Family Hotel e coronavirus: ricette per le vacanze estive 2020

CDSHotel Terrasini resort per bambini in Sicilia, kids park vicino alla struttura
Redazione, autore di Family Go
Autore:
Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Arrivano i primi segnali di apertura della stagione estiva 2020 per i family hotel (alcuni hanno già ufficializzato una data). E tante sono le ricette pensate per garantire ai bambini giochi sicuri e all’insegna dell’allegria. Perché è proprio su questo punto che arrivano i dubbi e le richieste delle famiglie.

Come apriranno i family hotel? Come si trasformerà l’accoglienza ai bambini? Quali misure saranno prese per garantire a grandi e piccoli ospiti la giusta sicurezza ma senza un clima di preoccupazione? Queste sono alcune delle domande che ogni famiglia alle prese con la progettazione di una vacanza nei prossimi mesi si sta ponendo, e mai quanto in questo periodo abbiamo bisogno di risposte, per sapere se e come potremo lasciarci alle spalle una parte dello stress e dell’ansia accumulati in queste ultime settimane, almeno per qualche giorno.

E le prime risposte stanno arrivando. In attesa di ulteriori specifiche e disposizioni da parte delle varie regioni italiane, alcuni family hotel hanno già elaborato una propria strategia operativa e ufficializzato la data di apertura. Perché accogliere le famiglie con bambini di tante età diverse e con tante esigenze differenti è una sfida ambiziosa. Che con tanta dedizione e un’efficace pianificazione, si può vincere.

Family hotel che aprono! Alcune anteprime

fabilia® Family Hotel Polsa sul Monte Baldo, ingresso     Hotel per bambini a Giulianova in Abruzzo, Hotel Zenit, giochi spiaggia

Partiamo dal family hotel per eccellenza, primo tra le preferenze in Italia e per 6 anni consecutivi primo al mondo, nonché primo in Italia a scegliere la formula 100% family. Parliamo del Cavallino Bianco di Ortisei, che vuole ripartire più forte di prima e lo farà nella seconda metà di giugno. Tutto è già pronto per regalare a piccoli e grandi ospiti una vacanza serena e sicura. Presto vi racconteremo su FamilyGO tutti i dettagli e le sorprese della sua magica ricetta.

Ottimismo anche da parte del gruppo Fabilia, primo gruppo family in Italia con ben 10 destinazioni tra mare e montagna tutte per famiglie, che sul suo canale Facebook ha annunciato l’apertura per il prossimo 6 giugno. Sarà una vacanza di relax e divertimento, in sicurezza ma senza essere invadenti, e anche di loro vi racconteremo tutti i dettagli a breve.

Già disponibile è invece il ricchissimo programma per famiglie messo a punto dall’Hotel Zenit di Giulianova, che aprirà le porte il 14 giugno: ci saranno l’Orto Day, il laboratorio Pittore per un giorno e la passeggiata in compagnia di dolcissimi asinelli; e ancora caccia al tesoro nel centro di Giulianova, escursione sulle tracce del lupo e dell’orso e tantissime altre attività all’aria aperta, dal trekking alle gite in bicicletta. E non preoccupatevi delle distanze, tutto si svolgerà seguendo le misure di sicurezza fornite dall’OMS, a partire dal “distanziometro”! Tanto nella bella spiaggia esclusiva, Bandiera Blu e Bandiera Verde, quanto al ristorante o al bar, si potrà contare su spazi ampi e comodi e sulla sanificazione giornaliera delle aree comuni, mentre il check-in sarà telematico. Insomma stanno pensando a tutto, compresa formazione e controllo del personale.

Masseria Le Cesine     Falkensteiner Family Hotel Lido in Val Pusteria, estate

Natura, mare e spazi aperti. Con questa semplice formula i sei villaggi e i quattro hotel (in Puglia e Sicilia) del gruppo CDSHotels possono ripartire con una marcia in più; sono infatti quasi tutti adiacenti o addirittura incastonati in splendide riserve e parchi naturali. Il gruppo è stato tra i primi a ripensare la propria accoglienza adottando le misure di sicurezza raccomandate dall’OMS per il settore turistico. E così tutte le attività del villaggio, dalla ristorazione all’animazione, dal servizio bar alla navetta, sono state pianificate con attenzione. Comprese le attività ricreative per bambini, che prediligeranno laboratori individuali; nella stessa serata saranno poi previsti più spettacoli e intrattenimenti, mentre a spazi e strutture saranno applicati protocolli speciali di pulizia e disinfezione.

Sanificazione e distanziamento sociale, insieme a fiducia ed empatia, sono alla base anche del Falkensteiner Corona Protection Package Plan, piano operativo prodotto dal gruppo Falkensteiner, che sta formando e certificando il proprio staff con un partner d’eccellenza, Diversey, leader mondiale nel settore dell’igiene. Ma la sfida più grande è stata quella di coniugare la sicurezza con l’atmosfera di libertà e allegria che ci si aspetta da una vacanza con i bambini. Tra le misure previste, insieme all’utilizzo di Whatsapp e delle comunicazioni telefoniche, ci sarà una app per avere una costante assistenza virtuale da parte del personale, con consigli su cosa fare in hotel o nella natura circostante. Le Falky-Land, ovvero i regni dei bambini, proporranno attività divertenti ma senza contatti ravvicinati e verranno privilegiati i giochi all’aperto.

tortoreto, pista ciclabile     Hotel per famiglie Tortoreto Lido, Palace Hotel Magnolia SPA, area giochi per bambini

Non poteva mancare all’appello l’Associazione Albergatori di Tortoreto, da molti anni impegnata nell’accoglienza alle famiglie in collaborazione con il Comune. Il Presidente dell’Associazione, Andrea Casini, ci ha raccontato che le attività per i bambini ci saranno, è sicuro. Non sarà tuttavia un’animazione tradizionale, come quella che ha visto negli anni i bambini protagonisti di immancabili eventi come La Notte Rosa o il Borgo Incantato. L’animazione si focalizzerà all’esterno dei family hotel e delle altre strutture ricettive, nei luoghi pubblici e all’aperto, come le spiagge e il bellissimo lungomare verdeggiante, dove ci sono tanti spazi adatti a creare momenti di aggregazione per bambini e famiglie seguendo le prescrizioni di sicurezza. L’animazione proposta per l’estate prossima, di cui è già stata incaricata un’azienda partner esperta in materia, sarà all’insegna della socialità, di cui i bambini hanno tanto bisogno dopo mesi di chiusura, ma a giusta distanza, con giochi stimolanti e laboratori creativi come quelli di pittura dove i bambini si esprimeranno ciascuno sul proprio cavalletto. Per altri tipi di giochi verrà in aiuto la tecnologia… un esempio per tutti? La caccia al tesoro con i totem!

Con queste premesse si può dire avviata la progettazione delle prossime vacanze in family hotel!

 

Copyright: Familygo. Foto delle strutture citate.

 

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi