Festival della Letteratura Mantova 2020: i bambini a casa del Mantegna!

Erika Fasan, autore di Family Go
Autore:
Tempo necessario: Weekend, 1 giorno
Età bambini:  4-12 anni

Arriva a Mantova la 24° edizione del Festival della Letteratura. Dal 9 al 13 settembre nella città ducale incontri con autori, spettacoli, percorsi tematici e altre proposte per raccontare la letteratura in modo curioso e divertente. Un’attenzione particolare è data ai bambini cui sono proposti speciali laboratori ed è riservato uno spazio speciale: la casa del Mantegna.

Mantova celebra la fine dell’estate con un evento che ha raggiunto negli ultimi decenni fama e prestigio. E’ il Festival della Letteratura, che torna per l’edizione 2020 (la 24°) dal 9 al 13 settembre nella cornice di Palazzo Ducale, Palazzo Te e in altri luoghi della città. Cinque giorni di incontri, laboratori, percorsi tematici, concerti e spettacoli con narratori e poeti di fama internazionale, saggisti, artisti e scienziati da tutto il mondo.

Novità 2020: si tratta, per questa edizione, di un Festival a quattro piste, attraverso la proposta di eventi dal vivo e in streaming all’interno della città, l’apertura di una radio del Festival, la pubblicazione di un almanacco e la creazione di contenuti speciali per il web. Un prodotto nuovo, insomma, ripensato daccapo dopo la pausa e le necessità imposte dalla situazione sanitaria.

Tra le rotte proposte dal Festival anche quest’anno rintracciamo quelle dedicate alla poesia, alla letteratura straniera, al patrimonio artistico-architettonico della città, al rapporto tra passato, presente e futuro e all’attualità, con inevitabili considerazioni sulla pandemia. Temi di riflessione importanti, di grande interesse e utilità per la costruzione di un atteggiamento consapevole sia nei grandi che nei bambini.

E proprio ai bambini è riservato uno spazio speciale: la casa di Andrea Mantegna, la splendida dimora quattrocentesca del pittore padovano. Come gli scorsi anni tante stanze, un grande giardino e un cortile che si trasformano in uno spazio-museo-laboratorio, una sorta di condominio creativo in cui ogni giorno a scrittori e artisti da tutto il mondo incontrano i più piccoli e avviano con loro un dialogo interessante e costruttivo.

Mentre il Girotondo, il percorso ludico al primo piano pensato per accendere la curiosità di bambini e genitori e mettere alla prova le loro abilità manuali e d’ingegno, quest’anno si trasformerà in un pratico manuale di istruzioni per creare un percorso di giochi e attività a casa propria. Festivaletteratura ha chiesto infatti a scrittori, illustratori e ad altri creatori estrosi di lavorare a un Girotondo da asporto con una serie di macchine da divertimento mai viste e provate finora e a prova di distanziamento!

Per informazioni

www.festivaletteratura.it/it

 

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi