A Castiglione della Pescaia con i bambini per una vacanza in libertà

Manuela Rosellini, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 settimana, 2 settimane
Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Castiglione della Pescaia è un borgo antico affacciato sulle acque della costa maremmama – tra le migliori d’Italia – e una vivace località balneare famosa per gli eccellenti servizi turistici. E si rivela una scelta vincente per una vacanza al mare in Toscana con i bambini, grazie ai bellissimi campeggi con accesso diretto alle spiagge, che ci hanno conquistato per gli spazi verdi a perdita d’occhio, il fascino del glamping e lo stile slow che si respira all day long. In più la destinazione è un ottimo punto di partenza per esplorare la zona della Maremma.

Questa nostra vacanza in camping in famiglia è il racconto di una smentita. Perché noi al campeggio con i bambini avevamo sempre pensato come a qualcosa di faticoso, caotico, ma certamente non riposante. Ecco, al Camping Maremma Sans Souci di Castiglione della Pescaia, in piena Maremma Toscana, ci siamo dovuti ricredere. Abbiamo infatti incontrato un ambiente e un’atmosfera completamente diversi dalle nostre aspettative. In un’oasi di verde che si declina in mille diverse possibilità di vacanza con i bambini – camping classico, mobile home o glamping – tutto è all’insegna del keep calm e feel slow: respira i profumi della natura, di resina e salsedine, pensa lentamente e apprezza ogni momento.

Il camping: vacanze in totale libertà per i bambini

Castiglione della Pescaia con bambini, il camping Sans Souci     Castiglione della Pescaia con bambini, la Maison al camping

Appena arrivati al Maremma Sans Souci, che fa parte del gruppo Enjoy Maremma, e che è qui da ben 54 anni, ci accoglie… il verde. I pini e la vegetazione creano un’ombra deliziosa, che già da sola ha un effetto riposante sui nostri occhi e distende i nervi. Ci avviamo verso il nostro alloggio, che per 5 giorni sarà la Maison, una casetta mobile moderna e dotata di ogni comfort (aria condizionata inclusa). Alessio si arrampica subito sul letto a castello che elegge come suo preferito, nonostante le nostre obiezioni sul fatto che ci sia un’altra stanza più grande per i bambini (per un totale di 6 posti letto), ma non c’è niente da fare e desistiamo.

Castiglione della Pescaia con bambini, la Maison al camping     Castiglione della Pescaia con bambini, la Maison al camping

Io mi metto in veranda e mi faccio cullare dal vento, osservando i bambini che passano o giocano, le mamme e i papà che spingono passeggini, e tutti sono in modalità relax.

A passeggio verso la spiaggia

Castiglione della Pescaia con bambini, le piazzole al camping     Castiglione della Pescaia con bambini, i vialetti

La nostra tappa successiva è ovviamente il mare. Per raggiungerlo percorriamo un bel sentiero ombreggiato (completamente interno, perché il camping ha accesso diretto alla spiaggia), e diamo una sbirciatina agli altri alloggi. Tutti sono circondati dalla vegetazione, anche le classiche piazzole, recintate e nella maggior parte separate le une dalle altre da siepi di macchia spontanea, quindi fresche e perfette per chi ama il campeggio con i bambini nel senso più puro. Ci sono poi le tende glamping, che alle famiglie, anche con bambini piccoli, piacciono sempre di più.

Castiglione della Pescaia con bambini, le tende glamping     Castiglione della Pescaia con bambini, le tende glamping

Qui ne trovate infinite tipologie tra cui scegliere: le più grandi e accessoriate sono le Country Lodge Tent e le Big Country, davvero comode; ce lo conferma anche una famiglia con 2 bimbi (6 e 3 anni e mezzo), con cui abbiamo fatto amicizia il primo giorno della nostra vacanza. Hanno interni in legno, cucina, bagno super moderno e camera separata per i bambini.

Il mare e la spiaggia di Castiglione, uno spettacolo della natura

Castiglione della Pescaia con bambini, la spiaggia     Castiglione della Pescaia con bambini, la spiaggia

Ma torniamo a noi e alla spiaggia. Il mare di Castiglione della Pescaia ci appare alla fine del sentiero in tutta la sua bellezza: non a caso è uno dei più limpidi e puliti d’Italia, pluripremiato da Legambiente con le 5 vele, e certificato Bandiera Blu e Bandiera Verde dei pediatri. Tuffarsi qui è una poesia, nuotando con all’orizzonte l’Isola del Giglio e quella di Montecristo (e, ci assicurano, nelle giornate particolarmente limpide, si vede anche la Corsica), mentre una sabbia fine consente ai bimbi castelli e spruzzi a non finire in acqua, dove spesso si avvistano granchietti e pesci. E poi ci sono le attività del miniclub!

Castiglione della Pescaia con bambini, il mare     Castiglione della Pescaia con bambini, la spiaggia

Io, che confesso al caldo e al sole ho una resistenza molto limitata, ho apprezzato moltissimo il piacevole vento, che qui non manca mai, e che consente ad adulti e ragazzi di sbizzarrirsi con gli sport acquatici, tra cui windsurf, s.u.p. e kayak.

Castiglione della Pescaia con bambini, la spiaggia     Castiglione della Pescaia con bambini, centro sport acquatici

Castiglione della Pescaia con bambini, il ristorante     Castiglione della Pescaia con bambini, il ristorante

Finita la giornata in spiaggia i ritmi rimangono lenti e rilassati. Nessuno corre, nessuno si affretta. Si può comprare qualcosa al market, cenare al ristorante (con ben tre turni, troverete sicuramente l’orario che fa per voi!), ottimo anche per una pizza e con comodo servizio take away per mangiare comodamente in veranda. E poi si può prendere un gelato al bar mentre i bambini giocano nell’area giochi adiacente.

Rocchette e Santa Pomata, gli altri glamping village del gruppo Enjoy

Castiglione della Pescaia con bambini, la piscina del Camping Village le Rocchette     Castiglione della Pescaia con bambini, il ristorante del Camping Village le Rocchette

Glamping con i bambini e soluzioni diversificate anche per gli altri due villaggi del gruppo Enjoy Maremma, le Rocchette e il Santa Pomata. Del Camping Village Le Rocchette il fiore all’occhiello è la piscina, grande oltre ogni immaginazione, con vasche idromassaggio, e zone per tutti i gusti: a bassa profondità, per nuoto libero e effetto spiaggia, e poi ancora musica, dj e persino baby dance in acqua! Per chi è sempre attivo ci sono i campi da tennis, da calcetto e per paddel e la sera si può cenare nel raffinato ristorante panoramico vista piscina.

Castiglione della Pescaia con bambini, la spiaggia del Camping Village Santa Pomata     Castiglione della Pescaia con bambini, il bar ristorante in spiaggia del Camping Village Santa Pomata

Il Camping Village Santa Pomata, il più piccolo dei tre, ha invece un’anima raccolta e un bellissimo bar-ristorante affacciato sulla spiaggia, che regala splendidi e gustosi pranzi a un passo dal mare. Anche qui si possono prendere lezioni di windsurf e altri sport acquatici.

A passeggio per Castiglione della Pescaia

Castiglione della Pescaia con bambini, il borgo antico     Castiglione della Pescaia con bambini, il borgo antico

In una vacanza in campeggio con i bambini in Maremma, in questo tratto di costa tra Follonica e Grosseto, non può mancare la visita al borgo antico di Castiglione della Pescaia (3 km dal nostro camping), inerpicato sulla roccia a picco sul mare, un luogo che ha stregato persino Italo Calvino (che vi ha ambientato alcuni suoi romanzi e qui è tutt’ora sepolto). E non è difficile scoprirne il motivo. Le mura dell’antico castello racchiudono piazzette e vicoli deliziosi (con numerosi ristoranti), e un belvedere – proprio in corrispondenza del cortile del castello – che regala uno scorcio fenomenale del porto e dell’intera costa.

Castiglione della Pescaia con bambini, il borgo antico     Castiglione della Pescaia con bambini, vista del porto dal borgo

A proposito di porto, anche questa zona è molto frequentata dalle famiglie: si può passeggiare nell’area pedonale tra bar, ristoranti di pesce, e negozi di souvenir o di prodotti tipici toscani, oppure curiosare tra le barche ormeggiate al molo, che nei bambini creano sempre grande curiosità.

Castiglione della Pescaia con bambini, vista dal borgo

Appena dietro l’abitato si estende poi la Riserva della Diaccia Botrona, circa 1.000 ettari tra Castiglione della Pescaia e Grosseto (ciò che resta di un antico lago etrusco). Oggi area protetta, è popolata da 200 specie di animali, tra cui fenicotteri, falchi pescatori, aironi bianchi e aironi rossi, tartarughe e ancora volpi, istrici, tassi e ricci. Se decidete di visitarla con i bambini c’è un sentiero breve di circa 2 km e vengono organizzate anche gite in barca. E non dimenticate di fare un salto a Casa Ximenes, proprio all’ingresso dell’area, perché ospita un interessante museo multimediale.
Per cimentarvi in itinerari e percorsi più complessi in Maremma con i vostri bambini e ragazzi, oppure semplicemente per una gita al porto, potete noleggiare in campeggio bici di ogni tipo, per bimbi, con seggiolini e anche e-bike e e-scooter.

Se invece cercate un’alternativa “acquatica” alle classiche giornate in spiaggia, potreste dedicare una giornata all’Acqua Village di Follonica, a circa 20 km da Castiglione della Pescaia.

Per Informazioni

www.maremmasanssouci.it
www.rocchette.com
www.campingsantapomata.it
www.enjoymaremma.it
www.turismocastiglionedellapescaia.it

 

Copyright: Familygo. Foto di M. Rosellini

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi