Speciale Carnevale 2019: dove portare i bambini

Erika Fasan, autore di Family Go

Autore:

Tempo necessario: 1 giorno, Weekend

Età bambini:  1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Arrivano i festeggiamenti per il Carnevale in tutta Italia: ecco una lunga lista di appuntamenti dove andare con i bambini…

Il Carnevale di Viareggio

carnevale-viareggio-foto-deborah-del-cortonaTorna anche quest’anno il Carnevale più “irriverente” della Penisola: il Carnevale di Viareggio (Lucca), da sempre attento ai temi dell’attualità e della politica. Nel 2019, dal 9 febbraio al 5 marzo, la cittadina toscana sarà infatti invasa di carri allegorici, maschere e migliaia di persone festanti. L’edizione 2019 è dedicata alla donna e prevede anche tanti eventi per grandi e piccini. Per questi ultimi, in particolare, sono pensati i laboratori didattici al Museo della Cittadella. L’ingresso ai corsi mascherati è gratuito per i bambini fino a 1,20 mt. di altezza. Queste le date: 9, 17, 23 febbraio, 3 e 5 marzo. Leggi l’articolo…

Il Carnevale di Venezia

Un Carnevale tra i più famosi e suggestivi al mondo è il Carnevale di Venezia, che quest’anno attende appassionati e visitatori dal 16 febbraio al 5 marzo. Un’edizione, quella del 2019, che trasforma la città in un unico, grande teatro in cui lo spettacolo è protagonista assieme al divertimento.Decine gli eventi in programma, dalla Festa Veneziana sull’Acqua al Volo dell’Angelo, dalla Festa delle Marie al concorso della maschera più bella (compresa quella dei bambini). Da non perdere il Carnevale dei Ragazzi della Biennale, la pista di pattinaggio in Campo San Polo e gli appuntamenti a tema alla Guggenheim Collection. Leggi l’articolo…

Il Carnevale di Crema

Con il suo Gran Galà di apertura e le sue tre sfilate di carri allegorici anche il Carnevale di Crema (CR) si conferma un gradito appuntamento nel panorama delle manifestazioni della Penisola. L’edizione 2019 del Gran Carnevale Cremasco, che si protrae dal 17 febbraio al 10 marzo, è un’occasione di divertimento, di riflessione e di riscoperta di prodotti e piatti tipici. Ma è anche, e soprattutto, un momento per bambini e ragazzi che qui trovano laboratori dedicati e tanta, tanta allegria. Leggi l’articolo…

Il Carnevale di Fano

Numerose le iniziative dedicate alle famiglie e ai bambini anche a Fano, nelle Marche, in occasione delle tre domeniche dei corsi mascherati (17 e 24 febbraio, 3 marzo). Pensate che Fano reclama il titolo di Carnevale più antico d’Italia! E, a proposito delle tre domeniche, segnaliamo in ciascuna delle giornate (oltre alle sfilate di carri allegorici, ai gruppi folcloristici e musicali, alle mascherate, ai dolciumi e alle luminarie) il Carnevale dei Bambini e il “Vulon”, il bizzarro personaggio che è la maschera ufficiale del Carnevale. Ingresso gratuito. Leggi l’articolo…

Il Carnevale di Ronciglione

A Ronciglione – nel Lazio – uno dei più bei bei paesi medievali della Tuscia viterbese, il Carnevale assume un sapore tutto particolare: quello della rievocazione storica. I corsi mascherati, in questo borgo tufaceo vicino al Lago di Vico e incorniciato dai Monti Cimini, sono infatti protagonisti assieme a sfilate di cavalieri, bande folcloristiche e a spettacolari eventi come la cavalcata degli Ussari, retaggio dell’epoca della dominazione francese, o il ballo del tradizionale saltarello. Dal 17 febbraio al 5 marzo. Leggi l’articolo…

Il Carnevale Storico di Verrès (AO)

Nei giorni 2, 3, 4, 5 e 8 marzo a Verrès, in Valle d’Aosta, si festeggia il Carnevale Storico di Verrès, rievocazione di un fatto accaduto nel lontano 1449. Fatto che viene riproposto ai giorni d’oggi con costumi d’epoca, sfilate nel borgo storico e cene con serate danzanti all’interno dell’antico castello. Al grido di  “Vive Introd et Madame de Challant”, infatti, rivive la storia della castellana “amica del popolo” e dopo la presentazione di tutti i personaggi di quelle vicende si assiste alla lettura da parte del battitore del “manifesto d’intenti della cittadinanza” in lingua antica “maccheronica”. Domenica 3 marzo (dalle 15) anche animazione per i bambini al Castello e lunedì 5 marzo (dalle 14.30) nelle vie del borgo giochi medievali per bambini e ragazzi dai sei ai quattordici anni e animazione e laboratori medioevali per i piccoli a Maison La Tour. Per informazioni: www.carnevaleverres.it/carnevale.asp

Il lungo Carnevale di Borgosesia (VC)

Carnevale-BorgosesiaIn Piemonte, in provincia di Vercelli, Borgosesia ci invita a gustare il suo lungo Carnevale. Che da domenica 10 febbraio a mercoledì 6 marzo è un lungo viaggio alla scoperta delle tradizioni e dei sapori di Magunopoli, questo l’antico nome della cittadina della Valsesia. La festa inizia con la consegna delle chiavi al re Peru Magunella e alla regina Gin e si conclude con il Mercu Scurot, il funerale del Carnevale. Grandi protagonisti i carri allegorici, colossi di cartapesta usciti dalle abili mani di una delle più antiche scuole italiane. Segnaliamo anche il “Ballo dei Bambini” del 28 febbraio (ore 16) con la distribuzione di omaggi e caramelle ai partecipanti. Per informazioni: www.carnevaleborgosesia.it/

Il Carnevale ladino della Val di Fassa (TN)

Archivio-ApT-Val-di-Fassa-Carnevale-WCainelliDal 17 gennaio (festa del patrono Sant’Antonio Abate ad Alba) al 5 marzo in Val di Fassa è Carnevale… ladino! Canazei, Campitello, Pozza, Vigo, Moena e le altre località della valle risuonano infatti di feste di piazza, spettacoli, balli in maschera e sfilate e tanti altri eventi, molti dei quali ispirati ispirati ai riti e ai protagonisti della tradizione carnevalesca ladina. All’antica quotidianità fassana, in particolare, si rifanno le “mascherèdes” (rappresentazioni burlesche e canzonatorie) le “faceres” (le maschere lignee intarsiate dagli scultori locali). La giornata più significativa sarà ovviamente martedì 13 febbraio, martedì grasso, con le sfilate e le feste di chiusura a Moena. Per informazioni: www.fassa.com/IT/Eventi-in-Val-di-Fassa–Carnevale-Ladino/

A Sauris (UD) uno dei più antichi Carnevali delle Alpi

Carnia_Carnevale di SaurisA Sauris (UD), nel cuore della Carnia, si festeggia uno dei più antichi Carnevali delle Alpi. Giornate all’insegna della tradizione e di rituali che si tramandano da secoli, con il clou sabato 2 marzo, il sabato prima del mercoledì delle ceneri. Protagonisti della festa sono il “Rölar”, una figura demoniaca armata di scopa, e il “Kheirar”, il re delle maschere che dirige la festa. A seguire, la “Notte delle lanterne”, il corteo che parte da Sauris di Sopra al lume delle lanterne e si inoltra nel bosco in direzione di un grande falò propiziatorio. Al ritorno dolci e vin brulè negli stavoli, le tipiche baite in legno e pietra della vallata. Per informazioni: www.carnia.it

Gli appuntamenti per bambini al Carnevale di Mantova

Nuova apertura ai bambini nel Carnevale di Mantova 2018. Anche quest’anno due feste di carnevale firmate Segni d’infanzia (che promuove l’omonima rassegna di teatro per l’infanzia) porteranno il colore e la magia di questa festa nei due palazzi principali di Mantova: sabato 23 febbraio (ore 15 e 17) nel Complesso Museale di Palazzo Ducale  “Il gioco degli opposti a corte“, un Carnevale a regola d’arte con spettacoli, laboratori passeggiate in maschera attraverso le sale e sabato 2 marzo (ore 15.30 e 17) il Nabuzardan a Palazzo Te dedicato agli “Animali Fantastici”, che comincia con una parata di biciclette travestite da creature magiche e continua con un percorso tra narrazioni sorprendenti e creature straordinarie. I costumi di carnevale, consigliati a grandi e piccini per divertirsi insieme, animeranno le stesse sale che un tempo osservavano abiti rinascimentali e ricchi banchetti. Per informazioni: www.segnidinfanzia.org/

A Jesolo SEA LIFE Aquarium (VE) Carnevale con Alice nel Paese delle Meraviglie

A Jesolo (VE), che ospita una delle più belle spiagge del Veneto, Carnevale dal sapore fiabesco al SEA LIFE AquariumDomenica 3, martedì 5 e domenica 10 marzo l’Acquario si presenta interamente allestito a tema “Alice nel Paese delle meraviglie” e gli operatori vestono i panni dei protagonisti del romanzo di Carroll. In programma anche divertenti laboratori interattivi e un’attività dedicata coi bambini che devono collezionare i quattro assi rispondendo agli indovinelli dei personaggi del libro. Domenica 10 marzo anche sfilata di carri allegorici a Jesolo. Leggi…

Tra corti e canali, il Carnevale di Ferrara e provincia

Dal 22 febbraio al 3 marzo Ferrara catapulta i visitatori nelle atmosfere fastose della corte cinquecentesca di Ercole I d’Este e la bella Lucrezia Borgia. Non è un Carnevale come tutti gli altri il “Carnevale degli Este“: le dame e i cavalieri potranno potranno infatti sbizzarrirsi tra balli mascherati, banchetti rinascimentali, spettacoli di teatro comico classico e feste in dimore storiche. Ricco il calendario degli eventi. Non mancheranno giullari e tanta animazione per grandi e piccini, in particolare il “Carnevale in Castello” per bambini da 5 a 11 anni di sabato 23 febbraio e 2 marzo (ore 16). Per informazioni: www.paliodiferrara.it/carnevale
E a Comacchio domenica 24 febbraio e 3 marzo tutta la magia del “Carnevale sull’Acqua“. Per informazioni: www.ferraraterraeacqua.it/ Leggi anche l’itinerario proposto da Familygo

A Foiano della Chiana (AR) un Carnevale tra i più antichi d’Italia

Motori accesi il 28 febbraio anche per uno tra i più antichi Carnevali d’Italia, quello di Foiano della Chiana, piccolo borgo in provincia di Arezzo, in Toscana. Cinque domeniche (10, 17, 24 febbraio, 3 e 10 marzo) durante le quali il Carnevale, giusto quest’anno alla 480° edizione, renderà omaggio al Re Giocondo, il patrono della manifestazione, e trasformerà le vie del paese in un vero e proprio teatro di festeggiamenti. Fin dalla prima domenica, infatti, le quattro fazioni (o cantieri) del paese (Azzurri, Bombolo, Nottambuli e Rustici) si sfideranno a colpi di coriandoli e cartapesta nella realizzazione dell’allegoria più suggestiva. Per informazioni: www.carnevaledifoiano.it/

Carnevale all’Acquario di Livorno

Nei fine settimana 16 e 17, 23 e 24 febbraio tutti i bambini e i ragazzi (da un metro sino a 140 cm di altezza) che si presentano mascherati all’Acquario di Livorno ottengono uno sconto del 50% sul biglietto Ragazzo  (se accompagnati da due adulti paganti intero). Non solo il 16 e 23 febbraio (ore 15) sono in programma i laboratori creativi “Pesci in maschera, per salvare il mare!”, ovvero come costruire una mascherina di Carnevale riciclando la plastica. Proseguono nel fine settimana e giorni festivi anche gli appuntamenti con l’animazione “Tutti sotto insieme ad Otto” e lo speciale percorso “Dietro le quinte”. Per informazioni: www.acquariodilivorno.it

Il Carnevale dei Ragazzi – Foligno (PG)

 Giunge quest’anno alla 58° edizione il Carnevale di Sant’Eraclio di Foligno, in provincia di Perugia: il 28 gennaio, 4 e 11 febbraio il paese si trasforma nella “città del Carnevale” con una speciale Osteria aperta solo per il periodo dei festeggiamenti. Il clou della festa sono ovviamente i corsi mascherati della domenica. Da non perdere, per i più piccoli, i laboratori dei Carri Allegorici, che coinvolgono anche la scuola e formano i cartapestai di domani, e Academy Circus, il laboratorio di giocoleria sostenuto dal Carnevale dei Ragazzi per formare giovani artisti di strada. Per informazioni: www.ilcarnevale.net

Carnevale al Luneur Park di Roma

Nei weekend del 16-17 e 23-24 febbraio e 2-3 marzo il Giardino delle Meraviglie del Luneur Park di Roma si colora di Carnevale e si anima di vivaci e spassosi eventi. Balli, giochi, maschere e sfilate  coinvolgeranno i bambini in una Festa animata da supereroi, principesse e maschere di carnevale della tradizione italiana (come Arlecchino, Pulcinella, Colombina, Rugantino) che si aggireranno tra i sentieri del Parco. Segnaliamo, in particolare, alle 12.30 e alle 16.30 ogni sabato e domenica una colorata Baby Dance e una altrettanto colorata battaglia di coriandoli! Per informazioni: www.luneurpark.it/carnevale-2019/

Il Carnevale di Aliano (MT), il paese delle maschere cornute

Il nostro viaggio tra gli eventi più suggestivi della Penisola passa anche attraverso il Carnevale storico di Aliano (MT), un rito arcaico e affascinante le cui origini si perdono nella notte dei tempi. Quest’anno gli appuntamenti con le sfilate del Carnevale storico, che si tiene poco lontano da Matera e che si caratterizza per le tipiche maschere che somigliano ad una mandria in movimento (riferimento alla transumanza e richiamo alla cultura agro-pastorale del territorio), sono in programma il 17 e il 24 febbraio, il 3 e il 5 marzo; con un appuntamento speciale il 2 marzo, quando la Lucania incontra la Sardegna con le maschere dei “Mamutzones” di Samugheo che accompagnano quelle di Aliano. Giornate conclusive il 9 e 10 marzo, con feste, musica e ancora le maschere arcaiche come protagoniste. Per informazioni: www.carnevalestoricoaliano.it/

Il Carnevale di Putignano (BA), il più lungo d’Italia…

Il Carnevale di Putignano (BA), in Puglia, è uno dei più antichi d’Italia (risalirebbe infatti al 1394) ed è sicuramente il più lungo visto che finisce il martedì grasso come tutti gli altri carnevali, ma comincia addirittura il 26 dicembre con la pluricentenaria tradizione della Propaggine (con poeti dialettali che si alternano sul palco della piazza cittadina per declamare versi satirici in rima). L’emblema della festa sono i carri allegorici ricchi di colore, movimento, creatività e cura dei dettagli, creati dalle abili mani dei maestri cartapestai e protagonisti dei corsi mascherati. Protagonisti la maschera Farinella e l’Orso (anch’esso una maschera che gira al guinzaglio per il paese). Le date dei corsi mascherati: domenica 17 e 24 febbraio, domenica 3 marzo e martedì 5 marzo. Per informazioni: www.carnevalediputignano.it/

Ad Acireale (CT)… il più bel Carnevale di Sicilia

La più antiche ricette del buonumore siciliano al servizio di un coloratissimo Carnevale: quello di Acireale (CT). Il 17, 23, 24, 28 febbraio e dall’1 al 5 marzo quello che viene definito il più bel Carnevale di Sicilia attende i propri ospiti lungo le vie del centro storico con sfilate di carri che rivelano tutta l’abilità degli artigiani acesi. Per informazioni: www.carnevaleacireale.it

 

 

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi