Dove andare con i bambini a giugno 2021: gli eventi per le famiglie

Erika Fasan, autore di Family Go
Autore:
Tempo necessario: Weekend, 1 settimana
Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Giugno è il mese della fine della scuola e dell’arrivo dell’estate. Gli eventi per bambini a giugno sono speciali perché hanno il sapore dei lunghi mesi di libertà che ci aspettano. E il bel tempo finalmente arrivato è invito in più a scoprire la nostra bella Penisola.

Eventi per bambini nelle città

Vi aggiorniamo costantemente sugli eventi per bambini di alcune città d’Italia.
Clicca sulla nostre pagine per avere più informazioni sulla città dove vivi o dove intendi andare:
Eventi per bambini a Roma
Eventi per bambini a Milano
Eventi per bambini a Torino
Eventi per bambini a Firenze
Eventi per bambini a Bologna
Eventi per bambini a Venezia
Eventi per bambini a Perugia

Agenda delle mostre nei musei italiani

L’Italia è ricchissima di musei che ospitano mostre interessantissime, anche di respiro internazionale. Molte di queste mostre sono adatte anche a un pubblico di bambini e ragazzi. E spesso in occasione delle esposizioni vengono proposte visite guidate e attività pensate proprio per i più piccoli. Un modo diverso, e intelligente, per vivere il weekend nella propria città o per mettersi in viaggio per una breve vacanza. Familygo vi propone ogni mese l’agenda aggiornata delle più significative mostre che si possono visitare, suggerendovi anche le esperienze di approfondimento e interazione con le opere esposte che potete provare con i vostri figli. Vai all’agenda delle mostre…

DOVE ANDARE CON I BAMBINI: GLI ALTRI EVENTI IN ITALIA

A Portogruaro (VE) il festival di letteratura per bambini “PortoImmaginario”

In scena dall’1 al 6 giugno a Portogruaro (VE) il festival “PortoImmaginario“, il primo evento del Veneto e tra i primi in Italia dedicati alla letteratura per bambini e ragazzi. In programma presentazioni in anteprima nazionale, appuntamenti per le scuole e incontri in presenza, con tantissimi ospiti e sono attesi in città i candidati al premio Andersen 2021, premi Strega Ragazzi e Campiello Giovani, con un ospite d’eccezione, il conduttore tv Roberto Giacobbo (la sera del 6 giugno). Dall’1 al 4 giugno sono previsti gli incontri dedicati alle scuole, mentre nel pomeriggio di venerdì 4 giugno e nel weekend del 5 e 6 giugno il festival apre in città con eventi gratuiti aperti al pubblico, su prenotazione a numero chiuso. Per informazioni e prenotazioni: www.portogruaroeventi.it

A Cittadella (PD) si può camminare nella storia!

Camminamento-Ronda-CittadellaCittadella (PD) è una bellissima città murata del 1220 con un camminamento di ronda di forma ellittica completamente percorribile. Bambini e adulti possono infatti salire sopra le mura a 15 e 30 metri d’altezza ed ammirare il panorama dall’alto! Per giugno sono in previsione speciali appuntamenti per ammirare assieme Cittadella e le sue mura: ogni sabato e ogni domenica Tramonti d’Estate, camminamento di ronda aperto dalle 9 alle 21 (ultimo ingresso ore 20) per ammirare le mura con la luce del tramonto. Per informazioni: www.historiatravel.it/

A Bolzano i castelli si raccontano…

Castelronda-BolzanoIl 5 giugno un interessante appuntamento turistico ci attende nella conca di Bolzano. Dove diversi castelli attendono i visitatori con programmi e storie tutte da scoprire. E’ Castelronda, la bella iniziativa che permette non solo di fare interessanti visite guidate, ma anche ammirare bei paesaggi e gustare buoni piatti: ogni castello ha predisposto un suo programma e non mancheranno viaggi nel tempo, spettacoli e buona musica. Come pure le attività pensate per i più piccoli. Tra i partecipanti: Castel Korb, Castel Boymont e Castel Hocheppan. Oltre alle rievocazioni medievali nei castelli, anche sfilate di dame e cavalieri per le vie di Bolzano e San Michele ad Appiano. Per informazioni: www.bolzano-bozen.it/castelronda.htm

Passeggiate per bambini sull’Appennino Bolognese

Ogni prima domenica del mese, da giugno a ottobre, sull’Appennino Bolognese è in programma “Piccoli esploratori del bosco, tour dedicato ai più piccoli per portarli alla scoperta degli abitanti del bosco, insegnandogli a riconoscere le orme e le tracce lasciate degli animali. Genitori e figli, come veri scout, si trasformano – con giochi e attività fantasiose e con la lettura di favole e racconti – in gnomi e folletti e si assicurano un contatto autentico e prezioso con la natura. Questo l’appuntamento del mese: 6 giugno: attività a Porretta Terme.

C’è una fiaba nel bosco… al Castello di Gropparello (PC) il Parco delle Fiabe

Gropparello - Parco delle FiabeWeekend un posto unico per suggestione e fascino: il Parco delle Fiabe del Castello di Gropparello (PC). Nel verde delle Gole del Vezzeno vi aspetta il primo parco emotivo d’Italia, in cui vivere un viaggio nel Medioevo, nelle sue leggende e nei suoi molti misteri. Rocce millenarie, alberi secolari, ma soprattutto Fate, Folletti, Elfi e Druidi. I bambini, vestiti da cavalieri e accompagnati dal Cavaliere Bianco, potranno cimentarsi in una emozionante avventura contro orchi e streghe. Tra le attività proposte a giugno 2021: le visite guidate alle Gole del Vezzeno con flower watcher, visite guidate storiche, visite guidate con l’archeologo e visite guidate naturalistiche. E per le famiglie: animazione a tema medievale tutte le domeniche e domenica 6 giugno anche il Mercato Medievale con avventure per bambini e visita e attività esperienziali al mercato. Aperto la domenica e i festivi dalle 10 alle 17 (15 con l’orario solare). Per informazioni e prenotazioni: tel. + 39 0523 855814. Leggi il nostro reportage e guarda il video, vi affascinerà…

Andersen Festival: la magia della Danimarca a Sestri Levante (GE)

Andersen-Sestri-LevanteDal 10 al 13 giugno Sestri Levante (GE), in Liguria, si trasforma in un grande teatro a cielo aperto grazie all’Andersen Festival, nato nel 1998 come complemento dell’omonimo premio letterario (che festeggia quest’anno la 54° edizione) e divenuto negli anni uno dei più importanti festival italiani dedicato alle favole e al teatro per spazi non convenzionali. Protagonisti i bambini cui sono dedicate letture, laboratori di teatro e interattivi. E’ un’occasione imperdibile per rivivere le tipiche atmosfere del paese e pianificarvi un viaggio, magari in occasione dell’Hans Christian Andersen Festival di Odense.

Il Festival della Lentezza alla Reggia di Colorno (PR)

Da venerdì 11 a domenica 13 giugno la Reggia Ducale di Colorno (PR) ospita l’annuale appuntamento con il Festival della Lentezza. Un evento che ha l’obiettivo di mettere in discussione il rapporto con il tempo che caratterizza il nostro, dandoci degli strumenti e delle opportunità di cambiamento possibile (in primis dei ritmi più lenti e a misura d’uomo). Il titolo dell’edizione 2o21 è “Cosa tiene accese le stelle” e la risposta alla domanda è, nelle intenzioni degli organizzatori, “la riscossa di chi intende ostinato provarci. La moltiplicazione popolare dei sogni. La sfacciata convinzione che le cose possano cambiare. Dicono che per cambiarle, le cose, serva radicalità. E coraggio da vendere. E braccia che sanno accogliere.”. Tra gli appuntamenti in programma “L’orso in cucina”, laboratorio di cucina per bambini (sabato 12 giugno, ore 16).

Paganella Family Festival: family vacanze sull’Altopiano della Paganella

Parola d’ordine: divertimento! Dal 13 al 20 giugno l’Altopiano della Paganella (TN) ospita il Paganella Family Festival 2021, una settimana  di vacanze interamente dedicata ai bambini e alle famiglie. Tema di questa edizione è “A tu per tu con la natura”: nella città i bambini saranno invitati a un contatto autentico con l’ambiente che li circonda. In questo “paese delle meraviglie” disseminato tra i comuni di Andalo, Fai della Paganella, Molveno, Cadevago e Spormaggiore, genitori e figli potranno regalarsi una full immersion di avventure, natura, giochi e sport. Paganella Family Festival propone ai bambini laboratori, passeggiate, visite alle attività della zona, uscite in mountain bike e tante altre attività in compagnia di mamma e papà. Promozioni anche per il soggiorno nei Family Hotel della zona.

Riviera Romagnola: a scuola di mosaico in riva al mare

Coi laboratori “Mosaico in tour“, giunti quest’anno alla 15° edizione, genitori e bambini possono divertirsi sulle spiagge della Riviera Romagnola sperimentando un’arte antichissima, quella del mosaico, che ha reso Ravenna famosa nel mondo. Attività in tutta sicurezza, col rispetto delle norme anti Covid, per una vera e propria “officina del mosaico su quattro ruote” che anche questa estate porta insegnanti e tessere di vetro colorate sulle spiagge, ma anche negli alberghi e nei campeggi, delle località più family della Riviera Romagnola: dai Lidi Ferraresi a Comacchio, dai Lidi di Ravenna a Cervia. Dal 17 giugno al 25 agosto.

Una giornata con le api in Brianza

Appuntamento il 18, 19 e 20 giugno con l’evento “Il magico mondo delle Api“: tre giorni di full immersion nella natura, nel miele bio, nella sostenibilità, nella biodiversità all’Apicoltura dell’Orto di Besana Brianza (MB). Molte le attività in programma in questa oasi di tutela della natura che nasce dal felice incontro, tanti anni fa, di un giovane studente e di un alveare bisognoso di cure: nei tre giorni i partecipanti trovano visite guidate con degustazione (per le quali è consigliata la prenotazione), laboratori manuali per grandi e piccini e pic-nic sul prato con prodotti del territorio. Questi i titoli dei laboratori: “Costruisci  e porta a casa la tua profumatissima candelina in vera c’era d’api Biologica”, “Personalizza la tua spilletta e diventa un ambasciatore delle api nel mondo”, “Truccabimbi”, “Bee-Craft a sorpresa con Cristina” (solo sabato e domenica) e un Lab-reading in lingua inglese. Tra gli ospiti anche dei speciali libri tattili a tema fattoria e animali.

Summer Time al MUSE di Trento

Dal 18 giugno al 24 settembre va in scena Summer Time, appuntamento estivo del MUSE di Trento e delle sue sedi territoriali. In programma attività all’aria aperta alla scoperta delle Dolomiti patrimonio Unesco, ma anche laboratori e spettacoli tra arte, scienza e cura del pianeta. Qualche numero: decine di iniziative ogni settimana, numerose tipologie diverse di attività fra visite, laboratori tematici e show scientifici. E ancora, eventi speciali, documentari e tutti i mercoledì attività per famiglie. Location principale il giardino e gli orti del MUSE che si trasformano in un villaggio eco-sostenibile.

Sul Latemar (TN) al via un’estate… animata!

val-di-fiemme-latemar-predazzo-gardone-sentiero-nido-di-Drago-M-NonesDomenica 19 giugno grande apertura della MontagnAnimata: sul Latemar (TN) un’occasione per aprire la stagione delle vacanze estive e conoscere la magia di una montagna che mescola natura, gioco e fantasia. Perché anche per questa stagione il Latemar propone i suoi speciali sentieri: la Foresta dei Draghi (con opere di land art dedicate a queste fantastiche creature), quello del Pastore distratto e il sentiero Geotrail Dos Capèl, in quota, a 2200 mt di altitudine. E ancora, attrazioni adrenaliniche, giocolibri e spettacoli per divertirsi e imparare in famiglia.

Primavera Slow 2021: decine di eventi alla scoperta del Delta del Po

Primavera Slow 2021 è il programma di eventi alla scoperta del Delta del Po che si tiene per cinque settimane fino al 20 giugno. In un ambiente naturale unico, Riserva della Biosfera MaB UNESCO, le famiglie e i bambini potranno dedicarsi a molte attività all’aria aperta: dalle escursioni in bicicletta alle uscite in barca, dalle passeggiate a piedi al birdwatching per ammirare gli splendidi fenicotteri rosa e gli altri esemplari della zona.

In Val di Femme (TN) due settimane di… fiaba!

fiemme-settimane-famiglia-MelevisioneDal 20 giugno al 4 luglio la Val di Fiemme vive il periodo più intenso dell’estate: sono le Settimane del Fantabosco 2021 con i folletti e le fate di “Melevisione”. Dopo il successo delle precedenti edizioni, anche quest’anno due settimane di escursioni teatralizzate nella natura, di spettacoli condotti dal noto Armando Traverso e di laboratori creativi dedicati alle famiglie. E la sera show serali nelle piazze dei paesi che vedranno come protagonisti i personaggi televisivi di Rai Yoyo. Tra le conferme dell’estate 2021 i laboratori per famiglie a cura del Muse di Trento.

Il Giardino delle Esperidi, il festival delle nuove generazioni

Da giovedì 24 giugno a domenica 4 luglio va in scena a Colle Brianza, Olginate ed Ello (LC) la 17° edizione de “Il Giardino delle Esperidi Festival” organizzato da Campsirago Residenza. Anche quest’anno una parte della programmazione è dedicata alle nuove generazioni con spettacoli per la primissima infanzia, famiglie e ragazzi. Quest’anno importante le parole chiave sono natura e sperimentazione digitale, multidisciplinarietà, performance site-specific, musica, teatro e poesia e, soprattutto, accessibilità e inclusività: la compagnia Pleiadi in collaborazione con l’Associazione Fedora porta per la prima volta alle Esperidi una versione accessibile a ipovedenti e ipoudenti della performance “Alberi maestri” (domenica 4 luglio, ore 17.30 e 18).

A Verona gli spettacoli della Città dei ragazzi 2021

Dal 24 giugno al 12 agosto è in programma a Forte Gisella a Verona la rassegna “La città dei ragazzi 2021“: in cartellone otto spettacoli di teatro per ragazzi proposti da Fondazione Arena. Tra le novità si segnala il debutto a Verona de “Il segreto del pifferaio magico”, spettacolo tratto da un’antica leggenda ambientata in Germania nel XIII secolo che parla di pandemia e che ci ricorda come l’umanità ha già affrontato situazioni simili nel corso della storia riuscendo a superarle e acquisendo maggiori consapevolezze. Tra le altre proposte in calendario “Storia di un bambino e di un pinguino” (1 luglio, ore 21) e “Il Principe Felice” (1 luglio, ore 21) tratto da una delle fiabe più ironiche e commoventi che Oscar Wilde ha scritto per i figli sull’amicizia.

In Valle d’Aosta vanno in scena le “Fiabe nel bosco”

Dal 25 giugno al 15 agosto in alcune tra le più belle località della Valle d’Aosta si tiene la rassegna di eventi per bambini “Fiabe nel bosco” che ha come protagonisti i racconti più famosi della tradizione popolare fiabesca reinterpretati e ambientati nei paesaggi valdostani. Queste alcune delle fiabe messe in scena: La dzenta addormentata nel bosco, I sabot e gli gnomi della notte, Aladino e il genio della Grolla e Jacques e il fagiolo magico. E questi gli appuntamenti del mese: Morgex dal 25 al 27 giungo.

A Mantova… Segni 2021

Va in scena, e mai espressione fu più indicata, a Mantova dal 26 giugno al 17 luglio SEGNI d’ESTATE 2021“, turno estivo della consolidata rassegna internazionale d’arte e di teatro per l’infanzia. Artisti di vari paesi d’Europa e del mondo si danno appuntamento in città per spettacoli, laboratori, percorsi d’arte e performance che mescolano tra loro musica, pittura, recitazione, danza e scultura e che sono rivolti in modo particolare a un pubblico d’età compresa tra i 18 mesi e i 18 anni! Ogni anno un animale è scelto come simbolo del Festival: protagonista dell’edizione 2021 è il camaleonte. Quest’anno il festival si spalma su due periodi con “SEGNI d’ESTATE” dal 26 giugno al 17 luglio e “SEGNI d’AUTUNNO” dal 23 ottobre al 2 novembre più cinque giorni di anticipazione in una nuova location, l’Isola del Giglio, dal 21 al 15 giugno.

Magica estate in Valle Aurina e Valle di Tures (BZ)

L’estate è magica nelle Valli di Tures e Valle Aurina (BZ). Dal 28 giugno al 27 agosto i bambini (dai 6 ai 12 anni) sono attesi in Alto Adige dalle “Avventure degli Elfi 2021“, sette divertenti proposte di giochi e avventure. Si comincia il lunedì e si prosegue fino al venerdì con sfide originali, attività sportive e di socializzazione alla scoperta di luoghi, natura, storie e tradizioni dell’Alto Adige accompagnati da uno staff di animatori professionisti. In programma, tra gli altri, i giochi medievali a Castel Taufers, la scoperta del bosco incantato, l’incontro con gli indiani del bosco, l’inseguimento di fantasmi e il rafting lungo l’Aurino.

Archeologia d’estate: gli appuntamenti per famiglie in Trentino

Dal 28 giugno a inizio ottobre il Museo delle Palafitte di Fiavé, il Museo Retico di Sanzeno, la Tridentum romana e l’area archeologica Acqua Fredda al Passo del Redebus, Monte San Martino nel Lomaso e Monte San Martino ai Campi di Riva propongono “Archeologia Estate 2021“, un ricco calendario di appuntamenti per sperimentare, imparare e divertirsi con tutta la famiglia. In programma laboratori, attività di archeologia sperimentale, teatro per bambini, archeotrekking, letture, visite guidate interattive per fare un tuffo nel passato e scoprire come vivevano i nostri antenati. Il tutto nella splendida cornice del Trentino “amico dei bambini”.

La creatività in festa a Parma

Fino all’8 agosto a Parma, Capitale italiana della Cultura 2021, si tiene la quinta edizione di PARMA 360 Festival della creatività contemporanea, evento dedicato alle massime espressioni delle arti visive contemporanee e alla creatività giovanile. Il Festival, che propone al grande pubblico mostre ed eventi diffusi in città in luoghi istituzionali e privati, ha per titolo “Il Tempo muove, altera, trasforma…”. Temi affrontati, la bellezza, la rigenerazione e l’immaterialità del nostro patrimonio storico-artistico e ambientale, in particolare quello del parmense che per l’occasione viene trasformato in un vero e proprio museo diffuso sul territorio.

La magia dell’alba sulle malghe del Trentino

albeinmalga-alpe-cimbraIn Trentino, da giugno a settembre, è possibile scoprire tutta l’autenticità della vita rurale, partecipando alla manifestazione “Albe in Malga 2021“, un appuntamento che offre a grandi e bambini l’opportunità di calarsi nell’affascinante realtà della vita in un alpeggio in quota, vivendo in prima persona i ritmi e il lavoro dei malgari. Il programma prevede un’escursione guidata per raggiungere la malga di primo mattino. Arrivati a destinazione si parte attraverso i pascoli per il raduno del bestiame, poi si munge e si assistere alla caseificazione. Al termine sana e gustosa colazione per tutti. In alcuni casi è possibile dormire in malga la notte prima dell’evento. Leggi…

Dante e i bambini a Verona

Nell’ambito del progetto di celebrazioni Dante a Verona 1321-2021, in occasione dei settecento anni dalla morte di Dante Alighieri, il Comune di Verona organizza attività per avvicinare i più giovani alla figura del Sommo Poeta. In programma molti appuntamenti dedicati ai giovani, per avvicinarli, con attività didattiche pensate per le varie fasce di età (dalle primarie alle secondarie di secondo grado), alla figura del Poeta e anche per far conoscere loro il profondo legame che ebbe con la città di Verona. Si va dalle passeggiate nella Verona di Cangrande della Scala ai laboratori al Museo di Storia Naturale, dalle mostre su Verona tra Dante e Shakespeare alle visite guidate e alle attività proposte dalla Biblioteca Civica.

A Bracciano (RM) domeniche nel castello tra favole e leggende

Castello-Bis-014Ogni prima e terza domenica del mese il Castello Odescalchi di Bracciano (RM) apre le sue porte per una visita animata dedicata ai bambini da 3 a 8 anni. Un’occasione per divertirsi tutti assieme attraverso storie, indovinelli e spiegazioni giocose, ma anche un modo per arricchire la fruizione del Castello/Museo e del bellissimo contesto del Lago di Bracciano. Ogni seconda domenica del mese invece ci sono le visite speciali con il Teatro Helios, in cui i bambini incontreranno una serie di personaggi leggendari – tra cui il Re del Lago e la Principessa Artemisia.

Nell’Alta Murgia (BA) è sempre magico bosco

Selva-Reale-Magico-BoscoC’è un luogo suggestivo, nell’Alta Murgia, famoso per essere un punto di incontro di fate, gnomi e folletti: è il Parco Naturale Selva Reale (BA) che propone la rassegna culturale “Magico Bosco“. Il parco propone occasioni per celebrare la natura e per promuovere la cultura del rispetto per l’ambiente: laboratori manipolativi, spettacoli teatrali e di burattini e tante altre sorprese.

Per segnalazioni di eventi per bambini scrivi a redazione@familygo.eu allegando un comunicato dell’evento e una foto orizzontale.

Pubblicato in