Speciale Carnevale 2020: dove portare i bambini

Erika Fasan, autore di Family Go
Autore:
Tempo necessario: Weekend, 1 giorno
Età bambini:  1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Arrivano i festeggiamenti per il Carnevale in tutta Italia: ecco una lunga lista di appuntamenti dove andare con i bambini…

Il Carnevale di Venezia

Un Carnevale tra i più famosi e suggestivi al mondo è il Carnevale di Venezia, che quest’anno attende appassionati e visitatori dall’8 al 25 febbraio. Un’edizione, quella del 2020, che trasforma la città in un unico, grande teatro in cui lo spettacolo è protagonista assieme al divertimento.Decine gli eventi in programma, dalla Festa Veneziana sull’Acqua al Volo dell’Angelo, dalla Festa delle Marie al concorso della maschera più bella (compresa quella dei bambini). Da non perdere il Carnevale dei Ragazzi della Biennale, la pista di pattinaggio in Campo San Polo e gli appuntamenti a tema alla Guggenheim Collection.

Il Carnevale di Crema

Con il suo Gran Galà di apertura e le sue tre sfilate di carri allegorici anche il Carnevale di Crema (CR) si conferma un gradito appuntamento nel panorama delle manifestazioni della Penisola. L’edizione 2020 del Gran Carnevale Cremasco, che si protrae dal 9 febbraio al 1° marzo, è un’occasione di divertimento, di riflessione e di riscoperta di prodotti e piatti tipici. Ma è anche, e soprattutto, un momento per bambini e ragazzi che qui trovano laboratori dedicati e tanta, tanta allegria.

Il Carnevale di Viareggio

Torna anche quest’anno il Carnevale più “irriverente” della Penisola: il Carnevale di Viareggio (Lucca), da sempre attento ai temi dell’attualità e della politica. Nel 2020, dall’1 al 25 febbraio, la cittadina toscana sarà infatti invasa di carri allegorici, maschere e migliaia di persone festanti. L’edizione 2020 è dedicata alle generazioni e prevede anche tanti eventi per grandi e piccini. Per questi ultimi, in particolare, sono pensati i laboratori didattici al Museo della Cittadella. L’ingresso ai corsi mascherati è gratuito per i bambini fino a 1,20 mt. di altezza. Queste le date: 1, 9, 15, 20, 23 e 25 febbraio.

Il Carnevale di Fano

Numerose le iniziative dedicate alle famiglie e ai bambini anche al Carnevale di Fano, nelle Marche, in occasione delle tre domeniche dei corsi mascherati (9, 16 e 23 febbraio). Pensate che Fano reclama il titolo di Carnevale più antico (e più dolce) d’Italia! E, a proposito delle tre domeniche, segnaliamo in ciascuna delle giornate (oltre alle sfilate di carri allegorici, ai gruppi folcloristici e musicali, alle mascherate, ai dolciumi e alle luminarie) il Carnevale dei Bambini e il “Vulon”, il bizzarro personaggio che è la maschera ufficiale del Carnevale. Ingresso gratuito.

Il Carnevale di Ronciglione

A Ronciglione – nel Lazio – uno dei più bei bei paesi medievali della Tuscia viterbese, il Carnevale di Ronciglione assume un sapore tutto particolare: quello della rievocazione storica. I corsi mascherati, in questo borgo tufaceo vicino al Lago di Vico e incorniciato dai Monti Cimini, sono infatti protagonisti assieme a sfilate di cavalieri, bande folcloristiche e a spettacolari eventi come la cavalcata degli Ussari, retaggio dell’epoca della dominazione francese, o il ballo del tradizionale saltarello. Dal 9 al 25 febbraio.

Il Carnevale Storico di Verrès (AO)

Da sabato 22 a martedì 25 febbraio a Verrès, in Valle d’Aosta, si festeggia il Carnevale Storico di Verrès, rievocazione di un fatto accaduto nel lontano 1449. Fatto che viene riproposto ai giorni d’oggi con costumi d’epoca, sfilate nel borgo storico e cene con serate danzanti all’interno dell’antico castello. Al grido di  “Vive Introd et Madame de Challant”, infatti, rivive la storia della castellana “amica del popolo” e dopo la presentazione di tutti i personaggi di quelle vicende si assiste alla lettura da parte del battitore del “manifesto d’intenti della cittadinanza” in lingua antica “maccheronica”. Domenica 23 febbraio (dalle 15.30) anche animazione per i bambini al Castello e lunedì 24 febbraio (dalle 14.30) nelle vie del borgo giochi medievali.

Il lungo Carnevale di Borgosesia (VC)

Carnevale-BorgosesiaIn Piemonte la provincia di Vercelli ci invita a gustare il Carnevale di Borgosesia. Che da domenica 2 febbraio a mercoledì 6 marzo è un lungo viaggio alla scoperta delle tradizioni e dei sapori di Magunopoli, questo l’antico nome della cittadina della Valsesia. La festa inizia con la consegna delle chiavi al re Peru Magunella e alla regina Gin e si conclude con il Mercu Scurot, il funerale del Carnevale. Grandi protagonisti i carri allegorici, colossi di cartapesta usciti dalle abili mani di una delle più antiche scuole italiane. Segnaliamo anche il “Ballo dei Bambini” del 20 febbraio con la distribuzione di omaggi e caramelle ai partecipanti.

Carnevale in Monferrato (AL)

Doppio Carnevale in Monferrato, nel cuore della provincia di Alessandria: due proposte, diverse dalle classiche sfilate, che riportano in vita tradizioni secolari, mistero e leggende popolari. Appuntamento a Rocca Grimalda il 15 e 16 febbraio quando protagonista è la Lachera, un corteo e delle danze che celebrano il matrimonio di due giovani mascherati e che simboleggiano la rinascita della vita alla fine dell’inverno: in occasione della Lachera anche la questua dei bambini che, accompagnati  dal suono di campanacci e coperchi, bussano di casa in casa chiedendo dolci e cibo. E appuntamento a Vho il 21, 23 e 25 febbraio, uno dei più antichi carnevali della provincia, che si festeggia dagli inizi del Settecento: in caendario il ballo in maschera di venerdì 21 febbraio, il giorno dedicato ai bambini di domenica 23 e il clou del martedì grasso.

Il Carnevale del Piccolo Tibet, Livigno (SO)

A partire da giovedì 20 febbraio Livigno (SO) aspetta grandi e piccini con giochi, carri allegorici e tanti appuntamenti che renderanno unico il Carnevale 2020, facendo rivivere le antiche tradizioni. A 1816 mt, nella cornice delle Alpi – così suggestiva da essere valsa alla località il nome di “Piccolo Tibet” – segnaliamo, in particolare, la sfilata di carri allegorici e mascherine in programma domenica 23 febbraio (ore 13.30) e martedì 25 febbraio (ore 13) e la grande Festa di Carnevale, con giochi e animazione per grandi e bambini (sempre domenica 23, ore 15). Anche martedì (dalle 14) animazione nella palestra delle scuole di Trepalle.

Il Carnevale sotto il Latemar

Dal 20 al 25 febbraio Obereggen, Pampeago e Predazzo, cuori del comprensorio altoatesino e trentino del massiccio dolomitico del Latemar, si travestono da…Carnevale. In programma un ricco programma di animazione sulle piste per discese carnevalesche mozzafiato lungo i 48 chilometri delle piste, ma anche una serata in stile brasiliano, una colazione in stile tirolese, iniziative a scopo benefico e l’Obereggen Carneval Night Show con i migliori freestyler della scuola di sci e snowboard di Obereggen che elettrizzeranno l’atmosfera con numeri entusiasmanti su sci o snowboard. Segnaliamo in particolare per i bambini che Sabato 22 e lunedì 24 febbraio (ore 10-15) artisti, clown, maghi, mimi e giocolieri allieteranno gli ospiti sulle piste.

Il Carnevale ladino della Val di Fassa (TN)

Archivio-ApT-Val-di-Fassa-Carnevale-WCainelliDal 17 gennaio (festa del patrono Sant’Antonio Abate ad Alba) al 25 febbraio in Val di Fassa è Carnevale ladino! Canazei, Campitello, Pozza, Vigo, Moena e le altre località della valle risuonano infatti di feste di piazza, spettacoli, balli in maschera e sfilate e tanti altri eventi, molti dei quali ispirati ispirati ai riti e ai protagonisti della tradizione carnevalesca ladina. All’antica quotidianità fassana, in particolare, si rifanno le “mascherèdes” (rappresentazioni burlesche e canzonatorie) le “faceres” (le maschere lignee intarsiate dagli scultori locali). La giornata più significativa sarà ovviamente martedì 13 febbraio, martedì grasso, con le sfilate e le feste di chiusura a Moena e Sèn Jan di Fassa.

Gli appuntamenti per bambini al Carnevale di Mantova

Nuova apertura ai bambini nel Carnevale di Mantova 2020. Anche quest’anno due feste di carnevale firmate Segni d’infanzia (che promuove l’omonima rassegna di teatro per l’infanzia) porteranno il colore e la magia di questa festa nei due palazzi principali di Mantova: sabato 15 febbraio a Palazzo Te e sabato 22 febbraio nel Complesso Museale di Palazzo Ducale. L’evento del 15 febbraio si apre con la parata in bici mascherate da animali fantastici che parte da Spazio Gradaro, attraversa il centro storico, e arriva a destinazione a Palazzo Te: chi lo desidera può partecipare agli appuntamenti gratuiti della Ciclofficina dove decorare le sagome di animali fantastici con cui addobbare la propria bici o quelle da noleggiare gratuitamente per l’evento. I costumi di carnevale, consigliati a grandi e piccini per divertirsi insieme, animeranno le stesse sale che un tempo osservavano abiti rinascimentali e ricchi banchetti.

Carnevale nei Castelli del Ducato

Appuntamenti di Carnevale anche nei Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli. Tra gli eventi di questo territorio tra le colline e la pianura ne segnaliamo due particolarmente adatti per i bambini in programma domenica 23 febbraio. “Carnevale in Castello” al Castello di Rivalta (PC): un borgo incantato, popolato da creature fantastiche, aspetta i bambini da 3 a 8 anni e i loro genitori: la mattina (ore 11.30) visita guidata e il pomeriggio (alle 15 e alle 16) tour con animazione. Mentre al Castello del Piagnaro di Pontremoli (MS) si tiene una “Festa di Carnevale“: nel salone riscaldato del Castello verranno premiate le maschere più “creative” (le sezioni in gara sono fino ai 6 anni, dai 6 a 11 anni, dai 12 ai 18 anni e adulti). Parallelamente si svolge il Festival della Creatività “Mani e Menti – Artigianato e Opere dell’Ingegno” con laboratori didattici, ludici e mostre rivolti a bambini e ragazzi.

A Gardaland (VR) lo speciale Carnevale SEA LIFE Aquarium

Carnevale è sempre speciale. Ma quando ai festeggiamenti in maschera si unisce lo sfondo di un bellissimo acquario il risultato è assicurato. Stiamo parlando di Gardaland SEA LIFE Aquarium, l’affascinante acquario a un passo dal Lago di Garda e dal Parco divertimenti di Gardaland, per l’occasione allestito in stile carnevalesco con stelle filanti, palloncini coloratissimi e maschere. Appuntamento lunedì 24 e martedì 25 febbraio (ore 13) presso la vasca oceanica dove si terrà il divertentelaboratorio per famiglie “Pesci in maschera” incentrato sui travestimenti degli esemplari marini. Grazie agli interessanti quiz che verranno svolti durante il laboratorio e alle colorate immagini mostrate, i bambini potranno imparare divertendosi e scoprire tutto sulle “maschere” più curiose nel mondo sottomarino. In entrambe le giornate, infine, i bambini fino ai 12 anni che si presenteranno all’ingresso con una maschera di Carnevale potranno accedere all’Acquario gratuitamente.

Tra corti e canali, il Carnevale di Ferrara

Dal 20 al 23 febbraio Ferrara catapulta i visitatori nelle atmosfere fastose della corte cinquecentesca di Ercole I d’Este e la bella Lucrezia Borgia. Non è un Carnevale come tutti gli altri il “Carnevale degli Este“: le dame e i cavalieri potranno potranno infatti sbizzarrirsi tra balli mascherati, banchetti rinascimentali, spettacoli di teatro comico classico e feste in dimore storiche. Ricco il calendario degli eventi. Non mancheranno giullari e tanta animazione per grandi e piccini.

Il Carnevale sull’acqua di Comacchio (FE)

E a Comacchio domenica 16 e 23 febbraio tutta la magia del “Carnevale sull’Acqua“, con le barche che navigano sui canali e vengono trasformate in veri e propri battelli allegorici, divenendo così delle originali opere d’arte. C’è anche il Carnevale dei bambini con animazione, parco giochi, strutture gonfiabili, gadget, coriandoli e stelle filanti: in entrambe le date i bambini delle scuole e delle parrocchie sfilano lungo le vie del centro storico con originali costumi e piccole barche carnevalesche si lasciano ammirare lungo i canali. Leggi anche il nostro itinerario a Ferarra e dintorni.

A Foiano della Chiana (AR) un Carnevale tra i più antichi d’Italia

Motori accesi il 2 febbraio anche per uno tra i più antichi Carnevali d’Italia, il Carnevale di Foiano della Chiana, piccolo borgo in provincia di Arezzo, in Toscana. Cinque domeniche (2, 9, 16, 23 febbraio e 1° marzo) durante le quali il Carnevale, giusto quest’anno alla 480° edizione, renderà omaggio al Re Giocondo, il patrono della manifestazione, e trasformerà le vie del paese in un vero e proprio teatro di festeggiamenti. Fin dalla prima domenica, infatti, le quattro fazioni (o cantieri) del paese (Azzurri, Bombolo, Nottambuli e Rustici) si sfideranno a colpi di coriandoli e cartapesta nella realizzazione dell’allegoria più suggestiva. E per i più piccoli l’appuntamento con Carnevalandia.

Il Carnevale dei Ragazzi di Foligno (PG)

 Giunge quest’anno alla 59° edizione il Carnevale di Sant’Eraclio di Foligno, in provincia di Perugia: il 9, 16 e 23 febbraio il paese si trasforma nella “città del Carnevale” con una speciale Osteria aperta solo per il periodo dei festeggiamenti. Il clou della festa sono ovviamente i corsi mascherati della domenica. Da non perdere, per i più piccoli, i laboratori dei Carri Allegorici, che coinvolgono anche la scuola e formano i cartapestai di domani, e Academy Circus, il laboratorio di giocoleria sostenuto dal Carnevale dei Ragazzi per formare giovani artisti di strada.

Carnevale al Luneur Park di Roma

Nei weekend dell’1-2, 8-9, 15-16, 22-23 febbraio il Giardino delle Meraviglie del Luneur Park di Roma si colora di Carnevale e si anima di vivaci e spassosi eventi. Balli, giochi, maschere e sfilate  coinvolgeranno i bambini in una Festa animata da supereroi, principesse e maschere di carnevale della tradizione italiana (come Arlecchino, Pulcinella, Colombina, Rugantino) che si aggireranno tra i sentieri del Parco. Segnaliamo, in particolare, alle 12.30 e alle 17 di ogni sabato e domenica una colorata battaglia di coriandoli nella Terra delle Farfalle.

Carnevale al Castello di Bracciano (RM)

Domenica 9 e domenica 23 febbraio (ore 15) una divertente iniziativa di Carnevale va in scena al Castello di Bracciano, sul Lago di Bracciano: sono in programma una visita animata per bambini con personaggi e un racconto finale, “I vestiti del Re“, che prenderà vita nella magica sala delle storie. L’iniziativa, a cura di Teatro Helios, trasforma i bambini in protagonisti attivi della favola in un luogo da favola. Per informazioni e prenotazioni (obbligatorie): +39 06 37898409, 329 3106062.

Il Carnevale di Putignano (BA), il più lungo d’Italia…

Il Carnevale di Putignano (BA), in Puglia, è uno dei più antichi d’Italia (risalirebbe infatti al 1394) ed è sicuramente il più lungo visto che finisce il martedì grasso come tutti gli altri carnevali, ma comincia addirittura il 26 dicembre con la pluricentenaria tradizione della Propaggine (con poeti dialettali che si alternano sul palco della piazza cittadina per declamare versi satirici in rima). L’emblema della festa sono i carri allegorici ricchi di colore, movimento, creatività e cura dei dettagli, creati dalle abili mani dei maestri cartapestai e protagonisti dei corsi mascherati. Protagonisti la maschera Farinella e l’Orso (anch’esso una maschera che gira al guinzaglio per il paese). Le date dei corsi mascherati: domenica 9, 16, 23 febbraio, martedì 25 e sabato 29 febbraio.

Ad Acireale (CT)… il più bel Carnevale di Sicilia

La più antiche ricette del buonumore siciliano al servizio del coloratissimo Carnevale di Acireale (CT). L’8, 9, 15, 16 e dal 20 al 25 febbraio e dall’1 al 5 marzo quello che viene definito il più bel Carnevale di Sicilia attende i propri ospiti lungo le vie del centro storico con sfilate di carri che rivelano tutta l’abilità degli artigiani acesi.

 

 

Se vi piace l’idea di portare i bambini a festeggiare il Carnevale all’estero, vi segnaliamo alcune idee…

Carnevale alle Isole Canarie: maschere coloratissime, bambini protagonisti e il mare tutto intorno…

Carnevale di Nizza: tutti alla corte del Re della moda e – poco lontano – la Festa del Limone di Mentone…

Carnevale di Basilea: un antico Carnevale, dal 2017 Patrimonio culturale immateriale Unesco…

Carnevale di Monaco di Baviera: eventi, sfilate, balli, concerti e tradizioni antiche…

Carnevale in Danimarca: ad Alborg un carnevale di primavera, il più importante dell’Europa settentrionale…

Carnevale di Fiume: in Croazia un carnevale dai colori sgargianti, nel quale le maschere brutte con la loro chiassosa allegria hanno il potere di cacciare le forze del male

 

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi