A Pasqua 2022 i castelli aprono le porte ai bimbi!

Pasqua-Castelli-Ducato
Erika Fasan, autore di Family Go
Autore:

I bambini, si sa, amano i castelli e allora, se ancora non avete deciso dove andare a Pasqua con i bambini, ottima per voi la proposta dei 31 castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli. Tra i dolci pendii dei primi Appennini e la pianura un viaggio nel tempo molto suggestivo e un programma altrettanto divertente. Protagonista indiscussa, per i più piccoli, la caccia alle uova pasquali!

Pasqua-Castelli-DucatoPasqua sembra ancora lontana… In realtà è già dietro l’angolo, soprattutto se avete intenzione di passarla in viaggio. Soprattutto se pensiamo alla Pasqua blindata degli ultimi due anni, senza la possibilità di godere delle belle giornate e della vicinanza delle persone care.

Qualche idea per Pasqua 2022 ve la diamo noi! Abbiamo scoperto, e sicuramente l’avete già scoperto anche voi, che i bambini amano le gite, anche solo quelle di un giorno, nei castelli. Perché qui si sentono re, principi e cavalieri capaci di sfidare draghi, mostri e altri avversari terribili.

Una ricca e articolata proposta, allora, è quella dei Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli dove vi attendono gite fuori porta in mezzo alla natura, escursioni e percorsi d’arte e cultura per grandi e piccini. E soprattutto, vera protagonista di Pasqua e Pasquetta, la ricerca delle uova colorate.

C’è la caccia al magico Uovo di Drago del Castello di Gropparello che il 17 e 18 aprile (ore 10-17.30) vedrà i bambini battersi per il titolo di Cavaliere del Drago e per sconfiggere, guidati da Mago Merlino, i nemici del regno (la giornata comprende anche la visita al Castello e il percorso del Parco delle Fiabe).

E c’è quella in compagnia del coniglio pasquale Pevvi al Castello di Rivalta, poco lontano da Piacenza: appuntamento domenica 17 aprile e lunedì 18 aprile. La giornata comincia con una visita guidata storica al Castello (alle 10.30 o alle 12) e dopo pranzo (ore 14, 15, 16) tutti sono invitati a esplorare il Castello con il coniglietto Pevvi per ritrovare il baule scomparso del Conte.

E ancora c’è la caccia alle uova magiche al Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino: lunedì 18 aprile (ore 10.30, 11.30, 12.30, 15, 16, 17 e 18) appuntamento con il Coniglio Pasquale, la Lucertola MangiaUova e l’esercito dei CavalcaTroll. E per salutarsi distribuzione ai piccoli ospiti di ovetti di cioccolato.

Oppure quella del Castello di Varano De’ Melegari: appuntamento lunedì 18 aprile (inizio turni ore 11, 11.20, 11.40, 15, 15.20, 15.40, 16, 16.20, 16.40, 17, 17.20, 17.40) per una insolita caccia al tesoro nel labirintico Castello fatato.

Pasqua-Castelli-Ducato     Pasqua-Castelli-Ducato

Uova, ma non solo! Altra interessante proposta per famiglie con bambini è quella del Castello di Torrechiara dove il 18 aprile (ore 15.30) è in programma la visita guidata per famiglie “Paesaggi e animali fantastici in castello“.

Oppure quella del Castello di Contignaco dove, dal 16 al 18 aprile, è caccia al tesoro alla ricerca delle morali più belle dell’antica tradizione favolistica. I bambini e ragazzi (dai 5 ai 14 anni), aiutati dai più grandi, dovranno riuscire a individuare la morale di ogni favola proposta e potranno giungere al dolce tesoro finale!

O ancora, per gli amanti dell’arte, la mostra “Ricordi di famiglia” al Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino: in esposizione esposizione oggetti, antichi documenti e fotografie appartenuti alla famiglia della Marchesa Maria Luisa Pallavicino.

Mentre al Castello di Varano De’ Melegari l’appuntamento è con il tiro con l’arco medievale, con tanto di prove sul campo per grandi e piccini (domenica 17 aprile, ore 10, 11, 14.30, 15.30, 16.30).

Il programma completo delle aperture speciali per Pasquetta e Pasqua nei castelli, delle attività per le famiglie e i bambini e delle offerte proposte dalle strutture del territorio è disponibile sul sito dei Castelli del Ducato.

Per informazioni:

www.castellidelducato.it

 

Pubblicato in