“Annie. Il vento in Tasca”. Per bambini che sognano il giro del mondo in bicicletta

Giulia Caputi, autore di Family Go

Autore:

Età bambini:  4-12 anni

State preparando un viaggio in bicicletta? Il vostro sogno è fare il giro del mondo su due ruote? Siete curiosi e un po’ avventurosi? Allora questo libro è per voi! Scoprirete le avventure di una donna determinata e coraggiosa che nel 1894 partì per un viaggio in bicicletta intorno al mondo, ma non solo… scoprirete anche che le donne non indossavano i pantaloni e che in pochi avrebbero scommesso su di lei.

Annie il vento in tasca” narra la storia vera di Annie Cohen Kopchovsky, nata nel 1870 in Lettonia ed emigrata ancora bambina negli Stati Uniti, che per scommessa riuscì a compiere il giro del mondo in bicicletta. Partendo da Boston il 27 giugno 1894, a 23 anni, lasciando a casa marito e figli ancora piccoli, attraversò l’Atlantico in nave per poi andare in Francia, Israele, Egitto, India, Cina e Giappone, fino al suo rientro il 12 settembre 1895. Un lungo viaggio, durato circa sedici mesi, in cui scoprì il mondo, le sue meraviglie e le sue difficoltà.

Libro Annie, il vento in tasca

Fin da bambina Annie era piena di curiosità e amava leggere: il suo libro preferito era il Giro del Mondo in ottanta giorni di Jules Verne e, grazie all’aiuto di un amico che diventerà poi suo marito, imparò ad andare in bicicletta. Un giorno al mercato sentì due signori discutere sulla possibilità di realizzare un giro del mondo in bicicletta e decise di accettare la scommessa: sarebbe stata lei, da sola e autofinanziandosi, a provare a compiere l’impresa. La sua ambizione e la sua determinazione le consentirono di superare le molte barriere culturali del tempo: una donna che andava in giro da sola e, addirittura, in pantaloni, era un’assoluta eccezione per le abitudine dell’epoca. Ben presto Annie accettò anche di mimetizzarsi con i vestiti locali per non essere notata ed evitare problemi nel suo percorso.

Libro Annie, il vento in tasca      Libro Annie, il vento in tasca

Molte persone credettero in lei, aiutandola nell’impresa, accompagnandola per un tragitto in bicicletta e riuscendo perfino a farla scarcerare quando venne imprigionata in zone di guerra. Riuscì anche ad autofinanziare la sua impresa in vari modi: diventando testimonial dell’acqua Londonderry, vendendo le sue fotografie, vincendo a scacchi e, infine, raccontando le sue avventure per il New York World.

Libro Annie, il vento in tasca

Annie imperò che il mondo è vasto, complesso, bellissimo… e che la sua esperienza avrebbe cambiato per sempre il suo modo di essere e di percepirsi.
Una storia che è un inno al viaggio, alla libertà, alla voglia di conoscere e che ci mostra come sia possibile superare gli imprevisti e le difficoltà con determinazione e forza di volontà.

La storia di Annie è scritta da Roberta Balestrucci Fancellu, scrittrice e narratrice sarda, appassionata di letteratura per l’infanzia. Le illustrazioni che accompagnano la storia sono realizzate da Luogo comune, un illustratore eclettico che spazia dai libri illustrati ai murales, alle riviste. Le immagini in sequenza e i fumetti rendono il ritmo di lettura facile anche per chi affronta le prime letture più lunghe in autonomia. I paragrafi sono brevi e utilizzano il Font leggimi che consente una lettura adatta a tutti i bambini.

Info sul libro

Libro Annie, il vento in tascaTitolo: Annie. Il vento in Tasca
Autori: Roberta Balestrucci Fancellu, illustrazioni Luogo comune
Editore: Sinnos 2019
Età di lettura: dagli 8 anni

 

 

 

 

Copyright: Familygo. Foto di Sinnos 2019

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi