El Hierro, l’isola più piccola delle Canarie destinazione top 2021

Letizia Dorinzi, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 settimana
Età bambini:  4-12 anni13-18 anni

La più piccola, la meno popolata, la meno turistica, la più meridionale e occidentale delle Isole Canarie, Riserva della Biosfera dal 2000 e Geoparco dell’Unesco dal 2014. È questa la carta d’identità di El Hierro, un’isola speciale dove vivere una vacanza davvero lontani dalle rotte più battute.

El Hierro è stata da poco proclamata da Lonely Planet meta multigenerazionale per il 2021. Significa che, nonostante le sue dimensioni ridotte, l’isola gioiello delle Canarie è una destinazione di viaggio perfetta per tutti, famiglie comprese. Unico requisito per apprezzare veramente questo luogo unico: amare la natura all’ennesima potenza che qui dà il meglio di sé. Vulcani, piscine naturali, riserve marine, foreste lussureggianti. A El Hierro non si va per trascorrere una vacanza puramente balneare ma per vivere tanti viaggi in uno. Dalla spiaggia all’esplorazione, dalla crema solare agli scarponcini da trekking.

El Hierro: un’isola unica

El Hierro Canarie paesaggi vulcanici    El Hierro Canarie

Siamo a un passo dall’Africa, nel bel mezzo dell’Oceano Atlantico, nell’arcipelago delle Canarie. Ma non immaginate enormi strutture turistiche e spiagge dorate a perdita d’occhio. Potremmo definire El Hierro le Canarie che non ti aspetti. L’essenza del viaggio è scoprire l’anima dell’isola con la sua incredibile varietà di paesaggi racchiusi in un territorio davvero piccolo.

Nessun volo diretto perché le cose belle bisogna un pochino conquistarsele. Del resto qui potete ammirare uno dei cieli stellati più belli al mondo, vedere un cono vulcanico – ce ne sono 1000!  – perdervi in paesaggi diversissimi, quasi agli antipodi. Perché nel raggio di pochi chilometri si può passare dai pascoli erbosi alle distese desertiche che sembrano quasi superfici lunari. Spiagge di pietra lavica e pozze d’acqua dal colore cristallino completano l’opera.

El Hierro piante piegate dal vento    El Hierro Canarie

Per non parlare del clima, mite tutto l’anno e con pochissime precipitazioni. Questo fa di El Hierro una meta perfetta in ogni stagione. E farà piacere sapere, per chi è alla perenne ricerca di mete green e ama il turismo sostenibile, che El Hierro punta molto sull’ecologia con una presenza massiccia di mezzi elettrici e di fonti di energia rinnovabile. L’obiettivo è puntare all’autosostentamento nel giro di pochissimi anni.

El Hierro Bosco di Iaurisilva  El Hierro Brughiera

Con i bambini si possono vivere tante avventure, visitare gli ecomusei e il centro di recupero del lagarto gigante, un lucertolone di grandi dimensioni. E poi ancora ammirare il garoé, l’albero simbolo di El Hierro, e gli antichi villaggi con i primi insediamenti dell’isola. Naturalmente si può anche giocare con la sabbia scura delle spiagge vulcaniche o fare il bagno nelle tantissime pozze che stupiscono per il loro colore azzurro intenso.

Info utili

Per raggiungere El Hierro, piccolo gioiello delle Isole Canarie, ci sono voli giornalieri da Tenerife e Gran Canaria. Si può approdare sull’isola anche con 2 o 3 ore di navigazione in traghetto da Los Cristianos, a sud di Tenerife.

Per tutte le informazioni consultare il sito ufficiale di El Hierro.

Copyright: Familygo. Foto: Ente Spagnolo del Turismo, Turismo de El Hierro.

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi