Crociere estive con bambini: qualità e sicurezza per divertirsi in famiglia

MSC Crociere, acquapark
Valentina Dirindin, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 settimana
Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

La crociera è la vacanza perfetta per accontentare tutta la famiglia: sicurezza, relax e tanto divertimento per tutti quanti, in un viaggio senza alcun pensiero e con tanti bellissimi ricordi da portare a casa.

Il fascino di una nave da crociera inizia ancora prima del viaggio: “mamma, ma quanto è grande quella nave?” dicono i bambini ogni volta che vedono uno di questi giganti del mare. “Quanto un dinosauro”, rispondo io di solito.

La verità, però, è che il vero fascino è all’interno, ed è la scoperta giorno dopo giorno di tutto ciò che una simile nave può contenere per assicurare il massimo del divertimento a tutta la famiglia. Spa dove rilassarsi e negozi dove fare shopping mentre i bambini si divertono negli attrezzati baby e kids club, piscine con scivoli d’acqua per fare gare di velocità tutti insieme e molto altro, dalla zip line al ponte tibetano sospeso sul mare, a seconda della nave con cui si sceglie di salpare.

Questo perché, come sa ogni crocierista, gran parte della vacanza su una nave è stare sulla nave stessa: è qui che si concentra il divertimento, indipendentemente dalla destinazione, che comunque non è secondaria.

Si va dalle città d’arte alle spiagge più esotiche, con mete più o meno vicine a seconda dell’esigenza di ognuno. Si salpa e poi ci si dimentica di tutto quanto, proprio come si dovrebbe fare in vacanza.

La sicurezza e la flessibilità

Costa Crociere, Squok Club     Costa Crociere, minigolf

In un periodo in cui la sicurezza è un requisito fondamentale per viaggiare, in particolar modo per le famiglie, le navi da crociera sono riuscite a essere un esempio nei protocolli di gestione dell’emergenza Covid, ripartendo in sicurezza prima di molte altre destinazioni.

La nave da crociera è infatti una città galleggiante, con migliaia di persone a bordo, che però 48 ore prima di partire si sono sottoposte a un test antigenico per la ricerca del Covid, abbassando il rischio di contagio e rendendo la nave un posto potenzialmente più sicuro di una qualsiasi altra città. Un’intuizione che ha avuto per prima MSC, che infatti è riuscita a ripartire con tutta la sua flotta già durante la pandemia. Nel protocollo sicurezza ancora in atto per MSC, gli ospiti e l’intero equipaggio sono vaccinati e testati prima della partenza. A bordo vengono rispettate le procedure di sanificazione e disinfezione degli ambienti, ed è obbligatorio indossare la mascherina in tutti gli ambienti comuni al chiuso. Inoltre è attivo il Piano di Protezione Covid, che prevede il monitoraggio giornaliero della temperatura degli ospiti e la protezione in caso di positività con un centro medico completamente attrezzato e procedure di isolamento tempestive. Poi, per evitare imprevisti, la prenotazione è flessibile, con la possibilità di cambiare data senza costi aggiuntivi fino a 15 giorni prima della partenza e nel prezzo della vacanza è compresa l’assicurazione per viaggiare sereni.  Flessibilità e sicurezza sono garantiti anche da Costa Crociere, l’altro principale player in Italia: anche con loro la cancellazione è gratuita fino a 15 giorni dalla partenza e con il Costa Safety Protocol vengono effettuati due tamponi gratuiti a tutti i passeggeri, uno all’imbarco e uno a metà viaggio. Il numero dei passeggeri, inoltre, è stato ridotto per garantire il rispetto sociale.

Gli itinerari per l’estate 2022

Msc Crociere mediterraneo  Barcellona con bambini: Parc Guell

Ma dove andare se si sceglie di fare una crociera in famiglia? Probabilmente la destinazione migliore, soprattutto se si hanno bambini piccoli, è il Mar Mediterraneo, che d’altronde è protagonista della maggior parte delle rotte di crociera più apprezzate in Italia. Un viaggio breve fino al porto di partenza e poi via, verso nuove destinazioni, cullati dal mare. Mai vista un’estate con così tante

La stagione estiva 2022 parte alla grande con MSC con ben sei navi sul versante occidentale del Mar Mediterraneo e altre cinque sul versante Orientale, con quindici diversi porti d’imbarco: Genova, La Spezia, Olbia, Civitavecchia, Napoli, Siracusa, Palermo, Messina, Taranto, Brindisi, Bari, Ancona, Venezia/Marghera, Monfalcone, Trieste. In alternativa – soprattutto se si hanno bimbi più grandicelli, con voglia di iniziare a esplorare paesi lontani – si può optare per una crociera nel Nord Europa (MSC offre quaranta diversi itinerari, da tre a ventuno notti) o addirittura nei Caraibi, con una nave in partenza da Port Canaveral (Orlando), per chi vuole farsi un super regalo e iniziare una vacanza con la visita nel parco dei divertimenti più famoso del mondo.

Anche Costa naviga nel Mediterraneo, con itinerari per tutti i gusti e le esigenze, che vanno da due a 17 giorni di navigazione. Ci sono poi gli Emirati Arabi (disponibili anche con MSC), il caldo dei Caraibi o il fresco del Nord Europa.

Anche Royal Caribbean ha in programma per l’estate una serie di itinerari nel Mediterraneo, a bordo della nave da crociera più grande del mondo, la nuovissima Wonder of the Seas. La nave offre, infatti, 20 ristoranti, svariati bar e saloni, un teatro da oltre 1.400 posti, l’area Central Park con circa 20.000 vere piante, nonché straordinari momenti di spettacolo e intrattenimento. A bordo inoltre c’è l’area Wonder Playscape, una sala giochi a tema sottomarino.

Divertimento e animazione

MSC Crociere, piscine     MSC Crociere, kids club

Ciò che rende indimenticabile una vacanza in crociera in famiglia, comunque, è la possibilità di divertirsi senza sosta, dal mattino alla sera. Le navi da crociera hanno a disposizione grandi piscine, giochi, spazi dedicati ai bambini e kids club con animazione su misura.

Sulle navi MSC, ad esempio, gli spazi per animazione e giochi dei più piccoli sono divisi a seconda delle diverse fasce d’età, e per tutta la famiglia ci sono gli spettacoli teatrali serali in stile Broadway o Cirque du Soleil. Durante ogni crociera, poi, viene organizzato uno speciale evento d’intrattenimento in collaborazione con Lego, che brandizza la maggior parte delle aree per bambini.

MSC Crociere, attività animazione  Royal Caribbean

Anche le crociere Costa offrono escursioni, menù e animazione dedicata ai più piccoli, divisi per fasce d’età. Per i più piccoli c’è il mini club di Peppa Pig, mentre i più grandi (fino a 17 anni) possono stare in spazi giocando ai videogiochi o facendo amicizia con i loro coetanei.

Tantissime attrazioni anche sulla Wonder of the Seas di Royal Caribbean: oltre alle aree giochi, ci sono il mini golf Wonder Dunes o il simulatore di surf FlowRider, o ancora lo scivolo più alto mai costruito su una nave, The Ultimate Abyss e la zip line alta dieci piani.

Per chi viaggia con i bambini, inoltre, ci sono spesso offerte dedicate in cui i più piccoli viaggiano gratis o a prezzo ridotto.

Le crociera più esclusiva: l’esperienza di Msc Yacht Club

MSC Yacht ClubSe già l’esperienza di una crociera vuole essere una vacanza senza pensieri, in cui tutto (dalla colazione al baby sitting) è incluso nel viaggio, questo è ancora più vero se si decide di viaggiare con l’esclusivo servizio MSC Yacht Club, che viene definito “una nave nella nave”.

Tutti i servizi della crociera (dalla ristorazione ai divertimenti) vengono infatti qui riprodotti in maniera più esclusiva e lussuosa, e gli ospiti dell’MSC Yacht Club hanno a disposizione cabine più ampie e di design, dove soggiornare anche con tutta la famiglia, con un servizio maggiordomo 24 ore su 24 e un servizio concierge dedicato.

 

 

Copyright: FamilyGO. Foto di MSC Crociere; Costa Crociere; Royal Caribbean; E. Fasan

Pubblicato in