Sul Lago Maggiore con i bambini per visitare la vera Grotta di Babbo Natale

Grotta di Babbo Natale, la sfilata
Manuela Rosellini, autore di Family Go

Autore:

Tempo necessario: 1 giorno, Weekend

Età bambini:  1-3 anni4-12 anni

I suggestivi boschi affacciati sul Lago Maggiore e sul Lago di Mergozzo ospitano anche quest’anno il Parco della Grotta di Babbo Natale. Passeggiando tra faggi e conifere potrete incontrare Babbo Natale in persona che sfila con le sue renne, inoltrarvi nei cunicoli sotterranei che conducono alla sua grotta segreta, e ancora partecipare a spettacoli, giochi e attività per famiglie. Novità 2018, la possibilità di fare un emozionante volo in mongolfiera!

Inoltrarsi in cunicoli sotterranei per incontrare i twergi, gli gnomi della montagna e infine, entrare nella Grotta di Babbo Natale! Un sogno per tutti i bambini (e non solo) che ad Ornavasso, sul Lago Maggiore, diventa realtà. Dal 17 Novembre al 28 dicembre 2018 potrete infatti vivere un’esperienza emozionante con i vostri figli visitando il Parco della Grotta di Babbo Natale, un’area di 20 mila metri quadrati a misura di bambino, popolata da alberi parlanti, renne e cantastorie

Incontro con Babbo Natale: nella grotta sotterranea o nel parco con le renne

Grotta di Babbo Natale, le renne     Grotta di Babbo Natale, la grotta

Il sentiero degli scoiattoli, una divertente passeggiata tra boschi di faggio e conifere, conduce i bambini e le loro famiglie all’ingresso della Grotta di Babbo Natale: una vera grotta ricavata nell’antica cava sotterranea da cui fu estratto il marmo per il Duomo di Milano, con una galleria di accesso in pietra lunga 200 metri e un grande salone dove vi accoglierà Babbo Natale in persona (gli ingressi nella Grotta avvengono a piccoli gruppi, ogni 15 minuti ed è vivamente consigliata la prenotazione online).

Grotta di Babbo Natale sul Lago Maggiore, la slitta volante     Grotta di Babbo Natale, la sfilata di Babbo Natale

Se non siete riusciti a prenotare un faccia a faccia “esclusivo” con il vecchietto più amato di tutti i tempi, non preoccupatevi perché potrete incontrare Babbo Natale anche nel parco mentre sfila con le sue vere renne (due appuntamenti, alle 11.30 e alle 16, tutti i giorni di apertura). Nel Parco si trova anche un’area dedicata ai presepi, tra cui lo straordinario Presepe Riflesso, con neve vera.

Grotta di Babbo Natale sul Lago Maggiore, il presepe     Grotta di Babbo Natale, il trenino della miniera

In un mondo a dimensione di bambino non potevano poi mancare i trenini: i fantastici “Renna Express” collegano le aree di parcheggio gratuite con il Parco di Babbo Natale (biglietto del treno non incluso). Tra le attrazioni extra anche la Slitta volante, il primo ottovolante per bambini a tema natalizio e il trenino sotterraneo dei Minatori, che vi condurrà alla  Cava dei Twergi e a un grande, secolare albero parlante.

Dal Cantastore agli show di Natale, tutti gli eventi del Parco

Grotta di Babbo Natale, artigiani     Grotta di Babbo Natale, artigiani

Coinvolgenti spettacoli per famiglie, aree gioco, degustazioni e dimostrazioni di lavori artigianali: l’area Parco è quest’anno ancora più votata all’intrattenimento delle famiglie. Al Villaggio dei Twergi potrete ad esempio incontrare Felice Pantone, uno degli ultimi veri cantastorie italiani, fare attività manuali nella stamperia e nella sartoria dei twergi, vedere dal vivo le renne, assistere a spettacoli di falconeria e coreografie natalizie, oltre alla già citata sfilata di Babbo Natale. All’ingresso del parco sarà allestita inoltre una nuova area con divertenti giochi in legno a tema natalizio.

Grotta di Babbo Natale sul Lago Maggiore, i twergi     Grotta di Babbo Natale, animazione

La magia continua con i due nuovi musical natalizi, “Una fiaba senza tempo” e “La meravigliosa fabbrica di cioccolata”, al Teatro di Babbo Natale. Gli spettacoli, interpretati da attori professionisti di grandi teatri italiani, durano circa 30-40 minuti e vengono ripetuti più volte durante la giornata (ingresso compreso nel biglietto acquistato online).

In più la sera si potrà prenotare una cena tipica con specialità dell’enogastronomia piemontese nella Magic Mirror, un’originale tenda stile anni Trenta (aperta dal 17 novembre e fino a Capodanno, tutti i venerdì e sabato sera).

L’emozione di un volo in mongolfiera, a Cannobio

Piemonte, Mongolfiera a Cannobio per NataleAnche quest’anno la Grotta di Babbo Natale organizza pacchetti weekend a condizioni molto vantaggiose, grazie alla convenzione con 20 family hotel, e per chi prenota c’è un’ulteriore bellissima sorpresa… vivere (a metà prezzo) l’emozione di un volo in Mongolfiera, all’interno del nuovo evento “Un Natale da favola” (dal 7 dicembre al 7 gennaio a Cannobio, 50 minuti da Ornavasso), che prevede in più Musical natalizi e laboratori per bambini.

La Regina dei ghiacci a Macugnaga, sul Monte Rosa

Anche quest’anno la Grotta di Babbo Natale si arricchisce della straordinaria location di Macugnaga ai piedi del Monte Rosa; nell’incanto delle Alpi, potrete conoscere la Regina dei ghiacci salendo in funivia a 1700 metri, andare alla ricerca di pepite d’oro o passeggiare con le lanterne. E se non volete perdere neppure un appuntamento, potete acquistare il pacchetto Super Weekend che comprende la partecipazione ad entrambi gli eventi.

Informazioni Utili

Il Parco della Grotta di Babbo Natale organizza numerosi eventi ed è per questo consigliato scegliere con anticipo le proprie date e la formula (visita in giornata o pacchetto weekend) e prenotare i biglietti. Il costo del biglietto full è di 15,50 euro + 1,5 di prevendita (ingresso gratuito per i bimbi fino a 3 anni non compiuti). Lungo il percorso si possono trovare numerose aree ristoro e servizi per le famiglie.

 

Copyright: Familygo. Foto di grottadibabbonatale.it

 

Pubblicato in