Carinzia. Vacanze indimenticabili con i bambini sulla neve tra calde acque termali

austria-carinzia-013-16FranzGERDL GERLITZEN GDK-IV_kind
Manuela Rosellini, autore di Family Go

Autore:

Tempo necessario: 1 settimana

Un clima mite e tanto sole anche d’inverno, discese ampie e dolci pendii, tanti servizi per le famiglie che rendono la vacanza in montagna semplice e divertente. Sciare in Carinzia con i bambini è tutto questo e molto di più, perché ogni comprensorio vi stupirà con le sue attività family friendly e le offerte dove i bimbi nella maggior parte dei casi non pagano lo skipass e, in base al periodo dell’anno, usufruiscono di super sconti di soggiorno.

Principianti, esperti o sciatori fuori allenamento: tutte le famiglie con bambini vengono a sciare in Carinzia. Sarà per il clima mite con tantissime giornate di sole, sarà per la varietà di discese (da quelle più ripide a quelle più tranquille e larghe, pensate di annoiarvi con 800 km di piste?), o per la presenza di divertenti mascotte che cantano e ballano sulla neve insieme ai più piccoli. In questa zona al confine tra Austria, Italia e Slovenia quasi tutte le località sono family friendly, con scuole di sci certificate, giochi sulla neve, snowpark e funpark per scendere con gli slittini o pattinare su laghi ghiacciati, persino impianti di risalita con sedili riscaldati e taxi con carrozza e cavalli. Se state già preparando la valigia non dimenticate il costume da bagno perché in Carinzia ci si diverte anche fra scivoli acquatici e wild river di calde acque termali.

austria-carinzia-inverno-EdwardGROEGER_KaerntenWerbung_Nassfeld_Familie01      austria-carinzia-inverno-FranzGERDL_KaerntenWerbung_Gerlitzen_Pacheiner

Cosa manca perché la settimana bianca sia perfetta? Il prezzo. In Carinzia hanno pensato anche a questo, e ogni località sciistica propone i suoi pacchetti e le sue offerte, in cui i bambini hanno forti sconti soprattutto sugli Skipass, e in alcuni casi viaggiano praticamente gratis.

Siete pronti a partire? Preferite i complessi più grandi o le valli minori? Una formula all inclusive o una vacanza in agriturismo con maggiore autonomia? Volete abbandonare per tutta la settimana bianca la vostra auto, oppure volete convincere a sciare il vostro piccolo di soli 2 anni: qui tutto è possibile. Ma entriamo più nel dettaglio: vediamo le località specifiche per le famiglie dove sciare in Carinzia con i bambini approfittando delle offerte.

Bad Kleinkirchheim, dalle piste alle terme

vacanze-in-carinzia-neve-bambini-UdoBernhart_KaerntenWerbung_FamilieBadKleinkirchheimaustria-carinzia-inverno-bad-kleinkicheim-Piste_Therme005

Mai sentito parlare di  Familien-Euro (Euro per famiglie)? E’ l’idea vincente per la stagione invernale a Bad Kleinkirchheim, che con i suoi 100 km di piste è la seconda zona sciistica della Carinzia. Qui i bambini fino a 12 anni d’età sciano praticamente gratis; con l’acquisto di uno skipass per adulto, un bambino può sciare al prezzo simbolico di 1 € al giorno, compreso noleggio degli sci o della tavola. Dal 4 marzo 2017 lo skipass è addirittura gratis e l’ingresso alle terme scontato del 50% per ogni famiglia che soggiorna in uno degli alloggi convenzionati. “Dalle piste alle terme” è infatti il motto di questa zona, dove ai complessi termali per adulti si affiancano funpark  e scivoli per bambini. Qui si possono trovare diversi pacchetti, dalle vacanze in agriturismo all’hotel a cinque stelle.

Monte Katschberg, vacanze easy sul monte dei bambini

Katschberg-scuola-di-sciaustria-carinzia-inverno-1-FRANZGERDL KATSCHBERG-Ski

Se volete vivere la montagna con i bambini in modo facile e comodo, scegliete il piccolo paradiso del Monte Katschberg. Siamo nella zona degli Alti Tauri, sempre mite e soleggiata anche d’inverno, dove tutto è a portata di mano. Keep calm and relax. Una volta scaricati i bagagli vi dimenticherete dell’auto, e in pochi minuti sarete sulle piste da sci, sempre sicure anche per i bambini, perché preparate con cura ogni giorno contro ghiaccio o neve fresca.

austria-carinzia-inverno-FranzGERDL_KaerntenWerbung_Katschberg_Schneemann-coverKatschberg-Katschis Kinderwelt2

La grande attrazione è il Katschis Kinderwelt, una pista aperta solo ai piccoli dove possono sciare da soli (ma sempre sotto l’occhio attento di esperti istruttori), ritornare al punto di partenza con uno skilift a misura di bambino, riposarsi in un padiglione riscaldato e incontrare enormi personaggi dei fumetti, compresa la mascotte Katschi. Dopo un’intensa giornata di divertimento sulla neve, ci pensa il taxi con carrozza e cavalli a riportarli  in hotel. Più comodo di così!  Vedi le offerte.
Leggi il nostro reportage sul Monte Katschberg

Nassfeld/Pramollo, bandita la noia!

vacanze-in-carinzia-neve-bambini-EdwardGroeger_KaerntenWerbung_Nassfeld02austria-carinzia-inverno-EdwardGroeger_KaerntenWerbung_FamilieNassfeld07

Nassfeld/Pramollo è il  comprensorio sciistico più grande della Carinzia e tra i primi dieci dell’Austria, con 110 km di piste soleggiate, impianti moderni (tra cui il Millenium Express, la cabinovia più lunga dell’Austria), dolci pendii e tante attrazioni. È la meta perfetta per le famiglie che vogliono divertirsi e fare sport invernali in tutta sicurezza. La pista illuminata più lunga delle Alpi, lo Snowpark, il “Blue Day” con attrezzi divertenti, 3 tratti di pista Skimovie sono solo alcune delle attrattive per i ragazzi più grandi, mentre i piccolini (dai 3 ai 5 anni) si divertono in compagnia del pinguino Bobo al mini-club, oppure sullo slittino, e sperimentano le prime discese con maestri simpatici e preparati risalendo senza fatica sui tapis roulant per principianti. E con “nice surprise” i bambini fino a 10 anni possono sciare gratis in alcune date speciali. Vedi le offerte.

L’Alpe Gerlitzen, il paradiso dei principianti!

vacanze-in-carinzia-neve-bambini-FranzGerdl_KaerntenWerbung_FamilieGerlitzenaustria-carinzia-ustFranzGERDL_KaerntenWerbung_Gerlitzen01

L’Alpe Gerlitzen, il monte di casa di Villach, espone con fierezza il marchio di qualità “Welcome Beginners”: questa è infatti l’unica zona sciistica carinziana certificata per principianti, con particolare riguardo ai bambini. Il marchio, ottenuto dopo rigorosi test e controlli, garantisce a chi mette gli sci ai piedi per la prima volta e anche agli sciatori fuori allenamento tutto il necessario per una vacanza sulla neve piacevole e senza sorprese. I bimbi sono coccolati e accompagnati sulle larghe piste dall’orso Bino, si divertono nei parchi giochi sulla neve e con le baby sitter, se i genitori vogliono concedersi un momento di pausa e di relax.

austria-carinzia-inverno-FranzGERDL_KaerntenWerbung_Gerlitzen_Familie02      austria-carinzia-inverno-FranzGERDL_KaerntenWerbung_gerlitzen

Nella zona turistica di Villach si trova anche il parco termale Erlebniswelt Kärnten Therme di Warmbad Villach, con scivoli a tubo, Crazy River e nuoto delle sirene.
Non lontano, anche la zona turistica del lago Wörthersee e la città di Klagenfurt, d’inverno hanno in serbo un’offerta suggestiva per tutta la famiglia, in particolare a Natale perché si può partecipare all’Avvento di Velden, che trasforma questo comune in riva al lago in un paradiso d’angeli, e insegna ai piccoli visitatori a diventare aiutanti di Gesù Bambino.
Leggi il nostro reportage sull’Alpe Gerlitzen

Heiligenblut, lo skipass del pupazzo di neve

Ad Heiligenblut c’è lo skipass del pupazzo di neve “Schneemannkarte” che consente ai bambini fino a 10 anni di sciare pagando solo 2 euro al giorno, se un genitore acquista uno skipass per lo stesso periodo. Inoltre sono previste offerte speciali per le famiglie durante i periodi di vacanza.

Lago Weissensee, più sei piccolo e meno paghi

austria-carinzia-inverno-TineSTEINTHALER_KaerntenWerbung_WeissenseeSul lago Weissensee vi aspetta Meterix, un orsetto amico delle famiglie che misura l’altezza dei bambini, perché qui “più sei piccolo e meno paghi”; i bambini fino a 12 anni pagano infatti secondo la loro altezza, un’idea divertente per aiutare i genitori a risparmiare durante le vacanze. Dall’8 al 15 gennaio e dal 5 al 12 marzo, skipass gratuito per tutti prenotando in una delle 50 strutture ricettive convenzionate. E dopo lo sci? Il lago Weissensee d’inverno si trasforma nella pista di ghiaccio naturale più grande d’Europa, un paradiso per pattinatori e giocatori di hockey su ghiaccio.

Valli Liesertal e Maltatal, in vacanza a 7 giorni e sugli sci a 2 anni

Sembra impossibile, ma abbiamo capito che in Carinzia (quasi) nulla è impossibile. Trebesing in particolare è il primo paese per bambini e bebè d’Europa: le famiglie ricevono in regalo lo skipass per la zona sciistica di Innerkrems e nel prezzo sono compresi alcuni servizi esclusivi, come l’assistenza di baby-sitter professionisti per bambini già dal settimo giorno di vita, mentre gli animatori accompagnano i più grandicelli in curiose escursioni nel bosco o nelle fattorie. Ma qui si preparano anche veri baby sciatori: al Windel-Wedel-Camp, nella zona turistica delle valli Liesertal e Maltatal, dall’età di due anni si può imparare giocando a fare le prime curve sugli sci, grazie a trucchi e consigli di esperti istruttori. Leggi il nostro reportage.

Turracher Höhe, piste soleggiate e laghetti alpini

austria-carinzia-inverno-HoheTauernNPR_Dapra_DieNachtderSterneA 1.763 m, questa località dalle dimensioni contenute entusiasma grandi e piccoli con le sue piste sempre al sole e ben tre laghetti alpini. La Turracher Höhe dedica alle famiglie abbonamenti giornalieri a tariffa ridotta, speciali corsi per bambini e hotel con offerte speciali a misura di bambino. Chi ama la velocità può volare a valle per 1,6 chilometri con l’ottovolante alpino “Nocky Flitzer” aperto tutto l’anno. Anche lo Snowpark e il Funslope sono inesauribili sorgenti di divertimento.

Le valli minori, lontane dal caos

Sciare nel FalkertIn Carinzia esistono anche piccole zone sciistiche nascoste, veri paradisi incontaminati con pochi impianti di risalita e tante offerte per famiglie. Il Monte Falkert è una deliziosa e tranquilla località: 12 km di piste sicure, nessuna coda agli impianti e paradiso per i genitori sci-alpinisti e freerider con i suoi 2.300 metri d’altitudine. L’Heidi Alm Ski Park sul Falkert è poi un rifugio ideale per i bambini, che possono imparare a sciare alla presenza di Heidi e Peter, gratis se non hanno compiuto i sei anni e sono accompagnati da un adulto. Per i più grandicelli c’è poi l’Heidi’ Kids Snowpark con Kicks, Box, Rails, curve paraboliche e piste a cunette.

Il lago Millstätter See offre ai propri ospiti la comodità di poter raggiungere in circa mezz’ora di viaggio le zone sciistiche più belle della Carinzia, tra cui il Goldeck, il monte dello sport. Qui dall’8 gennaio fino a fine stagione, i bambini fino a 14 anni che soggiornano con la famiglia nelle strutture alberghiere intorno al lago Millstätter See possono sciare gratis.

La Valle Lavanttal comprende quattro zone sciistiche (Koralpe, Weinebene, Klippitztörl, Hebalm) dove accanto a sci e  snowboard si possono fare discese in slittino, escursioni con le racchette da neve, divertirsi allo snowpark. Alla Klippitztörl, in particolare, i bambini che soggiornano insieme ai genitori in strutture selezionate possono sciare gratis in bassa stagione.

Infine anche nella Carinzia centrale le famiglie trovano un ambiente family-friendly lontano dalla confusione, a Flattnitz, alla Saualpe e alla Simonhöhe dove i più piccini si divertono nella neve, i ragazzi si lanciano nel funpark e i genitori si godono il relax sulle piste. Qui una delle esperienze più avventurose è la discesa in slitta al tramonto!

Per informazioni

Regione Carinzia
Tel.: 0043(0)463/3000
Fax: 0043(0)463/3000-50
info@kaernten.at
www.carinzia.at

Tutte le offerte per le famiglie

Copyright: Familygo. Foto www.carinzia.at

Pubblicato in