontegada de le vache” e il quinto Festival Europeo del Gusto, che mette in programma anche laboratori di cucina per i bambini. Leggi…

Dal Friuli con sapore!

UdineDal 13 al 16 settembre il gusto è di casa a Friuli Doc, una delle più importanti rassegne enogastronomiche del Friuli Venezia Giulia. L’appuntamento è a Udine, con i prodotti tipici della regione e gli ottimi vini locali.  Il tema di questa 14° edizione è “Buon cibo, grandi virtù” ed è volto a valorizzare la scelta di prodotti e del cibo di qualità. Non mancheranno eventi, showcooking, ospiti famosi e chef stellati. Ricco, come di consueto, il programma per famiglie che sarà prossimamente online. Per informazioni: www.friuli-doc.it

A Verona anche quest’anno è… Tocatì!

Il centro storico di Verona ospita anche quest’anno Tocatì, il Festival Internazionale dei Giochi in Strada, che si terrà dal 13 al 16 settembre e che vedrà coinvolti ospiti di tutto il mondo. Il paese ospite di quest’anno è la Francia del Sud (rappresentata da gruppi di gioco provenienti da Occitania, Provenza-Alpi-Costa Azzurra, Nuova Aquitania con i Paesi Baschi). Per tutta la durata del Festival lungo le vie di Verona si potranno incontrare tante comunità ludiche provenienti dall’Italia e dal resto del continente. Il pubblico potrà osservare o provare a giocare con l’aiuto di esperti. E ancora mostre, incontri, convegni, seminari e laboratori. Accoglienza privilegiata ai bambini che qui troveranno laboratori di gioco loro dedicati. Buone notizie per le mamme con figli piccoli: nursery presso la Biblioteca Civica e Palazzo Scarpa. Per informazioni: www.tocati.it/

A Verona Kidsuniversity, appuntamento con la curiosità e la conoscenza

kidsuniversityDal 13 al 23 settembre l’Università di Verona ospita la quarta edizione di Kidsuniversity, speciale appuntamento con la conoscenza che ha l’obiettivo di stimolare la curiosità, specie quella dei più piccoli. Sono in programma laboratori per scuole, insegnanti e famiglie, eventi, workshop e momenti di riflessione e bilancio sulle buone pratiche di didattica innovativa. L’Università, in particolare, apre le proprie porte ai ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado con una ricchissima offerta di laboratori tenuti da docenti universitari che li condurranno nel mondo della ricerca e della sperimentazione scientifica (KidsLab Università) e dai molti partner dell’iniziativa (KidsLab Partner). Moltissimi anche i FamilyLab, appuntamenti (laboratori e visite guidate) pensati soprattutto per le famiglie. Segnaliamo infine il KidSpace in piazza Bra e gli eventi speciali: giochi e gare in famiglia, incontri, spettacoli e una mostra. Ingresso gratuito. Per informazioni: http://kidsuniversityverona.it/

Le notti colorate di Cagliari

Cagliari-Notti-ColoratePer questa estate 2018 il comune di Cagliari propone una simpatica iniziativa per grandi e bambini: le Notti colorate, in occasione delle quali il quartiere storico di Castello e il Centro comunale Il Ghetto saranno i set ideali di tante attività per residenti e turisti di tutte le età. Appuntamento fino al 14 settembre, tutti i giovedì fino alla mezzanotte.

 Mamma, mi porti a mangiare il gelato “in Tour”?

Festival-Gelato-FirenzeIl protagonista indiscusso dell’estate? Il gelato, ovviamente! Che anche quest’anno attraverserà le principali città italiane (e non solo!) con una attenzione particolare alle esigenze e al divertimento dei bambini. E’ Gelato Festival 2018, il roadshow che – tra aprile e settembre – coinvolge i migliori gelatieri e le principali aziende del settore italiane e internazionali. Dopo l’inizio a Firenze (città da cui parte l’iniziativa) e una primavera e un’estate a spasso per l’Italia e l’Europa gran finale ancora a Firenze (in piazzale Michelangelo) dal 14 al 16 settembre. Tanto gusto ed eventi di animazione e appuntamenti pensati anche per i più piccoli. Per informazioni: www.gelatofestival.it/

Alla scoperta del Trentino col Trenino dei Castelli

trentino-trenino-castelli-famiglie-M-EccherTorna anche quest’anno – nel Trentino “terra dei bambini” – l’iniziativa su più tappe il Trenino dei Castelli, che – fino al 15 settembre – propone un viaggio nella storia di alcuni tra i manieri più suggestivi della Val di Sole e della Val di Non. Anche quest’anno giornate interamente dedicate ai bambini con laboratori, racconti animati e una caccia al tesoro per tutta la famiglia. Le date prevedono attività sia in treno che nei quattro manieri di San Michele e Caldes in Val di Sole, Valer e Thun in Val di Non e tariffe agevolate per le famiglie. Leggi…

Cena con principi e principesse alla Rocca San Vitale di Fontanellato (PR)

Settembre in bellezza alla Rocca San Vitale di Fontanellato (PR), borgo a 19 km da Parma. Domenica 15 settembre (ore 20) arriva “A cena con principi e principesse“, un format speciale che propone ai bambini e ai loro genitori una divertente cena a buffet in compagnia di personaggi quali Sua Altezza Reale la principessa Aurora, Sua Altezza la principessa Belle, Sua Altezza la principessa Raperonzolo e un gran ciambellano che le introduce. In programma anche balli e giochi. Per informazioni e prenotazioni (obbligatorie): tel. +39 0521 829055; www.fontanellato.org

Salone del gusto di Torino: gusto ed educazione alimentare anche per i bambini

Dal 20 al 24 settembre al Lingotto Fiere di Torino va in scena la 12° edizione “Terra Madre – Salone del gusto“, la manifestazione dedicata al cibo di tutto il mondo. Per i bambini tanto da assaggiare, ma anche tanto da imparare sul tema dell’educazione alimentare. Per loro ci sono, infatti, numerose iniziative e spazi che rendono il Salone un’interessante momento di formazione. Da non perdere, ad esempio, il personal shopper tour dedicato ai più piccoli e improntato al consumo consapevole, ma anche i laboratori per imparare l’arte dei gelatieri e per creare una tavoletta di cioccolato personalizzato. In occasione del Salone anche attività per bambini a tema in alcuni musei cittadini. Leggi…

Scopriamo assieme le Basse, terra incontaminata a sud di Padova

Festival delle basse-2

A Vighizzolo d’Este (PD) dal 21 al 23 settembre si tiene la quarta edizione del Festival delle Basse, un evento che celebra una parte di campagna incontaminata, dove il tempo sembra scorrere più lentamente e dove la terra scandisce, attraverso colori e profumi, il passaggio delle stagioni. Un momento di incontro e approfondimento, ma anche un’occasione per riscoprire alcuni piccoli gioielli del patrimonio artistico e storico dei territori delle aree a sud delle province di Padova, Verona e Vicenza, storicamente identificate come “basse”. Tre giorni di incontri con gli autori, concerti, spettacoli, assaggi di eccellenze enogastronomiche, laboratori e letture animate per bambini. Per informazioni: www.festivaldellebasse.it/

Arrivano dal mare! Sulle colline del Rubicone il Festival del Teatro di Figura

Arrivano-dal-mare-GatteoDal 21 settembre al 30 settembre le colline del Rubicone si trasformano in uno scenario con il 43° Festival Internazionale dei Burattini e delle Figure “Arrivano dal mare!”. Ravenna, Gambettola, Longiano, Gatteo e Cervia si trasformano, per 10 giorni, nella capitale italiana del Teatro di Figura con decine di spettacoli (tra cui anche prestigiose anteprime nazionali), convegni, workshop, laboratori, mostre, incontri, premi. Il Festival quest’anno ha per titolo “GenerAzioni”. Per informazioni: www.arrivanodalmare.it

A Brescia Familycare, il Festival per l’infanzia e le famiglie

FamilyCareSabato 22 e domenica 23 settembre si tiene a BresciaFamilycare – Festival per l’infanzia e le famiglie“. Si tratta di un’iniziativa dedicata alle cure per le famiglie e l’infanzia, con lo scopo di sostenere la diffusione di buone pratiche di cura, favorire la nascita di reti sociali, collaborazioni professionali e la partecipazione di tutti i cittadini per città sempre più a misura di bambino. Tra gli eventi in programma segnaliamo il sabato nel pomeriggio e la domenica tutto il giorno il percorso “Natur.Acqua”, che consente di giocare con l’acqua e col tunnel subacqueo di AmbienteParco che ospita l’iniziativa.  Per tutta la durata del Festival – anche incontri pubblici con esperti, laboratori e attività per i bambini, spazi gioco e letture. Per informazioni: www.familycare.bs.it

Apericervo: il bramito dei cervi a Pontedilegno-Tonale (BS) 

Apericervo-TonaleDal 22 settembre al 21 ottobre nel comprensorio Pontedilegno-Tonale (BS) si passeggia tra i colori dell’autunno, ascoltando il bramito dei cervi. Non solo magnifici paesaggi, dunque, perché è solo in questo periodo dell’anno che, addentrandosi nel bosco, è possibile sentire il bramito dei cervi in amore, alle prese con l’arte del corteggiamento. La Casa del Parco dell’Adamello organizza l’Apericervo, escursioni faunistiche per famiglie il 29 settembre e il 6 e il 13 ottobre: alle ore 15 ritrovo presso la località Pirli da dove inizia la visita guidata e l’osservazione dei cervi. Per concludere, un simpatico laboratorio per bambini e apericervo in compagnia. Per informazioni e prenotazioni: www.pontedilegnotonale.com

A Monticello d’Alba (CN) una domenica in castello!

MON_01_0715_05Vivere il Parco a corte dei Roero: è l’evento per cui domenica 23 settembre il castello dei Conti Roero a Monticello d’Alba (CN) apre le sue porte e offre ai visitatori la possibilità di trascorrere un’intera giornata all’aria aperta. E occhi puntati sul Parco romantico all’inglese: ogni ora – dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18 – è previsto un percorso di visita guidata al castello e uno al Parco. La stagione, inoltre, è probabilmente la migliore per muoversi alla scoperta delle Langhe coi bambini. Per informazioni e prenotazioni: tel. + 39 0173 364030; www.turismoinlanga.it

Il bramito del cervo sull’Appennino Romagnolo

autunno-slow-cervoDa metà settembre a metà novembre il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna (FC) propone la settima edizione di Autunno Slow, un’occasione di valorizzazione del territorio durante la “stagione più colorata dell’anno”. Molte le iniziative a contatto con la natura, altrettante le occasioni per mangiare slow, assaporando le ricette locali e i prodotti tipici del periodo: escursioni, passeggiate, degustazioni, incontri tematici, sagre e attività per bambini, famiglie, sportivi, appassionati di fotografia e molto altro. Segnaliamo anche il censimento del cervo in programma dal 27 al 29 settembre: con l’occasione sarà possibile  partecipare a un’escursione per ascoltare il bramito del cervo. Per informazioni: www.parcoforestecasentinesi.it/

La Settimana della Scienza e la Notte europea dei Ricercatori

Il 28 settembre importante appuntamento nelle principali città italiane (tra cui anche Firenze e Perugia, oltre che Milano, Roma e Napoli): la Notte Europea dei Ricercatori, il più importante evento europeo di comunicazione scientifica. “BE a citizEn Scientist – Diventa un cittadino scienziato”, abbreviato in BEES, è il tema del biennio: si prende spunto proprio dalle api e dalla loro organizzazione, nella quale il contributo fornito da ogni componente è importante per il benessere della collettività. La notte del 28 settembre sarà in realtà il culmine di una settimana di iniziative – La settimana della scienza – che prende il via il 22 settembre. Il programma di questa edizione sarà fitto di appuntamenti: aperitivi scientifici, conferenze, laboratori e giochi, mostre, ‘science trips’, visite nei centri di ricerca e spettacoli. Grande attenzione come ogni anno alle scuole di ogni ordine e grado. Per informazioni: www.frascatiscienza.it

A Cremona Stradivarifestival

Stradivari-Festival-CremonaDal 28 settembre al 14 ottobre Stradivarifestival porta a Cremona un caleidoscopio musicale nel quale interpreti straordinari intersecano generi e repertori, strumenti e formazioni, sotto il segno degli strumenti ad arco. Il festival, nella città  del Museo del Violino, è un’occasione per avvicinare anche i bambini alla musica e agli strumenti ad arco. Per informazioni: www.stradivarifestival.it/

La Sagra dell’Anguilla a Comacchio (FE): la festa della regina della tavola

Comacchio-Sagra-AnguillaArriva quest’anno alla 20° edizione la Sagra dell’Anguilla che si terrà a Comacchio (FE) dal 28 settembre al 14 ottobre. In programma, per rendere onore alla regina della gastronomia locale che domina le tavole di questo angolo d’Italia, dimostrazioni pratiche di pesca in valle e spiedatura all’interno degli storici camini della Manifattura dei Marinati, escursioni e gare in barca nei canali cittadini (dove i visitatori possono provare a condurre una ‘batana’, la tipica imbarcazione comacchiese), lezioni di cucina, tour guidati a piedi, in bicicletta e in barca su e giù per le valli. Ma anche attività per i più piccoli davvero da non perdere. Per informazioni: www.sagradellanguilla.it Per itinerari a Comacchio con bambini clicca qui

A Lana (BZ) si festeggia… la zucca!

Lana-festa-zuccaDal 28 al 30 settembre a Lana (BZ) si festeggia la zucca! La bella cittadina vicino a Merano ospita infatti la 15° edizione della Festa della Zucca, un evento goloso che attrae grandi e piccini e che delizia i visitatori con piatti gustosi, nati dall’incontro di specialità italiane e tirolesi. Non solo tour gastronomici e degustazioni: non mancheranno, infatti, intrattenimenti musicali, spettacoli e giochi. E non mancheranno tante coloratissime sorprese per i più piccini, come il truccabimbi, il teatrino dei burattini (29 settembre ore 14 e 16.30), e lo spettacolo di clown e magia (30 settembre ore 14 e 15.30). Per informazioni: tel. +39 0473 561770; www.lana.info

A Gustalla (RE) riscoprendo piante e animali perduti

Un week end all’insegna della riscoperta del passato. E’ quanto propone la 21° edizione della mostra mercato “Piante e Animali Perduti” che si tiene sabato 29 e domenica 30 settembre a Guastalla (RE), la cittadina emiliana sulle rive del Po. Frutti rari e fiori antichi, prodotti tipici e animali, che un tempo animavano le aie e i cortili, ma che oggi sono introvabili: un’esposizione curiosa e completata da appuntamenti gastronomici (degustazioni delle eccellenze emiliane) e culturali. E poco distanti le eccellenze artistiche di Sabbioneta e Mantova. Per informazioni: www.pianteeanimaliperduti.it/

La magia dell’alba sulle malghe del Trentino

albeinmalga-alpe-cimbraIn Trentino, fino al 30 settembre, è possibile scoprire tutta l’autenticità della vita rurale, partecipando alla manifestazione “Albe in Malga“, un appuntamento che offre a grandi e bambini l’opportunità di calarsi nell’affascinante realtà della vita in un alpeggio in quota, vivendo in prima persona i ritmi e il lavoro dei malgari. Il programma prevede un’escursione guidata per raggiungere la malga di primo mattino. Arrivati a destinazione si parte attraverso i pascoli per il raduno del bestiame, poi si munge e si assistere alla caseificazione. Al termine sana e gustosa colazione per tutti. In alcuni casi è possibile dormire in malga la notte prima dell’evento. Leggi…

Genova: al Festival Musicale del Mediterraneo arriva la musica d’Africa

Festival-Mediterraneo-GenovaFino al 30 settembre torna a Genova il Festival Musicale del Mediterraneo, rassegna internazionale dedicata alla scoperta e alla valorizzazione delle musiche rare, giunta quest’anno al traguardo della 27° edizione con un programma dedicato alla musica africana. “Eurafrica” è infatti il titolo di questo 2018 nel quale la musica ci racconta quanto l’Africa sia stata influenzata dall’Occidente e dalle sue colonie e quanto, a sua volta, l’Africa abbia influenzato l’Occidente.Una programmazione che prevede esibizioni di artisti nazionali e internazionali nei luoghi più suggestivi della città di Genova e che prevede tre mesi di eventi, diverse location, concerti e artisti provenienti da paesi diversi. Completano il programma iniziative collaterali e attività extra-musicali. Per informazioni: www.echoart.org/

Sulle tracce del cervo della Mesola (FE)

Fino al 1° novembre (ore 9.30, 11, 15 e 16.30) è in programma “Sulle tracce del cervo della Mesola“, un itinerario guidato in pulmino elettrico alla scoperta di unici ed esclusivi percorsi all’interno della Riserva Naturale Gran Bosco della Mesola (FE), in un’area solitamente preclusa al pubblico. Qui sarà possibile, per genitori e bambini, incontrare da vicino i cervi e i daini che vivono liberi nella riserva. Infine si raggiunge il Parco delle Duchesse, una radura sabbiosa ricoperta da muschi e licheni. Un modo davvero emozionante di “vivere” il bosco, immersi nell’incanto della sua atmosfera. Per informazioni e prenotazioni: www.parcodeltapo.it/pages/it/vivere-il-parco/escursioni-organizzate/scopri-il-bosco-della-mesola.php

C’è una fiaba nel bosco… al Castello di Gropparello (PC) il Parco delle Fiabe

Gropparello - Parco delle FiabeHa riaperto domenica 18 marzo un posto unico per suggestione e fascino: il Parco delle Fiabe del Castello di Gropparello (PC). Nel verde delle Gole del Vezzeno vi aspetta il primo parco emotivo d’Italia, in cui vivere un viaggio nel Medioevo, nelle sue leggende e nei suoi molti misteri. Rocce millenarie, alberi secolari, ma soprattutto Fate, Folletti, Elfi e Druidi. I bambini, vestiti da cavalieri e accompagnati dal Cavaliere Bianco, potranno cimentarsi in una emozionante avventura contro orchi e streghe. Tra le attività proposte: le visite guidate alle Gole del Vezzeno, al Museo della Rosa Nascente e al Mercato Medievale; lo Sposalizio a Corte; le Giornate Fantastiche e l’Assedio al Castello. Aperto la domenica e i festivi dalle 10 alle 17. 30 (15 con l’orario solare). Fino al 19 novembre. Per informazioni e prenotazioni: tel. + 39 0523 855814. Leggi il nostro reportage e guarda il video, ti affascinerà…

A bordo del treno natura tra le Terre di Siena

Trenonatura-SienaFino a dicembre tanti appuntamenti in Toscana col Treno Natura che porta le famiglie alla scoperta delle Terre di Siena, dalle Crete Senesi alla Val d’Orcia, dalle zone del Brunello di Montalcino al Monte Amiata, fino a Chiusi. Gli itinerari proposti, tutti della durata di una giornata e con partenza e ritorno a Siena, sono interessanti sia per la bellezza dei territori attraversati sia perché certi paesaggi sono godibili al meglio solo dal treno. Molte uscite sono organizzate in coincidenza con i più importanti eventi enogastronomici e agroalimentari dei Comuni aderenti. Appuntamento il 30 settembre con la Sagra della Val d’Arbia. Leggi…

Viaggio nel tempo al Castello Ruspoli di Vignanello (VT)

image (1)Ogni domenica (alle 15) il Castello Ruspoli di Vignanello (VT) propone visite guidate animate per grandi e piccini. In partecipanti saranno trasportati nel passato e scopriranno in modo divertente la storia del Castello accompagnati da anim-attori vestiti in abiti d’epoca che daranno corpo e voce a personaggi lì realmente vissuti. Dalla cameriera Vespina alla Contessa Ottavia Orsini, dalla perfida Ortensia Farnese al Principe Francesco Maria Ruspoli, un’allegra compagnia a disposizione di gruppi di almeno 20 persone. Per informazioni e prenotazioni: tel. +39 328 5342067, 328 2247165; castelloincantato.info@gmail.com

A Bracciano (RM) una domenica nel castello tra favole e leggende

Ogni seconda domenica del mese il Castello Odescalchi di Bracciano (RM) apre le sue porte per una visita-spettacolo dedicata ai bambini. Un’occasione per divertirsi tutti assieme, ma anche un modo per arricchire la fruizione del Castello/Museo e del suo bellissimo contesto. Accompagnati da un topo birbante che affiancherà la guida i bambini saranno impegnati nella ricerca di alcuni elementi che serviranno poi al racconto finale con attori e pupazzi: sarà un percorso ricco di sorprese e avventure! Prenotazioni (obbligatorie): tel. +39 06 99802380. Per informazioni e prenotazioni (obbligatorie): tel. +39 06 99804348; museo@odescalchi.it

Nell’Alta Murgia (BA) è sempre magico bosco…

Selva-Reale-Magico-BoscoC’è un luogo suggestivo, nell’Alta Murgia, famoso per essere un punto di incontro di fate, gnomi e folletti: è il Parco Naturale Selva Reale (BA) che ripropone, dopo il successo delle prime edizioni, la rassegna culturale “Magico Bosco“. Ogni domenica mattina (dalle 11 alle 13) e durante le festività (Epifania, Carnevale e Pasquetta) il parco propone feste per celebrare la natura e per promuovere la cultura del rispetto per l’ambiente: laboratori manipolativi, spettacoli teatrali e di burattini e tante altre sorprese… Per informazioni e prenotazioni (obbligatorie): tel. +39 080 8971011 e +39 346 6070190, info@selvareale.it

 

 

Per segnalazioni di eventi per bambini scrivi a redazione@familygo.eu allegando un comunicato dell’evento e una foto orizzontale.

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi