La Carinzia d’inverno per i bambini: 10 cose da fare di pura magia

In Carinzia d'inverno con i bambini, divertimento sulla neve e non solo
Redazione, autore di Family Go
Autore:
Tempo necessario: 1 settimana, Weekend
Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Sciare in compagnia di Heidi, percorrere un indimenticabile sentiero dell’Avvento, pattinare su un lago ghiacciato o passeggiare con le fiaccole in un silenzioso parco innevato. Vi raccontiamo 10 esperienze da fare con i bambini in Carinzia d’inverno che sono pura magia, 10 idee per avventure che non si dimenticano. A prezzi vantaggiosi grazie alla Winter Kärnten Card.

La Carinzia, lo sappiamo, è davvero un luogo da sogno per le famiglie. Per le strutture sempre all’avanguardia, un’accoglienza calorosa che ti fa sentire a casa, e mille occasioni di divertimento per i piccoli. E quando i fiocchi di neve scendono fitti dal cielo, e sembrano quasi danzare davanti alle cime delle montagne, l’atmosfera si arricchisce di un pizzico di magia che fa brillare di gioia gli occhi dei bambini. Ecco dunque dieci idee per una entusiasmante vacanza invernale in Carinzia, dieci cose da fare in famiglia tra avventure sugli sci e emozionanti esperienze sensoriali nei boschi.

1. Imparare a sciare con Heidi e Peter

In Carinzia d'inverno con i bambini, Heidi Alm

Chi non conosce la pastorella Heidi e il suo spericolato amico Peter? In Carinzia i vostri figli possono sciare in loro compagnia e divertirsi sulla neve al resort alpino Heidi Alm sul monte Falkert. A quasi 2.000 metri di altitudine vi sembrerà davvero di toccare il cielo con un dito e sarà stupendo esplorare l’Heidi Alm Skipark, il comprensorio sciistico per famiglie tranquillo e fuori dai circuiti più affollati. Il resort offre naturalmente anche una scuola di sci dedicata completamente ai più piccoli.

2. Il sentiero dell’Avvento sul Monte Katschberg

In Carinzia d'inverno con i bambini, il sentiero dell'Avvento nel Katschberg

Se il Natale vi sembra diventato troppo frenetico, consumista e lontano dalla tradizione, c’è un luogo in Carinzia dove potrete ritrovare pace, silenzio e intimità, e far conoscere ai bambini la dimensione più autentica delle feste. È il Sentiero dell’Avvento nel Katschberg, un percorso a 1.750 metri di altitudine tra le vette imbiancate, illuminato solo dalle lanterne, e lungo il quale si trovano numerose baite che custodiscono preziose sorprese. Come musica e canti tradizionali (noi ci siamo stati, leggi il nostro racconto sul Sentiero dell’Avvento del Katschberg).

3. I più curiosi mercatini natalizi e le usanze più bizzarre

In Carinzia d'inverno con i bambini, Velden

Tra le esperienze più suggestive da fare durante l’Avvento in Carinzia in famiglia c’è sicuramente la visita ai mercatini di Natale. Come quello ai piedi della torre panoramica Pyramidenkogel, sul Lago Wörthersee, dove artigiani e contadini espongono i propri prodotti e i bambini possono accarezzare dolci asinelli, caprette e lama. Sempre sul lago merita una capatina la città di Velden, che in questo periodo dell’anno si trasforma nella Città degli angeli con un mare di luci, gite in battello o sul trenino, e tanti laboratori a tema. Una curiosità nel calendario delle tradizioni popolari? In alcuni laghi carinziani l’albero di Natale viene… immerso in acqua!

4. Divertimento invernale sul monte Katschberg

In Carinzia d'inverno con i bambini, il Katschberg

Un clima mite anche con in inverno, un piccolo centro dove tutto è a portato di mano, e un parco giochi sulla neve con una pista completamente riservata ai piccoli sciatori, chiusa, ben delimitata e animata da personaggi dei fumetti che spronano i bambini a scendere in modo davvero spassoso. Non è un caso che il Katschberg sia stato definito il “monte dei bambini”. Ma con 70 km di piste in perfette condizioni, coperte al 100% da impianti d’innevamento, anche mamma e papà avranno di che divertirsi.

5. Sfrecciare sul Nocky Flitzer anche d’inverno

13 curve paraboliche, 15 cunette e 3 curve ad anello per 1.600 metri di discesa: il Nocky Flitzer, al passo Turracher Höhe, è divertimento allo stato puro per tutte le età, e si raggiunge direttamente con la cabinovia. La zona sciistica d’altronde è un paradiso per i giovani, grazie alla migliore offerta “Fun-Mountain” in Austria con Kidsslope, Snowpark, Funslope, Funcross e Familyline.

6. Con le lanterne nel favoloso parco naturale del monte Dobratsch

In Carinzia d'inverno con i bambini, gite in notturna

Montagne innevate, ripide pareti rocciose, misteriose tracce di animali ed il rumore della neve che scricchiola sotto gli scarponi. È questo che vi aspetta nel parco naturale del Dobratsch durante l’escursione notturna guidata, quando raggiungerete la locanda Hundsmarhof illuminati dalle lampade d’epoca, per ascoltare intorno al fuoco misteriose e suggestive storie.

 

7. A Bad Kleinkirchheim, sulla neve tra calde acque termali

In Carinzia d'inverno con i bambini, Roemerbad

La mattina si scende su oltre 100 km di piste (e ben 24 impianti di risalita!), il pomeriggio ci si rigenera alle terme con i bambini. È questo il programma di una giornata ideale a Bad Kleinkirchheim, dove sono presenti ben due centri termali tra cui uno, St. Kathrein, rinnovato nel 2017 e particolarmente adatto alle famiglie, anche grazie all’adrenalinico scivolo acquatico indoor di 86 metri, il più lungo della Carinzia.

8. Pattinaggio sul ghiaccio nei laghi gelati

In Carinzia d'inverno con i bambini, hockey sul ghiaccio sul lago Weissensee

La superficie di molti laghi della Carinzia in inverno si copre completamente di ghiaccio trasformandoli in meravigliose piste all’aperto in cui grandi e piccoli pattinatori, giocatori di hockey su ghiaccio e sportivi possono volteggiare in uno scenario impareggiabile. In particolare, sul lago Weissensee si svolge addirittura il “Tour delle 11 città olandesi”, una grande gara di pattinaggio su ghiaccio nata sui canali olandesi e trasferitasi in Carinzia e che richiama oltre 5.000 pattinatori provenienti dai Paesi Bassi (18.01-01.02.2020).

9. A Carnevale nel centro storico di Villach

In Carinzia d'inverno con i bambini, Villach

C’è un giorno speciale in cui tutti gli abitanti di Villach, giovani e anziani, scendono in strada per partecipare ad un festoso corteo. È il sabato di Carnevale, una giornata assolutamente da non perdere per le famiglie che amano il folklore e le feste in maschera. Il centro della cittadina riscopre infatti la sua natura vivace e colorata. Prossimo appuntamento? Segnate in agenda il 22 febbraio 2020.

10. Sport invernali “insoliti” sul Nassfeld Pramollo

Carinzia in inverno con i bambini, la regione di Nassfeld

Sì, in questa zona della Carinzia, si trova proprio un centro dedicato agli “sport invernali insoliti” dove è possibile provare discese in snowbike – la classica bici con gli sci – ma anche snowtrike (un triciclo con gli sci!) e minibob. Il Nassfeld Pramollo offre in più tante avventure, sia quelle adrenaliniche per ragazzi, tra cui la pista “The Snake” che si snoda per 700 metri attraverso un idillico bosco caratterizzato da cunette, salti e curve paraboliche, sia quelle più rilassanti per i piccoli, come il trekking con i lama o le gite in carrozza.

Una sola carta per tutto l’inverno

Compagna preziosa per una vacanza invernale in famiglia in Carinzia è la Winter Kärnten Card, che include salite in funivia o sulla dalla torre Pyramidenkogel, escursioni con le ciaspole nella natura meravigliosa, musei, parchi e tanto altro. Prezzi adulti a partire da 29 euro per la carta avvento da 3 giorni e 39 euro per quella settimanale, tutti i dettagli li trovate sul sito ufficiale.

Tutte le offerte

www.carinzia.at/inverno/offerte-turistiche/

Info turistiche

Portale ufficiale famiglie inverno in Carinzia

 

Copyright: Familygo. Foto di Kaernten Werbung/ Dapra/ Valthe/ Steinthaler/ Stabentheiner/ Perauer/ Gerdl; Heidi Alm; Katchberg/ Schneemann

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi