6 piste ciclabili per bambini in Italia: divertimento sulle due ruote

Piste ciclabili per bambini in Italia
Letizia Dorinzi, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 settimana, Weekend
Età bambini:  1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Pedalare in sella a una bicicletta piace praticamente a tutti i bambini. I più piccoli possono essere trasportati sui seggiolini o nei comodi rimorchi, i più grandicelli sperimentano la sensazione di libertà, impagabile a ogni età. E spesso una gita o un’escursione in bicicletta riservano grandissime sorprese anche dal punto naturalistico. Un nuovo modo di spostarsi senza inquinare l’ambiente che prende sempre più piede, finalmente, anche in Italia.

Le piste ciclabili per bambini in Italia sono un ottimo spunto per organizzare un weekend o perché no? una vacanza. Allontanandosi magari per un giorno dalla spiaggia e provando l’esperienza di vivere il paesaggio in modalità green.

Se pensando a itinerari in bicicletta con bambini per prima cosa vi vengono in mente Olanda o Danimarca, sappiate che anche in Italia ci sono piste ciclabili a misura di famiglia che regalano grandi emozioni.

Ecco le più belle, quelle che accontentano un po’ tutti. Gli amanti della montagna e chi non può proprio fare a meno del mare.

La ciclabile San Candido-Lienz: un classico per le famiglie

Ciclabili per bambini in Italia - Tirolo Orientale family, Ciclabile della Drava    Vacanze ciclabile Drava per famiglie, nella natura

La ciclabile San Candido-Lienz, a cavallo tra Alto Adige e Austria, è sicuramente una delle più famose e delle più amate dalle famiglie. Il motivo? La natura che ti avvolge, le tappe intermedie particolarmente interessanti per i più piccoli e la facilità del percorso che consente di pedalare quasi sempre in pianura o in discesa.

La pista ciclabile è lunga 42 chilometri, calcolate un tempo di percorrenza di almeno tre ore. Si parte da San Candido e si arriva a Lienz in Tirolo per poi riprendere il treno e tornare indietro. Lungo il percorso si può fare visita alla fabbrica della Loacker dove i bambini possono partecipare a un laboratorio. Oppure ci si può fermare al bellissimo Wichtelpark, o Parco degli gnomi a Sillian, un gigantesco parco giochi nella natura con altalene, giochi d’acqua, avventure sulle funi e un trenino.

La ciclabile di San Candido è un’escursione perfetta se soggiornate in Val Pusteria e vi godete le meraviglie naturalistiche di questa valle davvero a misura di famiglia.

Lasciatevi ispirare dai nostri racconti di viaggio e dalle nostre esperienze in Alta Pusteria e Tirolo orientale.

La ciclovia del Mincio: dal Lago di Garda a Mantova

Villaggio vicino Lago di Garda, Camping Village Altomincio Family Park, bici

Un’altra bellissima ciclovia da percorrere in famiglia è quella del Mincio che collega Peschiera, sul Lago di Garda, a Mantova, una splendida città che si presta a essere esplorata sulle due ruote.

Per tutto il tracciato si segue il corso del fiume Mincio, grande protagonista di questa avventura in bicicletta. La ciclabile è lunga circa 45 chilometri ed è facile e adatta alle famiglie per la quasi totale assenza di salita. Durante il percorso si passa anche da Borghetto sul Mincio, uno dei borghi più belli d’Italia dal fascino davvero irresistibile.

Una volta arrivati a Mantova, potete tornare a Peschiera usufruendo del servizio Bicibus del Parco Mincio. Sul sito ufficiale del Parco trovate anche tutte le informazioni per noleggiare le biciclette e intraprendere questo affascinante percorso.

Nelle immediate vicinanze trovate anche lo spettacolare Parco Sigurtà a sua volta percorribile in bicicletta, con all’interno una pista ciclabile di circa 7 chilometri.

La ciclabile di Limone del Garda per pedalare a filo dell’acqua

Ciclabile sospesa Limone sul Garda

La ciclopedonale del Lago di Garda è sicuramente una delle più fotografate grazie a un tratto davvero spettacolare dal punto di vista ingegneristico. Si pedala infatti su una passerella sospesa a filo dell’acqua. Punto di partenza: Limone sul Garda in provincia di Brescia, sulla sponda lombarda del Lago di Garda. Dopo un saliscendi su sentiero ciottolato, si approda finalmente sul tratto pianeggiante praticamente sull’acqua. Il paesaggio è stupendo, con tutte le sfumature di blu del lago e le montagne sullo sfondo. Si arriva fino al confine con il Trentino. Qui la ciclopedonale si interrompe e si fa ritorno a Limone sul Garda.

Per chi trascorre le vacanze o un weekend nel Lago di Garda, leggete la nostra sezione dedicata al lago di Garda.

Le piste ciclabili in Liguria nei tratti della vecchia ferrovia

Valtur Sardegna Tirreno Resort per bambini, noleggio biciPedalare con vista mare, con il blu sullo sfondo, ha un fascino davvero unico. In Liguria sono nate piste ciclabili che consentono di percorrere il litorale lungo le tratte della vecchia ferrovia ormai dismessa. I percorsi sono totalmente asfaltati e la presenza massiccia di gallerie garantisce refrigerio in estate e, eventualmente, riparo dalla pioggia. Il periodo di maggior affluenza è la primavera, ma un’esperienza in bicicletta in Liguria è da fare tutto l’anno.

Potete decidere di dedicare a questa regione il tempo che merita percorrendo alcune delle sue piste ciclabili per bambini più conosciute. Oppure potete sceglierne una, magari vicina al luogo delle vostre vacanze, e allontanarvi per un giorno da secchielli e palette per vivere un’avventura sulle due ruote.

La ciclabile da San Lorenzo a Ospedaletti, sulla Riviera di Ponente, è lunga 24 chilometri ed è adatta per le famiglie. E potete intermezzare la pedalata con bagni ristoratori, un vantaggio non da poco.
Molto bella anche la ciclabile da Arenzano a Varazze, della lunghezza di 10 km. Anche qui potrete godere per tutto il percorso della vista mare con scorci davvero mozzafiato.

Particolarmente suggestiva la ciclabile da Framura a Levanto. Qui siamo a ridosso delle Cinque Terre, una zona di una bellezza incredibile. Il percorso è totalmente pianeggiante e asfaltato e dura poco più di 5 chilometri (solo andata) il che lo rende perfetto anche per i bambini più piccoli.

Tutte le ciclabili della Liguria sono ben servite con tantissime possibilità di noleggio.

La ciclabile nel Parco della Maremma in Toscana

Parco della Maremma toscana in biciclettaLa Maremma toscana vanta un ecosistema eccezionale e delicato in cui entrare in punta di piedi e con grande rispetto. Ecco perché questo angolo di Toscana si presta a essere esplorato a ritmo lento, anche sulle due ruote. Particolarmente adatta per le famiglie è la pista ciclabile che parte dal Centro Visite di Alberese e porta a Marina di Alberese. Si percorre sia l’andata che il ritorno sempre sulla stessa pista per una lunghezza totale di circa 18 km.

Il percorso è quasi totalmente pianeggiante, si attraversano prati in cui pascolano le mucche e non è raro incontrare cavalli o animali selvatici come le volpi, presenti soprattutto al tramonto.

All’arrivo a Marina di Alberese la spiaggia lambita dalla pineta di sicuro attirerà i bambini. Un invito alla sosta che non si può certo rifiutare. Prendetevi tutto il tempo necessario per ricaricare le energie prima di rimontare in sella e far ritorno alla base.

Consultate il sito ufficiale del Parco della Maremma per altre info relative alla ciclabile e agli eventuali costi. Il percorso è a pagamento, 10 euro per gli adulti e 5 euro per i bambini.

Questa è una zona davvero bella per trascorrere le vacanze. Scoprite cosa vedere in Maremma con i bambini e la nostra guida alle spiagge più belle.

La Ciclovia Adriatica in Abruzzo: tra natura e mare

Ciclabili per bambini in Italia -AbruzzoUn progetto ambizioso collegherà tutta la costa adriatica, da Trieste a Santa Maria di Leuca. Poco meno di 1800 chilometri da percorrere in bicicletta, un vero e proprio viaggio nel viaggio.

Ma esistono già tratti ben sviluppati di quella che viene chiamata la Ciclovia Adriatica.

L’Abruzzo in primis ha promosso questo percorso che ad oggi copre gran parte della costa regionale. Il progetto, che verrà ultimato entro il 2021, prevede 134 km da percorrere in bicicletta da Martinsicuro a San Salvo, la cosiddetta ciclabile Bike to Coast. Pochissimo dislivello e la possibilità di pedalare praticamente sempre con vista mare.

Se trascorrerete le vacanze estive sulle spiagge abruzzesi, ricordate di esplorare l’entroterra lasciandovi ispirare dal nostro itinerario alla scoperta della regione. E non perdetevi una giornata in bicicletta, divertimento assicurato soprattutto per i bambini.

Copyright: Familygo. Foto Familygo, P. Bertini, Camping Village Alto Mincio, D. Rotasperti.

 

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi