Calcata e Treja, gita fuori porta da Roma con i bambini – FamilyGo

Redazione, autore di Family Go

Autore:

Se il caos della città ci ha stremati possiamo riprenderci nel silenzio dell’affascinante borgo di Calcata, a soli 40 km da Roma in direzione nord verso Viterbo, e scoprire che un tempo questo borgo era abitato da fate. Per entrare nel mondo magico di Calcata incontriamo una pittrice, Fiorella Cafà, che gestisce un B&B ispirato alle streghe e alle fate, in cui non ci resta che scegliere l’alloggio che preferiamo, se la Grotta della Strega Nilde o la Camera della Fata Nimir o ancora il rifugio di Trilly Campanellino. In questi luoghi è stato girato il film “La congregazione delle sei lune” e ha trovato ispirazione Luciano Bottaro, autore del libro “La grotta dell’elfo“.

A Calcata si trova anche Opera Bosco, un altro posto magico, un percorso artistico nella natura che piacerà molto ai bambini. Si tratta di un museo-laboratorio a cielo aperto che educa grandi e piccini alla coscienza ambientale.

Percorrendo la strada verso Calcata troviamo un’area molto interessante, chiamata Parco del Treja, dove vi sono le cascate del Monte Gelato che possiamo ammirare passeggiando tra i boschi, cascatelle e torrenti. Si possono far giocare i bambini nell’area-gioco dove girano liberi, ma non aggressivi, cavalli, asini e daini. A qualche centinaio di metri sorge il Parco Avventura Treja dove si svolgono attività ludico-sportive, su percorsi in sospensione, in un’area boschiva di inimmaginabile bellezza.

www.trejaadventure.it

www.calcatamagica.it

www.lagrottadellelfo.it

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi