Parchi divertimento invernali: fiabesche attrazioni al coperto e all’aperto

Parchi divertimento invernali in Veneto, Gardaland Magic Winter
Redazione, autore di Family Go
Autore:
Tempo necessario: 1 giorno, Weekend
Età bambini:  1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Giostre, spettacoli, laboratori: i parchi divertimento sono il top per una giornata in famiglia spassosa e senza pensieri. Scopriamo quelli aperti anche in inverno o per Natale e le più belle ludoteche dove portare i bambini.

Un pizzico di gioco, qualche ora di divertimento puro, e tante tante risate: è quello che ci vuole per scaricare le tensioni di un’intera settimana. Per tutta la famiglia. E se d’estate le proposte per una giornata tra giostre, laboratori e spettacoli sono pressoché infinite, ora possiamo contare anche su diversi parchi divertimento in versione invernale, che offrono attrazioni al coperto o aperture straordinarie, soprattutto durante il periodo di Natale, in cui è possibile ovviamente incontrare Babbo Natale.

Che siano parchi a tema o grandi ludoteche con qualche chicca esclusiva, andiamo a scovare i più bei parchi divertimento invernali dove andare con i bambini in Italia.

Parchi divertimento invernali in Veneto

Gardaland Magic Winter, gli elfi

È il parco divertimenti più grande d’Italia e d’inverno si veste di luci e colori scintillanti: stiamo parlando di Gardaland (Verona), che per le feste natalizie porta in scena Gardaland Magic Winter (7 dicembre – 6 gennaio). Potrete volteggiare sulla pista di pattinaggio sul ghiaccio o saltellare sul playground sulla neve, assistere a nuovi romantici spettacoli e naturalmente visitare il magico villaggio di Babbo Natale, tra piccole case di legno, renne, orsi polari, pinguini e operosi elfi!

Parchi divertimento invernali in Lombardia

Parchi divertimento invernali in Lombardia, Leolandia

Anche Leolandia (Bergamo) si prepara al suo secondo Natale Incantato (16 novembre – 6 gennaio): ci sarà un albero di Natale alto 20 metri, luminarie, pattinaggio sul ghiaccio, leccornie. Babbo Natale in persona aspetterà i bambini nella sua suggestiva grotta segreta mentre nel parco si potranno incontrare la Dama con il Principe delle Nevi e i Piringuini, oltre ai personaggi dei cartoni più amati, come Superpigiamini, Ladybug e Chat Noir, Masha e Orso, Bing e Flop, il Trenino Thomas. Da non perdere, oltre alle tante giostre aperte, gli spettacoli, come la parata natalizia e “Incantesimo”, coinvolgente musical che da poche settimane ha ottenuto il Premio Speciale della Giuria ai Parksmania Awards 2019, gli Oscar dei Parchi a Tema. Sempre a proposito di eventi speciali, doppio appuntamento domenica 8 dicembre e sabato 28 dicembre con Cristina D’Avena,  e tante occasioni di divertimento anche a Capodanno, con musica dal vivo e spettacolo di fuochi d’artificio.

Se invece vi piacciono le calde coccole d’acqua potreste optare per una giornata all’Acquaworld di Concorezzo (Monza-Brianza), il grande parco acquatico invernale (leggi anche il nostro speciale sui parchi termali – e non – per bambini d’inverno).

Parchi divertimento invernali in Piemonte

Parchi divertimento invernali in Piemonte, Safari ParkIl Safari Park di Pombia, in provincia di Novara, si divide in due diverse sezioni: la prima è il parco animali dove è possibile vedere da vicino leoni, tigri, ippopotami e molti altri animali e assistere agli spettacoli dal vivo degli animali ammaestrati; la seconda è il parco divertimenti, con le giostre, il trenino e il cinema 5D. Noi ci siamo stati, leggi la nostra recensione del Safari Park Pombia. Resta aperto tutto l’anno (in alcuni periodi solo durante il weekend e senza giostre, ecco gli orari dettagliati).

Parchi divertimento invernali in Piemonte, KanduUn’idea simpatica per imparare il valore del denaro divertendosi è Kandu, la nuova città per i bambini a Beinasco, in provincia di Torino. Duemila metri quadrati a misura dei più piccoli, dove trovano spazio tutte le attività commerciali (e non) di una normale città: dalla banca alla gioielleria, dal teatro ai vigili del fuoco, dal veterinario all’ospedale pediatrico. In ciascuno stand i bambini possono guadagnare “soldi”, imparando a fare un mestiere (ad esempio, partecipando a un’indagine di polizia, o facendo una sfilata di moda) oppure spenderli, usufruendo di un servizio (ad esempio, farsi mettere lo smalto dall’estetista o farsi insegnare giochi di magia). Anche qui ci siamo stati, leggi la nostra recensione di Kandu Torino.

Parchi divertimento invernali in Emilia Romagna

Parchi divertimento invernali in Emilia Romagna, Oltremare

Protagonisti indiscussi del divertimento formato famiglia, alcuni parchi a tema dell’Emilia Romagna sono aperti anche durante le feste natalizie. Si parte dallo Speciale Natale di Oltremare a Rimini (8 dicembre e poi 26 dicembre – 6 gennaio) che propone speciali show e laboratori creativi per bambini, oltre ai tradizionali spettacoli con gli animali e allestimenti a tema. E si prosegue con  Italia in miniatura (aperto tutte le domeniche di dicembre poi 26 dicembre – 6 gennaio). All’Acquario di Cattolica, l’8 il 15 e il 22 dicembre e ancora dal 26 dicembre al 6 gennaio, ogni bambino che porta una pallina di Natale entra gratis.

Parchi divertimento invernali in Emilia Romagna, Winter Wonderland

Tutto invernale è poi Winter Wonderland a Ferrara (21-22 dicembre poi dal 25 dicembre al 6 gennaio 2020 e poi ancora 11-12 e 18-19 gennaio), un immenso parco giochi al coperto che annovera le classiche giostre da luna park (autoscontro, anche in formato mini, labirinto degli specchi, brucomela, casa stregata e molti altri) e spettacoli – come quello del Winter Circus – musical ed eventi speciali, tra cui la Casa di Babbo Natale, un mirabolante spettacolo di magia e il Winter Bricks, con tante opere realizzate con i mattoncini Lego®.

Parchi divertimento invernali in Toscana

Parchi divertimento invernali in Toscana, Parco di Pinocchio

Le atmosfere da favola del Parco di Pinocchio di Collodi (Pistoia) non vanno in vacanza nemmeno di inverno, e a Natale acquistano un sapore ancora più dolce. Il parco è aperto tutti i sabati e i giorni festivi d’inverno e tutti i giorni dal 21.12 al 06.01).

 

 

Parchi divertimento invernali in Abruzzo

Parchi divertimento invernali in Abruzzo, Gicolandia

A Giulianova (Teramo) c’è un paradiso del gioco al coperto per bambini: è Giocolandia, uno spazio di 2.000 metri quadrati diviso per fasce d’età (area baby fino a 3 anni, gonfiabili e playground da 4 a 12 anni e sala giochi). Il parco è aperto tutto l’anno (in inverno solo nei giorni di giovedì, venerdì, sabato, domenica e festivi dalle 16 alle 22) e in occasione di speciali momenti vengono organizzati spettacoli e laboratori.

Parchi divertimento invernali in Umbria

Parchi divertimento invernali, città della Domenica, PerugiaLa magia natalizia contagia anche il Parco Città della Domenica (Perugia), trasformandolo in un Villaggio Natalizio in tutti i week end dal 30 novembre al 22 dicembre e poi ancora il 23 e il 26 dicembre. A bordo del treno delle meraviglie si raggiungerà la casa di Babbo Natale, nascosta nel bosco, si potrà spedire la letterina dall’Ufficio Postale degli Elfi e partecipare alle attività proposte – come la Fabbrica dei Giocattoli. La locomotiva che accompagnerà i visitatori per tutto il percorso partirà dalla piazza dei golosi, dove sarà allestito un vero e proprio street food natalizio, con alcuni tra i migliori espositori provenienti da tutto il territorio nazionale. Tutte le attività proposte sono incluse nel biglietto dell’ingresso del parco.

Parchi divertimento invernali nel Lazio

Parchi divertimento invernali nel Lazio, Luneur ParkTante le proposte anche dentro e vicino Roma. Al Luneurpark (30 novembre – 6 gennaio) si potrà entrare in un mondo magico tra sentieri innevati, luci sfavillanti e creature incantate. Sarà possibile portare la Letterina e consegnarla personalmente a Babbo Natale, sempre affiancato dai Folletti e dal simpatico Pepe, l’Omino di Marzapane. E poi dolciumi, leccornie e tipici prodotti natalizi.

 

Parchi divertimento invernali nel Lazio, Cinecittà World

Esilaranti attrazioni e un volo virtuale sulla slitta di Babbo Natale vi aspettano poco fuori da Roma, a Cinecittà World (30 novembre – 6 gennaio): con la Montagna russa I- Fly potrete accompagnare il simpatico vecchietto a consegnare i regali in tutto il mondo. Per saperne di più leggi anche la nostra recensione del Natale a Cinecittà World).

Divertimento family garantito anche a Zoomarine, con apertura straordinaria dal 30 novembre al 6 gennaio. Oltre alle esperienze con gli animali si potrà conoscere un vero artigiano degli Elfi e le sue incredibili trottole, o passeggiare per il mercatino natalizio. Si potrà incontrare Babbo Natale e lasciare la letterina nella magica buca per le lettere (direttamente collegata con il Polo Nord!).

Tantissime le ludoteche in città e nei dintorni della capitale; tra queste segnaliamo i New Looney di Ciampino, il parco giochi al chiuso più grande del Lazio.

Parchi divertimento invernali in Campania

Parchi divertimento invernali in Campania, Blu Park Salerno

Tra i più grandi parchi divertimenti al coperto d’Italia, il Blu Park di Salerno ha non solo un’area giochi super spassosa con scivoli gonfiabili, tappeti, campo di calcetto al coperto, ma anche sei piste da bowling professionali (dotate tra l’altro di spondine per evitare che i bambini restino delusi se la palla finisce nei canali laterali!) e un circuito per go-kart elettrici su due piani con rampe, curve, salite e tornanti… tutto al coperto naturalmente.

A Napoli invece nuova vita per lo storico parco Edenlandia, con tante attrazioni per tutte le età.

 

Copyright: Familygo. Foto dei diversi parchi

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi