10 attrazioni in Toscana per bambini che rendono arte e storia un vero divertimento!

Toscana attrazioni per bambini, Giardino dei Tarocchi
Valentina Dirindin, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 giorno, Weekend
Età bambini:  4-12 anni

Macchine volanti, misteriose spade nella roccia, gigantesche e coloratissime statue d’arte contemporanea, e ancora storie di vampiri e grotte dove hanno vissuto gli uomini di Neanderthal. Sono solo alcune delle più affascinanti attrazioni della Toscana per bambini per divertirsi imparando.

“Dove sono finiti i dinosauri?”, “Come si faceva ad andare in giro prima dell’invenzione della macchina?”. I bambini sono curiosi per natura, e spesso ci troviamo di fronte a domande a cui neanche noi sappiamo bene cosa rispondere. La loro naturale propensione alla scoperta è la migliore dimostrazione che imparare può essere divertente, basta trasformare tutto in un’avventura. Io e mia figlia Matilda (tre anni) lo facciamo ogni volta che possiamo.
Per quanto ci riguarda, il modo migliore per far appassionare i più piccoli alla storia e all’arte è proprio – almeno una volta ogni tanto – chiudere i libri in un cassetto e respirare dal vivo tutto ciò che il nostro meraviglioso Paese ha da offrire. Una delle nostre mete preferite per l’edutainment (l’educazione divertente) è certamente la Toscana, con i suoi millenni di storia da raccontare, gli spazi aperti e tantissime cose in grado di affascinare sia i bambini che i genitori. Così, ogni volta che ne abbiamo occasione, organizziamo una piccola gita per insegnare qualcosa di nuovo a Matilda, e rispolverare anche noi qualche informazione sepolta nella memoria scolastica. Eccovi quindi le 10 attrazioni in Toscana per bambini che più sono piaciute a Matilda.

1. La casa di Leonardo da Vinci

Toscana attrazioni per bambini, Casa museo di Leonardo

“Matilda, lo sai che Leonardo da Vinci ha inventato l’uomo volante?”. È bastato questo per convincere nostra figlia a fare un salto a Vinci. In realtà, la casa natale di Leonardo si trova a pochi chilometri da Vinci, per la precisione ad Anchiano. Qui (e nel vicino Museo Leonardiano) si può imparare tutto su una figura diventata nel tempo quasi leggendaria. È incredibile scoprire quanti progetti futuristici riuscì a partorire Leonardo prima del tempo (macchine volanti, un carro armato, un ascensore e perfino la bicicletta, che a quei tempi non esisteva), e i bambini più curiosi potranno scoprire la meraviglia di ogni marchingegno. Un video esplicativo vi aiuterà a raccontare in maniera chiara e semplice la storia di uno dei personaggi italiani più amati di sempre. Il biglietto cumulativo per la casa e il museo leonardiano costa 11 euro (ridotto 8 euro). I bambini fino a sei anni non pagano e ci sono biglietti per le famiglie (22 euro con un bambino, 25 euro con due, 30 euro con tre o più bambini).

2. La spada nella roccia

San Galgano con bambini, la spada nella rocciaUna gigantesca abbazia senza il tetto vi attende in mezzo a un verdissimo prato: verrà naturale ai vostri figli correre ovunque alla ricerca del tesoro nascosto di San Galgano, addirittura La spada nella roccia. Nessun bambino può evitare di rimanere affascinato di fronte alla leggenda che certamente già conosce, quella di Re Artù e i cavalieri della Tavola Rotonda (leggi il nostro racconto della visita a San Galgano con i bambini).

3. Il parco di Pinocchio

Toscana attrazioni per bambini, parco di PinocchioNon so voi, ma ogni volta che Matilda dice una piccola bugia non possiamo non dirle che le crescerà il naso come a Pinocchio. Il personaggio di Carlo Lorenzini, detto Collodi, fa parte da sempre del nostro immaginario, e la scoperta di uno dei più grandi autori della narrativa italiana è una delle cose più divertenti che si possono fare in Toscana. A Collodi c’è un intero parco dedicato al mondo di Pinocchio, dove si potranno scoprire i protagonisti del libro, dal grillo parlante alla fata turchina, e concludere il tour direttamente nella bocca di una gigantesca balena. Il biglietto per il parco costa 12 euro (ridotto 11 euro, da 3 a 5 anni 7 euro).

4. Sulle tracce degli Etruschi

Toscana attrazioni per bambini, Museo di PopuloniaTra Lazio, Toscana e Umbria c’è la cosiddetta “dodecalopoli”, cuore della civiltà etrusca. Tantissimi percorsi da fare (anche in bicicletta) attraverso gli uliveti, seguendo le tracce di uno dei popoli più interessanti di sempre. Moltissimi i ritrovamenti archeologici che ne testimoniano gli usi e i costumi, come le necropoli o gli antichi manufatti. Se volete approfondire ulteriormente (magari perché i vostri figli stanno studiando quel periodo a scuola e vogliono fare sfoggio di tutto ciò che hanno imparato), il posto giusto da cui cominciare è il Museo Archeologico di Populonia, che fa parte dei Parchi della Val di Cornia. Maggiori info sugli Etruschi per i bambini e idee per itinerari.

5. Le torri di San Gimignano

Toscana attrazioni per bambini, le torri di San GimignanoMia figlia Matilda non è tipo da lunghe camminate. Anzi, normalmente dopo pochi metri inizia a chiedere di essere presa in braccio. Incredibilmente, questo non è accaduto per i 218 scalini della Torre Grossa, la più alta (e una delle poche visitabili) delle decine di torri di San Gimignano, bellissimo paesino medioevale in provincia di Siena. Il suo centro storico rapirà voi genitori e permetterà ai bambini di vivere un’atmosfera degna delle favole di principesse e cavalieri. Il biglietto per la Torre Grossa (che consente anche l’ingresso ai Musei Civici ed è valido due giorni) costa 9 euro (7 euro il ridotto, gratuito per i minori di 6 anni).

6. Il Giardino dei Tarocchi

Toscana attrazioni per bambini, il giardino dei TarocchiIspirato al Parque Guell di Barcellona, il Giardino dei Tarocchi di Garavicchio, vicino Capalbio, è uno spazio scenografico molto suggestivo dove i bambini possono approcciarsi all’arte contemporanea. A differenza di quanto accadrebbe in una galleria d’arte, infatti, non perderanno tempo a chiedersi il significato delle ventidue gigantesche e coloratissime opere realizzate da Niki de Saint Phalle e da numerosi altri artisti, ma si limiteranno a viverle, stupiti dalla loro grandiosità. Il biglietto intero costa 12 euro (ridotto 7 euro, gratuito per i bambini sotto i sette anni).

7. Il Giardino Volante

Toscana attrazioni per bambini, il Giardino Volante di PistoiaCome idea è un po’ simile a quella del Giardino dei Tarocchi: avvicinare i più piccoli all’arte facendo sì che vi si immergano completamente. Il giardino Volante di Pistoia ospita tante opere-gioco realizzate da artisti contemporanei e pensate proprio per i bambini. C’è ad esempio la coloratissima pagoda dei fratelli Mendini, architetti e designer, con una grande rete su cui i bambini possono arrampicarsi, in barba ai tanti “non toccare!” che si sentono dire quando entrano nei musei. Il giardino è aperto tutti i giorni tranne il lunedì e il martedì (sempre aperto nei mesi di luglio e agosto) ed è a ingresso libero.

8. Volterra, alla ricerca dei Volturi

Toscana attrazioni per bambini, VolterraSe avete dei figli adolescenti, è facile che siano stati presi dalla moda dei vampiri dopo il successo dei libri e dei film di Twilight. Se i vostri figli sono più piccoli, saranno di sicuro appassionati – esattamente come la mia – del cartone animato Vampirina. Insomma: i vampiri riempiono da sempre l’immaginario dei bambini, ed è stato proprio Twilight a trasformare Volterra, bellissima cittadina toscana, nello scenario di un tour ispirato a Dracula. È qui infatti che la scrittrice della saga Stephenie Meyer ha ambientato parte della sua storia, facendo nascere a sua insaputa tutto un turismo dedicato agli appassionati di genere.

9. La funicolare per Certaldo Alta

Toscana attrazioni per bambini, Funicolare CertaldoRaccontare ai vostri figli il Decamerone? Niente di più facile, se si è a Certaldo, città natale di Giovanni Boccaccio. Qui, tra un racconto letterario e l’altro, la cosa più divertente da fare e salire fino alla città alta (dove si trovano il castello medievale e la casa-museo dello scrittore trecentesco) con la funicolare. Un’avventura letteraria che per Matilda è stata indimenticabile. La funicolare è aperta tutti i giorni ed effettua servizio ogni 15 minuti. La corsa semplice costa 1 euro, mentre il biglietto di andata e ritorno costa 1,20 euro.

10. La preistoria al Parco di Cetona

Toscana attrazioni per bambini, CetonaLa vita nelle grotte ai tempi della preistoria sa essere affascinante per tutti i bambini: è una dei primi argomenti con cui a scuola approcciano lo studio della storia, ed è anche il tema di tantissimi dei loro cartoni animati preferiti. Per questo può essere divertente una gita al Museo Civico per la Preistoria del Monte Cetona. In queste grotte hanno vissuto gli uomini di Neanderthal, lasciando come traccia del loro passaggio strumenti e utensili di pietra e resti di animali cacciati. Il parco e il suo museo sono proprio a misura di bambino, con tantissime attività che raccontano in maniera divertente come si viveva ai tempi della preistoria. Il biglietto per il museo costa 4 euro (3 euro il ridotto), mentre i biglietti per il parco e l’archeodromo costano 6 euro (ridotto 5 euro). Il biglietto cumulativo per tutto quanto costa 7 euro.

 

 

LEGGI ANCHE: Il mare della Toscana per i bambini: le spiagge attrezzate

LEGGI ANCHE: Le terme della Toscana per i bambini

Dove dormire

 

I Family Hotel, i villaggi, i camping e altre strutture per bambini in Toscana in FamilyGO

 

 

Copyright: Familygo. Foto di Pixabay; Wikipedia; D. Caruso; ilgiardinovolante.it; giardinodeitarocchi.it; preistoriacetona.it; M. Rosellini; parchivaldicornia.it

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi