Dove andare con i bambini a settembre 2017: gli eventi per le famiglie

Cavalese-Desmontegada-de-le-caore-17
Erika Fasan, autore di Family Go

Autore:

Settembre è il mese delle feste degli alpeggi e delle vendemmie: molti sono gli eventi per i bambini a settembre e si può approfittare del bel tempo di fine estate per gite fuori porta, magari per vedere le mongolfiere o gli antichi giochi per le vie delle città o all’interno delle mura dei castelli

Eventi per bambini nelle città

Vi aggiorniamo costantemente sugli eventi per bambini di alcune città d’Italia. Clicca sulla nostre pagine per avere più informazioni sulla città dove vivi o dove intendi andare:
Eventi per bambini a Roma
Eventi per bambini a Milano
Eventi per bambini a Torino
Eventi per bambini a Firenze
Eventi per bambini a Bologna
Eventi per bambini a Venezia
Eventi per bambini a Perugia

Agenda delle mostre nei musei italiani

Antiquarium.jpg.pagespeed.ce.SIo9D8tL0HL’Italia è ricchissima di musei che ospitano mostre interessantissime, anche di respiro internazionale. Molte di queste mostre sono adatte anche a un pubblico di bambini e ragazzi. E spesso in occasione delle esposizioni vengono proposte visite guidate e attività pensate proprio per i più piccoli. Un modo diverso, e intelligente, per vivere il weekend nella propria città o per mettersi in viaggio per una breve vacanza. Familygo vi propone ogni mese l’agenda aggiornata delle più significative mostre che si possono visitare, suggerendovi anche le esperienze di approfondimento e interazione con le opere esposte che potete provare con i vostri figli. Vai all’agenda delle mostre…

DOVE ANDARE CON I BAMBINI: GLI ALTRI EVENTI IN ITALIA

In autunno la vendemmia per tutta la famiglia

vendemmiare-con-bambini-piemonte-cantina-josetta-saffirio-1024x682Settembre e ottobre sono il periodo più suggestivo per visitare le vigne e vendemmiare con i bimbi. A trasformare grandi e piccoli in vignaioli per un giorno arriva l’evento Cantine Aperte in Vendemmia, organizzato dal Movimento Turismo del Vino. In programma tanti appuntamenti in tutta Italia, alcuni pensati proprio per le famiglie. Dall’8 settembre al 1° ottobre decine di aziende in tutta Italia (Lombardia, Piemonte, Veneto, ma anche Lazio, Marche e Campania) si aprono ai visitatori organizzando eventi speciali, spettacoli, e soprattutto giornate dedicate alla raccolta dell’uva. Leggi…

Apericervo: il bramito dei cervi in amore a Pontedilegno-Tonale (BS) 

Apericervo-TonaleDal 24 settembre al 15 ottobre nel comprensorio Pontedilegno-Tonale (BS) si passeggia tra i colori dell’autunno, ascoltando il bramito dei cervi. Non solo magnifici paesaggi, dunque, perché è solo in questo periodo dell’anno che, addentrandosi nel bosco, è possibile sentire il bramito dei cervi in amore, alle prese con l’arte del corteggiamento. La Casa del Parco dell’Adamello organizza l’Apericervo, escursioni faunistiche per famiglie il 24 e il 30 settembre: alle ore 15 ritrovo presso la località Pirli da dove inizia la visita guidata e l’osservazione dei cervi. Per concludere, un simpatico laboratorio per bambini e apericervo in compagnia. Per informazioni e prenotazioni: www.pontedilegnotonale.com

Settembre al MUSME, il Museo di Storia della Medicina di Padova

veneto-padova-museo-della-medicina-musme4-1024x682Padova, in un palazzo quattrocentesco che fu sede del primo ospedale padovano di San Francesco Grande, ha sede il MUSME – Museo di Storia della Medicina, una realtà museale di nuova generazione che racconta ai bambini, e agli adulti, il percorso della Medicina da disciplina antica a scienza moderna, con particolare attenzione alla storia della Scuola medica padovana. Ricco il calendario di proposte didattiche per le famiglie e i bambini da 6 a 10 anni. Questi gli appuntamenti di settembre: sabato 30 settembre (ore 16 e 17) “Occhio per occhio“, per comprendere insieme la struttura e il funzionamento dell’occhio umano. Per informazioni e prenotazioni: tel. +39 049 658767 in orario di biglietteria; info@musme.it.

A Ferrara la Giostra del Monaco anche per i piccoli

Dal 25 agosto al 3 settembre le antiche mura di Ferrara ospitano la tredicesima edizione della Giostra del Monaco che, con le esibizioni di danza e scherma, i giochi popolani e i tornei, è un vero e proprio evento imperdibile per gli appassionati di rievocazioni storiche e di feste in costume. E anche per i golosi visto che il calendario degli appuntamenti è accompagnato dalla altrettanto ricca proposta gastronomica di osterie e locande. Tra una passeggiata lungo la “Strada dei Mercanti e degli Artigiani” (dove si potranno ammirare questi abili professionisti al lavoro) e un dibattito di tema storico, spazio anche ai più piccoli. Che possono divertirsi con laboratori, giochi medievali, giochi di abilità e spettacoli. Per informazioni: www.lagiostradelmonaco.it/. Leggi qui per scoprire cosa vedere a Ferrara con i bambini

Home Festival: a Treviso musica, ma non solo

Home-Festival-TrevisoDal 30 agosto al 3 settembre Treviso vuole diventare la risposta italiana al mitico Woodstock. E lo fa con Home Festival, una quattro giorni di musica che vede protagonisti, tra gli altri, Duran Duran, Afterhours, The Prodigy, Omar Pedrini, Mannarino, Le luci della centrale elettrica.  Un festival che vuole essere anche una casa dove si passa una vacanza, dove di pomeriggio si gira per le bancarelle o si osservano installazioni artistiche, si partecipa a reading, dibattiti e all’orario dell’aperitivo si va alle giostre o si gioca una partita di calcio. Dove verso sera si mangia, si beve e si balla. Insomma, una festa a 360°. E dove la famiglia è al centro delle cure e attenzioni degli organizzatori che dedicano a genitori e figli aree adeguate per divertirsi in tutta sicurezza e tranquillità. Per informazioni: www.homefestival.eu

Il Festival della Mente, il festival della creatività. A Sarzana (SP)

Festival della Mente - archivio (39)Un festival per tutti. Bambini, ragazzi e adulti invitati a decine di eventi con alcuni dei più significativi pensatori italiani e stranieri e con un prestigioso filo conduttore: il concetto di “rete” intesa come insieme di relazioni umane al web, dalla rete della solidarietà alle reti neurali, dalla rete televisiva a quella calcistica.Un progetto troppo ambizioso? No, il programma del Festival della Mente che si tiene dall’1 al 3 settembre a Sarzana (SP). E un vero e proprio festival nel festival è quello dedicato ai bambini che, anche quest’anno, prevede laboratori, workshop, spettacoli, letture animate e incontri per stimolare la mente e la creatività dei più piccoli. Non solo, durante i tre giorni del festival nella Casa della Salute è ospitata “creativaMente kids”, una mostra di opere e oggetti dedicati al mondo dei bambini e progettati da artisti, illustratori e designer del territorio. Per informazioni: www.festivaldellamente.it/

A Serra Sant’Abbondio (PU) protagoniste sono le oche!

Se sognate un balzo all’indietro nel Medioevo, la 31° edizione del Palio della Rocca di Serra Sant’Abbondio (PU) fa al caso vostro. L’1, 2, 3 e 16 settembre il borgo ai piedi del monte Catria ospita una manifestazione nella quale tradizione, folclore, cultura ed enogastronomia si intrecciano e il divertimento è assicurato. Protagonisti i tre Castelli (Leccia, Colombara e Serra Sant’Abbondio) e i tre borghi (Montevecchio, Poggetto e Petrara) del territorio, che anche quest’anno si contendono il Palio della Rocca, ma soprattutto protagoniste le oche accompagnate dal loro ocaro. Tra gli eventi in programma: spettacoli di giocoleria, di sbandieratori, falconeria e focoleria, combattimenti, lezioni di falconeria e tanti momenti pensati proprio per i più piccoli. Giornata clou è quella del 3 settembre, con il palio vero e proprio, lo spettacolo pirotecnico finale, ma soprattutto (alle17.30) “La piccola sfida – Lo Palio dei Monelli”, con i bambini dei Castelli che si sfidano in una divertente corsa delle oche. Per informazioni: www.ssabbondio.it

Genova: musica e famiglia nel mondo. Al Festival Musicale del Mediterraneo

Festival-Mediterraneo-GenovaDall’1 al 24 settembre torna a Genova il Festival Musicale del Mediterraneo, rassegna internazionale dedicata alla scoperta e alla valorizzazione delle musiche rare, giunta quest’anno al traguardo della 26° edizione con un programma dedicato alla “Musica apolide”. Una programmazione che prevede esibizioni di artisti nazionali e internazionali nei luoghi più suggestivi della città di Genova e che prevede più di tre settimane, diverse location, concerti, più ì artisti provenienti da paesi diversi. E speciali iniziative per famiglie, come il concerto dedicato alle ninne nanne di tutto il mondo (9 settembre) e quello dedicato agli strumenti primitivi (molto amato dai bambini). Completano il programma iniziative collaterali e attività extra-musicali. Leggi…

Treviso: arriva il Festival delle Mongolfiere

mongolfiere-padovaMille palloni colorati nel cielo di Treviso! Il 2 e 3 settembre l’ippodromo Sant’Artemio di Villorba ospiterà il Festival delle Mongolfiere, una nuova festa, unica nel suo genere per la città di Treviso. Una manifestazione rivolta al pubblico di tutte le età con un ricco programma di eventi artistici e sportivi, divertimenti e spettacoli e con la possibilità di acquistare voli per vedere il mondo ai propri piedi. Si potranno anche esplorare le mongolfiere dall’interno e ascoltare la lezione del pilota. Durante i due week end saranno allestiti un laboratorio dedicato ai più piccoli per imparare a costruire e far volare gli aquiloni e uno in cui divertirsi con oltre 30 kg di mattoncini LEGO e sarà possibile visitare le scuderie dell’ippodromo. Non solo, i bambini potranno anche vivere il loro battesimo della sella, ossia il primo incontro (sotto forma di prima lezione) con il cavallo. E – ovviamente – non mancherà un parco giochi con gonfiabili e animazione gratuita. Per informazioni: www.festivaldellemongolfiere.it/

Rural Festival: alla scoperta di antichi sapori tra Emilia e Toscana

Rural-FestivalIl parmense e il senese si fanno portavoce di un inno alla biodiversità. E lo fanno con Rural Festival, appuntamento dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori. Anzi doppio appuntamento, visto che alla tappa emiliana di sabato 2 e domenica 3 settembre a Rivalta di Lesignano De’ Bagni (PR) si affianca quella toscana di sabato 16 e domenica 17 settembre a Gaiole in Chianti (SI). Una bella occasione per immergersi nel territorio, assaporandone i sapori e riscoprendone le radici culturali. In occasione del Festival in Emilia saranno presentati anche modelli di trattori Landini e Lamborghini prodotti tra gli anni Trenta e Cinquanta, che verranno messi in moto da esperti per la gioia dei bambini e anche di adulti appassionati. Leggi…

Al Castello di Gropparello (PC)… si vendemmia!

Al Castello di Gropparello (PC), ogni domenica del mese (3, 10, 17 e 24 settembre) è “Festa dell’Uva“. Come nasce il vino? I bambini potranno scoprirlo diventando protagonisti, proprio come facevano i loro nonni, della vendemmia della pigiatura dei grappoli e poi portare a scuola il mosto prodotto per farlo assaggiare ai compagni. Il biglietto comprende anche la vista alla fortezza e al Parco delle Fiabe, il primo parco emotivo d’Italia. E mentre i figli si dilettano con gli acini i genitori possono dedicarsi a degustazioni di vini dei Colli Piacentini.  Per informazioni e prenotazioni: tel. +39 0523 855814. Leggi…

Al Parco Giardino Sigurtà (VR) il magico mondo del Cosplay

Domenica 3 setteSigurtà-Cosplay-2016mbre torna al Parco Giardino Sigurtà di Valeggio sul Mincio (VR) l’undicesima edizione del Magico mondo del Cosplay, la moda giapponese di travestirsi come i personaggi del mondo fantasy e dei cartoons. I partecipanti potranno ammirare principesse che si aggirano sul Viale delle Rose, fatine che si allenano con la bacchetta magica sul Grande Tappeto Erboso, una sirena adagiata sul bordo di uno specchio d’acqua… Ad animare la giornata esibizioni, concerti  e le sfilate dei coloratissimi cosplayers sulle note delle più conosciute sigle dei cartoni animati. Non mancheranno momenti speciali per i bambini con il Facepainting e con le Principesse Disney, che incontreranno grandi e piccoli in un’atmosfera da fiaba. Per informazioni: www.sigurta.it

Impariamo il mare a S. Margherita Ligure (GE)

Santa-Margherita-Laboratori-BiologiaImpariamo il mare“: in piazza del Sole a Santa Margherita Ligure (GE) si tengono laboratori gratuiti di biologia marina per bambini e ragazzi. L’appuntamento è tutti i lunedì dalle 10 alle 13: in ogni data sono in programma tre corsi della durata di un’ora ciascuno. Gli incontri, cui i bambini devono essere accompagnati da un genitore o da un tutore, si tengono anche in caso di maltempo (e si svolgono nei locali della biblioteca civica). L’evento è promosso dal comune di Santa Margherita (cercate l’hashtag #livesanta) in collaborazione con SSD Outdoor Portofino. Fino al 4 settembre. Per informazioni: tel. +39 334.3290804; info@outdoorportofino.com; www.outdoorportofino.com

A Trani (BT)… raccontando sotto le stelle

Trani-Sotto-Le-Stelle Su il sipario sulla decima edizione di “Raccontando sotto le stelle“, rassegna di teatro per ragazzi che si tiene presso il Centro Jobel (e nella piazzetta San Francesco) di Trani (BT). La manifestazione vuole essere un momento di festa, cultura, aggregazione per bambini, ragazzi e famiglie. L’edizione di quest’anno ospita in rassegna anche spettacoli riconosciuti e premiati in tutto il mondo. Questi gli appuntamenti del mese: giovedì 7 settembre “Pulcilele”. Ingresso ore 20.30; inizio ore 21. Per informazioni: +39 0883 1955260, tel. +39 347 3474958; 377 9751273.

Dal Friuli con sapore!

UdineDal 7 al 10 settembre il gusto è di casa a Friuli Doc, una delle più importanti rassegne enogastronomiche del Friuli Venezia Giulia. L’appuntamento è a Udine, con i prodotti tipici della regione e gli ottimi vini locali. Non mancheranno eventi, showcooking, ospiti famosi e chef stellati. Ricchissimo il programma per famiglie: un’area bimbi allestita in via Mercatovecchio ospiterà le attività didattiche curate dall’ente regionale per lo Sviluppo Rurale (ci sarà anche una “piscina di mais”); Corte Morpurgo ospiterà “Giochi di Corte”, un fitto programma d’intrattenimento; la Ludoteca comunale di via del Sale (adiacente al Giardini del Torso) proporrà “Giochi per tutti i gusti e tutte le età” mentre il Ludobus offrirà un ampio ventaglio di animazioni e giochi in piazza I Maggio. Per informazioni: www.friuli-doc.it

A Camogli (GE) il Festival della Comunicazione

Camogli-Festival-ComunicazioneDal 7 al 10 settembre Camogli (GE) ospita la quarta edizione del Festival della Comunicazione, evento che vuole approfondire uno degli aspetti fondanti di ogni comunicazione appunto, il linguaggio. Fil rouge di quest’anno è “Essere connessi”. Decine e decine di ospiti, conferenze, tavole rotonde, laboratori, mostre, escursioni, spettacoli, film e anche mostre. E per i bambini diverse manifestazioni ad hoc: tra robot e animali marini, workshop e atelier dedicati alle antiche strutture. Passando per le immancabili attività dedicate alla rete. Tutte le iniziative sono gratuite e aperte al pubblico fino ad esaurimento posti. Tantissimi gli eventi, educativi e divertenti, da non perdere! Per informazioni: www.festivalcomunicazione.it 

Con-vivere: il mondo globale a Carrara (MS)

palloncini_1Appuntamenti a Carrara (MS) per conoscere il mondo globale: un vero e proprio incontro, aperto a partecipanti di tutte le età, con la Terra, i suoi cambiamenti e il suo futuro. E un’attenzione particolare, quest’anno, al tema dei legami, le reti, i ponti e le relazioni. E’ la proposta di Con-vivere, nell’ambito della undicesima edizione del Festival della Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara che si terrà dal 7 al 10 settembre. Mostre, convegni, momenti di confronto e – per i bambini – appuntamenti ed eventi interessanti e divertenti. Come laboratori creativi e i “raccontastorie”: per questi eventi è consigliata la prenotazione. E mentre i genitori sono alle conferenze per i bambini c’è la lettura di storie a cura dell’associazione “Nati per leggere”. Per informazioni e prenotazioni: +39 0585 55249; www.con-vivere.it/2016/

Tutti all’Oktoberfest! A Monaco? No, a Genova!

Genova-OktoberfestDal 7 al 24 settembre Piazza della Vittoria a Genova ospita Oktoberfest 2017, la prima Oktoberfetst “ufficiale” in Italia! Un’occasione per visitare genova con i bambini e un appuntamento imperdibile per gli appassionati di birra e tradizioni culinarie mitteleuropee, ma non solo. Anche tanti eventi collaterali, musica, spettacoli e la possibilità di portare i propri animali grazie alla dogfriendly area. E ancora, tante attività per le famiglie e i bambini nei weekend e il kindergarten, una familyfriendly area attrezzata per i più piccoli all’interno del tendone (qui sarà presto aggiornato il programma completo: www.oktoberfestgenova.com/weekend-famiglie/). Per informazioni: www.oktoberfestgenova.com/

Ferrara Balloons Festival: un’occasione per conoscere Ferrara con i bambini

Settembre è un bel mese per conoscere Ferrara e la sua provincia in compagnia dei propri figli. Tanti gli eventi in programma, a partire da “Ferrara Balloons Festival” (dall’8 al 17 settembre al Parco Urbano Giorgio Bassani), uno dei più prestigiosi festival di mongolfiere in Europa. A disposizione dei bambini un’anteprima del Winter Wonderland Ferrara, il più grande parco divertimenti indoor d’Italia: gonfiabili di ogni tipo, mini mixtreme, percorso avventura per bambini, pista quod racing, rulli acquatici, tappeti elastici, classici giochi a premio, zucchero filato, crepes e pop corn a volontà. E poi c’è il villaggio dello sport per partecipare e assistere a dimostrazioni e tornei sportivi. Non mancano laboratori, passeggiate coi pony, attrazioni, musica e spettacoli. Leggi…
Leggi anche cosa vedere a Ferrara coi bambini…

La magia dell’alba sulle malghe del Trentino

albeinmalga-alpe-cimbraIn Trentino, fino al 9 settembre, è possibile scoprire tutta l’autenticità della vita rurale, partecipando alla manifestazione “Albe in Malga“, un appuntamento che offre a grandi e bambini l’opportunità di calarsi nell’affascinante realtà della vita in un alpeggio in quota, vivendo in prima persona i ritmi e il lavoro dei malgari. Il programma prevede un’escursione guidata per raggiungere la malga di primo mattino. Arrivati a destinazione si parte attraverso i pascoli per il raduno del bestiame, poi si munge e si assistere alla caseificazione. Al termine sana e gustosa colazione per tutti. In alcuni casi è possibile dormire in malga la notte prima dell’evento. Leggi…

Sul Latemar (TN) un’estate… animata!

val-di-fiemme-latemar-predazzo-gardone-sentiero-nido-di-Drago-M-NonesAnche per questa stagione la MontagnAnimata sul Latemar (TN) propone i suoi speciali sentieri: la Foresta dei Draghi (con opere di land art dedicate a queste fantastiche creature), quello del Pastore distratto e il sentiero Geotrail del Dos Capèl (rinnovato in collaborazione con il Muse di Trento e il Museo geologico delle Dolomiti di Predazzo) che racconta la storia del mare tropicale e dei grandi vulcani che un tempo si trovavano nel territorio. Tra le novità 2017 Goira, la draghessa dei laghi alpini, e il giocolibro “Mì e le api” che invita a scoprire il mondo operoso e fragile delle api. Fino al 10 settembreLeggi…

Cantalupo in Sabina (RI), un paese a disposizione dei bambini!

Cantalupo-SabinaDomenica 10 settembre (dalle 15.30) Cantalupo in Sabina (RI) si mette completamente a disposizione dei bambini! E lo fa con “ARTEr.i.e. dei Piccoli ovvero il Paese dei Bammocci“, una grande festa con uno spazio in cui i bambini possono giocare, dipingere, disegnare, ridere e recitare in compagnia di esperti operatori. Tra le attività  proposte, tutte gratuite e divise per fasce di età  (sono attesi i bambini da 0 a 12 anni), anche laboratori di riciclo, attività in inglese, giochi all’aria aperta e truccabimbi. La giornata è parte di un evento più grande, “ARTEr.i.e. Rassegna Ipotesi Espressive” che coinvolgerà  Cantalupo in Sabina dal 7 al 10 settembre. Per informazioni: www.arterie.org

La desmontegada della Val di Fiemme (TN)…

A Cavalese (TN), nella suggestiva Val di Fiemme, domenica 10 settembre l’intero borgo viene invaso da centinaia di caprette coperte di fiori e ornamenti, di ritorno dalla “villeggiatura” degli alti pascoli (l’arrivo è previsto per le 14). La “Desmontegada de le caore“, una tradizione che si ripete da sempre a riprova del forte legame e del rispetto che la comunità  dimostra ancora oggi nei confronti della natura, offre una serie di iniziative per far conoscere e apprezzare il mondo dell’alpeggio e i suoi prodotti: degustazioni, mercatini d’autore ed esposizioni di prodotti artigianali. Il giorno prima le famiglie possono alloggiare a Malga Sadole per vivere l’esperienza di “Albe in malga“. L‘8 ottobre l’evento si ripete a Predazzo con la “Desmontegada de le vache” e il quarto Festival Europeo del Gusto, che mette in programma anche laboratori di cucina per i bambini. Leggi…

…e quella dell’Alpe Cimbra!

Luserna-Desmontegada-CimbraDesmontegada anche sull’Alpe Cimbra (TN) dove sabato 16 settembre tornano le mucche e i pastori! E’ la Desmontegada Cimbra che invade Luserna con il suo carico di tradizione e allegria. L’appuntamento è nella piazza della cittadina alle 9: da qui si raggiunge Malga Costalta con una navetta gratuita e poi si scende accompagnando le mucche ornate di fiori e con al collo i tipici campanacci. Per chi lo desidera poi pranzo con le specialità  locali e tanta musica. E per concludere la giornata c’è la possibilità  di assistere alla mungitura delle mucche. Per informazioni: www.alpecimbra.it

A Verona anche quest’anno è… Tocatì!

Il centro storico di Verona ospita anche quest’anno Tocatì, il Festival Internazionale dei Giochi in Strada, che si terrà dal 14 al 17 settembre e che vedrà coinvolti ospiti di tutto il mondo. Il paese ospite di quest’anno sono le regioni europee e, lungo le vie di Verona, si possono incontrare tante comunità ludiche provenienti dall’Italia e dal resto del continente. Il pubblico può osservare o provare a giocare con l’aiuto di esperti. E ancora mostre, incontri, convegni, seminari e laboratori. Accoglienza privilegiata ai bambini che qui troveranno laboratori di gioco loro dedicati. Buone notizie per le mamme con figli piccoli: al consolidato spazio in via Patuzzi si aggiunge un ulteriore baby pit stop in Piazza Nogara. Per informazioni: www.tocati.it/

A Verona Kidsuniversity, appuntamento con la curiosità e la conoscenza

kidsuniversityDal 14 al 24 settembre l’Università di Verona ospita la terza edizione di Kidsuniversity, speciale appuntamento con la conoscenza che ha l’obiettivo di stimolare la curiosità, specie quella dei più piccoli. Sono in programma laboratori per scuole, insegnanti e famiglie, eventi, workshop e momenti di riflessione e bilancio sulle buone pratiche di didattica innovativa. L’Università, in particolare, apre le proprie porte ai ragazzi da 8 a 13 anni con una ricchissima offerta di laboratori (oltre 40) tenuti da docenti universitari che li condurranno nel mondo della ricerca e della sperimentazione scientifica (KidsLab Università) e dai molti partner dell’iniziativa (KidsLab Partner). Oltre 60 anche i FamilyLab, appuntamenti (laboratori e visite guidate) pensati soprattutto per le famiglie: tra questi anche corsi di cucina e visite ai musei. Segnaliamo infine KidSport, appuntamenti in famiglia che valorizzano le pratiche sportive, KidSpace, la cittadella della conoscenza al Cortile Mercato Vecchio, e la cerimonia finale Doctor Kids. Ingresso gratuito. Per informazioni: http://kidsuniversityverona.it/

Mamma, mi porti a mangiare il gelato “in Tour”?

Festival-Gelato-FirenzeIl protagonista indiscusso dell’estate? Il gelato, ovviamente! Che anche quest’anno attraverserà le principali città italiane (e non solo!) con una attenzione particolare alle esigenze e al divertimento dei bambini. E’ Gelato Festival 2017, il roadshow che – tra aprile e settembre – coinvolge i migliori gelatieri e le principali aziende del settore italiane e internazionali. Dopo l’inizio a Firenze (città da cui parte l’iniziativa) e una primavera e un’estate a spasso per l’Italia e l’Europa gran finale ancora a Firenze (in piazzale Michelangelo) dal 14 al 17 settembre. Tanto gusto ed eventi di animazione e appuntamenti pensati anche per i più piccoli. Per informazioni: www.gelatofestival.it/

Tucogiò: il Festival dei giochi inventati a Monastier (TV)

Tucogiò-TrevisoMonastier (Treviso) da venerdì 15 a domenica 17 settembre si tiene Tucogiò, l’11° edizione del festival dei giochi inventati, rielaborati e riscoperti. Il percorso del festival prevede una trentina di proposte di gioco artigianali cui i bambini potranno partecipare. Il filo conduttore di tutte le proposte è il lavoro: l’idea di fondo è che da ogni diversa professione si possano trarre uno spunto ludico o addirittura un gioco. Appuntamento speciale sabato 16 (ore 15) con la tradizionale sfilata delle bandiere di tutto il mondo. E sempre il sabato, durante la “Notte bianca lungo il fiume”, sono in programma suggestivi spettacoli con artisti di strada. Ingresso libero. Per informazioni: www.tuttocolgioco.it

Alla scoperta del Trentino col Trenino dei Castelli

trentino-trenino-castelli-famiglie-M-EccherTorna anche quest’anno – nel Trentino “terra dei bambini” – l’iniziativa su più tappe il Trenino dei Castelli, che – fino al 16 settembre – propone un viaggio nella storia di alcuni tra i manieri più suggestivi della Val di Sole e della Val di Non. Le date prevedono di raggiungere in treno i quattro manieri di San Michele e Caldes in Val di Sole, Valer e Thun in Val di Non. Tra una visita e l’altra una colazione salutare a base di mele e latte, banchetto di prodotti locali, vini e bollicine e infine una tisana di erbe officinali da sorseggiare alle magiche luci del tramonto, nella cornice suggestiva di un antico maniero. Leggi…

A Trieste (ma non solo) le buone pratiche… fin da piccoli

Fin-da-piccoli-TriesteIl 16 settembre si tiene a Trieste la terza edizione del Festival Fin da Piccoli, l’evento nazionale dedicato alla promozione delle buone pratiche per un ottimale sviluppo delle bambine e dei bambini, fin da piccoli. Il filo di conduttore questo volta sarà “le seconde lingue nei primi anni di vita” e sarà  come sempre affrontato da più angolature: da quella più scientifica che mette in luce meccanismi e benefici a quella più di taglio educativo e sociale, per condividere buone pratiche per le famiglie e i servizi educativi. Ma la vera novità di quest’anno è il carattere itinerante del Festival che prevede – successivamente – una tappa nel milanese e iniziative in Piemonte, Sardegna e Sicilia al momento in via di definizione. Per informazioni: www.csbonlus.org/festival-fin-da-piccoli/

Il bramito del cervo sull’Appennino Romagnolo

autunno-slow-cervoFino a metà novembre il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna (FC) propone la sesta edizione di Autunno Slow, un’occasione di valorizzazione del territorio durante la “stagione più colorata dell’anno”. Molte le iniziative a contatto con la natura, altrettante le occasioni per mangiare slow, assaporando le ricette locali e i prodotti tipici del periodo: escursioni, passeggiate, degustazioni, incontri tematici, sagre e attività per bambini, famiglie, sportivi, appassionati di fotografia e molto altro. Segnaliamo anche l’escursione per ascoltare il bramito del cervo: appuntamenti sabato 16 e 23 settembre e domenica 24 settembreLeggi…

A Lana (BZ) si festeggia… la zucca!

Lana-festa-zuccaDal 22 al 24 settembre a Lana (BZ) si festeggia la zucca! La bella cittadina vicino a Merano ospita infatti la 14° edizione della Festa della Zucca, un evento goloso che attrae grandi e piccini e che delizia i visitatori con piatti gustosi, nati dall’incontro di specialità italiane e tirolesi. Non solo tour gastronomici e degustazioni: non mancheranno, infatti, intrattenimenti musicali, spettacoli e giochi. E non mancheranno tante coloratissime sorprese per i più piccini. Per informazioni: tel. +39 0473 561770; www.lana.info

A Gustalla (RE) riscoprendo piante e animali perduti

Un week end all’insegna della riscoperta del passato. E’ quanto propone la 21° edizione della mostra mercato “Piante e Animali Perduti” che si tiene sabato 23 e domenica 24 settembre a Guastalla (RE), la cittadina emiliana sulle rive del Po. Frutti rari e fiori antichi, prodotti tipici e animali, che un tempo animavano le aie e i cortili, ma che oggi sono introvabili: un’esposizione curiosa e completata da appuntamenti gastronomici (degustazioni delle eccellenze emiliane) e culturali. E poco distanti le eccellenze artistiche di Sabbioneta e Mantova. Per informazioni: www.pianteeanimaliperduti.it/

A Cremona Stradivarifestival

Stradivari-Festival-CremonaDal 23 settembre all’8 ottobre Stradivarifestival porta a Cremona un caleidoscopio musicale nel quale interpreti straordinari intersecano generi e repertori, strumenti e formazioni, sotto il segno degli strumenti ad arco. Il festival, nella città  del Museo del Violino, è un’occasione per avvicinare anche i bambini alla musica e agli strumenti ad arco. Per informazioni: www.stradivarifestival.it/

A Monticello d’Alba (CN) una domenica in castello!

MON_01_0715_05Vivere il Parco a corte dei Roero: è l’evento per cui domenica 24 settembre il castello dei Conti Roero a Monticello d’Alba (CN) apre le sue porte e offre ai visitatori la possibilità di trascorrere un’intera giornata all’aria aperta. E occhi puntati sul Parco romantico all’inglese: ogni ora – dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18 – è previsto un percorso di visita guidata al castello e uno al Parco. La stagione, inoltre, è probabilmente la migliore per muoversi alla scoperta delle Langhe coi bambini. Per informazioni e prenotazioni: tel. + 39 0173 364030; www.turismoinlanga.it

Arrivano dal mare! Sulle colline del Rubicone il Festival del Teatro di Figura

Arrivano-dal-mare-GatteoDal 26 settembre all’1 ottobre le colline del Rubicone si trasformano in uno scenario con il 42° Festival Internazionale dei Burattini e delle Figure “Arrivano dal mare!”. Ravenna, Gambettola, Longiano, Gatteo e Montiano (FC) si trasformano, per cinque giorni, nella capitale italiana del Teatro di Figura con decine di spettacoli (tra cui anche prestigiose anteprime nazionali), convegni, workshop, laboratori, mostre, incontri, premi. Il Festival dà voce quest’anno ad artisti, compagnie e operatori che lavorano in situazioni di svantaggio: dai centri diurni (con disabili fisici e mentali), alle aule scolastiche, dagli ospedali ai centri di riabilitazione, dalle carceri ai centri di accoglienza per migranti. Appuntamento speciale domenica 1 ottobre con il “Carnevale dei Burattini” e numerose compagnie che sfilano sui loro teatrini nel centro di Gambettola. Per informazioni: www.arrivanodalmare.it

La Settimana della Scienza e la Notte europea dei Ricercatori

notte ricercatoriIl 29 settembre importante appuntamento nelle principali città italiane (tra cui anche Firenze e Perugia, oltre che Milano, Roma e Napoli): la Notte Europea dei Ricercatori, il più importante evento europeo di comunicazione scientifica. La notte del 29 settembre sarà in realtà il culmine di una settimana di iniziative – La settimana della scienza – che prende il via il 23 settembre. Il programma di questa edizione sarà fitto di appuntamenti: aperitivi scientifici, conferenze, laboratori e giochi, mostre, ‘science trips’, visite nei centri di ricerca e spettacoli. Grande attenzione come ogni anno alle scuole di ogni ordine e grado. Per informazioni: www.frascatiscienza.it

Villa Erba (CO): avventure lunari in giardino!

orticolarioUn viaggio nei giardini che punti alla luna e coinvolga anche i più piccoli? A Villa Erba, sul lago di Como, dal 29 settembre all’1 ottobre i visitatori trovano in occasione di “Orticolario. Per un giardinaggio evoluto“, una particolare attenzione  dedicata ai bambini, ai quali sono rivolti speciali laboratori ludico-didattici. Il tema di quest’anno è “Librarsi verso la luna”, andando oltre i confini del giardinaggio. Per ricordare a grandi e piccini l’importanza della natura interverranno esperti delle più prestigiose aziende. Per i bambini dai 30 mesi sono anche in programma laboratori pratici (come quelli sulle api o sulla fuchsia – protagonista speciale dell’evento – oppure sull’architettura dei giardini e sulle foglie). E ancora: animazione musicale e uno spettacolo di burattini. Per informazioni: +39 031 3347503; www.orticolario.it

Autunno all’insegna del gusto in Alto Adige

Mercato-Pane-e-StrudelBressanone (BZ), nel cuore della Valle dell’Isarcodal 29 settembre all’1 ottobre si terrà il tradizionale Mercato del Pane e dello Strudel 2017. Oltre a gustare i prodotti chi lo desidera potrà assistere alle dimostrazioni di panetteria dei fornai locali e alle lezioni su ingredienti, metodi di panificazione e tradizioni della zona. Mentre nell’area “Il Piccolo Fornaio” i bambini potranno, è il caso di dirlo, “mettere le mani in pasta” e aiutare a preparare il pane. Negli stessi giorni (30 settembre-1 ottobre) a Santa Maddalena (BZ), in Val di Funes, è Festa dello Speck Alto Adige 2017. Immersi in un paesaggio alpino davvero mozzafiato i visitatori e turisti potranno gustare lo speck IGP accompagnato da pane fragrante e altre prelibatezze dell’Alto Adige e domenica 1 ottobre le regine dello Speck distribuiranno pezzi di speck ai presenti. Leggi…

La Sagra dell’Anguilla a Comacchio (FE): la festa della regina della tavola

Comacchio-Sagra-AnguillaArriva quest’anno alla 19° edizione la Sagra dell’Anguilla che si terrà a Comacchio (FE) dal 29 settembre al 15 ottobre. In programma, per rendere onore alla regina della gastronomia locale che domina le tavole di questo angolo d’Italia, dimostrazioni pratiche di pesca in valle e spiedatura all’interno degli storici camini della Manifattura dei Marinati, escursioni e gare in barca nei canali cittadini (dove i visitatori possono provare a condurre una ‘batana’, la tipica imbarcazione comacchiese), lezioni di cucina, tour guidati a piedi, in bicicletta e in barca su e giù per le valli. Ma anche attività per i più piccoli davvero da non perdere. Per informazioni: www.sagradellanguilla.it Per itinerari a Comacchio con bambini clicca qui

A Bergamo appuntamento con la scienza

BergamoScienza-bambini-in-piazza16 giorni di scienza con tanti eventi dedicati a bambini e ragazzi: dal 30 settembre al 15 ottobre tutto questo è la XIII edizione di BergamoScienza, festival di divulgazione scientifica che coinvolge tutta la città. Dopo il successo degli scorsi anni Bergamo torna, infatti, a rianimarsi con conferenze, tavole rotonde e incontri con giornalisti, scienziati di fama internazionale e ricercatori. I laboratori didattici della rassegna, tutti con un linguaggio divulgativo facilmente comprensibile sia a grandi che piccini, permetteranno di esplorare in modo divertente e interattivo gli ambiti nei quali la scienza è applicata nella vita di tutti i giorni. I laboratori sono gratuiti e aperti a tutti, è solo necessaria la prenotazione. Sono divisi anche per fasce d’età: dai bambini della scuola dell’infanzia, fino agli adulti. Per informazioni e prenotazioni: www.bergamoscienza.it

Tutti alla Fattoria del Flover di Bussolengo (VR)

Fattoria del Villaggio Flover_semina maniFino a ottobre la Fattoria del Villaggio del Flover di Bussolengo affianca (ogni sabato dalle 16 alle 18.30) alla conoscenza della natura, attraverso le attività   in orto, dei laboratori per spiegare le differenze tra le specie animali, l’importanza di preservare le specie e gli ambienti naturali. Dopo essersi conosciuti con giochi di gruppo e aver fatto merenda assieme i bambini diventeranno protagonisti di curiosi laboratori in cui realizzeranno simpatici oggetti sul tema della giornata. Terminati i laboratori si entra, poi, nel cuore della Fattoria, l’Orto da favola: un percorso istruttivo, che si snoda su oltre 400 mq per avvicinare i bambini, e gli adulti che li accompagnano, a riscoprire la natura. Per informazioni: www.flover.it

C’è una fiaba nel bosco… al Castello di Gropparello (PC) il Parco delle Fiabe

Gropparello - Parco delle FiabeHa riaperto domenica 19 marzo un posto unico per suggestione e fascino: il Parco delle Fiabe del Castello di Gropparello (PC). Nel verde delle Gole del Vezzeno vi aspetta il primo parco emotivo d’Italia, in cui vivere un viaggio nel Medioevo, nelle sue leggende e nei suoi molti misteri. Rocce millenarie, alberi secolari, ma soprattutto Fate, Folletti, Elfi e Druidi. I bambini, vestiti da cavalieri e accompagnati dal Cavaliere Bianco, potranno cimentarsi in una emozionante avventura contro orchi e streghe. Tra le attività proposte: le visite guidate alle Gole del Vezzeno, al Museo della Rosa Nascente e al Mercato Medievale; lo Sposalizio a Corte; le Giornate Fantastiche e l’Assedio al Castello. Aperto la domenica e i festivi dalle 10 alle 17. 30 (15 con l’orario solare). Per informazioni e prenotazioni: tel. + 39 0523 855814. Leggi il nostro reportage di visita al Castello di Gropparello con i bambini…

Viaggio nel tempo al Castello Ruspoli di Vignanello (VT)

image (1)Ogni domenica (alle 15) il Castello Ruspoli di Vignanello (VT) propone visite guidate animate per grandi e piccini. In partecipanti saranno trasportati nel passato e scopriranno in modo divertente la storia del Castello accompagnati da anim-attori vestiti in abiti d’epoca che daranno corpo e voce a personaggi lì realmente vissuti. Dalla cameriera Vespina alla Contessa Ottavia Orsini, dalla perfida Ortensia Farnese al Principe Francesco Maria Ruspoli, un’allegra compagnia a disposizione di gruppi di almeno 20 persone. Per informazioni e prenotazioni: tel. +39 328 5342067, 328 2247165; castelloincantato.info@gmail.com

A Bracciano (RM) una domenica nel castello tra favole e leggende

Ogni seconda domenica del mese il Castello Odescalchi di Bracciano (RM) apre le sue porte per una visita-spettacolo dedicata ai bambini. Un’occasione per divertirsi tutti assieme, ma anche un modo per arricchire la fruizione del Castello/Museo e del suo bellissimo contesto. Accompagnati da un topo birbante che affiancherà la guida i bambini saranno impegnati nella ricerca di alcuni elementi che serviranno poi al racconto finale con attori e pupazzi: sarà un percorso ricco di sorprese e avventure! Prenotazioni (obbligatorie): tel. +39 06 99802380. Per informazioni e prenotazioni (obbligatorie): tel. +39 06 99804348; museo@odescalchi.it

Nell’Alta Murgia (BA) è sempre magico bosco…

Selva-Reale-Magico-BoscoC’è un luogo suggestivo, nell’Alta Murgia, famoso per essere un punto di incontro di fate, gnomi e folletti: è il Parco Naturale Selva Reale (BA) che ripropone, dopo il successo delle prime edizioni, la rassegna culturale “Magico Bosco“. Ogni domenica mattina (dalle 11 alle 13) e durante le festività (Epifania, Carnevale e Pasquetta) il parco propone feste per celebrare la natura e per promuovere la cultura del rispetto per l’ambiente: laboratori manipolativi, spettacoli teatrali e di burattini e tante altre sorprese… Per informazioni e prenotazioni (obbligatorie) tel. +39 080 8971011 e +39 346 6070190, info@selvareale.it

Per segnalazioni di eventi per bambini scrivi a redazione@familygo.eu allegando un comunicato dell’evento e una foto orizzontale.

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi