Le Grotte di Pastena con i bambini: viaggio al centro della terra

Grotte di Pastena con i bambini
Manuela Rosellini, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 giorno
Età bambini:  4-12 anni13-18 anni

Le Grotte di Pastena, in provincia di Frosinone, sono tra i maggiori complessi speleologici della nostra penisola e consentono di ammirare eccezionali stalattiti, stalagmiti e colonne dalle forme bizzarre, e ancora laghetti e cascate. Le abbiamo visitate con i bambini lasciando volare la fantasia.

La penombra, lo scrosciare di una cascata, l’eco misterioso di voci e suoni. Visitare una grotta con i bambini è sempre compiere un piccolo viaggio al centro della terra.

Come novelli protagonisti di un romanzo di Jules Verne noi ci siamo addentrati nel Geosito delle Grotte di Pastena, all’interno del Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi. Uno spettacolo della natura perfetto per una gita da fare in giornata con partenza da Roma (distante circa 1 ora di macchina).

L'inghiottitoio delle grotte     L'inghiottitoio delle grotte

Tra le più interessanti forme del carsismo sotterraneo del nostro paese, sono definite “grotte di attraversamento” perché completamente percorribili, dall’inghiottitoio fino alla risorgenza. Ai visitatori però è aperto solo il ramo fossile: se i vostri bimbi vogliono percorrere il ramo attivo dovranno aspettare di diventare davvero degli speleologi!

Il percorso e la visita guidata

L'inghiottitoio delle grotte     Stalattiti e stalagmiti dentro le Grotte di Pastena

La nostra visita guidata alle Grotte di Pastena comincia proprio dall’inghiottitoio in cui si gettano le acque del Fosso Mastro. Alto 20 metri e largo 12, è conosciuto praticamente da sempre.

Vi basti pensare che sono stati trovati resti del suo utilizzo a partire dalla preistoria, nel Neolitico e durante l’Età del Bronzo. È poi stata nascondiglio per i briganti e rifugio durante la Guerra, insomma capite bene che di storie ce ne sono abbastanza per far brillare gli occhi di ogni bambino!

Pastena, il Fosso Mastro     Grotte di Pastena con i bambini

Grotte di Pastena con i bambini, la cascata     Il "salice piangente"

La durata del percorso è di un’ora circa, durante la quale incontriamo una quantità infinita di meravigliose e luccicanti stalattiti, stalagmiti e colonne, alcune delle quali sembrano divertenti e originali sculture. Una scimmia, un elefante, un gelato, e ancora polipi, meduse, un salice piangente e addirittura una mummia e la Torre di Pisa! A questo punto la fantasia dei bambini comincerà a lavorare e sapranno trovarne molte altre!

Queste strabilianti formazioni sono il risultato del lavoro lento e incessante di un artista molto speciale, meticoloso e paziente… l’acqua! Ci spiega infatti la guida che per crescere di un centimetro una stalattite può impiegare dai 10 ai 100 anni, dipende dalla quantità di pioggia caduta in superficie e dalla porosità delle rocce sottostanti.

Alla fine la nostra ora è volata e ci troviamo di nuovo al punto di partenza.

Informazioni utili, prezzi, orari ed eventi

Il parco delle Grotte di Pastena      Stalattiti e stalagmiti a Pastena

Le Grotte di Pastena si possono visitare solo accompagnati da una guida. Le visite guidate ci sono tutti i giorni e molti sono gli orari tra cui scegliere sia di mattina che di pomeriggio. Il prezzo del biglietto è di 9 euro per gli adulti, 6 euro per i bambini da 6 a 12 anni, gratuito sotto i 6 anni. È consigliata la prenotazione. Non ci sono indicazioni particolari per l’abbigliamento, vi consigliamo comunque vestiti e scarpe sportive e una giacca leggera anche in estate perché la temperatura all’interno è sempre piacevolmente fresca.

Per mangiare ci sono bar e ristorante proprio a un passo dal parcheggio principale, ma se volete portare con voi il pranzo al sacco, il parco delle grotte dispone di una bella e fresca area attrezzata con tavoli e panche per pic-nic.

Vi consigliamo infine di consultare la sezione News del sito perché durante l’estate sono previsti eventi all’aperto nel parco antistante le grotte: musica, stand gastronomici, degustazioni e attività per famiglie (da metà giugno ai primi di settembre).

 

Copyright: FamilyGO. Foto di M. Rosellini

 

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi