Agenda dei musei e delle mostre per bambini in Italia

Erika Fasan, autore di Family Go
Autore:
Tempo necessario: 1 giorno
Età bambini:  4-12 anni13-18 anni

Portiamo i bambini i weekend al museo! Calendario mensile delle principali mostre adatte ai bambini, e relativi servizi educativi offerti dai musei, come audioguide, laboratori e visite guidate ad hoc per famiglie.

MOSTRE 2021

“Cracking Art”

In mostra le mastodontiche e coloratissime sculture animali firmate dal movimento artistico Cracking Art, creature del mondo animale singolari per colori ma anche per dimensioni e composizione. Amatissime in tutto il mondo le opere dei Crackers (così si definiscono gli artisti del collettivo) – traghettando il pubblico in un mondo onirico ma anche carico di significato etico – si caratterizzano non solo per i loro colori sgargianti e le dimensioni che vanno dal piccolo formato alle taglie XXL, ma anche per il loro processo di realizzazione in materiale sintetico che deriva dalla rigenerazione della plastica che, da materiale usa e getta, si fa arte. Una mostra volutamente gratuita per essere alla portata di tutti in termini di accessibilità e interiorizzazione. Gli animali si possono ammirare a Trieste fino al 17 ottobre. Per informazioni sulla mostra: www.crackingart.com

“I love LEGO”

Mostra I Love LegoTappe della mostra itinerante con oltre 1.000.000 di mattoncini assemblabili che compongono città moderne e monumenti antichi. Decine di metri quadrati di scenari LEGO in cui prendono vita scenari urbani contemporanei e luoghi esotici che fanno da sfondo ad avventure di pirati, paesaggi medievali e perfino ai fasti dell’antica Roma. Frutto in ogni singola parte della progettazione collettiva e originale di un team che vanta anche la presenza di architetti e ingegneri la mostra propone, tra gli altri, 17 oli ispirati a grandi capolavori della storia dell’arte reinterpretati e trasformati in “uomini lego” da un giovane artista contemporaneo, sette diorami e tante installazioni inedite. E conferma la partnership con “Legolize”, pagina umoristica che crea installazioni comiche utilizzando proprio i Lego. Attualmente la mostra si può visitare al Centro Culturale San Gaetano di Padova (fino al 31 dicembre) e dal 13 ottobre al Museo degli Innocenti di Firenze (fino al 31 gennaio 2022). Leggi la nostra recensione della mostra I love LEGO

“Dinosauri in carne e ossa”

Mostre per bambini - Dinosauri in carne e ossaDinosauri in Carne e ossa è una mostra itinerante nella quale i dinosauri e gli altri animali preistorici che costituiscono il nucleo centrale dell’esposizione vengono presentati con l’aspetto che dovevano avere in vita, ricostruito in base agli studi scientifici sui fossili. Un impianto scientifico di grande accuratezza, dunque, che ogni tappa declina in base a particolari temi o legami col territorio che la ospita. Attualmente la mostra si può visitare a Rovereto, Gubbio, San Lazzaro di Savena (BO), Fiumicino, Bitti e Napoli.

In Canton Ticino…

Maroggia. Triennale. “Tra strada e street art”

Fino al 5 novembre. Terza edizione della Triennale di Maroggia dedicata quest’anno al tema della strada, da sempre elemento identitario forte della città affacciata sul lago di Lugano. Nello stretto passaggio tra il lago e le montagne transitano, infatti, tutte le principali arterie di collegamento nord-sud: la cantonale, l’autostrada, la ferrovia. ma anche le vie di collegamento acquatiche (il fiume Mara e il lago), il percorso che costeggia le rive del lago e i sentieri che si inerpicano sulle montagne. I visitatori possono ammirare una mostra diffusa che coinvolge street artist locali e internazionali, di fama ed emergenti, per offrire un’ampia panoramica sulla varietà espressiva dell’arte urbana. Nell’ambito della mostra il mercoledì (dalle 15) una visita guidata dedicata a bambini e famiglie per scoprire, con un linguaggio adatto ai più piccoli, le opere del percorso espositivo. Per informazioni sulla mostra: www.maroggia.art/

In Lombardia…

Milano. Civico Museo Archeologico. “Sotto il cielo di Nut. Egitto divino”

Fino al 30 gennaio 2022. Un viaggio alla scoperta della spiritualità dell’antico Egitto, tra la molteplicità degli dèi e delle loro forme, spesso caratterizzate da un aspetto ibrido, che unisce a forme umane forme animali. I visitatori possono ammirare un’incredibile ricchezza di immagini capace di attrarre ancora oggi, non solo per l’eleganza formale ma anche per la suggestione dell’epoca e della civiltà che evocano. Poco meno di 150 opere tra cui il papiro dell’Amduat, un modello di scultura con testa femminile con copricapo di avvoltoio, una stele, alcune riproduzioni dei disegni dell’egittologo milanese Luigi Vassalli (1812-1877) e i fumetti creati dai partecipanti al Comics Contest lanciato in occasione dell’apertura della mostra a maggio 2020. E ancora, sculture in bronzo, pietra e faïence, rilievi votivi, sarcofagi, mummie ed elementi del corredo funerario appartenenti alla collezione egizia del museo e l’applicazione 3D interattiva PERVIVAL che accompagnerà il visitatore alla scoperta del rituale funerario dell’antico Egitto. Nell’ambito della mostra le visite guidate – anche per famiglie – a cura di Aster. Per informazioni sulla mostra: www.museoarcheologicomilano.it/-/mostra-sotto-il-cielo-di-nut

Milano. Palazzo Reale. “Monet”

Fino al 30 gennaio 2022. In mostra oltre 50 opere dell’artista più amato tra gli Impressionisti, provenienti dal Musée Marmottan Monet di Parigi: tra le opere  esposte le  Ninfee (1916-1919), Il Parlamento. Riflessi sul Tamigi (1905) e Le rose (1925-1926), l’ultima opera di Monet. Suddivisa in sette sezioni l’esposizione introduce alla scoperta di opere chiave dell’Impressionismo e della produzione artistica di Monet sul tema della riflessione della luce e dei suoi mutamenti nell’opera stessa dell’artista: il percorso cronologico ripercorre l’intera parabola artistica del maestro impressionista, letta attraverso le opere che l’artista stesso considerava fondamentali e private, tanto da custodirle gelosamente nella sua abitazione di Giverny e da non volerle mai vendere. Per informazioni sulla mostra: www.palazzorealemilano.it/mostre/opere-dal-musee-marmottan-monet-di-parigi

Milano. Museo del Fumetto. “Amazing. 80 (e più) anni di supereroi Marvel”

Fino al 24 ottobre. Mostra che racconta la straordinaria storia della Marvel dal 1939 ai giorni nostri e la creazione di tanti personaggi indimenticabili che hanno affascinato generazioni di fan. L’esposizione si suddivide in sezioni che corrispondono agli otto decenni di storia della casa editrice: ogni sezione è aperta da un pannello che racconta, con un ricco apparato di immagini, gli avvenimenti cardine di quel decennio. Il percorso espositivo, arricchito da ingrandimenti di effetto scenografico, è ricco di tavole originali, manifesti, gadget, albi d’epoca; sarà anche possibile ripercorrere in video la storia della Marvel al di fuori delle pagine a fumetti, tra disegni animati, televisione, videogiochi e soprattutto cinema, fino al trionfale successo del Marvel Cinematic Universe. Per informazioni sulla mostra: www.museowow.it/mostre/Amazing/504

Milano. MUDEC. “Disney. L’arte di raccontare storie senza tempo”

Mostre per bambini - DisneyFino al 13 febbraio 2022Mostra che racconta al pubblico il processo creativo di un cartoon, approfondendo il talento degli artisti degli Studios Disney nel creare capolavori senza tempo, dai primissimi lavori concepiti negli anni Trenta fino all’ultimo nato, Frozen II. Lo scopo è raccontare a bambini e adulti come nasce un capolavoro d’animazione, il dietro le quinte, entrando nel vivo dello studio e della produzione artistica. Nell’ambito della mostra il sabato e la domenica (ore 15) “DISNEY. Storie ad arte – Stop motion lab”, visita guidata con laboratorio di stop motion per famiglie con bambini dai 6 agli 11 anni. Per informazioni sulla mostra: www.mudec.it/ita/disney/

In Veneto…

Jesolo. Fabbrica della scienza e Tropicarium: due mostre spettacolari

La Fabbrica della Scienza di JesoloIn corso. I vostri figli sono scienziati in erba? Oppure preferiscono gli animali, compresi quelli esotici? In entrambi i casi quest’autunno c’è un motivo in più per portarli a Jesolo, le due mostre Fabbrica della Scienza e Tropicarium Park. Potrete così accompagnare i vostri bimbi in un emozionante viaggio interattivo a tu per tu con la scienza e la tecnologia, assistendo ad esempio al fenomeno dei fulmini o guardando la Terra da una navicella spaziale; oppure avventurarvi in ambienti tropicali alla scoperta di specie animali incredibili, incontrando pinguini, tartarughe, coccodrilli e squali!

In Toscana…

Capalbio. Palazzo Collacchioni e Galleria Il Frantoio. “Il luogo dei sogni: il Giardino dei Tarocchi di Niki de Saint Phalle”

Fino al 3 novembre. Mostra diffusa dedicata a Niki de Saint Phalle, l’artista franco-americana che ha creato Capalbio (GR) un parco concepito come opera d’arte totale. Il Giardino dei Tarocchi, che potrebbe essere considerato il Parc Güell nostrano, è una sorta di viaggio iniziatico ispirato dalla visita al parco di Gaudí a Barcellona e al parco dei Mostri di Bomarzo. La mostra si snoda su due sedi espositive del borgo antico: Palazzo Collacchioni e la Galleria Il Frantoio. Una visita alla mostra diffusa significa dunque avvicinarsi all’universo artistico di Niki nella complessità della sua struttura, per poi meglio comprendere l’elaborato progetto che diede vita a uno dei luoghi d’arte più spettacolari d’Italia. Il Giardino dei Tarocchi è infatti una delle esperienze più significative che si possono vivere in Toscana coi bambini. Per informazioni sulla mostra: www.finestresullarte.info/recensioni-mostre/il-luogo-dei-sogni-niki-de-saint-phalle-capalbio-recensione-mostra

Nel Lazio…

Roma. Palazzo della Cancelleria. “Leonardo da Vinci. Il Genio e le Invenzioni – Le Grandi Macchine interattive”

Mostra suggestiva e coinvolgente dedicata a Leonardo da Vinci: i visitatori oltre a vedere le opere e le macchine interattive esposte avranno la possibilità di comprenderne meglio il funzionamento, grazie all’utilizzo di un sistema di immagini virtuali riprodotte tramite nove ologrammi strutturati per presentare i suoi studi sul volo, la guerra, l’ingegneria e la pittura. E’ proposta anche una divertente Caccia al tesoro che unisce la cultura al divertimento, coinvolgendo le generazioni più giovani: ogni partecipante potrà scegliere il percorso che preferisce, cosa visitare e quanto soffermarsi su un monumento o su una piazza. Un modo per coinvolgere adulti e bambini senza mai annoiarsi e scoprendo, oltre alla figura dell’artista, anche l’enorme patrimonio artistico-culturale della città. Per chi ancora non può spostarsi ma vuole ugualmente conoscere e visitare la mostra si può accedere ai Virtual Tour in diretta streaming per immergersi nel fantastico mondo delle macchine e delle invenzioni di Leonardo. Per informazioni sulla mostra: www.mostradileonardo.com/

Roma. Chiostro del Bramante. “All about Bansky. Exhibition 2”

Fino al 9 gennaio 2022. In mostra circa duecentocinquanta opere provenienti da collezioni private, un approfondimento enciclopedico del lavoro di Bansky che fa seguito alla prima mostra “A visual protest”  e che è valorizzato da a un’importante sezione documentaria composta da fotografie, reportage e video, una nuova occasione espositiva negli spazi rinascimentali nel centro di Roma. In occasione della mostra il Dipartimento educativo propone un’articolata offerta didattica in digitale e in presenza, come la visita animata per bambini da 5 a 10 anni “Un giorno da collezionista”, la visita guidata “Tutto su di lui: vi racconto All Abour Bansky” e il virtual tour della mostra. Per informazioni sulla mostra: www.chiostrodelbramante.it/

Roma. Palazzo delle Esposizioni. “Toccare la bellezza. Maria Montessori Bruno Munari”

Fino al 7 febbraio 2022. Di nuovo insieme in un’esposizione, dopo il successo della mostra di Ancona, in un’esposizione il pensiero e i materiali di Maria Montessori e i progetti e i lavori originali di Bruno Munari che – partiti da esperienze, formazioni e riflessioni differenti – trovano nell’esperienza estetica tattile un possibile punto di incontro. L’allestimento è costruito attorno a cinque nuclei tematici: le forme, i materiali, la pelle delle cose, alfabeti e narrazioni tattili, manipolare e interagire. Ogni sezione racconta il dialogo tra i due protagonisti attraverso oggetti, libri, strumenti esposti su tavoli appositamente ideati e disegnati, le cui forme sono in dialogo con le opere a parete. A conclusione del percorso l’ultimo tavolo-laboratorio permette ai visitatori di osservare, manipolare e sperimentare in sicurezza una selezione di opere e oggetti che approfondiranno ogni mese aspetti e collegamenti diversi. A partire dall’autunno laboratori didattici per scuole e famiglie. Per informazioni sulla mostra: www.palazzoesposizioni.it/mostra/toccare-la-bellezza-maria-montessori-bruno-munari

In Campania…

Napoli. MANN – Museo Archeologico Nazionale e Zoo. “Gladiatori”

Fino al 6 gennaio 2022. Un itinerario condiviso tra Museo Archeologico Nazionale e Giardino Zoologico, con un fil rouge tra arte e natura; il focus è sulle venationes, che accompagnavano gli antichi spettacoli, ma anche sulla storia contemporanea, con particolare riferimento alle esigenze di cura degli animali. Tra le iniziative estive nell’ambito dell’esposizione, incontri e laboratori allo Zoo con feeding time exhibit. Segnaliamo anche che, grazie al protocollo di intesa fra le due istituzioni, partirà un percorso di schedatura che consentirà di identificare la rispondenza tra le specie del Parco e la loro rappresentazione iconografica nei reperti antichi. Per informazioni sulla mostra: www.museoarcheologiconapoli.it/it/category/mostre/mostre-in-corso/

Vi aggiorniamo costantemente sugli eventi per bambini di alcune città d’Italia.

Clicca sulla nostre pagine per avere più informazioni sulla città dove vivi o dove intendi andare:
Eventi per bambini a Roma
Eventi per bambini a Milano
Eventi per bambini a Firenze
Eventi per bambini a Bologna
Eventi per bambini a Venezia
Eventi per bambini a Perugia
Eventi per bambini a Torino

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi