Agenda dei musei e delle mostre per bambini in Italia

Erika Fasan, autore di Family Go

Autore:

Età bambini:  4-12 anni13-18 anni

Portiamo i bambini i weekend al museo! Calendario mensile delle principali mostre adatte ai bambini, e relativi servizi educativi offerti dai musei, come audioguide, laboratori e visite guidate ad hoc per famiglie.

GIUGNO 2018

In Lombardia…

Milano. Palazzo Reale. “Dürer e il Rinascimento

Fino al 24 giugno. Mostra che propone al pubblico la grande figura di Albrecht Dürer, considerato il protagonista assoluto del Rinascimento tedesco ed europeo all’epoca della sua più alta espressione, attorno al 1500. Nella mostra dedicata all’artista universale di Norimberga, che visse tra il 1471 ed il 1528, figurano circa 130 oggetti fra pitture, disegni e stampe grafiche. L’autore principale è affiancato da alcune opere significative di: Lucas Cranach, Albrecht Altdorfer, Hans Baldung, Giorgione, Antonello da Messina, Giovanni Bellini, Andrea Mantegna, Cima da Conegliano, Solario, Jacopo de’Barbari, Bartolomeo Veneto, Lorenzo Lotto. Per le famiglie con bambini da 6 a 11 anni la domenica (ore 11 e 15) la visita narrata con laboratorio “Mappe, città fantastiche e valichi avventurosi”. Proposte per adulti e adolescenti anche dall’associazione AdArtem (http://adartem.it/famiglie-individuali/). Per informazioni: www.mostradurer.it/index.htm Leggi la nostra recensione alla Mostra Dürer con bambini e relative attività didattiche

Milano. Museo Bagatti Valsecchi. “Amore, musei, ispirazione. Il Museo dell’innocenza di Orhan Pamuk a Milano”

Fino al 24 giugno. Mostra che raccoglie 29 vetrine del Museo dell’innocenza di Istanbul dove immagini e oggetti dalla forte capacità evocativa raccontano la storia di Kemal e Füsun, i due protagonisti del romanzo omonimo di Orhan Pamuk, facendo affiorare la suggestiva atmosfera di Istanbul degli anni Settanta e Ottanta. Nell’esposizione a Milano, che segue quelle di Londra e Oslo, le vetrine dialogano con gli avvolgenti ambienti della casa museo, luogo amato e frequentato dallo stesso Kemal nel romanzo Il Museo dell’innocenza, di cui è protagonista. Nell’ambito della mostra  i laboratori per famiglie “La mia storia in una scatola” di sabato 5 maggio e 9 giugno (ore 15.30). #PamukalBagatti #AmoreMuseiIspirazione Per informazioni: museobagattivalsecchi.org

Milano. MUBA – Museo dei Bambini di Milano. “Colore”

Colore-Muba-MilanoFino al 29 giugno. Interessante mostra-gioco nata con l’obiettivo di avvicinare i bambini al mondo dei colori e della luce attraverso un percorso emozionante, attivo e sensoriale. La mostra-gioco si articola su quattro diverse installazioni curate da con il supporto di alcuni professionisti del mondo dell’arte, dell’illustrazione e della fotografia. Queste le sezioni: “Luce comanda color” dedicata alle sinestesie o di come i colori vengono percepiti; “Esci dall’ombra” ha come tema l’RGB o di come si (s)compone la luce; “Che occhio!” è dedicata alla visione o di come esistano diversi sguardi in natura; “Dove ti nascondi”, infine, svela  la mimesi o di come ci sia sempre uno scopo dietro a un colore. Per informazioni: www.muba.it

Milano. Cascina Centro Parco di Parco Nord. “Ritorno al Giurassico. Può contenere tracce di dinosauri”

Fino all’8 luglioMostra sui dinosauri ma anche progetto di edutainment sulla biodiversità e sull’evoluzione del territorio e della vita sulla terra. Il visitatore entra in contatto con animali vivi (i piranha, il pitone reale, le farfalle tropicali, il millepiedi gigante africano, le blatte soffianti del Madagascar) scelti in base a caratteristiche che li accomunano con specie del passato permettendo così di confrontarne adattamenti, alimentazione, caratteristiche anatomiche e altri aspetti significativi. Tra i protagonisti di questo confronto i quattro dinosauri ritrovati su suolo italiano (qui rappresentati coi loro modelli). Il percorso è arricchito dalla realtà aumentata attraverso cui lo spettatore si ritrova immerso in una spiaggia preistorica a contatto con i quattro protagonisti della mostra, e da tecnologie multimediali interattive: video didattici, visore 360°, voce narrante e video guida. In programma anche laboratori pratici condotti da divulgatori scientifici esperti. Per informazioni: www.coolturemilano.it

Milano. Palazzo Reale. “Impressionismo e avanguardie”

Fino al 2 settembre. Una grande mostra dedicata ai capolavori del Philadelphia Museum of Art, straordinaria collezione americana che comprende oltre 240.000 opere d’arte. Dai paesaggi di Monet fino alle sperimentazioni di Picasso e Kandinsky, la selezione di 5o lavori tra dipinti e sculture permette al visitatore di fare un viaggio tra XIX e inizio del XX secolo, alla scoperta della Parigi che cambia definitivamente il mondo dell’arte, conquistando anche chi vive dall’altra parte dell’Oceano. Nell’ambito della mostra visite guidate e attività per famiglie con bambini e adolescenti a cura dell’associazione AdArtem. Per informazioni sulle attività: http://adartem.it/famiglie-individuali/ Per informazioni sula mostra: www.palazzorealemilano.it/

Milano. La Fabbrica del Vapore. “Harry Potter The Exhibition”

Fino al 9 settembre. Mostra itinerante che accoglie tutti gli appassionati del genere con i suoi 1.600 metri quadrati pieni zeppi di oggetti unici usati in scena, ambienti ricreati, filmati, mandragole urlanti, bacchette magiche e molto altro. I visitatori vengono smistati nelle diverse case – Grifondoro, Serpeverde, Tassorosso e Corvonero – dal Cappello Parlante e poi entrano nel vivo dell’esposizione, con stanze dedicate ai principali personaggi, lezioni di magia e di quidditch. Non mancano, ovviamente, gli spazi dedicati alle forze oscure e alla magia nera. Gratuito per i bambini fino a 4 anni e offerte famiglia. Leggi…

Milano. Wow Spazio Fumetto. “Alieni”

Fino al 30 settembre (con chiusura estiva dal 30 luglio al 31 agosto). Mostra dedicata al fascino da sempre esercitato dagli extraterrestri sul nostro immaginario. In esposizione albi rari, tavole originali, manifesti cinematografici, statue, ricostruzioni in 3D, maschere, gadget, libri d’epoca e filmati. Tra i personaggi rappresentati: Superman, Alien (di cui in mostra si può ammirare una statua a grandezza naturale originale creata dal suo creatore Hans Ruedi Giger), ET, le creature aliene di serie di successo come Flash Gordon, Star Trek, gli alieni delle animazioni Disney, ma anche i marziani che hanno popolato centinaia di pagine di fumetti dagli anni Trenta a oggi. Per informazioni: www.museowow.it

Milano. MUDEC – Museo delle Culture. “Modigliani Art Experience”

Dal 20 giugno al 4 novembre. Mostra multimediale particolarmente adatta per le famiglie perché racconta la storia e l’arte di Amedeo Modigliani attraverso immagini, suoni, emozioni. Un racconto affascinante e immersivo (con una vera “experience room” e una “infinity room”, o sala degli specchi) che ricompone davanti agli occhi del visitatore l’universo del pittore e scultore e gli permette di proiettarsi nel contesto parigino di cui Modì – l’artista maledetto per eccellenza – fu protagonista. Già dalla prima domenica di apertura (domenica 24 giugno) e poi per tutte le domeniche (ore 15) il laboratorio dedicato alle famiglie, “L’atelier di Modì. Modì a due facce”, per bambini da 6 a 11 anni. Per informazioni e prenotazioni sulle attività: www.mudec.it/ita/famiglie-e-bambini-2/ Per informazioni sulla mostra: www.mudec.it/ita/modigliani-art-experience/

Milano. Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci. “Extreme. Alla ricerca della particelle”

Extreme-Museo-ScienzaUna nuova esposizione permanente progettata e realizzata dal Museo in partnership con CERN – Organizzazione europea per la ricerca nucleare e INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. L’esposizione getta uno sguardo su un ambito di ricerca affascinante, che esplora la trama della materia nelle sue componenti più infinitesimali e racconta del lavoro di migliaia di scienziati da tutto il mondo e di grandissime strutture dotate di macchinari sempre più potenti e sofisticati. L’esposizione svela ciò che accade all’interno dei laboratori di due dei più grandi istituti di ricerca che svolgono esperimenti legati alla fisica delle particelle. Tre diverse installazioni interattive presentano lo stato attuale di conoscenza delle particelle subatomiche e due temi ancora oggetto di studio e dibattito: l’esistenza della materia oscura e di extradimensioni. Per informazioni: www.museoscienza.org/extreme/

Bergamo. Museo Civico di Scienze Naturali Enrico Caffi “Noi abbiamo 100 anni loro molti di più. Dinosauri al Museo”

Fino al 30 settembre. Mostra che unisce il rigore scientifico alla spettacolarità dell’allestimento e propone un viaggio nel tempo attraverso il  patrimonio raccolto in 100 anni a Bergamo. Attraverso il dialogo diretto tra accurate riproduzioni di animali estinti, fossili e calchi, ricostruzioni e animali tassidermizzati il percorso della mostra, che offre anche approfondimenti e aggiornamenti sulla ricerca scientifica più recente, sviluppa un grande affresco della storia della Vita. Tra gli approfondimenti proposti anche uno sui dinosauri italiani: una sala del Museo ospita tre straordinarie ricostruzioni di esemplari che, visti dalla balconata del piano rialzato, possono essere apprezzati in ogni dettaglio. Ricco il calendario di eventi per famiglie e bambini: prossimo appuntamento domenica 15 aprile (ore 15) “Alla scoperta di BigMama – Giovani Paleontologi a caccia di Fossili” con una breve visita guidata ed un’attività di laboratorio per famiglie con bambini dai 6 agli 11 anni. Per informazioni: www.dinosauribergamo.it/

In Liguria…

Genova. Acquario di Genova. “Skills. La natura le sa tutte”

Fino al 9 novembre. Progetto che ha come missione quella di individuare le strategie adattative con cui gli organismi del pianeta sopravvivono in situazioni impensabili per proporle all’uomo come fonte di ispirazione per il superamento delle sfide di tutti i giorni. Dalla ricerca è scaturita una serie composta da 10 pillole video che si propongono come spunti per il proprio percorso di crescita applicabili in ambito sia privato sia professionale. Oltre ai video, la mostra è composta da 10 teche contenenti i modelli degli animali trattati nella serie, con le informazioni annesse ed i messaggi ispirazionali che ogni organismo ha suggerito. Un totem, posizionato all’ingresso della mostra racconta al visitatore il concept del progetto e spiega che cos’è uno Zootropio, attrazione principale dell’allestimento realizzata ad hoc per l’Acquario di Genova. Ogni vasca dell’Acquario mostra gli adattamenti straordinari degli organismi al proprio ambiente di vita, risultato di miliardi di anni di evoluzione. Per informazioni: www.acquariodigenova.it/adg-news/skill-la-natura-le-sa-tutte/

In Trentino Alto Adige

Trento. MUSE Museo delle Scienze. “Genoma umano. Quello che ci rende unici”

Fino al 6 gennaio 2019. Una mostra che offre l’opportunità di riflettere sulle nuove questioni che scaturiscono dal progresso della genomica al Muse di Trento. Il percorso espositivo al MUSE di Trento si svolge attorno a quattro temi principali: il sequenziamento completo del genoma umano; l’attuale conoscenza dei suoi elementi e caratteristiche; le mutazioni genetiche che stanno alla base delle differenze tra individui e altri cambiamenti che influenzano il nostro fenotipo; le tecniche di ricerca d’avanguardia per la salute umana. In valore aggiunto è che si tratta di un percorso interattivo e immersivo che conta su numerosi supporti multimediali ed exhibit in grado di toccare le corde più profonde della sensibilità personale. Per informazioni: www.muse.it/

In Veneto…

Padova, Museo Diocesano. “I Colori del Sacro”

Fino al 24 giugno. Rassegna internazionale di illustrazione quest’anno dedicata al tema del corpo, inteso nei suoi aspetti fisici, nel rapporto con ciò che lo circonda, con l’ambiente, con le persone ed anche con il Sacro; nel rapporto e nel confronto con la diversità e la disabilità. Il corpo come carne, ossa, muscoli, ma anche cervello e cuore, pensiero e sentimenti: il tutto in una mostra che è da sempre un’occasione di esplorazione, di confronto e di dialogo. Tante le attività progettate appositamente per le famiglie. In programma anche attività per scuole e gruppi e presentazioni di volumi. Leggi…

Jesolo (VE). Spazio Aquileia 123. “Egitto. Dei, faraoni, uomini”

Fino al 15 settembre. Una mostra “colossale” che propone un prezioso rotolo di papiro e altri reperti unici provenienti dal Museo Archeologico Nazionale egizio. Attraverso nuove e coinvolgenti modalità narrative, di sala in sala, il percorso di visita trasporterà i visitatori in un viaggio a tutti gli effetti, partendo dal Mare Adriatico e risalendo il fiume Nilo, arrivando poi a scoprire le dinastie dei Faraoni, le divinità egizie, le pratiche legate al mondo dell’oltretomba, ma anche l’arte, la scrittura, i riti e le usanze. La mostra proporrà anche una serie di laboratori didattici differenziati e specifici per i diversi gradi scolastici e per età, dedicati alle scuole ed alle famiglie. Per i bambini da 6 a 12 anni prezzo ridotto e audioguida in omaggio. Leggi la nostra recensione alla mostra Egitto a Jesolo Per informazioni: http://mostraegitto.com

In Toscana

Firenze. Palazzo Strozzi. “Nascita di una nazione.Tra Guttuso, Fontana e Schifano”

Fino al 22 luglio. Viaggio tra arte, politica e società nell’Italia tra gli anni Cinquanta e il periodo della contestazione del Sessantotto attraverso ottanta opere di artisti come Renato Guttuso, Lucio Fontana, Alberto Burri, Emilio Vedova, Enrico Castellani, Piero Manzoni, Mario Schifano, Mario Merz e Michelangelo Pistoletto. In esposizione per la prima volta assieme opere emblematiche del fermento culturale italiano del secondo dopoguerra, gli anni del cosiddetto “miracolo economico”, nel quale prende forma una nuova idea di arte, proiettata nella contemporaneità con vitalità di linguaggi, materie e forme.Segnaliamo, nell’ambito della mostra, l’attività per famiglie con bambini da 7 a 12 anni “Fantasia al potere” in programma ogni domenica (dalle 10.30 alle 12.30). Per informazioni: www.palazzostrozzi.org/mostre/nascita-di-una-nazione/

In Umbria

Gubbio. Monastero di San Benedetto “Extinction. Prima e dopo la scomparsa dei dinosauri”

Fino al 31 dicembre. Ultima “incarnazione” della mostra itinerante “Dinosauri in Carne e Ossa” con dinosauri e altri animali preistorici a grandezza naturale. Ma anche fossili, calchi, pannelli e contenuti multimediali che raccontano la storia della vita sulla Terra focalizzandosi sul tema delle grandi estinzioni. Ampio spazio è dato alle specie scoperte in Italia, alle ricerche condotte nel nostro Paese e al dietro le quinte. Conclude il percorso una sezione sull’intramontabile fascino dei dinosauri come icone dell’immaginario collettivo e protagonisti della “Pop Culture”. Ricco programma di laboratori per bambini: prossimi appuntamenti sabato 14 e domenica 15 aprile con 8 con “Deep Clock”, laboratorio creativo in cui ogni bambino potrà ricreare il proprio orologio del tempo preistorico dando sfogo alla propria fantasia. Per informazioni: www.dinosauricarneossa.it/

Nel Lazio…

Roma. Palazzo delle Esposizioni. “HUMAN+. Il futuro della nostra specie

Fino al 1° luglio. Mostra che esplora  i potenziali percorsi futuri dell’umanità considerando le implicazioni delle tecnologie passate ed emergenti, con un orientamento positivo per il futuro della nostra specie indicato dal simbolo “+” in “Human+”. Un modo nuovo di considerare il progresso che per gran parte del Novecento è stato misurato in base all’incremento di velocità ed efficienza e che ora si apre a settori come la biotecnologia, la robotica e l’intelligenza artificiale. Al corpus principale delle opere selezionate dalla Science Gallery di Dublino e dal CCCB di Barcellona si affianca un gruppo di opere che mostrano il punto di vista di alcuni artisti italiani sulle riflessioni proposte dalla mostra. Nell’ambito della mostra in programma “Robe da robot”, visita e laboratorio alla mostra per famiglie con ragazzi da 7 a 11 anni: 15, 22 e 29 aprile, 6, 13, 20 e 27 maggio, 3 e 10 giugno (ore 11). Per informazioni: www.palazzoesposizioni.it/mostra/human-the-future-of-our-species

 

Vi aggiorniamo costantemente sugli eventi per bambini di alcune città d’Italia. Altri eventi per bambini nelle città

Clicca sulla nostre pagine per avere più informazioni sulla città dove vivi o dove intendi andare:
Eventi per bambini a Roma
Eventi per bambini a Milano
Eventi per bambini a Firenze
Eventi per bambini a Bologna
Eventi per bambini a Venezia
Eventi per bambini a Perugia
Eventi per bambini a Torino

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi