Dove andare con i bambini a giugno 2022: gli eventi per le famiglie

Erika Fasan, autore di Family Go
Autore:
Tempo necessario: 1 settimana, Weekend
Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Giugno è il mese della fine della scuola e dell’arrivo dell’estate. Gli eventi per bambini a giugno sono speciali perché hanno il sapore dei lunghi mesi di libertà che ci aspettano. E il bel tempo finalmente arrivato è invito in più a scoprire la nostra bella Penisola.

Eventi per bambini nelle città

Vi aggiorniamo costantemente sugli eventi per bambini di alcune città d’Italia.
Clicca sulla nostre pagine per avere più informazioni sulla città dove vivi o dove intendi andare:
Eventi per bambini a Roma
Eventi per bambini a Milano
Eventi per bambini a Torino
Eventi per bambini a Firenze
Eventi per bambini a Bologna
Eventi per bambini a Venezia
Eventi per bambini a Perugia

Agenda delle mostre nei musei italiani

Mostre Cracking ArtL’Italia è ricchissima di musei che ospitano mostre interessantissime, anche di respiro internazionale. Molte di queste mostre sono adatte anche a un pubblico di bambini e ragazzi. E spesso in occasione delle esposizioni vengono proposte visite guidate e attività pensate proprio per i più piccoli. Un modo diverso, e intelligente, per vivere il weekend nella propria città o per mettersi in viaggio per una breve vacanza. FamilyGO vi propone ogni mese l’agenda aggiornata delle più significative mostre che si possono visitare, suggerendovi anche le esperienze di approfondimento e interazione con le opere esposte che potete provare con i vostri figli. Vai all’agenda delle mostre…

DOVE ANDARE CON I BAMBINI: GLI ALTRI EVENTI IN ITALIA

Massa Kids: alla scoperta di Massa Marittima coi bambini

DIscover Massa: la caccia al tesoro alla scoperta di massa marittimaMassa Kids – Discover Massa Marittima” è un progetto che invita i più piccoli a scoprire il centro storico cittadino di Massa Marittima – nella Maremma toscana – attraverso un gioco divertente che assomiglia molto ad una caccia al tesoro, è gratuito e prevede dei premi alla fine del percorso. Partecipare è semplice: i bambini possono recarsi all’Ufficio turistico in piazza Garibaldi per richiedere la cartina di “Massa Kids” dove è segnalato un percorso da seguire per rispondere alle 10 domande scritte sul retro della mappa. I ragazzi dovranno muoversi per vicoli e piazze, indagare, osservare monumenti e facciate per scrivere sulla cartina la risposta corretta ad ogni domanda. Poi una volta completato il tour dovranno tornare all’ufficio turistico e ritireranno un buono da consumare in uno degli esercizi commerciali aderenti all’iniziativa. Iniziativa valida tutto l’anno.

Le celebrazioni per Ariosto in Garfagnana

Terre Furiose, gli appuntamenti in Garfagnana per celebrare AriostoTerre Furiose” è il programma di eventi che anima per tutto il 2022 la città di Castelnuovo di Garfagnana (LU), in occasione del 500° anniversario dell’arrivo in città di Ludovico Ariosto che qui svolse l’incarico di Commissario Estense. Le iniziative culturali saranno incentrate sulla figura del governatore e sul periodo storico, di quattro secoli, in cui Castelnuovo di Garfagnana fece parte del Ducato Estense e coincidono con la conclusione dei lavori di ristrutturazione del monumento simbolo della comunità, la Rocca Ariostesca. Il ricchissimo programma di eventi, davvero inedito, vede l’intreccio di epica tradizionale e cultura pop, letteratura e media contemporanei, grazie all’utilizzo di generi come narrativa fantasy, di cui Ariosto è considerato il pioniere, fumetto, cosplay, gioco di ruolo e molto altro.

A Cittadella (PD) si può camminare nella storia!

Il camminamento di ronda sulle mura di CittadellaCittadella (PD) è una bellissima città murata del 1220 con un camminamento di ronda di forma ellittica completamente percorribile. Bambini e adulti possono infatti salire sopra le mura a 15 e 30 metri d’altezza ed ammirare il panorama dall’alto! Per giugno sono in previsione speciali appuntamenti per ammirare assieme Cittadella e le sue mura: ogni sabato e ogni domenica Tramonti d’Estate, camminamento di ronda aperto dalle 9 alle 21 (ultimo ingresso ore 20) per ammirare le mura con la luce del tramonto. Per informazioni: www.historiatravel.it/

La magia dell’alba sulle malghe del Trentino

Parco del Monte Baldo in estate, albe in malgaIn Trentino, da giugno a settembre, è possibile scoprire tutta l’autenticità della vita rurale, partecipando alla manifestazione “Albe in Malga 2022“, un appuntamento che offre a grandi e bambini l’opportunità di calarsi nell’affascinante realtà della vita in un alpeggio in quota, vivendo in prima persona i ritmi e il lavoro dei malgari. Il programma prevede un’escursione guidata per raggiungere la malga di primo mattino. Arrivati a destinazione si parte attraverso i pascoli per il raduno del bestiame, poi si munge e si assistere alla caseificazione. Al termine sana e gustosa colazione per tutti. In alcuni casi è possibile dormire in malga la notte prima dell’evento.

Lucca Legionaria, 180 a.C.

Lucca Legionaria, manifestazione storicaDall’1 al 5 giugno va in scena a LuccaLucca Legionaria“, manifestazione storica alla Domus Romana che ci riporta al 180 a. C. Protagonisti Caius Largennius, il legionario della II Legio Augusta della Gens Fabia di Lucca e la storia del periodo in cui è vissuto. I cinque giorni di manifestazioni vedranno un ricco calendario di mostre, visite guidate, laboratori didattici e conferenze. Gran finale domenica 5 giugno (ore 16.30) con la proiezione del film “Lucca experience”- I primi 10 prenotati per ogni evento riceveranno in omaggio la “Sarcina Zainetto” del Legionario.

A bordo del treno natura tra le Terre di Siena

Il treno natura attraverso le Terre di Siena

La bellezza della Toscana più autentica raccontata ai bambini con i ritmi lenti di un treno a vapore o di una littorina d’epoca che viaggia tra panorami dolci, sapori e tradizioni: è il Treno Natura che da marzo a dicembre attraversa le Terre di Siena dalla Val d’Orcia al Monte Amiata. alla scoperta di storia, tradizione ed eccellenze enogastronomiche. Le uscite, con partenza e arrivo da Siena o da Grosseto, hanno la durata di un giorno e molte uscite sono state infatti organizzate in coincidenza con i più importanti eventi enogastronomici e agroalimentari dei Comuni aderenti. Appuntamento il 2 giugno ad Asciano.

Andersen Festival: la magia della Danimarca a Sestri Levante (GE)

Il festival Andersen a Sestri Levante, in LiguriaDal 3 al 19 giugno Sestri Levante (GE), in Liguria, si trasforma in un grande teatro a cielo aperto grazie all’Andersen Festival, nato nel 1998 come complemento dell’omonimo premio letterario (che festeggia quest’anno la 55° edizione) e divenuto negli anni uno dei più importanti festival italiani dedicato alle favole e al teatro per spazi non convenzionali. Protagonisti i bambini cui sono dedicate letture, laboratori di teatro e interattivi. E’ un’occasione imperdibile per rivivere le tipiche atmosfere del paese e pianificarvi un viaggio, magari in occasione dell’Hans Christian Andersen Festival di Odense.

“Notte con gli squali” all’Acquario di Genova

Il calendario di Notte con gli Squali all'Acquario di GenovaAll’Acquario di Genova i bambini tra i 7 e gli 11 anni possono trascorrere una suggestiva esperienza alla scoperta dell’ambiente marino notturno. L’appuntamento di “Notte con gli squali prevede una visita dell’Acquario per osservare come i suoi ospiti si comportano al calare del sole, la nanna davanti alla vasca dei predatori del mare, il risveglio e la colazione finale. Appuntamento almeno una volta al mese. Gli appuntamenti del mese: 4, 11 e 25 giugno. Prenotazione presso C-Way, tour operator dell’edutainment.

A Bolzano i castelli si raccontano…

Castel Ronda BolzanoDal 4 al 6 giugno un interessante appuntamento turistico ci attende nella conca di Bolzano. Dove diversi castelli attendono i visitatori con programmi e storie tutte da scoprire. E’ Castelronda, la bella iniziativa che permette non solo di fare interessanti visite guidate, ma anche ammirare bei paesaggi e gustare buoni piatti: ogni castello ha predisposto un suo programma e non mancheranno viaggi nel tempo, spettacoli e buona musica. Come pure le attività pensate per i più piccoli. Tra i partecipanti: Castel Korb, Castel Boymont e Castel Hocheppan. Oltre alle rievocazioni medievali nei castelli, anche sfilate di dame e cavalieri per le vie di Bolzano e San Michele ad Appiano. Per informazioni: www.bolzano-bozen.it/castelronda.htm

A Vinci (FI) la Domenica Leonardiana sulle tracce di Leonardo

Laboratori in famiglia al Museo Leonardiano di VinciSi tiene il 12 giugno l’appuntamento mensile con la Domenica Leonardiana: laboratori, visite e attività per bambini al Museo Leonardiano di Vinci (FI) e alla Casa Natale di Leonardo ogni seconda domenica del mese. Nei luoghi dell’infanzia di Leonardo da Vinci e nel museo che raccoglie le sue creazioni tante esperienze da vivere in famiglia, magari nel corso di una gita alla scoperta di questo angolo delizioso di Toscana e della sua storia. L’appuntamento di giugno si intitola “La natura con gli occhi di Leonardo” ed è pensata per bambini di 4-6 anni. Tutte le attività e tutti i laboratori proposti possono essere concluse con la visita al Museo di Vinci o alla Casa Natale di Leonardo.

Speciali aperture notturne allo zoo di Pistoia

Aperture serali per famiglie allo zoo di PistoiaLa bella stagione è arrivata e lo Zoo di Pistoia la festeggia con “Scopriamo insieme l’oscurità“, speciali aperture notturne per grandi e piccini (bambini solo a partire dai 5 anni, accompagnati dai loro genitori). Ma anche con divertenti “Incontri ravvicinati con gli animali” e suggestive passeggiate al tramonto. Uno zoo nato nel 1970 per mostrare animali esotici e mai visti prima a un pubblico che non aveva molte occasioni di avvicinarsi al mondo naturale e oggi un luogo in cui anche i bambini possono incontrare gli animali, conoscerli e imparare a proteggerli. Prossimi appuntamenti: giovedì 16 giugno (ore 21). Mentre giovedì 23 giugno l’appuntamento è con “Una storia attorno al fuoco“, attività del Parco dedicata alle famiglie con bambini dai 4 agli 8 anni che saranno coinvolte in un’esclusiva caccia al tesoro. Per informazioni e prenotazioni (obbligatorie): tel. +39 340 9088085; didattica@zoodipistoia.it

Il Festival della Lentezza alla Reggia di Colorno (PR)

Festival della Lentezza a Colorno: le attività per bambiniDa venerdì 17 a domenica 19 giugno la Reggia Ducale di Colorno (PR) ospita l’annuale appuntamento con il Festival della Lentezza. Un evento che ha l’obiettivo di mettere in discussione il rapporto con il tempo che caratterizza il nostro, dandoci degli strumenti e delle opportunità di cambiamento possibile (in primis dei ritmi più lenti e a misura d’uomo). Il titolo dell’edizione 2o22 è “La porta accanto”. Tra le iniziative per bambini segnaliamo: “Il futuro è una bella giornata”, laboratori, giochi e magie sabato 18 giugno (dalle 15) e “Con gli occhi aperti insieme”, laboratorio di fotografia sabato 18 giugno (ore 16). E ancora, fuori dalla Reggia le letture animate “Su e giù per le scale” di sabato 18 giugno (ore 10.30) presso le case popolari e lo spettacolo teatrale “Toc Toc. Chi è?” di domenica 19 giugno (ore 16.30).

Nanna al MUSE di Trento

Muse di Trento: gli appuntamenti per famiglieTorna, dopo due anni di stop, l’appuntamento con la Nanna al museo, un’opportunità speciale per tutta la famiglia che per un’intera notte può trasferirsi al MUSE di Trento e partecipare alle attività laboratoriali, divertirsi con gli spettacoli scientifici, partecipare a una caccia al tesoro alla scoperta dei segreti del museo e, infine, addormentarsi sognando avventure scientifiche tra orsi, leoni, dinosauri e balene. Appuntamento venerdì 17 giugno (e poi 15 luglio e 12 agosto) per bambini dai 4 ai 12 anni con adulto accompagnatore.

Sul Latemar (TN) al via un’estate… animata!

Cammini con bambini, Trentino, foresta dei draghiSabato 18 giugno grande apertura della MontagnAnimata: sul Latemar (TN) un’occasione per aprire la stagione delle vacanze estive e conoscere la magia di una montagna che mescola natura, gioco e fantasia. Perché anche per questa stagione il Latemar propone i suoi speciali sentieri: la Foresta dei Draghi (con opere di land art dedicate a queste fantastiche creature), quello del Pastore distratto e il sentiero Geotrail Dos Capèl, in quota, a 2200 mt di altitudine. E ancora, attrazioni adrenaliniche, giocolibri e spettacoli per divertirsi e imparare in famiglia.

Primavera Slow 2022: centinaia di eventi alla scoperta del Delta del Po

Primavera Slow 2022 è il programma di eventi alla scoperta del Delta del Po che si tiene fino al 19 giugno. In un ambiente naturale unico, Riserva della Biosfera MaB UNESCO, le famiglie e i bambini potranno dedicarsi a molte attività all’aria aperta: dalle escursioni in bicicletta alle uscite in barca, dalle escursioni a cavallo (agevolate dal fatto che la razza Delta è particolarmente docile e mansueta) al bordwatching per ammirare gli splendidi fenicotteri rosa e gli altri esemplari della zona.

Paganella Family Festival: family vacanze sull’Altopiano della Paganella

Parola d’ordine: divertimento! Dal 19 al 26 giugno l’Altopiano della Paganella (TN) ospita il Paganella Family Festival 2022, una settimana  di vacanze interamente dedicata ai bambini e alle famiglie. Tema di questa edizione è “La montagna di tutti“: protagonista del Festival sarà Milla, la bambina che sperimenta con la sua gamba bionica tutte le opportunità che offre l’Altopiano. In questo “paese delle meraviglie” disseminato tra i comuni di Andalo, Fai della Paganella, Molveno, Cadevago e Spormaggiore, genitori e figli potranno regalarsi una full immersion di avventure, natura, giochi e sport. Paganella Family Festival propone ai bambini laboratori, passeggiate, visite alle attività della zona, uscite in mountain bike e tante altre attività in compagnia di mamma e papà. Promozioni anche per il soggiorno nei Family Hotel della zona.

Archeologia d’estate: gli appuntamenti per famiglie in Trentino

Archeologia estate in Trentino per famiglieDal 21 giugno al 25 settembre il Museo delle Palafitte di Fiavé, il Museo Retico di Sanzeno, la Tridentum romana e l’area archeologica Acqua Fredda al Passo del Redebus, passando per Monte San Martino ai Campi di Riva propongono “Archeologia Estate 2022“, un ricco calendario di appuntamenti per sperimentare, imparare e divertirsi con tutta la famiglia. In programma laboratori, attività di archeologia sperimentale, teatro per bambini, archeotrekking, letture, visite guidate interattive per fare un tuffo nel passato e scoprire come vivevano i nostri antenati. Il tutto nella splendida cornice del Trentino “amico dei bambini”.

Il Giardino delle Esperidi, il festival delle nuove generazioni

Dal 23 giugno al 3 luglio va in scena a Colle Brianza, OlginatFestival per le nuove generazioni Giardini delle Esperidie, Ello e altri luoghi della provincia di Lecco la 18° edizione de “Il Giardino delle Esperidi Festival” organizzato da Campsirago Residenza. Anche quest’anno una parte della programmazione è dedicata alle nuove generazioni con spettacoli per la primissima infanzia, famiglie e ragazzi. Segnaliamo in particolare “Corpo lib(e)ro”, un evento teatrale partecipativo per bambini (da 0 a 5 anni) e genitori insieme (sabato 25 giugno, ore 16 e domenica 26 giugno, ore 10.30 e 16) e “Hansel e Gretel”, spettacolo itinerante ed esperienziale per un pubblico da 5 anni (venerdì 1 luglio, ore 23.30 e domenica 3 luglio, ore 11 e 17). In programma anche camminate performative.

A Verona gli spettacoli della Città dei ragazzi 2021

La città dei ragazzi a Forte Gisella a VeronaDal 23 giugno al 12 agosto è in programma a Forte Gisella a Verona la rassegna “La città dei ragazzi 2022“: in cartellone 10 tra spettacoli e tour teatralizzati (Discover Forte Gisella) per ragazzi proposti da Fondazione Arena. Tra le novità si segnala il debutto a Verona de “Le sorelle Van Stories”: due arzille bibliotecarie a bordo di un Van ricercano la fiaba perfetta e il magico furgoncino si trasforma in un palco dal quale le protagoniste racconteranno la storia perfetta.. Tra le altre proposte in calendario a giugno “Mia e il quaderno fantastico!” (debutto della rassegna il 23 giugno, ore 20) e “Il gatto con gli stivali” (30 giugno).

I giovedì al Castello di Gradara (PU)

Giovedì al Castello di GradaraOgni giovedì dal 23 giugno al 15 settembre a Gradara (PU) tornano gli appuntamenti dei “Giovedì al Castello“. Un appuntamento che celebra quest’anno la sua 21° edizione e grazie al quale ogni settimana, dal pomeriggio fino alla sera, ci si può immergere nelle affascinanti atmosfere di una sera d’estate del 1450 in compagnia di gruppi storici medievali. Si comincia il tardo pomeriggio con tour animati con il Giullare (ore 16.30 e 17.30) e visite animate (ore 18.30e 19.30) e si continua la sera con l’arrivo dei figuranti nel borgo, con il corteo storico, i tamburini e i mangiafuoco; da non perdere verso le 21.30 il momento della “bombarda”, lo storico “richiamo” che viene “sparato” da due armigeri sul camminamento di ronda e che nell’antichità metteva i contadini in salvo all’interno le mura del Borgo. Leggi anche cosa fare e cosa vedere coi bambini a Gradara.

Giugno in Val Gardena: il lago misterioso che dura solo poche settimane

Maggio e giugno in  Val Gardena sono i mesi in cui la differenza tra la fioritura, il verde dei prati e le cime ancora innevate, regala delle immagini spettacolari da immortalare anche con la propria fotocamera. Questo è particolarmente suggestivo partecipando alle escursioni Secrets Dolomites, itinerari proposti per cogliere il momento e conoscere angoli e scorci meno noti ma estremamente affascinanti del territorio. Tra questi segnaliamo il “Lech de Ciampedel te Val” a Selva di Val Gardena, un lago nato dal disgelo che risplende sotto i raggi mattutini del sole come una preziosa gemma, ma che si forma e resta visibile solo per poche settimane, poi scompare di nuovo (escursione ogni venerdì di maggio, ore 8). O ancora “L Troi dala Posta mistich”, il mistico Sentiero della Posta che attraversa prati e boschi partendo da Ortisei. Fino al 24 giugno (ogni venerdì, ore 8).

A Biella “Selvatica” dove arte e natura dialogano assieme

Mostra Selvatica a BiellaFino al 26 giugno si tiene al Polo Culturale di Biella Piazzo la nona edizione di “Selvatica – Arte e Natura in Festival” che mette in dialogo le arti visive con la straordinaria ricchezza della natura del pianeta. E che, in un contesto da un paio di anni Città Creativa Unesco, propone un ricco calendario di eventi e manifestazioni per grandi e bambini. In mostra le incisioni del giapponese Keisei Kobayashi, le immagini del fotografo naturalista Stefano Unterthiner e di Glanzlichter, il concorso naturalistico più importante di Germania, gli acquerelli dell’artista Silvia De Bastiani, le sculture di Jessica Carroll e tanto altro.

Adventure Outdoor Fest: sport e benessere sull’Appennino

Dal 29 giugno al 3 luglio torna nel territorio di San Marcello Piteglio (PT) , sull’Appennino Tosco Emiliano, l’Adventure Outdoor Fest, la manifestazione dedicata agli amanti dell’outdoor, della montagna, dell’avventura e del benessere interiore. In programma tanti appuntamenti di sport outdoor – trekking in natura, uscite in mountain bike, attività di bushcratf nel bosco, arrampicata – ma anche yoga per tutte le età e attività per bambini, come i primi passi sulla slackline, body percussion e molto altro.

Riviera Romagnola: a scuola di mosaico in riva al mare

Laboratori di mosaico in Riviera RomagnolaCoi laboratori “Mosaico in tour“, giunti quest’anno alla 16° edizione, genitori e bambini possono divertirsi sulle spiagge della Riviera Romagnola sperimentando un’arte antichissima, quella del mosaico, che ha reso Ravenna famosa nel mondo. Una vera e propria “officina del mosaico su quattro ruote” che anche questa estate porta insegnanti e tessere di vetro colorate sulle spiagge, ma anche negli alberghi e nei campeggi, delle località più family della Riviera Romagnola: dai Lidi Ferraresi a Comacchio, dai Lidi di Ravenna a Cervia. Fino a settembre 2022.

C’è una fiaba nel bosco… al Castello di Gropparello (PC) il Parco delle Fiabe

Ha riaperto a marzo un posto unico per suggestione e fascino: il Parco delle Fiabe del Castello di Gropparello (PC). Nel verde delle Gole del Vezzeno vi aspetta il primo parco emotivo d’Italia, in cui vivere un viaggio nel Medioevo, nelle sue leggende e nei suoi molti misteri. Rocce millenarie, alberi secolari, ma soprattutto Fate, Folletti, Elfi e Druidi. I bambini potranno cimentarsi in una emozionante avventura contro orchi e streghe. Tra le attività proposte: le visite guidate alle Gole del Vezzeno, al Museo della Rosa Nascente e al Mercato Medievale; lo Sposalizio a Corte; le Giornate Fantastiche e l’Assedio al Castello.

 

Per segnalazioni di eventi per bambini scrivi a redazione@familygo.eu allegando un comunicato dell’evento e una foto orizzontale.

Pubblicato in