Visita interattiva al Museo d’Arte Cinese di Parma, capitale della cultura 2020

Museo d'arte cinese a Parma visita con bambini
Letizia Dorinzi, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 giorno
Età bambini:  1-3 anni4-12 anni

Parma è capitale della cultura 2020. Se la splendida città ducale merita di essere perlustrata a prescindere, quest’anno una visita è davvero d’obbligo. Per scoprire le novità culturali, godersi gli eventi speciali e lasciarsi incantare da uno splendido museo davvero originale e molto interattivo che piacerà ai bambini: il Museo d’Arte Cinese ed Etnografico.

Parma ha scelto la cultura che batte il tempo come tema per la candidatura a capitale della cultura per l’anno in corso. Un denominatore comune che unisce i mille volti della città, da quello romana a quello medievale, passando per quello barocco, borbonico, rivoluzionario e asburgico. Senza dimenticare Verdi, ovviamente.

Parma è un piccolo gioiellino culturalmente vivace e perfetto per essere visitato in famiglia. Anche grazie alla presenza di musei interessanti per i bambini come il Castello dei burattini, il Museo Archeologico o il Museo di Storia Naturale. E, a proposito di cultura, Parma consente di fare un viaggio virtuale in tutto il mondo per conoscere i segreti, le tradizioni e la storia di popolazioni che da sempre affascinano i più piccoli. Benvenuti al Museo d’Arte Cinese ed Etnografico

Un museo per i popoli del mondo e i laboratori per bambini

Laboratori per bambini al Museo d'arte cinese a Parma     Museo d'arte cinese a Parma

Il Museo d’arte cinese a Parma rappresenta una sorta di contenitore artistico e storico di eccezionale importanza. Fortemente voluto nel 1901 dall’allora vescovo della città nonché fondatore dei missionari saveriani Guido Maria Conforti, il museo ha iniziato a conservare reperti significativi di arte e vita comune cinese. I missionari infatti operavano quasi esclusivamente in Cina e avevano accesso a oggetti dal valore culturale inestimabile. Negli anni ’60 il museo ha cominciato a interessarsi a tutte le culture del mondo arricchendosi di materiale proveniente da altre parti dell’Asia, dall’Africa e dall’America Latina e raccontando la vita e la cultura di tre continenti.

Il museo organizza mostre temporanee, iniziative e laboratori interessantissimi per i bambini. Come le Saturday Kids Nights il sabato sera dalle 19 alle 21.30. I genitori si ritengano liberi, i bambini dai 5 ai 10 anni sono ingaggiati per essere accompagnati dalle educatrici in un viaggio alla scoperta delle culture del mondo con giochi e filmati provenienti da tutti i continenti. Pizza, dolce e patatine sono la classica ciliegina sulla torta. E poi ancora i diversi laboratori tematici, come quello per il carnevale di domenica 16 febbraio con tanto di sfilata in maschere tipiche il 23.

Il Museo inoltre collabora con il Festival “Parma Città Aperta: LegAmi Umani” con diversi laboratori incentrati sul tema della multiculturalità. Appuntamenti imperdibili per chi vive in città o sceglie Parma per un weekend fuori porta.

Mode nel mondo: la mostra temporanea

Dal 26 gennaio al 31 dicembre il Museo d’arte cinese a Parma ospita la mostra temporanea Mode nel mondo: i vestiti raccontano la vita dei popoli.

Le tradizioni del mondo vengono esplorate da una prospettiva nuova, attraverso l’abbigliamento, gli ornamenti e gli accessori. Si parte dalla cultura cinese e dalla seta. Perché il concetto di lusso e di moda sono nati in Cina ben 3000 anni prima della venuta di Cristo.

Con la storia di Mulan che sta per tornare al cinema in una nuova versione live-action, immaginate lo stupore dei bambini nell’ammirare Gipao (abiti tradizionali femminili), calzature tipiche del grande impero, l’ornamento nuziale e i ricchi abiti di corte.

Dalla Cina è un attimo passare in Indonesia e in Giappone con parasoli di bambù, giacche Haori in seta e kimono. Si esplora poi la moda del continente africano, dai tessuti cerimoniali in seta del Ghana alle collane del Camerun passando per il vasto repertorio proveniente dalla Repubblica Democratica del Congo, ricco di elementi anche inquietanti.

Un viaggio affascinante nel contesto di un museo modernissimo. Davvero da non perdere.

Info utili

Il Museo d’arte Cinese ed Etnografico di Parma è aperto dal martedì al sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19, la domenica dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 19. Il lunedì è giorno di chiusura.

Si possono prenotare visite guidate inviando una mail.

All’interno e all’esterno del museo ci sono spazi liberi per gioco e merenda.

Consultare il link ufficiale del Museo d’arte cinese per ulteriori informazioni.

Copyright: Familygo. Foto: Museo d’arte cinese ed etnografico di Parma

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi