Weekend nel Cansiglio coi bambini: i colori dell’autunno

Patrizia Bertini, autore di Family Go
Tempo necessario: Weekend
Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Ci addentriamo nel Gran Bosco del Cansiglio, una foresta incontaminata di notevole bellezza, caratterizzata da faggi e abeti rossi che, con i loro splendidi colori, offrono in autunno un panorama unico. Animali al pascolo, malghe, cucina cimbra, sentieri per passeggiate nei boschi, quanto basta per un weekend di evasione nella natura per la famiglia.

Il Cansiglio è un altopiano delle Prealpi Carniche, circondato da una suggestiva foresta, a cavallo delle province di Belluno, Treviso e Pordenone.

Il territorio, dal quale la caccia è bandita da tempo, offre rifugio a molte specie animali che si possono osservare con facilità: caprioli, cervi, daini e animali dalle abitudini crepuscolari come la martora, la faina, il tasso, la donnola, la volpe, la lepre e tanti tipi di roditori.

I cervi nel Cansiglio     Foresta del Cansiglio in autunno

Questa zona è altrettanto nota per la cultura dei Cimbri, popoli di origine tedesca, che giunsero qui a partire dall’anno Mille come boscaioli stagionali e costruirono villaggi ancora oggi esistenti (Le Rotte, Vallorch, I Pich, Canaie, Campon, Pian Osteria).

Cosa vedere

Grotte del Caglieron in Veneto, visita con bambini     Villaggio Cimbro

Non molto distante da Sarmede (10 minuti in macchina), nella pianura ai piedi del Cansiglio, vi sono a Fregona le Grotte del Caglieron, molto belle per i bambini. Sono aperte tutto l’anno e sono gratuite per bambini e ragazzi fino a 13 anni. Meglio in questa stagione affrontarle con degli scarponcini o comunque delle scarpe con suola antiscivolo.

Da Fregona in 20-30 minuti si raggiunge Vallorch, villaggio cimbro dell’Ottocento, ora sotto tutela dei Beni Ambientali, che ci aiuta a comprendere il fascino dello stile di vita di queste genti. Vicino si trova la località Pian Osteria (1000 m. di altitudine) dove visitare il Museo dell’Uomo in Cansiglio e Centro Etnografico di Cultura Cimbra dove i bambini potranno divertirsi con giochi al computer e cd audio per l’ascolto della lingua dei Cimbri.

Dove mangiare

A Sarmede, in collina nella frazione Rugolo, un’ottima cucina trevigiana in un ambiente caldo e accogliente si gusta nell’Agriturismo Da Doro.

A Pian Osteria famoso è il Bar Bianco, ristorante dove si gustano piatti tipici ma anche solo una buona cioccolata calda, e dove si possono acquistare prodotti gastronomici locali biologici come i formaggi, latte fresco del Cansiglio o varie marmellate artigianali. Attenzione però perché spesso chiudono per ferie qualche giorno di novembre.

A Pian Osteria cucina tipica cimbra è servita invece nel Ristorante La Huta.

Dove acquistare prodotti tipici

La Malga Agriturismo Valmenera, in località Pian Osteria, produce e vende nello spaccio insaccati vari, salami, soppresse, muset, e formaggi tipici locali.

Il Centro Caseario ed Agrituristico dell’Altipiano Tambre-Spert-Cansiglio a Tambre produce e vende nello spaccio presso la sede (aperto dal lunedì al sabato 10-12 e 17-18.30) prodotti caseari e latte biologici. Gli stessi prodotti si trovano anche al punto vendita Bar Bianco a Pian Osteria.

Escursioni a piedi

La Foresta del Cansiglio è gestita da Veneto Agricoltura, Centro Forestale di Pian di Consiglio, che si appoggia per le escursioni private con guida (per gruppo di almeno 15 persone) al Centro Educazione Naturalistica di Vallorch. Rientrano anche attività per bambini su prenotazione.

Altrimenti presso l’Ufficio Turistico di Tambre o presso l’Ufficio Turistico di Farra d’Alpago si possono avere le mappe e le guide dei sentieri.

Informazioni turistiche

www.infodolomiti.it
www.cansiglio.it
cimbridelcansiglio.it
www.prolocofregona.it

Google maps del Cansiglio

 

Pubblicato in