Dove si può andare con i bambini dopo il nuovo Dpcm

Redazione, autore di Family Go
Autore:
Tempo necessario: Weekend, 1 giorno
Età bambini:  1-3 anni4-12 anni

Ai Dpcm ormai siamo abituati. Alcune regole per il momento non cambiano: non possiamo uscire dalla nostra regione né andare a sciare (almeno fino al 15 febbraio), niente cinema o teatro. Dobbiamo evitare assembramenti e stare il più distanziati possibili. Ma con la recente zona gialla estesa alla maggioranza delle regioni italiane ci sono tante cose che possiamo fare per nutrire la curiosità e far bene allo spirito dei bambini (e non solo).

I bambini hanno bisogno di aria pura, passeggiate nei boschi, foglie da raccogliere, castagne da custodire come tesori, terra da annusare. Ne hanno un bisogno vitale. Così come hanno bisogno di immergersi nell’arte, fare il pieno di bello. Tante cose sono ancora vietate, è vero, ma alcune sono di nuovo permesse.

Una passeggiata nel bosco, la mostra con ingressi contingentati, le strutture ricettive che lavorano nel pieno rispetto delle regole. Che è poi quello che dobbiamo fare anche noi, sempre.

Viaggiare non è una priorità in questo momento, siamo tutti d’accordo. Ma a volte staccare la spina anche solo per un paio di giorni può aiutarci ad affrontare meglio la quotidianità.

Le ciclabili

Piste ciclabili per bambini in Italia    Ciclabile per bambini

La bicicletta è distanziamento naturale. Bambini e ragazzi possono uscire a fare un giro in bici per sgranchirsi le gambe – soprattutto considerato che le palestre sono chiuse e tante attività sportive sono sospese – e scacciare i pensieri. A volte una boccata d’aria e il vento tra i capelli sono un vero e proprio toccasana.

Potete inforcare la bicicletta semplicemente per fare il giro del paese oppure potete percorrere un tratto di una ciclabile all’interno della vostra regione. Ce ne sono tantissime, anche in città. Come la ciclabile del Naviglio di Bereguardo vicino a Milano o tanti altri percorsi ciclopedonali di cui vi abbiamo raccontato.

Le passeggiate nella natura e i cammini

Camminare in famiglia     Weekend Bagno di Romagna, sentiero degli gnomi

Camminare nella natura, abbracciare gli alberi, respirare il profumo del bosco, restare incantati di fronte alle colline che si specchiano in un lago. Sono tutti antistress naturali di cui, oggi più che mai, abbiamo un grandissimo bisogno.

In Italia riscuotono sempre più successo i cammini. Non pensate necessariamente al Cammino di Santiago o a percorsi lunghissimi. La Via Francigena, per esempio, passa per tantissime località, alcune davvero suggestive come la Val d’Orcia. Uno zaino, una borraccia, le gambe in marcia e il luogo un tantino più leggero. Se cercate qualche idea leggete la nostra intervista a un esperto assoluto di cammini.

Parchi e giardini

Bomarzo, Parco dei mostri, l'Orco     Tigre di Sumatra al Bioparco di Roma

I parchi divertimento sono chiusi ma molti giardini e zoo stanno riaprendo in sicurezza, come il Bioparco di Roma, il Parco dei Mostri di Bomarzo o ancora il Bosco dei Folletti a Urbania, nelle Marche. Aria aperta e distanziamento, per poter vivere una giornata all’insegna della natura e del divertimento.

Le mostre e i musei

Firenze per bambini, attività per bambini    Firenze per bambini, le attività

Mostre e musei possono aprire dal lunedì al venerdì adottando i più alti standard di sicurezza, consentendo l’accesso a gruppi ristretti che garantiscono il distanziamento. Naturalmente vi consigliamo di controllare prima sul sito del museo orari e modalità di accesso e di prenotare la visita online.

Strutture turistiche

Feuerstein Nature Family Resort, family hotel Val di Fleres, fienile    Hotel Quellenhof vicino Merano, scivolo acquatico

Tante strutture turistiche sono aperte e garantiscono livelli di igiene altissimi per tutelare al massimo la salute dei propri ospiti. Agriturismi per bambini in cui concedersi un pranzo domenicale, Family Hotel dove trascorrere un weekend nella natura. Tutte le strutture ricettive occupano una percentuale ridotta delle camere a garanzia di distanziamento assoluto e i ristoranti degli alberghi restano a disposizione esclusiva dei propri ospiti.

È possibile inoltre raggiungere la seconda casa se all’interno della propria regione, oppure fuori regione se la casa è di proprietà o si possiede un contratto di affitto stipulato prima del 14 gennaio 2021.

Le terme

Cure termali per bambini, Terme di Sirmione    Estate alle Terme di Comano con i bambini, cure naturali

Le terme sono aperte solo per l’erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza e per le attività riabilitative o terapeutiche.

 

Copyright: Familygo. Foto: copertina F.Voglino; D.Rotasperti, L.Dorinzi, M. Rosellini, A. Pausi, Feuerstein.info.it, Quellenhof Luxury Resort

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi