Frantoi Aperti: weekend in Umbria con i bimbi per la raccolta delle olive!

Manuela Rosellini, autore di Family Go

Autore:

Tempo necessario: 1 giorno, Weekend

Con l’iniziativa Frantoi Aperti, per cinque weekend tra ottobre e novembre in Umbria vi aspetta un viaggio gastronomico per tutta la famiglia tra borghi medievali e frantoi alla scoperta dei segreti dell’Olio extravergine d’oliva. Potrete partecipare alla raccolta delle olive con i bambini – con merenda finale a base di pane abbrustolito e olio novello! Ed è una buona occasione per visitare castelli, abbazie e piccoli centri, dove vi aspettano degustazioni gratuite, mercatini ed eventi speciali.

L’autunno è la stagione del foliage, delle castagne e delle passeggiate all’aria fresca con il sole che riscalda piacevolmente. Ma è anche la stagione dell’Olio nuovo, quello dal profumo inebriante e leggermente amaro delle olive appena spremute. Vi piacerebbe conoscere tutti i segreti del nostro “oro verde” e magari raccogliere le olive insieme ai bambini? Allora partiamo, destinazione weekend in Umbria: dal 28 ottobre al 26 Novembre 2017 infatti ogni fine settimana si tiene la 20° edizione di Frantoi Aperti, manifestazione dedicata all’Olio Extravergine di oliva Dop e agli altri prodotti della regione.

frantoi-aperti-umbria-raccolta-olive    frantoi-aperti-umbria-raccolta-olive2

umbria-frantoi-aperti-giochi-antichi    umbria-frantoi-aperti-spettacoli

Da Assisi a Trevi, da Castiglione del Lago a Spello fino ai piccoli borghi medievali ad alta vocazione olivicola, sarà possibile assaggiare gratuitamente l’olio extravergine appena franto e gli altri prodotti agroalimentari di qualità della zona, partecipare a scuole di assaggio, visite guidate, trekking tra gli ulivi, e poi ancora spettacoli, giochi di una volta, passeggiate in bicicletta e naturalmente mercatini agroalimentari di prodotti tipici dell’Umbria.

Visitare i Frantoi con i bambini

frantoi-aperti-umbria-raccolta-olive-bartolomei      frantoi-aperti-umbria-olive-bartolomei

Cosa c’è di più buono di una fetta di pane abbrustolito condita con l’olio? Forse che le olive le abbiamo raccolte noi! E poi abbiamo assistito alla spremitura, mentre il profumo di olio nuovo si spargeva ovunque. Frantoi Aperti infatti non è solo un’occasione per degustazioni gastronomiche: cuore dell’evento sono gli oltre 30 frantoi aderenti all’iniziativa (raggiungibili dalle piazze dei borghi aderenti con un servizio navetta gratuito).

E sono molte le aziende che organizzano attività per famiglie (con prenotazione obbligatoria): al Frantoio Petesse di Foligno domenica 29 ottobre ci sarà una divertente “Caccia al Tesoro in Frantoio”; al Frantoio Settimi di Castel Ritaldi (PG) tutti i weekend raccolta delle olive e visita guidata del frantoio in lavorazione e domenica 12 novembre pomeriggio speciale dedicato ai bambini con visita ai tre frantoi del Comune di Castel Ritadi (Frantoio Celesti, Frantoio Settimi e Frantoio Cooperativo) con storie, raccolta delle olive e merenda con la bruschetta. Ancora domenica 5 novembre al Frantoio Berti a Olmo di Perugia (PG) c’è la fattoria didattica mentre a Giano dell’Umbria (PG) presso la Società Agricola Moretti c’è “L’olivicoltore si racconta ai bambini”, con pranzo biologico e visita guidata agli ulivi e al frantoio; anche il Frantoio Bartolomei di Montecchio (TR) dedica una giornata a giochi, animazioni e intrattenimento per bambini. Potete conoscere tutte le iniziative per famiglie e bambini. nella pagina dedicata ai Frantoi oppure consultando il programma della manifestazione.

Per Informazioni

www.frantoiaperti.net/

 

Copyright: Familygo. Foto di AddComunicazione/ Strada dell’Olio Umbria/ Frantoio Bartolomei

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi