Firenze città d’arte: eventi per bambini

Erika Fasan, autore di Family Go

Autore:

Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Cosa fare con i bambini a Firenze? Con la famiglia alla scoperta delle tante attività, eventi e iniziative  che divertono i nostri figli nei musei, nei parchi, nei luoghi storici.

Nei musei…

Ogni prima domenica del mese ingresso gratuito nei Musei Civici Fiorentini per i residenti nella città metropolitana di Firenze grazie all’iniziativa #DomenicaMetropolitana. Questi i musei coinvolti dall’iniziativa: Museo di Palazzo Vecchio (ore 9-23), Scavi archeologici di Palazzo Vecchio (ore 9-19), Museo Novecento (ore 9-18), Museo Stefano Bardini (ore 11-17), Fondazione Salvatore Romano (ore 10-16), Museo di Santa Maria Novella (ore 13-17.30), Cappella Brancacci, in Santa Maria del Carmine (ore 13.15-16.45), Scavi del Teatro Romano (ore 9-23), Torre di Arnolfo (ore 10-17), Museo della Misericordia in piazza Duomo (visite ore 15 e 16.30), Museo Gino Bartali (orario 10-16), Museo del Bigallo (orario 9.30-12). La prenotazione è obbligatoria tranne che nel caso dei Musei Civici. Per informazioni: www.musefirenze.it

Musei Civici Fiorentini. L’Associazione MUS.E e i Musei Civici Fiorentini propongono un programma di visite, eventi e attività particolari per comprendere e apprezzare il patrimonio cittadino. Segnaliamo, tra questi, i laboratori per famiglie “Piccole storie di colori” che sono diventati anche apprezzati libri per bambini. Per informazioni e prenotazioni: tel. +39 055 2768224, 055 2768558; info@muse.comune.fi.it

Palazzo Vecchio: uno dei palazzi simbolo di Firenze, ospita al suo interno mostre ed esposizioni. Ma ospita anche tante altre iniziative per famiglie, come i laboratori del ciclo “Piccole Storie di Colori” proposto dai Musei Civici Fiorentini (v. paragrafo sopra). Oppure “Piccoli grandi artisti“, laboratori sulle tecniche pittoriche per bambini da 4 a 8 anni. O ancora venerdì 21 settembre (dalle 21 alle 9 del mattino successivo) “Notte al Museo” per famiglie con bambini di 6-12 anni: in sacco a pelo nel salone cinquecentesco del Museo con percorso guidato e merenda al risveglio. Per informazioni e prenotazioni: info@muse.comune.fi.it E infine – nell’ambito de “L’Eredità delle Donne“, il festival di tre giorni – 21, 22, 23 settembre – realizzato in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio e dedicato al contributo femminile al progresso dell’umanità, speciali visite guidate gratuite alla scoperta di Palazzo Vecchio e delle sue protagoniste: “Vita quotidiana alla Reggia” per famiglie con bambini 3/7 anni (ore 10); “Invito alla Reggia: incontro con la Duchessa Eleonora” per famiglie con bambini 8/12 anni (ore 11.30) e “A corte con Donna Isabel” per tutti, a partire dai 10 anni (ore 15 e 16.30). Per informazioni e prenotazioni obbligatorie: http://musefirenze.it/mus-e-per-leredita-delle-donne/
Segnaliamo anche il giardino pensile in Palazzo Vecchio: l’allestimento – promosso dai Musei Civici Fiorentini e curato dall’Associazione MUS.E – rievoca gli orticini che erano presenti a metà Cinquecento nella reggia ducale di Cosimo I de’ Medici e di Eleonora di Toledo. Qui sono previsti percorsi e attività sui temi della natura, del giardino  e del verde correlati alla storia e alle residenze della famiglia Medici. Per informazioni e prenotazioni: www.musefirenze.it. Per informazioni sul museo: http://museicivicifiorentini.comune.fi.it/palazzovecchio/

Palazzo Strozzi ospita, in uno dei più bei palazzi rinascimentali italiani, mostre importanti, ma anche allestimenti interattivi, specifiche didascalie per i più piccoli, audioguide differenziate per adulti e bambini e altri strumenti per permettere alle famiglie di scoprirle in modo intelligente. Ricco, in generale, il programma di attività didattiche, tra le quali segnaliamo “Prendi parte all’arte” per famiglie con bambini da 5 a 10 anni secondo calendario, e il Kit famiglie (per bambini da 3 anni) e il Kit disegno (per tutti) per condividere l’esperienza della visita in mostra in modo divertente e creativo. Qui il programma completo delle attività educative Per informazioni e prenotazioni (obbligatorie): prenotazioni@palazzostrozzi.org.  Per informazioni sul Museo: tel. +39 055 2469600; www.palazzostrozzi.org

Il complesso di Santa Maria Novella offre l’occasione per immaginare e ricostruire la vita, le regole, l’orario e le mansioni dei frati domenicani del tredicesimo secolo apprezzando anche la ricchezza dei capolavori che il convento racchiude. Propone “Alla scoperta di Santa Maria Novella“, visite per famiglie con bambini e ragazzi da 8 a 12 anni il venerdì (ore 14.30 e 16). Per informazioni e prenotazioni: tel. +39 055 2768224, 055-2768558; info@muse.comune.fi.it

Museo Novecento: in occasione delle mostre in corso presso il Museo Novecento i Musei Civici Fiorentini e l’Associazione MUS.E propongono una serie di appuntamenti speciali per adulti e per famiglie. Il sabato e la domenica (ore 15 e 16.30) appuntamento con “Io e te: l’arte del ritratto” per bambini da 4 a 7 anni; “Il collage, l’arte di scegliere” per bambini da 6 a 10 anni e “Time machine” per bambini da 8 a 12 anni. Per informazioni e prenotazioni: tel. +39 055 2768224, 055 2768558; info@muse.comune.fi.it  Per informazioni sul museo: www.museonovecento.it

Forte Belvedere: è una delle due fortezze cittadine e offre non solo un punto panoramico su Firenze (sorge sul punto più alto della collina di Boboli), ma anche mostre con attività interessanti. Prossimi appuntamenti: sabato 22 settembre (ore 16) “Come astronauti, in viaggio nello spazio“, attività per famiglie con bambini in occasione della mostra “Gong. Eliseo Mattiacci“. Per informazioni e prenotazioni: tel. +39 055 27687224, 055 2768558;  info@muse.comune.fi.itwww.musefirenze.it

Le Murate: l’ex carcere di Firenze, ora importante spazio di aggregazione cittadino, propone numerose iniziative attraverso il suo dipartimento “Le Murate. Progetti Arte Contemporanea”: mostre, incontri, performance e workshop centrati sulle tematiche ed i linguaggi artistici del contemporaneo, con un taglio fortemente interdisciplinare.  Per informazioni e prenotazioni: http://musefirenze.it/murateartlab/

Il Museo di Storia Naturale, composto di sei sezioni distribuite in palazzi e luoghi monumentali del centro di Firenze, organizza, oltre alle mostre in calendario, incontri didattico-divulgativi per gruppi, sia di adulti che di ragazzi. Segnaliamo anche Tales of a whale, il spazio espositivo immersivo permanente, denominato appunto “Storie di una balena”, con una balena e altri fossili che raccontano l’ecosistema esistente in Toscana tre milioni d’anni fa. Per informazioni e prenotazioni sulle attività: +39 055 2756444; edu@msn.unifi.it. Per informazioni sul Museo: www.msn.unifi.it/

Il Museo First (Fondazione Scienza e Tecnica e Planetario) si occupa di promuovere e diffondere la cultura scientifica e tecnologica, recuperando e valorizzando il patrimonio storico scientifico dell’ottocentesco Istituto Tecnico Toscano. Il programma di laboratori, visite guidate e appuntamenti sotto le stelle (del Planetario!) è davvero intenso i bambini possono anche festeggiare il loro compleanno in Fondazione. Appuntamenti fissi del fine settimana: “Il cielo del mese“, planetario per famiglie con bambini dai 6 anni (sabato ore 9.30, domenica ore 15.30 e 16.45) e “Gabinetto di Fisica“, visite alla collezione (mercoledì, giovedì e venerdì orario 10.30-14.30; sabato e domenica orario 10-18). Ma anche attività e laboratori ad hoc per famiglie e bambini. Martedì 25 settembre e martedì 2 ottobre appuntamenti a tema astronomico per adulti e bambini e gelato finale per tutti. Per informazioni e prenotazioni: www.fstfirenze.it/

Palazzo Medici Riccardi: la prima residenza medicea a Firenze ha recentemente rinnovato i propri spazi e permette di ammirare capolavori della prima residenza medicea a Firenze, come la Cappella dei Magi di Benozzo Gozzoli, la Madonna con Bambino di Filippo Lippi e l’Apoteosi dei Medici di Luca Giordano. Propone anche attività per famiglie con bambini di 8-12 anni: “Pittura su specchio” e “A casa Medici nel Quattrocento“, tutte le domeniche (ore 10, 12.30, 15 e 16.30). Per informazioni e prenotazioni: www.palazzomediciriccardi.it/category/educazione/famiglie/

Il Museo Stefano Bardini propone (secondo calendario) letture-laboratori dedicate a a uno dei più celebri monumenti fiorentini, il Porcellino che abita le sue sale. Le letture-laboratori sono destinate alle famiglie con bambini dai 3 ai 10 anni e prevedono la lettura del libro, un’attività artistica correlata alle illustrazioni e l’osservazione dell’opera. Per informazioni e prenotazioni: tel. +39 055 2768224, 055 2768558; info@muse.comune.fi.it

Il Museo Leonardo da Vinci, in via Cavour (a due passi dal Duomo), propone Eureka, un programma di laboratori didattici dedicati alle materie che prima Archimede, poi i Romani e infine Leonardo hanno studiato e arricchito col loro ingegno. All’interno dei laboratori, dunque, i bambini possono prendere confidenza con le forme geometriche di Archimede, conoscere le macchine di Leonardo, comprendere i segreti costruttivi delle grandi architetture romane. I laboratori sono suddivisi in tre sezioni: “W Leonardo! Toccando si impara”, “W Archimede! Scienza e invenzione” e “W i romani. Costruisci un impero”. Per informazioni e prenotazioni: www.macchinedileonardo.com/

Domenica 16 settembre (ore 15.30, 16.30 e 17.30) sul Lungarno SerristoriNatura, Fiume, Città. Passeggiate al Terzo Giardino”, passeggiata per famiglie con bambini da 8 a 12 anni al parco pubblico in riva all’Arno aperto a tutta la città. Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria: tel. +39 055 2768224; info@muse.comune.fi.it

Anche i Musei con Vista su Fiesole e Firenze attendono le famiglie con interessanti appuntamenti. Per informazioni e prenotazioni: tel. +39 055 5961293; infomusei@comune.fiesole.fi.it.

Firenze-nasce-Family-Tour-un-nuovo-modo-di-viaggiare-per-famiglie-con-bambini_articleimageFirenze offre anche il Family Tour: un kit e una app per smartphone e tablet per scoprire in autonomia le bellezze del centro storico. Il progetto, che vuole essere un nuovo modo di viaggiare per famiglie con bambini, prevede i Kit, degli “zaini da esploratori” che in dieci tappe aiutano ad attraversare il centro cittadino invitando genitori e bambini a osservare e immaginare, e le App, itinerari digitali interattivi concepiti intorno a un  tema, un periodo o un personaggio specifico, per proporre percorsi alternativi a quelli più conosciuti. I kit possono essere noleggiati gratuitamente presso l’infopoint di Palazzo Vecchio e l’Istituto degli Innocenti; la app può essere scaricata dagli store digitali. Family Tour è anche per Fiesole e permette ai turisti e agli interessati di scoprirne in autonomia la storia e la bellezza. Per informazioni: www.familytour.it

E ancora, “Firenze Game” è la nuova app gratuita (in italiano e in inglese) che combina il gioco digitale alla visita della città e con la quale i ragazzi potranno sfidarsi con speciali carte a tema. Per informazioni: http://musefirenze.it/firenze-game-app-gratuita-per-scoprire-la-citta/

Visite guidate

Mamma Cult Firenze: è un programma di visite guidate pensate e organizzate per bambini, mamme (e neomamme), papà, nonni e amici. Percorsi culturali family friendly in cui i genitori sono protagonisti e le necessità dei bambini sono al centro dell’attenzione.  Per informazioni e prenotazioni: www.mammacult.com

Nelle biblioteche…

Un sabato di ogni mese la Biblioteca delle Oblate ospita “Le letture di Sara“, un ciclo di letture animate per divertirsi anche in mezzo ai libri. E durante la settimana tante altre iniziative per avvicinare bambini e ragazzi alla lettura e ai libri. Per informazioni: tel. +39 055 2626512, www.biblioteche.comune.fi.it/biblioteca_delle_oblate/

Per informazioni su queste e le altre iniziative nelle biblioteche di Firenze: www.biblioteche.comune.fi.it/

 

 

Per segnalazioni di eventi per bambini scrivi a redazione@familygo.eu allegando un comunicato dell’evento e una foto orizzontale.

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi