Andersen Festival nella Baia delle favole: un angolo di Danimarca tutto per i bambini

The fairytale castle where the Hans Christian Andersen Parade performs.
Erika Fasan, autore di Family Go

Autore:

A trasformare Sestri Levante, in Liguria, in un suggestivo angolo di Danimarca ci pensano l’Andersen Festival, uno dei più importanti festival italiani dedicato alle favole e al teatro, e l’omonimo premio letterario. Dai laboratori alle mostre, dalle letture alla ricostruzione di un tipico villaggio in cui ascoltare le fiabe del “Signor Andersen”, dall’8 all’11 giugno un grande teatro sul mare per grandi e bambini.

Dall’8 all’11 giugno Sestri Levante, nella bellissima Liguria, si trasforma in un grande teatro a cielo aperto e affacciato sul mare, proprio sulla cosiddetta Baia delle favole. Artefice di questa trasformazione dal sapore quasi magico è l’Andersen Festival, nato nel 1998 come complemento dell’omonimo premio letterario (che festeggia quest’anno la cinquantesima edizione) e divenuto negli anni uno dei più importanti festival italiani dedicato alle favole e al teatro per spazi non convenzionali.
Grandi protagonisti del’evento, che ha come linee guida principali il teatro fisico e non verbale e il racconto, sono i bambini: sia perché è il loro lo sguardo (curioso e privo di pregiudizi) con cui tutti dovrebbero imparare a leggere il mondo sia perché sono numerosissimi i laboratori e le attività che nel corso del Festival li vedono protagonisti attivi.
A partire dal corteo di apertura dell’8 giugno all’incontro, nel pomeriggio dello stesso giorno, con il “Signor Andersen”, venuto appositamente dalla Danimarca per raccontare le sue fiabe nel Villaggio delle Casette Danesi (ispirato alle atmosfere di Odense) a tutti i bambini e per sfilare (accompagnato dalla Pastorella e lo Spazzacamino) nelle Hans Christian Andersen Parade. Dai bellissimi panorami scandinavi agli altrettanto belli panorami liguri per un viaggio nel racconto e nella fiaba che non conosce soluzione di continuità. La stessa cittadina si trasforma nel corso dell’evento grazie anche mostre, esposizioni ed eventi che ne ridisegnano gli spazi urbani e, grazie anche alla presenza di VisitDenmark, l’ente per il turismo danese, sarà possibile “vivere” nei luoghi che hanno ispirato Andersen (la già citata Odense e l’isola di La Fionia) e respirarne l’universo creativo. Da segnalare, per i bambini, anche i laboratori grafico-pittorici, quelli di teatro e il Festival della Scienza a Palazzo Fascie con divertenti laboratori interattivi.

Per informazioni:

Il programma sul sito www.andersenfestival.it/

Pubblicato in

Family Hotel

Vedi tutti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi