Quante cose si possono fare sul Lago di Iseo tra parchi gioco, spiagge e ciclabili!

Lago di Iseo con i bambini
Letizia Dorinzi, autore di Family Go
Tempo necessario: Weekend, 1 giorno
Età bambini:  1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Esplorare il Lago di Iseo con i bambini significa arrampicarsi su panchine giganti, inforcare una bicicletta e percorrere ciclabili con vista mozzafiato, giocare in riva al lago, tuffarsi in acque smeraldo e salpare per una gita in barca. Pronti a partire?

Il Lago di Iseo con i bambini può benissimo essere la meta di un viaggio. Le cose da fare in famiglia sono tante e anche solo rilassarsi qualche giorno tra passeggiate e pedalate in riva al lago è rigenerante per il corpo e per lo spirito. Si può anche scegliere di organizzare di una gita al Lago di Iseo in giornata. Qualunque sia la modalità, poco importa. Porterete a casa bellissimi ricordi, farete il pieno di natura e potrete rifarvi gli occhi con panorami oggettivamente affascinanti.

Cosa vedere al Lago di Iseo con i bambini

Lovere Lago di Iseo    Sulzano Lago di Iseo

Il Lago di Iseo (o Sebino) si trova in Lombardia a cavallo tra le province di Bergamo e Brescia. È sempre stata una meta gettonata per i lombardi, per trascorrere una domenica tra bagni e passeggiate. Dopo la famosissima installazione della passerella arancione Floating Piers, il Lago di Iseo ha spalancato le porte a tanti turisti provenienti non solo da tutta Italia ma anche da diversi paesi europei che da anni, storicamente, si riversano sul Lago di Garda.

Lungo Lago Riva di Solto    Sculture lago di Iseo con i bambini

Lovere è annoverato tra i borghi più belli d’Italia ed è davvero un piccolo gioiellino incastonato tra lago e montagna. Il molo, la piazzetta, le scale medievali da cui si godono bellissimi scorci rendono una visita sempre molto piacevole. Anche Riva di Solto merita una sosta, con una passeggiata lungo lago perfetta per i bambini. A Pisogne non lasciatevi sfuggire la chiesa di Santa Maria della Neve con la cosiddetta Cappella Sistina dei Poveri. Al di là delle numerose chiese e degli edifici storici, Iseo, Sarnico e tutti gli altri borghi del Lago d’Iseo sono particolarmente suggestivi proprio per l’atmosfera rilassata, i porticcioli sul lago e la vista, sempre meravigliosa.

E dall’11 giugno all’11 settembre 2022, a Iseo sarà possibile ammirare 40 opere in bronzo, tra cui molte monumentali e molto scenografiche, che rendono omaggio all’artista siciliano Giacinto Bosco. Alcune sono davvero particolari e catturano l’attenzione dei più piccoli.

Le spiagge del Lago di Iseo per i bambini

Baia del Bogn Lago di Iseo con i bambini    Spiaggia Lago di Iseo

Il Lago di Iseo si presta a diverse attività con i bambini. Quando il caldo si fa sentire, la necessità di un tuffo è impellente. Le spiagge del Lago di Iseo diventano quindi l’attrazione numero uno con i bambini, com’è giusto che sia. Ci sono spiagge di tutti i tipi, dai lidi attrezzati con ombrelloni e lettini a quelle libere. Il Lido Perla Sebina a Sale Marasino, sulla sponda bresciana, è uno dei più gettonati dalle famiglie, con il prato, la zona ombreggiata e la possibilità di affittare ombrelloni e sdraio. Anche La Spiaggetta a Iseo ha una parte di spiaggia con erba e una parte con sassolini. Anche qui si possono affittare ombrelloni e sdraio. Se invece cercate uno scenario selvaggio e senza servizi, la Baia del Bogn a Riva di Solto, sulla parte bergamasca, è stata paragonata alle Filippine. Il confronto è un tantino azzardato, ma l’acqua smeraldo è perfetta per tuffi e bagni.

Le panchine giganti del Lago di Iseo e i parchi naturali

Panchina gigante Lago di Iseo    Torbiere del Sebino Lago di Iseo

Tra una nuotata e l’altra ci sono sempre le panchine giganti, da non perdere se vi trovate sul Lago di Iseo con i bambini. Intorno al lago e nei dintorni ce ne sono almeno una decina, tutte di diversi colori e da conquistare con trekking più o meno impegnativi. La soddisfazione di accumulare timbri sul passaporto delle panchine giganti non ha prezzo.

Bosco degli gnomi di ZoneI parchi naturali intorno al Lago di Iseo sono perfetti da esplorare con i bambini. Le torbiere del Sebino sono una zona naturalistica di grande suggestione dove camminare e ammirare tante specie di uccelli. Anche le Piramidi di Terra di Zone meritano decisamente una visita. Sono formazioni particolari a mo’ di guglia con una specie di cappello roccioso posto sulla cima, ricordano per alcuni versi la Cappadocia. E sempre a Zone potete visitare anche il bellissimo Bosco Degli Gnomi. Servono gli scarponcini da montagna per ammirare le 44 opere in legno di questo bellissimo bosco incantato. E per finire a poca distanza dal lago potete vedere le incisioni rupestri della Valcamonica o trasformarvi in primitivi per un giorno ad Archeopark.

Divertimento tra ciclabili e parco giochi sul Lago di Iseo

Ciclabile Vello Toline Lago di Iseo    Parchi gioco vista lago di Iseo

Lungo le sponde del Lago di Iseo c’è una bellissima ciclabile davvero a misura di famiglia: la ciclopedonale Vello-Toline. Il tracciato è breve, pianeggiante e asfaltato, ricavato da una ex-ferrovia e si affaccia proprio sul lago offrendo scorci unici. Si attraversano anche diverse gallerie scavate nella roccia che, oltre a essere suggestive, regalano ombra e refrigerio in estate.

Si può percorrere la ciclabile Vello-Toline anche a piedi, con pattini, monopattini e ovviamente passeggini e carrozzine, la strada è interamente chiusa al traffico e quindi sicura. Anche la lunghezza non è eccessiva, circa 4,5 chilometri. Tenete conto che il tratto forse più suggestivo, partendo da Vello, è fino al Km 3. A Vello potete noleggiare la bicicletta proprio all’imbocco della ciclabile. Si consiglia però di prenotare in anticipo, soprattutto nei fine settimana.

Dopo una bella pedalata, una sosta al parco giochi vista lago è sempre una bella idea. Praticamente ogni paese ha un suo parco giochi con giardini curati, spesso con bar accanto dove sorseggiare un caffè o un aperitivo mentre i bambini si divertono. Che è poi uno dei tanti piaceri di una vacanza.

Una gita a Monte Isola in battello

Monte Isola Lago di Iseo con i bambini    Lago di Iseo Monte Isola

Monte Isola o Montisola che dir si voglia è forse la meta più popolare del Sebino ed è perfetta anche per chi ha voglia di fare una gita al lago di Iseo in giornata. Ci si approda in pochissimi minuti di navigazione da Sulzano, sulla sponda bresciana, oppure da Sale Marasino, attraccando a Carzano, nella parte settentrionale dell’isola.

Monte Isola è l’isola lacustre più grande d’Italia e dell’Europa centro-meridionale e, dettaglio ancora più interessante, è chiusa al traffico, le auto non circolano e non si possono nemmeno trasportare sul traghetto. Questo basta per essere una meta perfetta con i bambini.

Come si gira Monte Isola quindi? A piedi oppure – ancora meglio – in bicicletta. Ci sono diversi punti noleggio dove prendere la bici e partire per l’esplorazione dell’isola. Gli itinerari sono di diversa difficoltà. Calcolate che il giro completo è di circa 10 km. Seguendo il percorso più facile, adatto alle famiglie, c’è un’unica salita, per il resto troverete discesa o pianura.

Lungo il percorso ci si può fermare nei diversi parchi gioco vista lago oppure sulle spiagge, come il Prato delle Ere, per un tuffo veloce prima di inforcare di nuovo la bici e ripartire all’avventura.

Info utili

Se il Sebino vi attira come meta per un weekend ecco dove dormire sul Lago di Iseo con i bambini. Per informazioni visitate il sito ufficiale Visit Lake Iseo.

Copyright: Familygo. Foto: Visit Brescia, Visit Lake Iseo, Visit Monte Isola, L. Dorinzi, Cadei

 

Pubblicato in