Pasqua 2020: dai castelli ai giardini aperti, dove andare con i bambini

Pasqua con bambini
Erika Fasan, autore di Family Go
Autore:
Tempo necessario: Weekend, 1 giorno
Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni

Idee per Pasqua 2020 con i bambini: state già pensando a dove portare la famiglia per le prossime vacanze di Pasqua? In fondo non manca molto a una delle feste più amate dell’anno… Complici anche il clima mite e le giornate che si allungano, sono molte le iniziative dedicate alle famiglie che si tengono all’aria aperta. FamilyGO ve ne segnala alcune per rendere la Domenica di Pasqua e il Lunedì dell’Angelo due giornate davvero speciali con i vostri figli.

ATTENZIONE: tutti gli eventi in elenco sono sospesi in seguito alle nuove disposizioni in materia di prevenzione del Covid-19.

Weekend di Pasqua in Toscana da fiaba con Principesse, SuperEroi, Pinocchio e… (ADV)

Pasqua 2019

Se siete alla ricerca di una Pasqua 2020 da sogno, sappiate che a Montecatini, nel cuore della Toscana, nei giorni di Pasqua e Pasquetta si riuniscono i SuperEroi più amati, le Principesse del Regno, le Fate Turchine e una infinità di personaggi della Fantasia.
Qui sono stati selezionati i migliori hotel con Area Kids e animatori professionisti e vanno in scena tre giorni e due notti interamente dedicati alle famiglie con bambini da 3 a 11 anni, con cene in maschera ed esperienze divertenti, dove i bambini saranno i protagonisti assoluti. Tutte le attività sono suddivise per fascia di età dai 3 fino agli 11 anni (i bambini più piccoli potranno partecipare con l’aiuto di mamma e papà).
L’offerta include: 2 notti in Hotel 3 stelle a Montecatini Terme + Cena/Party con la visita di Principesse e SuperEroi + Pinocchio Experience nel mondo della Favole.
Per maggiori informazioni visitare  il sito ufficiale Bambini Travel.

La Pasqua nel cuore delle Alpi: Innsbruck

Innsbruck_Pasqua_le-uova-giganti-copiaAppena al di là del confine settentrionale della Penisola, Innsbruck – il capoluogo del Tirolo Settentrionale – attende la Pasqua come uno dei momenti più sentiti dell’anno. Dopo i mercatini di Natale arrivano i… mercatini di Pasqua di Innsbruck! Tante bancarelle colorate animano le vie del centro della città alpina dal 3 al 13 aprile assieme all’Osterfestival, il Festival di Pasqua (dal 27 marzo al 12 aprile) con spettacoli di danza, teatro, concerti e musica tra sacro e profano… Protagoniste della festa le celebri uova di Pasqua e una caccia al tesoro per i più piccoli, con i cestini di uova pasquali, nascosti nei giardini e tra le bancarelle del mercatino.

Pasqua in Carinzia: tra mercatini e antiche tradizioni

La Carinzia vive il periodo pasquale in un modo davvero particolare e sentito, con riti e tradizioni lunghe secoli. Ovunque, sulle cime dei suoi monti, nelle sue valli verdi, sulle sponde dei suoi laghi dalle acque calde e turchesi e nelle sue vivaci cittadine, la Pasqua in Carinzia è tra gli appuntamenti più attesi dell’anno e per questo celebrato con grandi festeggiamenti. Tutti i monti della Carinzia risplenderanno di luce dei falò accesi la sera del Sabato Santo, mentre le piazze di Villach e Klagenfurt brulicheranno di bancarelle allestite per i tradizionali mercatini di Pasqua in Neuer Platz a Klagenfurt (dal 26 marzo all’11 aprile) e nella piazza di S. Jakob a Villach. E per i bambini Pasqua in Carinzia è anche le giostre, la caccia ai coniglietti pasquali giochi originali come l’usanza tipica di correre per le vie facendo del gran rumore con curiosi strumenti di legno per scacciare le negatività e gli “spiriti malvagi”.

Pasqua avventurosa nei Parchi divertimento d’Italia

Rainbow-MagicLandPasqua con divertimento a mille e adrenalina a più non posso? Se anche voi cercate una festa così, la risposta non può che essere Pasqua in uno dei grandi Parchi divertimento d’Italia. Che sia Gardaland, il parco divertimenti sul lago di Garda (VR) numero 1 in Italia (che apre il 28 marzo) o che sia Leolandia (BG) dove ci aspettano gli spettacoli di Masha e Orso, i Pj Masks, Ladybug e Chatnoir e molti altri.. Che sia Rainbow Magicland di Valmontone (RM), il più grande parco divertimenti del Centro e Sud Italia (che apre anch’esso il 28 marzo), o che siano i parchi marini (come Zoomarine a Roma, l’Acquario di Cattolica o il Parco Oltremare di Riccione)… O ancora che sia Italia in Miniatura, il parco in cui anche i bambini possono sentirsi giganti per un giorno… quello che conta è che sia una Pasqua avventurosa per tutta la famiglia!

Caccia al tesoro botanico nei più bei giardini italiani

Caccia al Tesoro Botanico-PasquettaI Grandi Giardini Italiani, dal sud al nord della Penisola, ospitano lunedì 13 aprile, lunedì di Pasquetta, una Caccia al Tesoro Botanico. L’iniziativa è un modo divertente e giocoso per avvicinare i bambini ai giardini e alla natura e insegnare loro a riconoscere piante e alberi. E mentre i bambini si divertono con la caccia al tesoro i genitori possono effettuare visite guidate speciali alla scoperta dei giardini, con la possibilità di partecipare a degustazioni di vini o alle mostre d’arte in corso nei diversi Grandi Giardini Italiani.

A Bolzano Caccia alle uova di Pasqua tra le orchidee

Incontro col coniglio pasquale in un’oasi tropicale. E’ questa la suggestiva proposta per domenica 12 aprile (dalle 11 alle 12) del Mondo delle orchidee, il parco tematico  vicino a Bolzano, in Alto Adige, unico in Europa per il suo essere un piccolo paradiso popolato da una ricca varietà di orchidee. Il percorso offre un’esperienza per tutti i sensi e i suoi punti informativi permettono di toccare, annusare, sentire e osservare da vicino questi meravigliosi fiori in tutta la loro bellezza. In programma anche tanti altri eventi per la primavera.

Caccia al Tesoro di Pasquetta al Castello di Monticello d’Alba (CN)

Nella cornice del castello dei Conti Roero a Monticello d’Alba (CN), il pomeriggio del lunedì di Pasquetta, 13 aprile, dalle 16 alle 17, si passa cercando indizi e superando di divertenti prove di gioco, in una “Caccia al Tesoro” per bambini e famiglie. Tutte le prove saranno un’occasione per avvicinare il bambino al territorio delle Langhe. L’invito, proposto secondo una nuova formula di gioco, è quello di trascorrere questa festività alla ricerca delle parti mancanti per completare la mappa del parco, aiutati da mamma e papà, e alla fine raggiungere il tesoro. Per tutto il giorno – dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 – ci sarà la possibilità di effettuare il percorso di visita tradizionale al maniero accompagnati dalla guida del castello; ci sarà inoltre la possibilità di effettuare una visita guidata anche nel Parco.

Pasquetta (e non solo) al Castello delle sorprese (NO)

Lunedì 13 aprile (giorno di Pasquetta), e nei giorni sabato 18, domenica 19, sabato 25 e domenica 26 aprile il Castello dal Pozzo a Oleggio Castello (NO) si trasforma in un vero “Castello delle sorprese“. In questa sesta edizione i visitatori potranno assistere alla visita-spettacolo nel Castello, della durata di 50 minuti, con attori professionisti, tutta cantata dal vivo, per accogliere – oltre che Pasquetta – anche l’esplosione della primavera. Al Castello delle sorprese, inoltre, si possono visitare oltre 60 postazioni con giochi di abilità, movimento e strategia. Novità 2020: la sera di Pasqua (domenica 12 aprile), sabato 19 e sabato 25 aprile la spettacolare apertura serale del Parco con fontane luminose, luci, fuochi e show.

Nei Castelli del Ducato è… caccia all’uovo!

Rocca_di_Agazzano_Castelli_DucatoRicco il programma di eventi di Pasqua nei Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli per bambini e famiglie. Che propongono, tra il 12 e il 13 aprile, gite fuori porta in mezzo alla natura, escursioni e percorsi d’arte e cultura per grandi e piccini. Ma soprattutto la ricerca delle uova colorate che si terrà in numerosi manieri. Oppure ancora la caccia all’uovo di drago in programma al Castello di Gropparello (comprensiva di visita al Castello e percorso del Parco delle Fiabe) o l’animazione con distribuzione di ovetti di cioccolato e caramelle a cura della Tata Mery alla Rocca Sanvitale di Fontanellato. I Castelli del Ducato propongono anche altre interessanti iniziative, come le grandi mostre in corso nel periodo al Castello di Rivalta.

Al Castello di Bevilacqua (VR) una Pasquetta da… fiaba

Dopo un pranzo di Pasqua con animazione per bambini, lunedì 13 aprile (a partire dalle 10) il Castello di Bevilacqua (VR) si trasforma in un vero “Castello delle Fiabe“, con i bambini che potranno vivere i racconti più amati in prima persona e incontrarne i protagonisti. Sarà una giornata dedicata alle famiglie, in cui si potrà assistere all’esibizione dei mangiafuoco, delle bolle giganti, dei trampolieri, sarà presente il truccabimbi, si potrà tornare indietro nel tempo cimentandosi con il tiro con l’arco, mentre i più piccoli potranno fare un giro a cavallo. Per pranzo possibilità di gustare il pranzo delle fiabe nella sala del castello oppure panini, frittelle e patatine alla “Locanda dei tre porcellini” o ancora di consumare uno sfizioso pic-nic nell’area attrezzata.

Caccia alle uova al Parco Giardino Sigurtà (VR)

Appuntamento per famiglie al Parco Giardino Sigurtà (VR): sabato 11 aprile (dalle 10) i bambini si cimenteranno in una divertente Caccia alle Uova: all’interno della Fattoria Didattica i più piccoli potranno divertirsi e cercare in un tempo stabilito quante più uova possibili. Chi riuscirà nell’impresa avrà come premio un dolce omaggio. Si terrà anche un “pre-show” durante il quale i bambini potranno comporre il loro cestino prima di giocare e novità 2020 sarà la presenza di un uovo d’oro nascosto con le altre uova. Scenografia dell’evento oltre un milione di coloratissimi tulipani, protagonisti con giacinti, muscari e narcisi di Tulipanomania, la più importante fioritura di tulipani in Italia e la seconda a livello europeo.

A Villa Pisani (PD) Pasqua e Pasquetta tra i fiori

Anche il giorno di Pasqua e Pasquetta (domenica 12 e lunedì 13 aprile, dalle 9 alle 19) a Villa Pisani Bolognesi Scalabrin a Vescovana (PD) la quinta edizione di “Giardinity primavera – I Bulbi di Evelina Pisani“, la spettacolare fioritura, da precoce a tardiva, di 100 mila tulipani olandesi. Ogni sabato e domenica, infatti, sono presenti espositori con i loro prodotti e creazioni d’eccellenza, mentre il giorno di Pasquetta sono in programma una speciale caccia al tesoro e un pic nic. Leggete anche il nostro racconto dell’edizione autunnale di Giardinity.

La Pasqua “lenta” nel Parco del Delta del Po

Pasqua-Delta-PoIl Parco del Delta del Po Emilia-Romagna, il suggestivo territorio che ha il suo cuore nella cittadina di Comacchio e nelle sue valli, propone di vivere una Pasqua slow, all’insegna del turismo lento in natura. Dal 10 al 13 aprile gli ospiti e i visitatori sono attesi da un fitto calendario di escursioni in barca, a piedi, in bici, iniziative culturali e laboratori didattici per bambini! Che non potranno non apprezzare anche le visite guidate proposte, come quella che permette di ammirare i fenicotteri che dimorano nelle oasi del Parco, o le uscite in motonave nel Delta o nelle valli. Appuntamenti nell’ambito del programma Primavera Slow 2020.

E ancora… gli eventi per Pasqua e Pasquetta nelle principali città italiane…

Eventi per Pasqua a Milano
Eventi per Pasqua a Firenze
Eventi per Pasqua a Perugia
Eventi per Pasqua a Bologna
Eventi per Pasqua a Roma
Eventi per Pasqua a Torino
Eventi per Pasqua a Venezia

E le offerte per Pasqua 2020 con bambini

Offerte per Pasqua 2020 in agriturismo o in family hotel

 

Copyright: Familygo. Foto in copertina Castello di Rivalta

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi