Bibione con bambini: spiagge e strutture attrezzate per il relax delle famiglie

Valentina Dirindin, autore di Family Go

Autore:

Tempo necessario: 1 settimana, Weekend

Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

C’è un perché se la perla del turismo balneare veneto, Bibione, è frequentatissima dalle famiglie con bambini. Qui tutto è pensato per i più piccoli: spiagge attrezzate, aree gioco disseminate ovunque, mini club gratuiti a disposizione dei turisti e perfino un’area pediatrica nelle famose terme locali. L’ideale per far divertire i bambini e rilassare i genitori.

Il mare con i bambini è un’esperienza unica: è attraverso i loro occhi che noi adulti, abituati a fare una rilassante ma un po’ noiosa spola tra l’acqua e il lettino al sole, riscopriamo invece quanto possa essere divertente la spiaggia. Certo, non è sempre facile. La camminata verso il mare si trasforma, quando si hanno figli, in un vero e proprio trasloco di giochi, ombrelloni, cambi di costumini e quant’altro una valigia degna di Mary Poppins possa contenere. E poi ci vogliono mille occhi, per contenere l’adrenalina che l’aria di mare scatena nei nostri figli.
Quindi, addio relax. A meno che non si scelga una meta più adatta ai viaggi in famiglia, una di quelle attrezzate su misura per i più piccoli, con servizi e strutture che permettano ai genitori di preoccuparsi un po’ meno dei particolari organizzativi.

bibione-estate-porto_baseleghe bibione-estate-faro

È proprio in questo modo che è stata pensata l’intera località di Bibione, la nuova perla del turismo balneare veneto, che non a caso nella scorsa stagione ha avuto un tasso di occupazione alberghiera del 91%, registrando il dato migliore in tutta Italia. Qui tutto (ma proprio tutto) è pensato per ospitare le famiglie, rendendo la vacanza un po’ più divertente per i bambini e un po’ più semplice per i genitori.

Le spiagge, innanzitutto

bibione-estate-spiaggia2 bibione-estate-bambini_2

Bibione offre 8 km di spaziosissime spiagge. Pulite, attrezzate, piene di aree gioco pubbliche (155 in totale) per i bambini di qualsiasi età, hanno meritatamente ricevuto la Bandiera Verde 2016 (la certificazione che indica le spiagge a misura di bambino). La conformazione stessa della spiaggia, con i fondali che non vanno in profondità per molti metri, permette ai genitori di rilassarsi un po’ di più mentre i bambini giocano sul bagnasciuga. Certo, le acque non sono quelle della Sardegna, ma il fatto che abbiano vinto per venticinque volte (di cui diciotto continuative) la Bandiera Blu è certamente un ottimo biglietto da visita. Dell’ombrellone e delle sdraio, non c’è da preoccuparsi: ogni turista a Bibione ha diritto, compreso nel prezzo della sua sistemazione (sia essa in albergo, in campeggio o in un appartamento in affitto), all’assegnazione di un posto nelle spiagge attrezzate.

bibione-estate-spiaggia3 bibione-estate-bambini_4

I bambini, poi, non avranno sicuramente modo di annoiarsi: durante tutto il periodo estivo, lungo le spiagge, sono attivi i servizi gratuiti di baby club (3-5 anni) e mini club (6-12 anni), con animazione, giochi e attività sportive.

Un giro in bicicletta

bibione-estate-ciclabile2 bibione-estate-bibione_citta_2

Bibione è una classica località balneare: le attività migliori da fare sono quelle all’aperto. Come un bel giro in bicicletta in famiglia. Ci sono gli 11 km di pista ciclabile lungo il mare (la “Passeggiata Adriatico”), anche questi pensati a misura di bambino, senza interruzioni di sorta e nessun passaggio di auto nelle vicinanze.

bibione-estate-laguna_2 bibione-estate-bici_verde

Ci sono anche i 10 km nel centro città, e i vari percorsi che portano verso l’interno e verso la laguna della Valgrande. Se preferite muovervi in compagnia, ogni martedì e giovedì sulla spiaggia si organizzano escursioni guidate in gruppo. Per informazioni sui percorsi ciclabili di Bibione e dintorni www.bibione-vacanze.it.

Un’escursione a cavallo

bibione-estate-laguna_3 bibione-estate-cavalli

Se il mare dopo un po’ vi annoia, e cercate qualcosa di alternativo, sappiate che nell’entroterra bibionese c’è un mondo tutto da scoprire: è quello della Valgrande, una riserva naturale fatta di boschi, lagune e dune fossili. Il modo ideale per scoprirla è una gita a cavallo, praticabile anche dai bambini e dai neofiti delle cavalcate, che saranno sempre accompagnati da un istruttore. L’unica accortezza, se decidete di fare la gita in orario pomeridiano, è quella di portare con voi del repellente antizanzare, in quanto le fastidiose bestioline proliferano nell’atmosfera lacustre. Tutte le informazioni sulle escursioni a cavallo le trovate sulla pagina Facebook Bibione centro ippico.

Divertimenti e parchi

Trattandosi di una località baby-friendly, non mancano ovviamente i parchi dei divertimenti nelle vicinanze. I principali sono a Lignano Sabbiadoro, altra località turistica per famiglie non lontano da Bibione. Gulliverlandia è un parco tematico con un acquario, una zona dedicata ai dinosauri e un’altra a tema medievale. A Lignano c’è anche un parco acquatico, con scivoli e piscine. A Bibione, invece, ci sono diversi campi da minigolf (tra cui quello del parco giochi Rio Blu, che ha anche tappeti elastici e mini cars galleggianti), ma l’attrazione turistica preferita dai bambini è certamente la Perla Nera, un galeone dei pirati con animazione a bordo e spettacoli a tema.

Le terme, anche per bambini!

bibione-estate-terme_piscina_esterna bibione-estate-terme_bambini

Bibione è nota anche per le sue terme, con uno stabilimento in centro città molto frequentato, sia per la parte Spa che per la parte curativa (forse non tutti sanno che le cure termali, sotto prescrizione medica, sono anche mutuabili). In quest’ultimo settore, un’intera zona è dedicata ai più piccoli: sono le terme pediatriche, dove i bambini a partire da tre anni possono fare cicli di aerosol, cure inalatorie e perfino passare un po’ di tempo nella stanza del sale a loro dedicata, con tanto di giochi per non annoiarsi durante i trattamenti. Un metodo che pare funzioni decisamente bene per scongiurare bronchiti e malanni invernali.

Dove dormire

bibione-estate-alloggi_hotel bibione-estate-alloggi_residence-serenissima

Non c’è che l’imbarazzo della scelta, per decidere dove soggiornare. Bibione è piena di strutture ricettive di ogni tipo, la maggior parte delle quali sono attrezzate con tutti i servizi che possono servire a una famiglia con bambini. Per esempio, in tutte le principali strutture alberghiere è disponibile un servizio di noleggio passeggini (una ingombrantissima cosa in meno da doversi portare in vacanza!). Anche i campeggi sono a prova di bambino: puliti, organizzati e dotati di ogni comfort (con sistemazioni che vanno dalle tende alle vere e proprie villette in muratura), i principali camping di Bibione (Capa Longa e il Villaggio Turistico Internazionale, ad esempio, entrambi a 4 stelle) hanno a disposizione grandi piscine, animazione e spazi dove i più piccoli possono praticare qualsiasi attività sportiva. Nel Villaggio Turistico Internazionale, per l’estate 2016 è stata addirittura inaugurata una zona bagni e docce interamente riservata ai bambini: qui tutto è alto non più di un metro e mezzo, per permettere ai bambini di lavarsi in autonomia dopo il mare. E poi c’è un’ottima ricettività anche a livello di case vacanza e residence. Pensate che il Residence Serenissima offre appartamenti curatissimi a pochi metri dalla spiaggia, con ampi spazi per il gioco dei bambini e un programma di animazione anche in spiaggia.

Informazioni turistiche

www.bibione.com

 

Copyright: Familygo. Foto di Bibione.com

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi