Al mare in Toscana con i bambini: le spiagge attrezzate

In Toscana al mare con i bambini, Isola dìElba
Valentina Dirindin, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 settimana, Weekend
Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Sono tante le zone in Toscana adatte a una vacanza al mare con i bambini: Versilia, Maremma, Costa degli Etruschi e tante altre. Ognuna ha le sue caratteristiche specifiche, ecco quindi quale scegliere in base al tipo di vacanza che state cercando.

Si fa presto a dire “mare in Toscana”: le scelte, quando si tratta di decidere dove andare con i bambini, non sono certo tutte uguali. Quasi settecento chilometri totali di costa (più le isole) offrono panorami e situazioni molto diverse, in grado di soddisfare le esigenze più disparate.
Di sicuro, la Toscana offre una destinazione di mare piuttosto comoda: posizionata al centro dell’Italia, è facile da raggiungere sia da Nord che da Sud, e in generale le sue spiagge sono molto belle e ben attrezzate. L’ospitalità da queste parti è quella tipica di un territorio che ha costruito la sua fortuna sul turismo: grandi risate, ottima accoglienza, tanta gentilezza.
Molte le strutture family o in generale adatte ai bambini: ci sono tanti camping village lungo la costa in molti casi con accesso diretto al mare. Ma come scegliere, quando si deve decidere dove andare al mare in Toscana? Ecco qualche dritta generale.

Le spiagge della Versilia per i bambini

In Toscana al mare con i bambini, gli stabilimenti della Versilia, Bagno Riviera     In Toscana al mare con i bambini, gli stabilimenti della Versilia, Bagno Alahmbra

La Versilia ha la fama di essere, da sempre, una destinazione molto mondana. Non è sbagliato: queste zone hanno fatto la loro fortuna con un turismo di alto livello, e spesso con una movimentata vita notturna. Eppure, la Versilia non è solo questo. Le lunghe e spaziose spiagge hanno favorito il fiorire di grandi stabilimenti, perfettamente attrezzati per ogni evenienza (qui trovate la lista dei bagni e stabilimenti più adatti alle famiglie con bambini). Aree gioco, piscine sulla spiaggia, tanto spazio e ogni genere di comfort: la Versilia è una zona adatta a chi cerca una vacanza abbastanza organizzata, senza troppe preoccupazioni. In più, i fondali che scendono molto lentamente rendono il mare molto adatto ai bambini anche più piccoli, che possono giocare a riva senza troppi pericoli. Ecco qualche spiaggia dove andare in famiglia:

1. Forte dei MarmiDa sempre, è la spiaggia più “in” di questo tratto di costa. A disposizione dei turisti ci sono bagni davvero ben attrezzati, con tantissimo spazio tra un ombrellone e l’altro e la disponibilità di affittare anche un gazebo per tenere i bambini a giocare all’ombra. La zona è certamente rinomata e tendente all’esclusività, quindi i prezzi non sono bassissimi. Oltre alla spiaggia, c’è la bella passeggiata con i negozi alla moda, perfetta per una boccata d’aria fresca nelle sere d’estate.

2. CinqualeA un passo da Forte dei Marmi si trova questa piccola frazione di Montignoso, in provincia di Massa Carrara. Anche qui le spiagge sono grandi e gli stabilimenti balneari molto attrezzati e adatti alle famiglie, e la spesa generalmente un po’ più bassa che al Forte.

3. ViareggioNota soprattutto per il suo Carnevale, Viareggio è anche una frequentatissima località balneare. Anche qui, gli stabilimenti balneari hanno fatto dell’alta qualità dei loro servizi un punto di forza, ma a disposizione dei bagnanti c’è anche un tratto di spiaggia libera, un po’ più grande che altrove in questa zona.

4. CamaioreCamaiore è perfetta per chi ha figli un po’ più grandicelli, o per chi non voglia rinunciare a un po’ di movida. La sua spiaggia, infatti, si popola nelle sere d’estate di musica e aperitivi, e tanti lidi organizzano discoteche sulla sabbia.

Le spiagge della Costa degli Eturschi per le famiglie

In Toscana al mare con i bambini, Costa degli Etruschi     In Toscana al mare con i bambini, Lago Verde

Novanta chilometri di coste di ogni genere, dalle distese di sabbia agli scogli più selvaggi. Il lungomare della zona che va da Livorno a Piombino (la cosiddetta “Costa degli Etruschi”) è stato per un po’ di tempo sottovalutato, ma oggi se ne riconosce la grande bellezza. Vi avevamo raccontato la nostra esperienza di vacanza in Costa degli Etruschi con i bambini, ma ci fa piacere andare più nello specifico, anche perché ci sono tante strutture organizzate per le vacanze in famiglia. Ecco qualche spiaggia dove andare da queste parti.

1. TirreniaLivorno offre tutte le comodità di una città (compresa una vita serale animata, con tanti localini dove andare a mangiare qualcosa di tipico) e anche un’ampia zona con spiagge larghe e attrezzate, quella di Tirrenia. Qui si trova ad esempio il famoso “Bagno degli Americani”, chiamato così perché un tempo era a uso esclusivo dei soldati americani che si trovavano alla base qua vicino. Oggi è aperto al pubblico, ed è un bagno giovane e frizzante, con tante attività all’aperto e un’area giochi per bambini.

2. Calafuria. Scendendo verso Sud si trovano tratti rocciosi molto belli, come Calafuria, probabilmente meno adatti ai bambini ma perfetti per chi vuole esplorare un tratto di mare più selvaggio.

3. San Vincenzo. Questo tratto di costa è davvero perfetto per i bambini, con il suo mare pulito e le sue grandi spiagge, riparate alle spalle dalla pineta. Qui vi avevamo già segnalato un posto perfetto per le famiglie che vogliono un po’ di movimento, l’area attrezzata di Lago Verde, con concerti, animazione, e una proposta di ristorazione buonissima.

Dove andare al mare in Maremma con i bimbi

In Toscana al mare con i bambini, Castiglione della Pescaia     In Toscana al mare con i bambini, costa della Maremma

Vi avevamo già raccontato il mare in Maremma con i bambini, in uno dei tratti di costa più belli in Italia. Qui la natura si fa generalmente più selvaggia, e si possono trovare due tipi di spiagge: da un lato ci sono le lunghe spiagge sabbiose, servite spesso da tante strutture attrezzate con servizi per famiglie, con pineta alle spalle, molto simili a quelle della Costa degli Etruschi. È così ad esempio tutta la prima parte di costa maremmana, subito a Sud di Piombino, e la situazione diventa più selvaggia man mano che si scende lungo la costa. Ecco qualche spiaggia da provare se si viaggia con i bambini:

1. Follonica. Molto frequentata da tutti i Toscani e piena di bellissimi camping attrezzati (come il Tahiti Camping, con un’offerta di animazione ed esperienze pensata su misura per le famiglie con bambini). I fondali, come in Versilia, da queste parti si fanno più profondi, ed è quindi più sicuro far giocare i bambini a riva.

2. Marina di GrossetoScendendo più a Sud si trova la Maremma più conosciuta, quella fatta di tanta vegetazione e spiagge più selvagge (per quanto attrezzate e molto adatte alle famiglie): il punto più conosciuto di questa zona è di certo Grosseto e tutta l’area che la circonda. Anche qui troviamo tantissimi campeggi in posizioni meravigliose, immersi nella frescura delle pinete con accesso diretto al bellissimo mare.

3. Castiglione della Pescaia. Qui la spiaggia sabbiosa può essere sostanzialmente divisa in due, tra una zona di Ponente e una zona di Levante: nella prima troverete un bel tratto di spiaggia libera. Per sapere dove dormire e cosa fare potete leggere la nostra esperienza in libertà a Castiglione della Pescaia con i bambini.

4. Talamone. Qui davvero il mare si fa un po’ più selvaggio e forse un po’ meno adatto alle famiglie con bambini piccoli, ma ci sono pur sempre le famiglie avventurose, che non amano la folla delle spiagge sabbiose e preferiscono le calette dove magari fare snorkeling in tranquillità.

5. Punta Ala. La spiaggia principale di Punta Ala è amatissima dalle famiglie: si tratta infatti di una lunga spiaggia sabbiosa, pulita e tranquilla, con tantissimi stabilimenti balneari attrezzati.

Orbetello

In Toscana al mare con i bambini, Oasi wwf OrbetelloUna menzione a parte, scendendo verso Sud, merita Orbetello, che sorge nel mezzo dell’omonima laguna e che ospita un’oasi WWF tra le più antiche e celebre d’Italia. Qui si può pianificare una bellissima gita didattica con i bambini, alla ricerca di aironi, cavalieri bianchi, falchi pescatori e perfino dei fenicotteri. Oppure dei mammiferi come la volpe, il tasso e l’istrice. Le spiagge, anche in questa zona, sono molto più selvagge che al Nord della costa toscana, ma ci sono tante strutture e campeggi che offrono un accesso diretto al mare e tutti i comfort del caso, a partire da ombrellone e sdraio (come il Camping Village Oasi).

Meraviglioso mare delle isole: Isola d’Elba e Isola del Giglio

In Toscana al mare con i bambini, Isola d'Elba     In Toscana al mare con i bambini, Isola d'Elba

Al largo di Piombino c’è l’isola d’Elba, una delle destinazioni di mare più amate dagli Italiani, anno dopo anno. Per raggiungerla si prende un veloce traghetto, e si viene catapultati in una vera oasi di pace (certo, ad agosto un po’ affollata), con ampi spazi verdi e belle spiagge. Ci sono quelle più attrezzate e quelle più selvagge, e l’ideale sarebbe girarle un po’ tutte. Certo, non sempre è facile farlo quando si hanno i bambini al seguito: per questo probabilmente l’Isola d’Elba è una destinazione più adatta alle famiglie attive a amanti, ad esempio, delle bellissime passeggiate all’aria aperta che si possono fare nel Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, ed è ideale anche in bassa stagione, magari in un weekend lungo con i bambini. Qui ci sono tante strutture a misura di famiglia, con miniclub e interattenimento, a tutti i livelli, dai campeggi agli hotel a cinque stelle come l’Hermitage.
Anche l’Isola del Giglio, per quanto bellissima, forse non è la località più adatta per una vacanza di mare con i bambini. Quello che consigliamo a chi è in zona, quindi, è magari di fare una escursione dell’isola di uno o due giorni, e di vedere la spiaggia di Giglio Campese, una delle più belle dell’isola e più attrezzate per i bambini.

INFORMAZIONI UTILI

www.visittuscany.com/it/
www.visitelba.info

 

 

Copyright: Familygo. Foto di  A. Pausi; V. Dirindin; Archivio fotografico Parco Nazionale della Maremma; Bagno Riviera; Bagno Alahmbra; Pixabay/ E. Meyer; M. Rosellini; Elba turismo/ R. Ridi; V. Polati

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi