Lago dei draghi 2020: sul Lago d’Orta un evento per bambini a tema draghi

Erika Fasan, autore di Family Go
Autore:
Tempo necessario: Weekend, 1 giorno
Età bambini:  4-12 anni

A Omegna, sul Lago d’Orta, il 5-6 settembre 2020 va in scena “Il lago dei draghi”, un grande sagari fotografico che consente ai bambini di ammirare i draghi, creature animatroniche in movimento alte fino a tre metri. In programma anche laboratori di dragologia.

Alzi la mano chi non ricorda l’emozione del primo Jurassic Park! Sono passati 24 anni (sì, proprio 23!) dall’uscita del film cult di una generazione eppure le sensazioni suscitate dalle immagini di Spielberg, da quel mondo lontano in cui tutto può succedere (anche che esistano dei dinosauri in carne e ossa), sono ancora ben vive in noi genitori.

Ed è proprio un’avventura a metà strada tra Jurassic Park e Indiana Jones, sempre per stare in tema cinematografico, quella che i bambini potranno vivere sul Lago d’Orta il 28-29  e 5-6 settembre. A Omegna, Piemonte, famosa anche per aver dato i natali allo scrittore Gianni Rodari, va infatti in scena “Il lago dei draghi“, il più grande evento in Europa dedicato a queste creature fantastiche. Quest’anno ancora più speciale visto che ricorrono i 100 anni dalla nascita proprio di Gianni Rodari.

Un appuntamento che attira ogni anno a migliaia di visitatori da tutta Italia e che consiste in un safari fotografico in motoscafo grazie al quale i partecipanti potranno ammirare i draghi, creature animatroniche in movimento alte fino a tre metri. I bambini, dotati di cappelli ignifughi e binocoli, saliranno a bordo di veri motoscafi che solcano le acque del lago in compagnia di eccentrici dragologi che faranno da guida a tutta la famiglia.

Nella loro giornata al Lago dei Draghi i bambini potranno:

– partecipare al safari fotografico in motoscafo
– partecipare alle attività dell’Accademia di Dragologia, un percorso di un’ora con esperimenti, esploratori, pozioni magiche e realtà aumentata (attività per bambini e ragazzi dai 4 ai 12 anni)
– superare una prova di coraggio e ricevere il Brevetto di Dragologia
– percorrere la “passeggiata al contrario” lungo la Nigoglia, l’unico fiume che scorre al contrario, da sud verso nord

Per gli adulti anche un’area espositiva con opere a tema “draghi”, illustrazioni fantasy del disegnatore Ciruelo, collaboratore del registra di Star Wars, George Lucas. Per il pranzo si potrà usufruire di uno dei punti ristoro presenti.

Tra le novità alcune attrazioni dell’area dedicata ai bambini più piccoli: gli indovinelli e gli inganni dei draghi e gli alberi parlanti che raccontano i segreti dei draghi. Confermato l’amatissimo Scivolo Gigante del Drago

“Il Lago dei draghi” è un evento organizzato dallo staff di Grotta di Babbo Natale e di altre belle iniziative in tutta la Penisola, come la Regina dei Ghiacci o la Baita dei Bambini.

Per informazioni

www.lagodeidraghi.it

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi