Vacanze nell’Isola di Aruba: i Caraibi per famiglie tra spiagge da sogno e avventurose gite in jeep

Vacanze ad Aruba in famiglia
Valentina Dirindin, autore di Family Go

Autore:

Tempo necessario: 1 settimana

Età bambini:  1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Per  le famiglie amanti del mare, nulla suona paradisiaco come una vacanza ai Caraibi con i bambini. In effetti, possiamo confermarvelo con decisione: il mare e le spiagge dei Caraibi sono qualcosa di indimenticabile. Lo sappiamo bene noi che, tornati dall’isola di Aruba (una ex colonia olandese al largo delle coste venezuelane) guardiamo ogni volta con nostalgia i pupazzi souvenir presi ai nostri bambini, due iguane di peluche che abbiamo – con grande originalità – chiamato Aruba1 e Aruba2.

Per quanto noi Italiani siamo abituati a spiagge bellissime, i Caraibi sono in effetti un mondo lontano, un luogo esotico, una meta da viaggio spettacolare. La lontananza è certamente un fattore che può spaventare, soprattutto quando si viaggia con bambini piccoli al seguito: per questo Aruba è una destinazione perfetta per famiglie, visto che è raggiungibile comodamente con un volo diretto da Amsterdam. Certo, dieci ore di volo non sono uno scherzo, ma i cartoni animati sulla televisione di bordo aiuteranno facilmente voi e i vostri figli a passare il tempo. Ad attendervi poi, c’è davvero il paradiso di chiunque ami la vita da spiaggia: non a caso Aruba è una delle destinazioni preferite per i viaggi di nozze. I matrimoni sulla spiaggia (che sull’isola si celebrano frequentemente), d’altronde, sono un diversivo simpatico alle giornate di mare, e soprattutto le bambine amanti del mondo delle principesse non possono non rimanere affascinate da tanto romanticismo.

Un’isola europea

Vacanze ad Aruba in famiglia     Vacanze ad Aruba in famiglia

A rendere Aruba una destinazione family friendly nei Caraibi, poi, ci sono una serie di altre caratteristiche. Intanto la sicurezza: l’isola è davvero piccola e tranquilla, e si può girare comodamente da soli senza nessun pericolo, se non quello di incontrare qualche piccola iguana dispettosa (immaginatevi la gioia negli occhi dei bambini quando si trovano a rincorrere sulla spiaggia questi lucertoloni selvaggi!). La vicinanza culturale con l’Europa, poi, rende più semplice la vita dei turisti: ad Aruba tutti parlano più lingue, e in generale si tratta di un posto che è abituato a ospitare gli Europei.

Vacanze ad Aruba in famiglia, iguana     Vacanze ad Aruba in famiglia, arcobaleno

Questo può risultare utile in molte situazioni, non ultima quando si arriva al ristorante: non tutti i bambini infatti hanno voglia di sperimentare gusti nuovi ed esotici (i miei, per quanto ci provi, non sono per nulla curiosi a tavola), e trovare una semplice pasta al pomodoro di tanto in tanto può far tirare un sospiro di sollievo. Infine, l’ultimo (ma non meno importante) pregio di Aruba è quello di essere al di fuori della tratta degli uragani: gli Arubani garantiscono di avere 365 giorni di sole all’anno. In effetti noi siamo stati sull’isola a novembre, nel pieno di quella che si può definire la “bassa stagione” (anche se, viste le caratteristiche climatiche, i turisti arrivano tutto l’anno), e possiamo testimoniare che, se qualche nuvola si è vista, è stato solo per portare una veloce pioggerella rinfrescante, che anzi ci ha regalato un meraviglioso arcobaleno vista mare.

Le spiagge per bambini ad Aruba

Vacanze ad Aruba in famiglia, Baby Beach     Vacanze ad Aruba in famiglia

Indubbiamente l’attrazione principale di Aruba sono le sue spiagge: una sabbia bianchissima, il mare turchese, le palme (e i fofoti, i tipici alberi della zona che fotograferete sicuramente) ne fanno una meta perfetta per chi ama la vita da mare. Per le famiglie con bambini, sono diverse le spiagge che si possono scegliere. C’è la famosa Eagle Beach, la più grande dell’isola, una delle più belle spiagge al mondo, caratterizzata dai suoi alberi fofoti (su uno dei due troverete anche un’altalena su cui dondolarvi!). La spiaggia è attrezzata, e nella zona vivono diverse colonie di tartarughe marine (noi non ne abbiamo avvistate, ma con un po’ di pazienza e una buona maschera ci assicurano che non è difficile vederle).
C’è poi Palm Beach, probabilmente la più attrezzata e frequentata dell’isola, la spiaggia a cui fanno riferimento tutti i principali resort che ospitano le famiglie con formula all inclusive. Se volete qualcosa di più “caraibico”, non lontano da lì c’è Baby Beach (un nome, una garanzia), una simpatica spiaggia piena di gente del posto e locali caratteristici.

Non solo mare

Vacanze ad Aruba in famiglia, snorkeling per bambini     Vacanze ad Aruba in famiglia

Se avete paura che una vacanza in un posto come i Caraibi possa alla lunga annoiare, sappiate che per noi i giorni non sono stati abbastanza per fare tutto quello che avremmo voluto. Ad Aruba si possono fare tantissime attività in famiglia, a cominciare dagli sport acquatici. Quale miglior posto del mare caraibico per cimentarsi, ad esempio, nel surf o nella canoa? Sull’isola sono tante le scuole che insegnano, anche ai più piccoli, come approcciarsi a questi sport. Per i bambini dai sette anni in su, poi, c’è anche la possibilità di fare una prima esperienza di snorkeling per esplorare i fondali marini, grazie allo SNUBA, per affrontare un primo diving in maniera del tutto sicura.

Vacanze ad Aruba in famiglia, gita con gli asinelli     Vacanze ad Aruba in famiglia, Parco Arikok

Anche l’entroterra dell’isola offre la possibilità di fare delle divertenti gite: molto carina per una passeggiata è ad esempio la piccola città di San Nicolas, a una mezz’ora dalla capitale Oranjestad. Qui i muri sono coloratissimi, grazie al lavoro fatto ogni anno dagli street artist che partecipano all’Aruba Art Fair, e può essere un’esperienza divertente improvvisare una caccia al tesoro tra le vie di San Nicolas a caccia dei murales più grandi e strani!
Per chi abbia voglia di stare in mezzo alla natura, c’è il Parco Nazionale Arikok, che copre circa il 20% della superficie dell’isola con le sue formazioni rocciose e i suoi cactus. Si può girare in un avventuroso tour in jeep, o magari a cavallo di un destriero.

DOVE DORMIRE

Vacanze ad Aruba in famiglia, Resort a Palm Beach

Ad Aruba ci sono diverse tipologie di sistemazioni adatte alle famiglie. Da un lato, sono tantissimi gli alberghi con formula all-inclusive perfetti per chi non voglia più preoccuparsi di nulla. Uno su tutti è il gigantesco Ritz- Carlton, a Palm Beach, o il Tamarijn, a Oranjestad, specializzato nell’ospitalità per famiglie. Ci sono poi le sistemazioni più caratteristiche, come le simpatiche casette in stile olandese dell’Amsterdam Manor, sulla spiaggia di Eagle Beach.

Pacchetto “One Happy Family”

Per chi prenota un soggiorno dal 1 luglio al 31 agosto presso un resort aderente all’iniziativa c’è il pacchetto “One Happy Family”, che comprende il soggiorno gratuito per i bambini fino a 12 anni se stanno nella stessa stanza con i due adulti paganti, un regalo per la famiglia, un cocktail di benvenuto al momento del check in e il passaporto VIK – Very Important Kid , un simpatico gioco a quiz sull’isola di Aruba che li accompagnerà per tutto il viaggio.

Per Informazioni

www.aruba.com/it

 

Copyright: Familygo. Foto di aruba.com; V. Dirindin

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi