Il sentiero per famiglie in Val Pusteria Ywein, ispirato a Re Artù

Sentiero per famiglie in Val Pusteria Cavalieri Tavola rotonda
Letizia Dorinzi, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 giorno
Età bambini:  1-3 anni4-12 anni

Un sentiero per famiglie in Val Pusteria che consente di immergersi nella saga di Re Artù e dei Cavalieri della Tavola Rotonda e che conduce a un vero castello medievale. Gli ingredienti per vivere una fiaba ci sono tutti, manca solo la fantasia. E ai bambini di certo quella non manca.

La Val Pusteria è una delle valli più adatte per chi vuole vivere una vacanza estiva in montagna con la famiglia. Spettacolari parchi giochi in legno, attività pensate appositamente per i bambini, escursioni adatte anche ai più piccoli, elementi che si ispirano alle fiabe e che stimolano la fantasia, dagli gnomi a Re Artù. Sì, avete capito bene, proprio lui, il celebre sovrano della saga dei Cavalieri della Tavola Rotonda. E in Val Pusteria potrete scoprire la storia di uno di loro.

Il sentiero di Ywein in Val Pusteria

Un sentiero per famiglie in Val Pusteria lo si trova sempre. Ci sono quelli che conducono a malghe fiabesche e percorribili in passeggino. Ci sono quelli didattici che raccontano una storia o spiegano un fenomeno naturale. E poi c’è il sentiero di Ywein che racconta una saga che affascina grandi e piccini da un millennio. La Val Pusteria come la Cornovaglia, l’Alto Adige stupisce sempre. In questa bellissima valle, infatti, si possono inseguire le tracce di Re Artù e dei suoi cavalieri, in  particolare uno:  Ywein, ovvero Ivano. Ed è proprio la leggendaria storia di Ivano, uno dei cavalieri della Tavola Rotonda, a fare da sfondo al sentiero di Ywein a Rodengo, una bellissima passeggiata per famiglie. I bambini, ma non solo, rimarranno affascinati dalla sua storia immergendosi in un bosco da fiaba che conduce proprio a Castel Rodengo, il castello intorno al quale si è sviluppato il paese. Il sentiero per raggiungerlo è molto facile ed è adatto per le famiglie con bambini piccoli. Si sviluppa infatti su una lunghezza di poco più di un chilometro con un dislivello di 100 metri. Il tempo di percorrenza è di circa 30 minuti ed è reso ancora più divertente grazie alle installazioni come le pietre magiche e ai pannelli informativi che raccontano in modo giocoso e divertente la storia del cavaliere della Tavola Rotonda.

Castel Rodengo Val PusteriaRodengo sentiero per famiglie al castello

La visita a Castel Rodengo

A completare l’esperienza fiabesca c’è un vero e proprio castello. Dopo aver letto la storia di Ivano ed essere stati catapultati nell’epoca di Re Artù, giunti a Castel Rodengo si possono ammirare gli undici affreschi del Ciclo di Ywein che risalgono al XIII secolo, la più antica testimonianza di pittura murale profana in area germanofona. Il castello, situato sopra la Gola della Rienza, è già di per sé molto suggestivo e funge da meta perfetta anche per i bambini più pigri che faticano a camminare.

Castel Rodengo rientra tra le attrazioni a cui possono accedere gratuitamente coloro che possiedono la carta vantaggi Almencard PLUS che ha validità per tutta la durata del soggiorno ed è compresa per chi alloggia nelle strutture partner. La Almencard PLUS è valida dal 1 maggio al 30 novembre e consente l’utilizzo gratuito di tutti i mezzi pubblici, delle cabinovie Gitschberg e Jochtal, del bus per l’Alpe di Rodengo-Luson e degli altri impianti di risalita in Alto Adige, oltre all’accesso a oltre 90 musei e collezioni. Un’offerta unica per approfittare del meglio che questa regione ha da offrire.

Info utili

Per tutte le informazioni sul sentiero per famiglie in Val Pusteria dedicato a Ivano e su tutte le attrazioni ed escursioni per bambini consultare il sito ufficiale dell’Area Vacanze Rio Pusteria.

E qui potete leggere un nostro reportage per una vacanza estiva con bambini in Val Pusteria sempre a tema fiabe.

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi