Vivi le città d’arte in sicurezza con i bambini alloggiando in una casa vacanze Vrbo

FamilygoSPECIAL, autore di Family Go
Tempo necessario: Weekend
Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Percorsi originali, arte formato family e consigli utili: scopriamo insieme 10 città in Italia da visitare in sicurezza con i bambini in un weekend per la prossima primavera-estate, soggiornando in comode case vacanza selezionate da Vrbo.

Articolo scritto in partnership con Vrbo.

C’è sempre una scintilla di magia quando si visita una città con i bambini. Perché con la loro fantasia sanno darti chiavi di lettura di piazze e monumenti curiose e originali, a cui non avresti mai pensato. E insieme è meraviglioso inventare storie, e trasmettere loro al tempo stesso un po’ dell’immenso patrimonio artistico, storico e culturale del nostro paese.

Abbiamo scelto per voi dieci città italiane da visitare con bambini, dieci idee di itinerario che mescolano musei, monumenti e percorsi classici con spunti inediti e curiosi.

Il tutto soggiornando in un appartamento esclusivo e indipendente con tutti i comfort, scelto tra gli alloggi proposti dalla piattaforma Vrbo a chi viaggia in famiglia.

I vantaggi di affittare una casa vacanze con Vrbo:

  1. servizi e dotazioni “per bambini” – il portale incoraggia i proprietari a inserire descrizioni quanto più dettagliate possibile;
  2. sicurezza anti Covid-19 – cercate le case consigliate dai viaggiatori per la pulizia attraverso uno specifico filtro;
  3. cancellazione gratuita – fino a 14 giorni, anche in questo caso è disponibile un filtro ad hoc;
  4. smart working – gli ampi spazi consentono di conciliare vacanza e svago con le esigenze di lavoro e didattica a distanza, anche per periodi lunghi;
  5. bacheca viaggi –  si possono salvare le abitazioni preferite condividendole con i membri della famiglia.

Anche noi abbiamo utilizzato la Bacheca viaggi selezionando alcuni alloggi per ogni città, che ci hanno colpito e ispirato!

Roma, la storia a misura di bambino

flickr federico ricci roma con bambini     Casa vacanze Vrbo a Roma in centro storico

Visitare Roma con i bambini può sembrare complesso. Al tempo stesso proprio il suo essere un museo a cielo aperto rende ogni passeggiata indimenticabile. Se avete a disposizione solo un weekend vi consigliamo di utilizzare i bus turistici Hop-on Hop-off, perché vi consentiranno di non far stancare le piccole gambette dei vostri bimbi con lunghi spostamenti. Anche una mini crociera a bordo dei battelli che solcano il Tevere piacerà molto ai bambini,

Un altro consiglio è quello di alternare i must della visita – Colosseo, Fori Romani, San Pietro, Castel S. Angelo e i tantissimi musei – con una sosta nei parchi e nelle ville, che oltre ad essere occasione di ristoro, racchiudono spesso interessanti sorprese: così ad esempio a Villa Torlonia vi aspetta la misteriosa Casina delle Civette, le cui guglie, colorate e dalle forme e dimensioni più diverse, ricordano un po’ una casa delle streghe. All’interno di Villa Borghese potrete invece visitare in sicurezza il Bioparco, con oltre 200 specie di animali. Se avete a disposizione qualche giorno in più, potete anche prenotare una delle tante visite guidate per bambini e famiglie, itinerari con cacce al tesoro, indovinelli e quiz.

Nella bacheca dedicata alle case a Roma per famiglie abbiamo salvato alcuni appartamenti deliziosi e centralissimi con tutto proprio tutto per i bambini, compresi giochi e libri, di cui uno nei pressi di Largo di Torre Argentina, e un altro vicino al Colosseo e a pochi passi dalla metropolitana.

Milano, mille storie da raccontare

Castello sforzesco di Milano     Casa vacanze Vrbo a Milano

Milano è una città abbastanza semplice da visitare in famiglia, per l’organizzazione dei servizi e dei trasporti. La prima immancabile tappa è senz’altro quella al Duomo, una delle chiese più belle del mondo e punto di partenza privilegiato per esplorare il centro. Anche Milano ha il suo castello, il Castello Sforzesco, dove i bambini potranno dare libero sfogo alla fantasia, tra Sala delle Armature, sotterranei e visita alle merlate (il castello ospita anche il Museo Egizio).

Anche in questo caso, dopo le varie visite, non c’è niente di meglio che una folle corsa nel parco. Allora destinazione Parco Sempione, che tra l’altro ospita sia l’Acquario Civico della città che la Triennale, l’istituzione italiana dedicata al design. Per i musei, ma anche per il castello, vi consigliamo di consultare le aziende e associazioni che organizzano visite guidate family, l’esplorazione sarà molto più avvincente. Ma c’è un Museo che proprio non può essere mancato per chi viene in visita a Milano con i bambini, ed è il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci: tra locomotive a vapore, frammenti di luna, transatlantici e sottomarini e la recente sezione permanente dedicata a Leonardo da Vinci, è un vero paradiso per i piccoli visitatori.

Dulcis in fundo, una visita a Milano non può dirsi completa senza un giro ai Navigli, magari con un’escursione in barca!

La nostra scelta di case a Milano per famiglie con bambini? Ad esempio un appartamento spazioso vicino alla fermata della metropolitana completo di tutto, o un altro moderno e accessoriato, a due passi dal Duomo: li trovate tutti nella nostra bacheca viaggi.

Torino, dalla città alla natura

Torino con bambini, panoramica della città     Casa vacanze Vrbo a Torino con terrazza

Torino è una delle città italiane più attente alle esigenze dei bimbi. I musei sono quasi tutti estremamente baby friendly, con programmazioni di laboratori ad hoc ed esposizioni capaci di incuriosire i più piccoli, e le ampie piazze pedonali del centro sono perfette per far correre e sfogare un po’ i bambini.

Anche qui vi consigliamo di utilizzare il fiammeggiante bus turistico a due piani, e di cominciare l’esplorazione da piazza Castello, dove si affacciano sia il Palazzo Reale che Palazzo Madama, per poi fare tappa alla famosissima Mole Antonelliana e salire a 85 metri per ammirare il panorama spettacolare che arriva fino alle Alpi. La Mole tra l’altro ospita uno dei musei più interessanti per i bambini, il Museo nazionale del cinema (meritano una visita anche il Museo Egizio e il Museo di Arte Orientale).

Ultima tappa di un weekend a Torino con i bambini al seguito è la visita a Zoom, il bioparco immersivo, appena fuori città, all’insegna della biodiversità con habitat costruiti per ricreare il più fedelmente possibile l’ambiente in cui gli animali vivono in natura.

Tra le molteplici case a Torino per famiglie ci sono piaciuti una suite d’incanto in centro con terrazza verde e un appartamento recentemente rinnovato davanti al parco del Valentino. Li trovate insieme ad altre due comode e moderne soluzioni nella bacheca viaggi.

Firenze, arte superlativa

Firenze con i bambini, Ponte Vecchio     Casa vacanze Vrbo a Firenze in pieno centro

Con il suo centro storico raccolto e il clima prevalentemente mite, Firenze può essere la meta perfetta per un weekend in famiglia: da Santa Maria Novella alla Basilica di Santa Maria del Fiore, con il Battistero e il campanile di Giotto, fino a piazza della Signoria e Palazzo Vecchio, si può infatti passeggiare tranquillamente con i bambini alla ricerca di curiosità, e lasciando libera la loro immaginazione, scegliendo poi di fare una capatina nei musei che prevedono laboratori e attività for kids.

Ma Firenze vuol dire anche Uffizi, un museo meraviglioso e immenso la cui visita va programmata con anticipo, per evitare di far stancare troppo i piccoli turisti. E poi tutti al Giardino di Boboli, principale parco della città dove riposarsi un po’ tra il verde, ma senza dimenticare di passare per Ponte Vecchio!

Una chicca per chi ha figli più grandicelli per scoprire la città in modo inedito e mega divertente? Scaricare “Firenze Game“, la app gratuita con cui sfidarsi con speciali carte a tema.

Per trovare l’alloggio migliore potete curiosare sulla nostra bacheca viaggi di case selezionate a Firenze per famiglie, dove troverete tra gli altri un appartamento con terrazza proprio sul Duomo e un altro comodissimo vicino alla stazione. Oppure guardare tutte le case vacanze di Vrbo a Firenze.

Napoli, storia e curiosità

napoli con i bambini, Piazza del Plebiscito     Casa vacanze Vrbo a Napoli al Vomero

Baciata dal sole, con il mare di fronte e un vulcano a far da sfondo, Napoli è una città che incanta. La visita non può che partire da Piazza del Plebiscito, per poi proseguire verso Spaccanapoli, dove si trovano tantissime chiese e, ovviamente, Via San Gregorio Armeno. Chi non l’ha sentita nominare almeno una volta? Qui potrete ammirare alcuni presepi tutto l’anno e trovare statuine di ogni genere, da quelle tradizionali a quelle più irriverenti e scherzose. Nel cuore di Spaccanapoli si trova anche l’ingresso di Napoli Sotterranea, uno dei percorsi più famosi che consente di esplorare l’antica Neapolis di epoca romana fino alla Seconda Guerra Mondiale.

Se i vostri figli amano i castelli (ma quale bambino non ne è affascinato?), qui ce ne sono ben tre: il medievale Castel Nuovo (conosciuto come Maschio Angioino), Castel dell’Ovo nella zona del lungomare, e il Castel Sant’Elmo, sulla collina del Vomero, che può essere raggiunto in funicolare, una modalità che ai bambini piacerà molto.

Tra i Musei non può mancare la visita al Museo archeologico mentre poco fuori città c’è La Città della Scienza, museo interattivo con un ricchissimo programma di attività di animazione e laboratori per famiglie.

Tantissime sono le soluzioni di case vacanze di Vrbo a Napoli. Tra le nostre scelte nella Bacheca Viaggi di case selezionate a Napoli per bambini, un appartamento recentemente restaurato nel bel quartiere residenziale del Vomero, adatto anche a chi viaggia con i piccolissimi, grazie a culla e seggiolone in dotazione.

Perugia, alla scoperta della città golosa!

Casa vacanze Vrbo nella campagna vicino Perugia     Perugia con bambini

Visitare Perugia con i bambini è un viaggio fantastico a partire dall’arrivo. Se prendete la MiniMetrò infatti, arriverete in pieno centro su piccoli vagoni che si muovono su moderni binari, tra gallerie e percorsi panoramici!

Per prima cosa fate fare ai bambini una passeggiata per il famoso Corso Vannucci fino al Palazzo dei Priori e ammirate la Rocca Paolina, la potente fortezza che si erge sul borgo. La tappa successiva è… molto golosa! Uno dei protagonisti indiscussi di Perugia è infatti il cioccolato e allora tutti alla Casa del cioccolato Perugina per scoprire la storia dell’azienda, la fabbrica, e naturalmente degustare qualche leccornia. Merita una visita anche il Centro della Scienza POST, un suggestivo e vivace spazio espositivo dedicato a Scienza e Tecnologia.

Appena fuori dalla città potrete concludere il vostro weekend con una giornata all’aria aperta, al parco Città della Domenica. Ci si può muovere con un simpatico trenino o a piedi ed esplorare le varie aree, incontrando animali in libertà, entrare nelle fiabe, e divertirsi tra scivoli, mini-Kart, mini-motoscafi, fortino dei cowboy e accampamento indiano.

In questo caso per il soggiorno potete scegliere tra le proposte di case vacanze di Vrbo a Perugia città, oppure spostarvi nella quiete della campagna umbra. Nella nostra Bacheca Viaggi di case selezionate a Perugia e dintorni abbiamo selezionato sia case in centro che un agriturismo in campagna e un appartamento nel centro del suggestivo borgo di Corciano.

Venezia, a spasso tra i canali

Venezia con i bambini     Casa vacanze Vrbo a venezia con mansarda

La città più affascinante d’Italia e del mondo, la città romantica per eccellenza, è un luogo anche per bambini. Che sgraneranno gli occhi sin dal loro arrivo, di fronte all’intreccio dei canali solcati da gondole e vaporetti, su cui un giro (ma anche più d’uno!) è assolutamente d’obbligo.

Magari per raggiungere le isole minori, come Murano con le sue vetrerie e la lavorazione del vetro, Burano con le case colorate dei pescatori e il profumo di biscotti tipici, Torcello con il suo bel Museo archeologico e medievale.

Oppure semplicemente per approdare in Piazza San Marco e restare col naso all’insù ad ammirare lo spettacolo meraviglioso dei suoi monumenti. Tra le esperienze family da non perdere sicuramente una delle visite guidate al Palazzo Ducale, vere e proprie cacce al tesoro!

Venezia è poi un concentrato incredibile di musei: dalla casa museo di Peggy Guggenheim che ogni domenica organizza il Kids Day, con attività e laboratori gratuiti, al Museo di Storia Naturale con il suo scheletro di dinosauro di oltre 7 metri, al Museo Storico Navale con svariati modelli di navi della Serenissima, imbarcazioni storiche e una interessante collezione di conchiglie.

Per una visita comoda con i bambini abbiamo selezionato nella Bacheca Viaggi appartamenti a Venezia con bambini tutti molto centrali, tra cui uno finemente arredato in un palazzo storico, un altro con graziosa mansarda perfetta per chi ha bambini un po’ più grandicelli. In alternativa potete cercare in base alle vostre necessità familiari tra tutte le case vacanza di Vrbo a Venezia.

Bologna, alla scoperta di segreti e misteri

Scorcio di Bologna, i canali     Casa vacanze Vrbo a Bologna

Piccoli esploratori, aguzzate la vista! A Bologna infatti vicoli, piazze, chiese e fontane del centro storico nascondono angoli curiosi, talvolta accompagnati da storie antiche e leggende. Tanto che spesso vengono organizzate visite guidate e tour a caccia di segreti e animali misteriosi. Anche ai Giardini Margherita, il più esteso e frequentato parco cittadino, si può andare in cerca di un piccolo tesoro, la capanna “villanoviana”, riproduzione delle antiche capanne di paglia, terra e legno della Bologna etrusca. Altro must della visita è la Torre degli Asinelli, la torre medievale pendente più alta del mondo. 498 gradini, ma la fatica verrà ripagata da un panorama semplicemente favoloso.

Bologna è inoltre una città molto facile da visitare, anche con passeggini al seguito nonché su due ruote. Immancabile il classico bus hop on-hop off a cui si aggiunge un simpatico trenino che si muove per le vie del centro e il San Luca Express, trenino che percorre il porticato più lungo del mondo!

Infine, per chi ha qualche giorno di più a disposizione, vale la pena dedicare una giornata a FICO Eataly World, il gigantesco parco del cibo. Al suo interno animali, coltivazioni, punti ristoro, botteghe, zone per bambini e Luna Farm, il primo parco divertimenti a tema contadino con giostre, animazioni e spettacoli ambientati in una stravagante fattoria.

A fine giornata che ne direste di rientrare in un luminoso e panoramico appartamento in centro storico? Lo trovate tra le case selezionate a Bologna per famiglie della nostra bacheca viaggi, insieme ad altre soluzioni centralissime, di cui una con microonde, culla e seggiolone. Oppure guardate tutte le possibilità di case vacanza di Vrbo a Bologna.

Siena, un tuffo nel Medioevo

Siena, piazza del Campo     Casa vacanze Vrbo a Siena con terrazza

Arrivare a Siena con i bambini e passeggiare tra le vie del centro, respirando a pieni polmoni il Medioevo e il Rinascimento, è già di per sé un incanto. Tutto il centro storico è infatti Patrimonio Unesco. E una volta arrivati a Piazza del Campo, i piccoli saranno liberi di correre in lungo e in largo senza alcun pericolo! Potrete raccontare loro storie e leggende, e spiegare come si svolge ogni anno proprio qui il Palio più famoso nel mondo.

Un altro luogo magico nel cuore di Siena è l’Orto de’ Pecci, l’Orto Medievale a poche centinaia di metri da Piazza del Campo. Un pezzo di campagna dentro la città dove sono presenti solo piante e ortaggi che crescevano nel Medioevo.

Tra i Musei vi segnaliamo il Museo d’arte per bambini e il Museo archeologico, entrambi facenti parte del più grande Polo museale di Santa Maria della Scala.

Se avete qualche giorno di vacanza in più potete organizzare una giornata sul Treno Natura, un originale treno d’epoca con locomotiva a vapore, che vi accompagnerà alla scoperta di storia, tradizione ed eccellenze enogastronomiche delle Terre di Siena. Oppure una gita nei borghi di Monteriggioni, o all’Abbazia di San Galgano in cerca della spada nella roccia!

Vi consigliamo di vivere appieno il centro storico proponendovi nella nostra bacheca una selezione di case per famiglie a Siena, tra cui un attico con altana condivisibile con un’altra famiglia e un appartamento al primo piano di un’antica casa di campagna del XIV secolo. Ma le soluzioni di case vacanza di Vrbo a Siena sono davvero tante, tutte interessanti…

Trento, liberi di sperimentare!

Muse di Trento con bambini     Casa vacanze Vrbo vicino Trento, splendido Maso

Verde, prati, montagne cariche di boschi tutto intorno: sembra di trovarsi in una bellissima area attrezzata per famiglie, e invece è l’ingresso di un museo! Il MUSE, il Museo delle Scienze di Trento, è uno spazio semplicemente unico, che vale da solo la visita alla città con i bambini. Sei piani ognuno dei quali racconta un habitat e un aspetto della vita sulla Terra, passando dagli spazi dedicati alla natura alpina, a quelli che approfondiscono la tecnologia e la sostenibilità. E poi esperimenti interattivi, giochi di logica, dimostrazioni tridimensionali, da perdere la testa! I vostri bimbi non vorranno più uscire.

Ma riuscirete a convincerli con la promessa di un’altra avventura sensazionale, quella in un castello! In centro a Trento infatti potete visitare il Castello del Buonconsiglio, che organizza quiz e attività ad hoc per le famiglie.

Un’altra chicca? Prendete la funivia di Sardagna e avrete una vista sulla città e sulla Valle dell’Adige semplicemente strepitosa. Se il viaggio in funivia vi ha fatto venire voglia di una gita in montagna, a 20 minuti d’auto da Trento c’è il Monte Bondone, una terrazza naturale a misura di famiglia in tutte le stagioni.

La nostra scelta? In bacheca abbiamo inserito una selezione di case per famiglie a Trento e dintorni, dove troverete sia alloggi in città che chicche speciali, come un maso di montagna tutto in legno per vivere la favola di Heidi! Se cercate solo alloggi in centro potete trovarli tra tutte le case vacanza di Vrbo presenti a Trento.

Per Informazioni

Scopri come prenotare una casa su Vrbo

 

Copyright: FamilyGO. Foto di Vrbo; Muse; pixabay; unsplash; L. Dorinzi; Figuratevi; F. Ricci; P. Bertini

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi