Croazia: l’esotico carnevale di Fiume diverte grandi e bambini

Manuela Rosellini, autore di Family Go

Autore:

Tempo necessario: Weekend

Originale, allegro e provocatorio, il Carnevale di Fiume (Rijeka), in Croazia, è una piacevole scoperta per i bambini, che qui sono protagonisti di una delle più importanti sfilate in maschera. Dal 17 gennaio al 14 febbraio 2018 è bandito ogni cattivo pensiero e la città si tinge di colori sgargianti, secondo l’antica tradizione per cui le maschere brutte, con la loro chiassosa allegria, avrebbero il potere di cacciare le forze del male.

Affacciata sul golfo del Quarnaro, la città portuale di Fiume (Rijeka in lingua croata) – antico capoluogo dell’Istria italiana e oggi 60 km dopo il confine con la Croazia – ospita il Carnevale più allegro e provocatorio di tutta la regione balcanica, nonché uno dei più antichi, con una storia che parte già nel XV secolo. Un’occasione da non perdere per grandi e piccoli amanti del divertimento in maschera: dal 17 gennaio al 14 febbraio 2018 le porte della città saranno chiuse ad ogni pensiero triste e si spalancheranno ai colori e alla spensieratezza ospitando un’infinità di maschere, sotto le quali ognuno di noi dimentica le proprie preoccupazioni – non a caso il motto è “Sii quello che vuoi essere! Vieni al Carnevale di Rijeka!”.

Carnevale bambini Fiume        Carnevale bambini Fiume

Il periodo di Carnevale viene infatti considerato dagli abitanti di Fiume come una “quinta stagione dell’anno” in cui le modalità carnevalesche diventano un vero e proprio stile di vita. A tal punto da figurare nella Top 500 European Events e da comparire nella lista degli eventi più esotici del mondo realizzata dal giornale inglese Sunday Times.

Le attrazioni del Carnevale di Fiume per i bambini

Carnevale bambini Fiume      Carnevale bambini Fiume

Racconta la leggenda che le maschere brutte e chiassose avrebbero il potere di cacciare le forze del male: così la “follia” carnevalesca rallegra la città per settimane, a partire dalla cerimonia d’apertura, con la consegna simbolica delle chiavi della città da parte del sindaco al Mestar Toni, il maestro del Carnevale, e alla Regina del Carnevale. Da questo momento è bandito ogni cattivo pensiero e la città si tinge di colori sgargianti, per la gioia di tutti e soprattutto dei bambini, che da diversi anni sono anche protagonisti, oltre che spettatori, di questo scenografico evento.

Carnevale bambini Fiume       Carnevale bambini Fiume

Una delle manifestazioni più importanti del Carnevale di Fiume è infatti la sfilata dei bambini (sabato 27 gennaio, ore 13), i futuri “karnevalisti” che avranno il compito di preservare e innovare questa antichissima tradizione.
Da non perdere poi la festa conclusiva, la celeberrima Sfilata carnevalesca internazionale di Fiume (domenica 11 febbraio, ore 12), ogni anno più numerosa e creativa, che vedrà coinvolti un centinaio di gruppi, anche di provenienza straniera, attraverso le vie della città.

Carnevale bambini Fiume      Carnevale bambini Fiume

Tra le principali manifestazioni del periodo vi segnaliamo anche il rogo del Pust (un fantoccio di paglia accusato di essere colpevole di ogni male, bruciato alla fine del Carnevale dopo un processo sommario a sentenza scontata), la Grande Festa del Pigiama, la Maratona delle Maschere e il rally automobilistico in maschera Pariz-Bakar!
Per conoscere tutti gli appuntamenti potete consultare il sito ufficiale del Carnevale di Fiume-Rijeka.

Dove Dormire

A Fiume non ci sono tantissimi hotel, e nel periodo del Carnevale si può rischiare il tutto esaurito. Vi consigliamo quindi anche alcuni appartamenti e soluzioni più lontane dal centro città.
Botel Marina. È sicuramente la sistemazione più caratteristica, un hotel suggestivo realizzato con la ristrutturazione di una nave da crociera nel 2013. Si trova a un paio di chilometri dal Corso e dalle attrazioni del centro di Rijeka.
Hotel Neboder. Hotel moderno situato nella zona orientale della città, nel rione di Sušak, offre una bella panoramica sul centro e sul golfo.
Appartamenti Arco Romano. Ideali per chi vuole soggiornare in centro ma con la comodità di un appartamento.
Appartamenti More. A 5 km circa dal centro gli appartamenti si trovano nel pittoresco quartiere di Kantrida, immerso nella tranquillità e nel verde, con vista sul Golfo del Quarnero e con fermata degli autobus a 20 metri.

Dove Mangiare

Mercato di Fiume      Fiume ristorante boonker

Restaurant Gardens. Ristorante in pieno centro che accoglie volentieri le famiglie; hanno anche un classico menù per bambini con i tipici Cevapcici (polpette speziate dalla forma allungata), o la Viennese con patatine.
Pizzeria e lounge bar “Boonker”. Sul lungomare di Fiume, è perfetta per il pranzo, con ottima pizza e sfiziosi finger food (zucchine fritte con gamberetti, pollo panato con sesamo, formaggio fritto)
Trattoria Tarsa. A nord del centro, questa trattoria è perfetta per scoprire le tradizioni gastronomiche della zona con piatti anche per vegetariani, ottimi dolci fatti in casa e una selezione dei migliori vini croati.
Se avete scelto di dormire in appartamento a Fiume – ma anche per chi alloggia in hotel – merita una visita il Mercato di Rijeka a pochi passi dal porto, dove acquistare ottimi prodotti tipici, soprattutto di enogastronomia.

Per Informazioni

Ente turistico di Rijeka – www.visitrijeka.hr

 

Copyright: Familygo. Foto di Ente turistico di Rijeka.

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi