10+ idee di intrattenimento online per bambini

Intrattenimento online per bambini, foto pixabay
Redazione, autore di Family Go
Autore:
Età bambini:  1-3 anni4-12 anni

I bambini e ragazzi più grandicelli sono nuovamente alle prese con la didattica a distanza e alcuni vivono in regioni “rosse” nelle quali gli spostamenti sono ridotti al minimo. Gli spazi di casa possono risultare un po’ stretti, ma per fortuna riprendono le iniziative di intrattenimento online per farli un po’ divertire. Abbiamo selezionato per voi le più belle.

L’Italia divisa in regioni i cui colori indicano livelli più o meno elevati di chiusure e limitazioni, bambini grandicelli e ragazzi nuovamente alle prese con la didattica a distanza, e un invito generalizzato alla prudenza e al limitare al massimo gli spostamenti. Non sarà il lockdown totale della scorsa primavera, ma poco ci manca…

Però ci sono, per fortuna, tante cose che si possono fare per intrattenersi in queste giornate così “particolari”: basta una connessione telefonica et voilà, le iniziative che propongono ai bambini attività interessanti e divertenti da fare sono davvero tante, e tutte gratuite.

Vi avevamo già parlato la scorsa primavera della bellissima iniziativa delle favole al telefono proposta dal centro di ricerca e di produzione teatrale Campsirago Residenza (ora proposta con modalità simili, in occasione dei cento anni dalla nascita di Gianni Rodari, ogni mercoledì dal MAMbo di Bologna), e anche dei video sui viaggi da guardare tutti insieme in famiglia. Ora ve ne proponiamo altre, e tante se ne aggiungono ogni giorno!

Gardaland: Merenda e Buonanotte con Prezzemolo

Il parco divertimenti di Gardaland resta vicino ai suoi piccoli e grandi fan e per questo, a 18 anni dalla prima messa in onda, ripropone i cartoni animati di Prezzemolo, che hanno come protagonisti la tenera mascotte e i suoi amici. I 24 episodi della serie verranno caricati sul canale Youtube del Parco e sul sito Gardaland.it con due appuntamenti settimanali, il martedì (ore 16) per la “Merenda con Prezzemolo” e il venerdì (ore 20) per la “Buonanotte di Prezzemolo“. Il primo e il secondo episodio, “La Sfida” e “La pizza alle fragole” sono già stati pubblicati rispettivamente venerdì 13 e martedì 17 novembre; il prossimo appuntamento con il draghetto verde è in programma per il 20 novembre (ore 20) con “L’Arrivo di Aurora”.

Dai nonna! Racconti di una nonna brontolona

Inauguriamo questa carrellata con il podcast “Dai Nonna” interpretato dall’attrice Valeria Battaini e basato sulle storie raccolte e riscritte da Maria Angela Cerutti, che negli ultimi tre anni ha chiesto a persone conosciute o sconosciute che le raccontassero una storia che loro si sentivano raccontare da bambini oppure che loro stessi hanno inventato per figli o nipoti. Il risultato è una raccolta di oltre 100 tra favole, fiabe e racconti provenienti da ogni dove, il tutto incorniciato dal dialogo fra una nonna brontolona e la sua nipotina curiosa. Il podcast è ascoltabile su tutte le piattaforme d’ascolto (spotify, iTunes, Googlepodcast, Spreaker, ecc) in maniera totalmente gratuita.
Questi i link principali per poter ascoltare le storie:
https://www.spreaker.com/show/dai-nonna
https://spoti.fi/2WKfmfy
https://apple.co/3coP3SO
https://www.deezer.com/show/1089942
https://podplayer.net/?podId=2876282
https://bit.ly/35OV3BI
http://tun.in/pjPIW
https://bit.ly/3dRFV9j

Giochi, laboratori e amore per la natura con Fata Smemorina

Fata Smemorina, una fata tanto svampita e pasticciona quanto portatrice di un profondo messaggio di amore dal forte impatto educativo, spalanca ai bambini un mondo di sogni. Appuntamento tutti i mercoledì alle 20 (su Well TV, canale 231, o in streaming su www.welltv.eu), ma appuntamento sulla pagina facebook Catena Rossa Alla porta delle fate con laboratori creativi e di riciclo, costruzione e giochi con materiali di recupero, passeggiate virtuali nel Bosco dei Folletti e alla scoperta degli animali – veri- della fattoria didattica Catena Rossa e ora anche tante proposte a tema natalizio.

LabStorieWeb

L‘associazione culturale Dracma di Barcellona Pozzo di Gotto (ME), che da sempre si occupa dell’ideazione, progettazione e realizzazione di servizi e prodotti per comunicare e divulgare contenuti scientifici, propone LabStorieWeb, laboratori digitali per raccontare il patrimonio culturale ai bambini delle elementari. Gli incontri, strutturati in storytelling per immagini e letture ad alta voce e workshop, sono ispirati al mondo antico, in particolare greco e romano, con possibili focus a tema artistico. Primo titolo in programma “L’eroe Ulisse e il terribile Polifemo“, per bambini da 7 a 11 anni, sabato 21 novembre (ore 11).

Restiamo vicini con le storie

Dal lunedì al venerdì (ore 17.30) la Libreria dei ragazzi di Milano propone “Merenda di storie“, con letture sempre diverse e con una speciale rubrica dedicata alle letture di Natale. Le video letture vengono poi postate sulla pagina Facebook della libreria: un modo carino per avvicinarci al Natale e vivere la magia del periodo.

Bimbi e forchette

Tante videoricette da fare insieme a mamma e papà, per far divertire tutti i piccoli Masterchef. Le ha raccolte Fashion News Magazine, e sono tutte ricette molto semplici da realizzare che si possono fare con l’aiuto di tutta la famiglia, bambini compresi.

Vent’anni di Babalibri

Intrattenimento online per bambini, storie da ascoltare

La casa editrice per bambini Babalibri compie vent’anni e ha deciso di mettere a disposizione dei piccoli lettori venti libri della sua storia, letti a voce alta e accompagnati da brani musicali. Si possono scaricare sul loro sito gratuitamente per viaggiare con la fantasia a occhi chiusi. Tra questi il catalogo ragionato “Primi passi nel mondo dei libri”, 20 avventure per tutte le età da ascoltare gratuitamente e viaggiare con la fantasia, e la mostra “I nostri eroi preferiti”.

 

Teatro Onlife: spettacoli in rete per il mondo dei bambini

Il 21, 22, 28 e 29 novembre Fondazione Aida presenta un ciclo di Spettacoli in rete per il mondo dei bambini che si ispira al concetto di onlife: una realtà ibrida che vede nell’interconnessione tra online e offline una nuova possibilità di fruizione di un’esperienza, in questo caso, teatrale. La piattaforma Zoom veicolerà il pubblico in una “stanza segreta” dove vivere lo spettacolo in maniera interattiva, sensoriale e condivisa. Ad accoglierlo vi sarà il team creativo dell’istituzione scaligera, forte dell’esperienza maturata (sul palco) da quasi quarant’anni di attività. Teatro onlife è una proposta che si integra agli eventi di Famiglie a teatro momentaneamente sospesi a seguito dei recenti Dpcm. Biglietto ad accesso: 5,50 euro.

LopLop, laboratori virtuali tra arte e cucina

LopLop Associazione propone attività su piattaforme digitali con due proposte per famiglie e per bambini e bambine. I LopLop Lab a casa sono una serie di appuntamenti virtuali, laboratori della durata di un’ora e mezza per i bambini dai 6 anni, dedicati ai protagonisti della storia dell’arte e alla simbologia dei colori (contributo: 7 euro a partecipante). Il secondo ciclo di appuntamenti è Scopri la ricetta. Laboratorio di cucina per famiglie, dedicato al divertimento in cucina: un laboratorio in cui grandi e piccoli potranno realizzare una ricetta misteriosa insieme a noi online, partendo da pochi ingredienti precedentemente recuperati, un’esperienza che si traduce in una vera sorpresa (contributo: 10 euro a nucleo familiare). Per partecipare è richiesta la prenotazione a info@loplop.it e la compilazione del seguente form: https://forms.gle/ZxAZ3zG2hciuqMLU7

Musei chiusi, musei aperti online

Musei virtuali e iniziative online, Peggy Guggenheim CollectionTantissime sono anche le iniziative virtuali dei musei d’Italia che – con una rapidità davvero lodevole – si sono attrezzati ancora una volta per chiudere le porte ma spalancare i social e i siti perché la fruizione dell’arte e la condivisione non vengano meno nemmeno in questi giorni difficili. Dai tour virtuali della Pinacoteca di Brera e dei Musei Vaticani alle passeggiate del Direttore del Museo Egizio di Torino, dai Kids Days virtuali della Peggy Guggenheim di Venezia alle Storie Digitali al Museo della Scienza e della Tecnica di Milano, un elenco lunghissimo e in continuo aggiornamento.

Il Magico Paese di Natale

Il Magico Paese di Natale di Govone, uno degli eventi natalizi più popolari del Nord Italia, nonché unica destinazione italiana selezionata tra i venti migliori mercati europei agli European Best Destinations Awards per il 2020, si trasforma con un’edizione digitale, ma non per questo meno bella. L’obiettivo è quello di continuare a portare il Natale, con tutti i suoi colori e le sue luci, in tutte le case dei bambini italiani, a partire dai territori di Roero e Langhe, in mezzo ai vigneti. Tra i canali personalizzati messi a disposizione dei bambini sul sito dell’evento un video messaggio direttamente dalla casa di Babbo Natale, la lettera personalizzata e addirittura una chiamata in diretta con alcuni abitanti della casa. Appuntamento da sabato 14 novembre a domenica 20 dicembre 2020

 

Copyright: Familygo. Foto delle diverse iniziative

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi