8 proposte di vacanze slow nella natura in esclusive case vacanza family

FamilygoSPECIAL, autore di Family Go
Tempo necessario: Weekend, 1 settimana
Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Cammini e originali baby trekking estivi, passeggiate a tema fiaba e percorsi ciclabili tra vigneti e colline, ciaspolate e escursioni per camminare sulla neve: scopriamo 8 attività slow nella natura con la possibilità di dormire in case vacanza family sicure ed esclusive, selezionate dal portale Vrbo.

Articolo scritto in partnership con Vrbo.

Il turismo lento, sostenibile e rispettoso dei luoghi e dell’ambiente, è una modalità sempre più apprezzata dalle famiglie. Per staccare dalla frenesia cittadina, per riprendere fiato, respirare, ascoltare, immergersi nell’atmosfera del territorio. I ritmi lenti, lungi dall’essere noiosi, conquistano i piccoli esploratori perché sono l’avamposto di segreti da svelare e avvistamenti memorabili.

Di pari passo crescono anche le proposte di viaggio slow, che vanno dai cammini classici ai baby trekking più originali, dai percorsi ciclabili alle esperienze più squisitamente invernali come le ciaspolate e le passeggiate sulla neve.

Alla fine della giornata si possono ritrovare gli stessi ritmi rilassati in una casa vacanze, che offre uno spazio intimo, indipendente ed esclusivo per ogni famiglia e garantisce il top della sicurezza. Ancor di più se possiamo scegliere soluzioni consigliate da altri viaggiatori per la pulizia, che perciò garantiscono severe norme anti Covid-19, o con cancellazione gratuita senza penale. Tutto questo è possibile con gli speciali filtri di ricerca della piattaforma Vrbo, leader negli affitti turistici e sempre più a misura di famiglia.

Abbiamo dunque pensato a otto attività slow ideali per una vacanza o un weekend nella natura, e per ognuna abbiamo selezionato alcune delle migliori proposte di alloggio family di Vrbo.

1. Ciaspolare con i bambini in Trentino

ciaspolare in Trentino a San Martino di Castrozza     Chalet in Trentino a Predazzo

Sentire la neve che scrocchia sotto i piedi, ascoltare il silenzio dei boschi, cercare impronte e tane degli animali, avventurarsi in luoghi magici che solo esperte guide conoscono. Passeggiare con le ciaspole è un’esperienza stupefacente ed elettrizzante per i bambini. Imparare a camminare con le racchette da neve poi è più facile di quanto si pensi, è sicuro e poco costoso.

Tra le destinazioni più adatte per ciaspolare con i bambini d’inverno c’è sicuramente il Trentino, dove quasi tutte le Valli offrono una o più escursioni family. A San Martino di Castrozza ad esempio ci si può far accompagnare dalle esperte e bravissime Guide Alpine in Val Venegia una vallata dolomitica tra le più belle della regione, o nel Parco di Paneveggio. Ma anche nella vicina Val di Fiemme ci sono fantastiche esperienze sulla neve come l’escursione alla Foresta dei Draghi!

Non resta che cercare l’alloggio: date un’occhiata alla bacheca di case e chalet per famiglie in Trentino tra San Martino di Castrozza e Val di Fiemme, ce n’è una meravigliosa con vasca idromassaggio in terrazza!

2. Camminare sulla neve in Veneto

passeggiate sulla neve ad Asiago a caccia di impronte     Casa vacanze Vrbo vicino l'Altopiano di Asiago

Se si vuole andare a caccia di tracce di animali anche le passeggiate sulla neve (meglio se guidate) sono un’indimenticabile esperienza invernale da fare con i bambini. Spesso si tratta di percorsi accessibili tutto l’anno, ma che con il bianco candido della neve sono avvolti da un’atmosfera da vera fiaba. Pensate ad esempio ad una fontana ghiacciata, o ai fiocchi che cadono su un ponte sospeso sopra un torrente! E se camminare sulla neve vi ha fatto venire un certo appetito, ci si può fermare per una fetta di torta o una cioccolata calda in baita.

Il Veneto è una regione molto attiva in questo senso: Asiago Guide ad esempio organizza un’escursione in notturna con lanterne alimentate da semplici candele che con la loro luce leggera e un po’ tremolante rendono la camminata un’avventura senza precedenti, ma anche nelle Dolomiti di Cadore si può camminare tra i boschi nel silenzio ovattato dalla neve.

Che ne direste di dormire in uno chalet con caminetto e vetrate affacciate sulle montagne? Abbiamo selezionato nella nostra Bacheca di case vacanza in Veneto alcune moderne e confortevoli soluzioni ad Asiago e sulle Dolomiti di Cadore, per darvi la possibilità di scegliere la destinazione più adatta alla vostra famiglia.

3. In bicicletta nella natura della Maremma Toscana

Weekend con i bambini nel Parco della Maremma, ciclabile Alberese     Casa vacanze Vrbo ad Alberese in Maremma Toscana

Il Parco naturale della Maremma, o Parco dell’Uccellina, è un universo dolce. Dolci sono le colline alle spalle della costa punteggiate di ulivi, e dolci sono le spiagge, per arrivare alle quali si attraversano magnifiche e lussureggianti pinete. Va da sé che un territorio del genere inviti ad immergersi nella natura, soprattutto in bicicletta, vista la quasi totale assenza di dislivello e la presenza di piste ciclabili sicure e protette.

In particolare davvero alla portata di tutti è il percorso che taglia il parco della Maremma Toscana da Alberese al mare, e consente di avvistare le tipiche mucche maremmane dalle lunghissime corna. Se si vogliono sperimentare più percorsi ciclabili si può anche noleggiare una bici elettrica mentre per chi preferisce camminare, il parco si presta a infinite esplorazioni a piedi, in canoa o a cavallo, magari insieme a una guida ambientale escursionistica in grado di svelare angoli unici e poco conosciuti.

Per dormire in Maremma non c’è che l’imbarazzo della scelta tra case vacanza sul mare, country house in campagna e persino villette in agriturismo, la nostra selezione la trovate nella Bacheca delle case vacanze in Maremma Toscana.

4. Percorsi in bici in Piemonte tra Monferrato e Langhe

Monferrato in bici con i bambini     Appartamento Vrbo di lusso ad Asti nel Monferrato

Un’altra destinazione top per chi ama salire in sella e pedalare con i bambini, sono le colline del Monferrato in Piemonte, Patrimonio Unesco: natura fantastica per tutta la famiglia e per mamma e papà anche la possibilità di assaggiare specialità gastronomiche eccellenti insieme a un ottimo bicchiere di vino.

Tra i tantissimi percorsi in bici presenti vi segnaliamo quello in mezzo al Bosco Pastrona, un bosco urbano poco distante dal centro e che costeggia il Po, che per i bambini rappresenta l’apoteosi del divertimento tra tratti sterrati e sali scendi. Fino alla cascata, o per essere più precisi, alla diga. Spostandoci nelle vicine Langhe non mancano le gite per piccoli esploratori: si può andare a caccia di nocciole e persino di tartufi, passeggiare tra vigneti e castelli. Per un’esperienza autentica di vita all’aperto, non può mancare una tappa al Parco Didattico “Le colline di Giuca” a Baldissero d’Alba.

Per rendere perfetta la vacanza e godere a pieno dei panorami mozzafiato di questa zona, abbiamo inserito nella nostra bacheca Casa Vacanze Monferrato bellissime tenute, un appartamento di lusso in città e diverse ville ideali per più famiglie.

5. Baby Trekking con gli asinelli in Abruzzo

trekking con gli asinelli in Abruzzo sul Gran Sasso     Casa vacanze Vrbo in Abruzzo con vista sul lago di Scanno

Per staccare dallo stress e far apprezzare ai bambini i ritmi lenti, una delle soluzioni più efficaci e divertenti è il trekking con gli animali. Spesso sono lama e alpaca ad accompagnare le passeggiate in montagna d’estate, ma tra i babytrekking più emozionanti c’è senza dubbio quello someggiato. Gli asini sono infatti accompagnatori pazienti e gentili, e in alcuni momenti i bambini più piccoli possono, a turno, salire sul dorso degli animali.

Uno dei più panoramici trekking con gli asini si può sperimentare in Abruzzo, ai piedi del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Uno scenario da film, perché proprio qui per la spettacolarità del luogo sono state girate tantissime pellicole. Spostandosi verso sud si incontra invece il Parco Nazionale D’Abruzzo Lazio e Molise, un’altra destinazione consigliata alle famiglie che vogliono intraprendere facili passeggiate, ad esempio nella Riserva della Camosciara, o presso il Lago di Scanno.

Per dormire vi proponiamo una Bacheca di ville e case per vacanze in Abruzzo sia vicino a Santo Stefano di Sessanio, dove fare il trekking con gli asini, sia nei dintorni del Lago di Scanno.

6. Vita di malga e preistoria in Valtellina

Valtellina con bambini     Chalet Vrbo vicino Grosio in Valtellina

La Valtellina è il paradiso degli sciatori in inverno e degli escursionisti in estate ma offre tantissimo per il turismo family anche in primavera e autunno, con vigneti e castelli a far da sfondo. I bambini non dimenticheranno facilmente le 5000 figure incise durante la preistoria che si possono ammirare nel Parco delle incisioni rupestri di Grosio, a metà strada tra Tirano e Bormio (sapete poi che da Tirano si può inoltre salire sullo strepitoso Trenino Rosso del Bernina?). E porteranno sempre nel cuore i dolci sguardi degli animali dopo una giornata a contatto con la vita in fattoria all’insegna del gioco e anche di un pizzico di lavoro.

Naturalmente non possono mancare le passeggiate: soprattutto nei dintorni di Livigno ce ne sono per tutti i gusti, anche organizzate dalle Guide Alpine. Senza dimenticare la pista ciclopedonale, un must per le famiglie visto che si snoda su un percorso quasi totalmente pianeggiante.

Per l’alloggio ce n’è per tutti i gusti: Bormio, Livigno, Tirano… a voi la scelta. Noi vi proponiamo una Bacheca con alcune case, chalet e baite di charme nelle località più suggestive della Valtellina.

7. Cascata delle Marmore in Umbria

Cascata delle Marmore     Casa vacanze con piscina Vrbo in Umbria, vicino Terni

Il fascino dell’acqua che si unisce a quello di una natura rigogliosa e spettacolare, il tutto nella regione verde per eccellenza, l’Umbria. La cascata delle Marmore è la cascata artificiale più alta d’Europa – tre salti per un dislivello totale di 165 metri – e si articola su sei sentieri adatti sia alle famiglie che agli amanti del trekking. Inoltre si può partecipare a spettacolari visite guidate, tra le più belle di tutta l’Umbria, oltre a diverse attività didattiche, come la realizzazione di erbari e la visione delle grotte. Chi ha a disposizione un weekend lungo o una settimana di vacanza, può approfittare per visitare Narni, la città che ha ispirato il grande scrittore C. S. Lewis per “Le cronache di Narnia”, e scendere nella Narni sotterranea. Anche a Orvieto si può fare più d’una esperienza sotterranea, nel magnifico e impressionante Pozzo di San Patrizio o nelle grotte di Orvieto Underground.

Tante sono anche le fattorie didattiche in Umbria, che consentono di conoscere gli animali e la vita di campagna. Anche per questo è d’obbligo un soggiorno in mezzo alla natura: nella nostra Bacheca di ville e case in Umbria abbiamo scelto quasi tutte residenze di campagna tra le Cascate e Narni, ma trovate anche qualche delizioso appartamento in città.

8. In cerca di folletti tra i boschi delle Marche

Bosco dei folletti nelle Marche     Casa vacanze Vrbo vicino Urbania nelle Marche

Quale bambino non adora storie di gnomi, fate, elfi e folletti? Se poi sono nascosti tra gli alberi di un fitto bosco, l’effetto wow è garantito. Di boschi incantati se ne trovano in tutta Italia, ma uno dei più suggestivi è nella regione delle Marche, a 5 km da Urbania. Stiamo parlando del Bosco dei Folletti di San Martino, all’interno dell’oasi faunistica di Monte Montiego che ospita tra gli altri anche una fattoria con animali da cortile, tante piante da frutto e un museo degli attrezzi agricoli. E ancora giochi, parco con percorso avventura, teleferica e arrampicata, passeggiate con cavalli e asinelli, visita all’orto. I bambini ne saranno entusiasti!

Da qui in mezz’ora si può raggiungere Urbino o spingersi fino alle stupefacenti Grotte di Frasassi dove passeggiare tra stalattiti intarsiate, stalagmiti gigantesche e laghetti di cristallo.

Spazio alla natura anche in questo caso per l’alloggio, abbiamo selezionato infatti nella nostra Bacheca di ville e case nelle Marche alcune dimore storiche e altre moderne e di design, ma tutte rigorosamente immerse nel verde.

 

Copyright: FamilyGO. Foto di Vrbo; Bosco dei Folletti; L. Dorinzi; Gira e Rigira; Archivio Alexala; M. Rosellini; Asiago Guide; Archivio APT San Martino; indiecampers.com

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi