Weekend d’autunno in Trentino: una fiaba a cielo aperto per i bambini

Manuela Rosellini, autore di Family Go
Tempo necessario: Weekend, 1 settimana
Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Castelli e tesori da conquistare, passeggiate a caccia di foglie colorate e castagne, sagre e bellissime feste come quella per il rientro degli animali dagli alpeggi estivi. Le montagne del Trentino in autunno sono una favola a cielo aperto, da vivere in un weekend con i bambini che sa di magia e avventura. E con le offerte famiglia e la Trentino Guest Card il divertimento è anche conveniente.

La luce che filtra tra i rami dei faggi, il volo degli uccelli, il rumore di un torrente o il piacevole scricchiolio delle foglie secche. C’è ancora tanta voglia di assaporare con i bimbi il gusto di una vacanza all’aperto. E allora perché non approfittare dei weekend autunnali per trascorrere qualche giorno in montagna, tra i colori dorati di questa magnifica stagione?

Potrebbe essere l’occasione per espugnare mura merlate, torri, bastioni e cammini di ronda, oppure per tornare indietro nel tempo fino alla preistoria… quale sarà l’avventura preferita dai vostri figli? Potrete scoprirlo in un fine settimana in Trentino.

Passeggiate per piccoli Indiana Jones

Weekend in autunno in Trentino     Weekend in autunno in Trentino

Quale bambino non si diverte lungo i sentieri dei boschi, cercando castagne o tracce di mondi fiabeschi, oppure giocando tra ponticelli di legno sospesi, cascate e torrentelli gorgoglianti come un moderno Indiana Jones?

In autunno le montagne offrono alle famiglie i magnifici colori del foliage e un’aria frizzante che invita a correre a perdifiato. E le escursioni autunnali da fare con i bambini sono davvero tante.

Come la passeggiata attraverso i larici monumentali della Val di Rabbi, in Val di Sole, con annesso attraversamento del ponte tibetano sospeso sul torrente Ragaiolo; ponticelli in legno (e cascate) vi aspettano anche alle sorgenti del fiume Chiese, in Val di Fumo mentre alle pendici del Monte Baldo, il Sentiero Torbole – Tempesta vi conduce attraverso passerelle sospese sulla roccia e lunghe gradinate da cui ammirare l’azzurro intenso del lago di Garda.

Weekend in autunno in Trentino     Weekend in autunno in Trentino

Fiabe e leggende popolano invece il Sentiero dell’Immaginario in Alpe Cimbra, dove potreste fare amicizia con il drago Basislico o ascoltare le fiabe della leggenda cimbra raccontate dalla strega Frau Pertega in persona. E per concludere in bellezza una gustosa merenda in malga, magari a base di strudel di mele!

A proposito, quanto siete esperti di mele? Volete mettervi alla prova? In Val di Non, percorrendo il sentiero Al Meleto, ne scoprirete tutti i segreti, giocando ovviamente.

Al castello, dame e cavalieri per un giorno

Weekend in autunno in Trentino castelli     Weekend in autunno in Trentino castelli

Apprendisti cavalieri o principesse in erba, si parte per esplorare torrioni, cunicoli e cannoniere! Al Castello di Rovereto le voci di personaggi vissuti nel passato raccontano a grandi e piccini un pezzetto di storia. Il loro racconto narra di cavalieri e di soldati, di bambini e di dame, di castelli e di battaglie. A Castel Beseno camminerete invece sui percorsi di ronda che si affacciano sulla Vallagarina come gli arcieri di secoli fa.

Visite guidate speciali con caccia al tesoro vi aspettano al Castello di Avio, con le giornate dedicate al Medioevo, per scoprire come era costruito un accampamento medievale, la cucina e le arti delle dame del Castello.

Al museo… per giocare!

Weekend in autunno in Trentino Musei     Weekend in autunno in Trentino Musei

In una vacanza in Trentino con la famiglia, in qualsiasi stagione, non potete perdere una visita in uno dei tanti musei, che tutto l’anno organizzano attività e laboratori creativi.

Per conoscere la natura e la scienza l’appuntamento è al Muse, il Museo delle Scienze di Trento, mentre al Mart di Rovereto scoprirete invece che anche l’arte può essere a misura di bimbo, grazie alle coloratissime stanze dello spazio permanente “Baby Mart”.

Ma lo sapete che ci sono musei in Trentino dove si può fare un viaggio nella preistoria? Se siete sulle tracce degli uomini delle caverne, eccovi tre tappe imperdibili: il Museo delle palafitte di Molina di Ledro, il Museo retico di Sanzeno e il Museo delle palafitte a Fiavè; oltre ai percorsi didattici family-friendly, troverete un ricco programma di attività e laboratori di archeologia.

I piccoli aspiranti piloti invece resteranno a bocca aperta visitando il Museo dell’Aeronautica Caproni di Trento dove potranno provare gli affascinanti simulatori di volo, per pilotare un elicottero, un aliante o un piper.

Le emozionanti Feste per il ritorno dagli alpeggi e le migliori sagre d’autunno

Weekend in autunno in Trentino Festa degli Alpeggi     Weekend in autunno in Trentino Festa degli Alpeggi

Una grande sfilata, un lungo e colorato corteo accolto con urla di gioia da bambini e adulti: il ritorno dagli alpeggi di mucche, vitelli, capre e pecore è una festa sentita col cuore dagli abitanti del Trentino, che riesce a coinvolgere e a emozionare anche i turisti.

Come la Desmontegada de le Caore a Cavalese, in Val di Fiemme, dove trecentocinquanta capre adornate con fiori e campanelli attraversano il centro abitato in compagnia dei malgari vestiti con gli abiti tradizionali più belli. I festeggiamenti continuano con musica dal vivo, stand gastronomici e degustazioni. Eh sì, la Desmontegada è infatti anche una festa gastronomica, e irresistibili sono i piatti della tradizione offerti in vari stand.

Se siete curiosi di assaporare tutti i prodotti più golosi della stagione autunnale non avrete che l’imbarazzo della scelta tra le tante feste e sagre che si tengono in questi mesi. Avete mai provato a vendemmiare?

Partecipando a “VendemmiAmo 2020” (Piana Rotaliana Königsberg, settembre), esperti viticoltori vi consegneranno cesoie e tinozza e vi insegneranno i segreti per recidere i grappoli nella maniera corretta; per concludere un gustoso pic-nic tra le vigne, e per i grandi degustazione in cantina (leggi anche dove vendemmiare con i bambini in tutta Italia).

Da non perdere “Pomaria on the road“, la speciale edizione 2020 dello storico evento dedicato alla mela, che quest’anno si sposta sul territorio (2-18 ottobre). Si potranno scoprire i produttori direttamente nelle loro aziende, raccogliere le mele dall’albero e passeggiare tra i vigneti di Groppello.

Per gli appassionati di caldarroste l’appuntamento è invece a Roncegno Terme il 24 e 25 ottobre per “Castagne in festa”, tra mercatini con prodotti tipici e artigianato locale.

Weekend d’autunno a tutto divertimento: le offerte famiglia e la Trentino Guest Card

Le occasioni per trascorrere un fine settimana in Trentino con i bambini in autunno sono davvero infinite. Con la Trentino Guest Card (compresa nel prezzo dell’alloggio di moltissime strutture) la vacanza è ancora più vantaggiosa perché la tessera vi dà accesso gratuito a castelli e musei e vi consente di partecipare a eventi, sagre e laboratori adatti ai più piccoli.

Ma non è finita qui. Per facilitare le famiglie sono state create offerte a misura di famiglia proprio per i weekend autunnali.

Per Informazioni

Visit Trentino

 

Copyright: Familygo. Foto di Archivio Foto Trentino Sviluppo/ D. Lira/ C. Baroni/ T. Prugnola; Archivio Foto APT San Martino di Castrozza/ B. Decet

Pubblicato in