Grachen nel Vallese: paradiso della sostenibilità dove le favole prendono vita

Svizzera, Grachen con bambini, sulle piste da sci
Valentina Polati, autore di Family Go

Autore:

Tempo necessario: 1 settimana, Weekend

Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Arrivare a Grachen-St. Niklaus è come entrare in un mondo parallelo: il piccolo centro del Vallese – ha 1300 abitanti – dove il tedesco è la prima lingua, è un gioiellino. Auto bandite, niente gradini, e il più grande parco giochi sulla neve di tutta la Svizzera!

Niente auto, qui si va a piedi o con le macchinine elettriche

Svizzera, Grachen con bambini, auto elettriche     Svizzera, Grachen con bambini, dettagli

Grächen-St.Niklaus: ci arrivi e capisci che lo stress puoi lasciarlo fuori. O in macchina, visto che i mezzi a motore sono banditi. Ma tutto è a portata di mano, raggiungibile facilmente a piedi. E se non sapete proprio rinunciare all’auto, ci sono le macchinine elettriche! Una bella cosa per l’ambiente, che fa da subito divertire i più piccoli. Siamo nel distretto di Visp, nella valle Mattertal e qui tutte le strutture sono state progettate pensando ai bambini, dai ristoranti con aree gioco agli hotel per famiglie: non c’è da stupirsi che Grächen, come Nendaz (leggi il nostro reportage di Nendaz in inverno), abbia ricevuto il prestigioso marchio “Family Destination” dalla Federazione svizzera del turismo.

Piccole grandi storie da raccontare

Svizzera, Grachen con bambini, l'hotel Hannigalp     Svizzera, Grachen con bambini, con il maestro

Noi siamo stati ospitati all’Hannigalp Hotel, che è il più antico albergo della città, costruito un secolo fa dal nonno di Olivier, il titolare, che ci accoglie parlandoci italiano. Capiamo subito che le tradizioni qui sono importanti grazie alla nostra guida d’eccezione: Walter Reinhard è infatti l’ex maestro elementare del paese. Se volete conoscere la storia e l’evoluzione di questa deliziosa cittadina, lui sarà felice di accompagnarvi alla scoperta lei luoghi e delle leggende del posto. A noi ha mostrato la vecchia scuola – tutta in legno – dove lui stesso ha insegnato, poi la chiesetta tipica, costruita con le pietre della valle, e un museo dove ci sono gli attrezzi di un tempo, ma anche le tipiche caprette e persino i suoi libri. Ci ha anche spiegato che la data incisa sulle case si riferisce al loro anno di costruzione.

Zero gradini, favole in cabinovia e un giro sul gatto delle nevi

Svizzera, Grachen con bambini, cabinovia favole     Svizzera, Grachen con bambini, le piste

Muoversi senza ostacoli. A Grächen-St.Niklaus non troverete un gradino che sia uno: né in paese né per accedere agli impianti di risalita. Un’attenzione che facilita la vita negli spostamenti con i passeggini. Qui, quelle che noi chiamiamo cabinovie si chiamano ‘gondole’, proprio come quelle veneziane: l’impianto più grande, che sale sull’Hannigalp ski area, ne ha dieci, decorate con le favole più famose – da Rapunzel a Cappuccetto Rosso – che si possono ascoltare a bordo.

Svizzera, Grachen con bambini, il gatto delle nevi     Svizzera, Grachen con bambini, il gatto delle nevi

In cima ci aspetta poi un gigantesco gatto delle nevi che ci regala mezz’ora di adrenalina pura, su pendenze di oltre il 50 per cento… è stata un’emozione incredibile! I più coraggiosi? Senza dubbio i bambini, per nulla preoccupati ma solo divertiti.

Con SiSu nel più grande (e alto) parco giochi sulla neve della Svizzera

Svizzera, Grachen con bambini, il parco giochi sulla neve     Svizzera, Grachen con bambini, parco giochi SiSu

Durante la stagione invernale Grächen-St.Niklaus è un vero eldorado per le famiglie. Questa località ha anche una mascotte tutta sua: il simpatico SiSu, un originale gabbiano bianco – vestito rigorosamente con la bandiera svizzera – che indica i servizi a misura di bambino. Se alla fine del viaggio volete portarlo a casa, esiste anche in versione peluche.

Svizzera, Grachen con bambini, la pista di snowtubing     Svizzera, Grachen con bambini, la pista di snowtubing

Svizzera, Grachen con bambini, la zona giochi interna     Svizzera, Grachen con bambini, la zona giochi interna

Il SiSu Family Park, ad Hannigalp, dove si arriva con la funivia, è il più grande e attrezzato parco giochi sulla neve della Svizzera: è sviluppato su tre livelli in un’area di 50.000 metri quadrati, e offre divertimento a 360 gradi. Quattro tappeti magici, due skilift per bambini e piste baby consentono ai bambini di provare le prime sensazioni di scivolare sulla neve in modo divertente e sicuro, seguiti dai maestri di sci della scuola. Ma poiché ai bimbi piace giocare sulla neve anche senza sci, troverete anche uno snowtubing e un (vero) igloo delle fiabe. Senza dimenticare il ristorante per famiglie ‘Mäc SiSu’ con una terrazza panoramica da dove ammirare la imponenti Alpi Svizzere, e un intero piano riservato ai bambini, con giochi interattivi che valorizzano i temi eco-sostenibili (leggi anche il nostro speciale sui migliori parchi gioco sulla neve delle Alpi).

Sci e sciate per tutti, ma anche slittini e ciaspole

Svizzera, Grachen con bambini, in slittino     Svizzera, Grachen con bambini, sulle piste da sci

Il comprensorio sciistico, con 44 chilometri di piste, è perfettamente strutturato, con neve garantita fino a 2.800 metri sopra il livello del mare, e incanta con il suo fantastico panorama. Le più alte montagne svizzere sono infatti a portata di mano. Piste a gobbe e un fun-park completano l’offerta, insieme a 38 chilometri di sentieri per trekking invernale, a una pista per slittini e a 23 chilometri di sentieri per escursioni in ciaspole.

Esperienze indimenticabili: mangiare dentro una cabinovia… di notte!

Svizzera, Grachen con bambini, uno scorcio del paese     Svizzera, Grachen con bambini, la fondue sulla cabinovia

Ebbene si, prima di tornare a casa, abbiamo potuto vivere un’ultima emozione in quota: gustare una fondue di notte, a lume di candela, a bordo di una cabinovia in movimento. E’ stata una cena a tutti gli effetti, a base di fonduta, macedonia, gelato, té e un buon vino bianco: un paio di volte al mese, i responsabili dell’impianto di risalita preparano le cabine come se fossero dei mini ristoranti. C’è un tavolino con una bella tovaglia a quadretti, piatti, bicchieri, posate. Una candela accesa e una copertina per riscaldare l’atmosfera già magica. Poi… si parte! L’impianto si mette molto lentamente in moto e fa un giro completo: all’andata si gusta la fondue, arrivati in cima il personale sparecchia “al volo” la tavola e serve frutta e dessert, il tutto mentre la cabina non si ferma mai. Nel frattempo i maestri di sci, con gli allievi delle varie scuole, percorrono la pista fino a valle in una emozionante e spettacolare fiaccolata!

Svizzera e Italia: più vicine e più simili di quanto si pensi

La Svizzera e l’Italia sono più vicine di quel che sembra: la tradizione, la famiglia, la serenità e il piacere di condividere sono gli elementi comuni che abbiamo ritrovato durante la nostra prima esperienza in questo Paese.

Per Informazioni

Sito ufficiale del Vallese
Sito di Grachen
Le info per le famiglie
Come arrivare

 

Copyright: Familygo. Foto di V. Polati; Impresa turistica Graechen/ R. Hashka/ B. Walter/ C. Perret

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi