Come risparmiare a Stoccolma: consigli utili per vivere al meglio la città con i bambini

Stoccolma con bambini - come risparmiare
Silvia Baldisserotto, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 settimana, Weekend
Età bambini:  4-12 anni

Autobus e battelli gratuiti, ingressi liberi ai musei, menu baby scontati, pernottamento incluso nella camera dei genitori, teatri e laboratori d’arte e di scienza proprio per loro, aree gioco nei grandi magazzini e nei luoghi di maggior interesse. Ma dove siamo? Nel paese dei balocchi? Di più… siamo a Stoccolma, il paese di Pippi Calzelunghe, la bambina più forte del mondo!

Stoccolma, prima capitale verde europea già nel 2010, sorge su 14 isolette collegate tra loro da una cinquantina di ponti, intorno a uno dei centri medievali più grandi e meglio conservati in Europa, Gamla Stan. Ha la fama di essere una città tanto affascinante quanto cara ma ci sono un po’ di trucchi che consentono di viverla in modalità low cost. Ecco alcuni consigli su come risparmiare a Stoccolma con i bambini.

Lo Stockholm Pass e la carta Ikea Family

Per viaggiare gratuitamente sugli autobus hop-on hop-off e su alcuni battelli e per entrare gratuitamente in 60 musei e attrazioni, si acquista lo Stockholm pass, il passpartout di Stoccolma. Il pass non è economico ma per le famiglie vale sicuramente la pena approfittare dell’offerta dedicata ai possessori della carta Ikea Family. Acquistando lo Stockholm pass da questo link potrete ottenere il pass per 3 giorni al costo di quello di 2.  I bambini sotto i 6 anni entrano gratuitamente praticamente ovunque. La carta bambino è valida dai 6 ai 15 anni.  Il pass si può acquistare online (unico modo per usufruire dello sconto) o nell’Ufficio turistico a Stoccolma.
Si può scegliere la card di 24 ore, di 48 o di 72 ore.

La carta Ikea Family poi è particolarmente vantaggiosa anche se scegliete di soggiornare nella catena Scandic. Anche in questo caso potrete godervi la città per tre notti al prezzo di due.

L’Arcipelago di Stoccolma a bordo delle barche panoramiche gratuite con lo Stockholm Pass

Nonostante tutte le attrazioni di questa città davvero ricca di musei e proposte culturali di ogni genere, molti pensano che la parte migliore di Stoccolma sia lo spettacolare paesaggio marino dell’arcipelago con circa 30.000 isole, isolette e scogli. È perciò imperdibile un tour in battello per ammirare la città dall’acqua o per recarsi in qualche isola vicina, dove poter passeggiare, mangiare o anche fermarsi a dormire, vista l’ampia offerta presente di ristoranti e locande.

Stoccolma con bambini - giro in battello     Stoccolma con bambini - Isole dell'arcipelago

Stoccolma è quindi perfetta per essere esplorata da una prospettiva completamente diversa, dai suoi canali: una modalità che ai bambini piacerà tantissimo. Con lo Stockholm pass potrete salire gratuitamente sulle barche panoramiche Hop on Hop off, ammirando così la città dall’acqua. Sono 8 le fermate tra cui scegliere, oppure si può semplicemente rimanere a bordo per un tour in battello completo di Stoccolma. Tra le fermate più importanti il Palazzo Reale, il Museo Vasa, il parco divertimenti Gröna Lund e molte altre attrazioni popolari da non perdere.

Consigliato il viaggio in battello di 50 minuti (gratuito con lo Stockholm pass) da Stadshuskajen a Drottningholm. Il Palazzo (ingresso gratuito con lo Stockholm pass) è la magnifica Residenza della Famiglia Reale Svedese e fa parte, insieme al teatro e al giardino, dei beni del Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’Unesco.

I tour in battello gratuiti con lo Stockholm pass sono davvero tantissimi, c’è solo l’imbarazzo della scelta. I bambini di sicuro apprezzeranno. E non pensate a una gita in battello solo in estate. L’emozione di navigare sul mare ghiacciato non ha prezzo.

In spiaggia a Stoccolma con bambini: vivere una giornata balneare a Nord

Stoccolma con i bambini - vita da spiaggiaMolto spesso non si riflette sul fatto che Stoccolma è a tutti gli effetti una città balneare con tantissime spiagge. Se, culturalmente, noi italiani non penseremmo mai di fare il bagno nelle acque dell’arcipelago svedese, la vita da spiaggia rimane comunque un’attività bellissima – e gratuita – da valutare quando si visita Stoccolma con bambini. Mettete in valigia qualche paletta se intendete visitare la città in estate. Un pomeriggio in spiaggia alla fine di una giornata dedicata al meglio che questa città ha da offrire per i bambini resta un modo per decomprimere, rilassarsi e vivere un po’ come i locals. In fondo, non è anche questa l’essenza di un viaggio?

Info utili per organizzare un viaggio a Stoccolma

> COSA VEDERE CON I BAMBINI A STOCCOLMA

> COME ARRIVARE A STOCCOLMA E COME MUOVERSI

> DOVE DORMIRE A STOCCOLMA CON BAMBINI

 

Per altri informazioni sulla città ecco i siti ufficiali

www.visitstockholm.com

www.visitsweden.com

 

Copyright dei testi e dell’itinerario: FamilyGo; delle foto: © Skansen/PH.SMarie Andersson; Stockholm Visitors Board/PH. Olof Holdar, Ola Ericson/imagebank.sweden, Anne Sofie Eriksson, Helén Pe.

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi