Cisternino: le altalene del borgo che dondola

Letizia Dorinzi, autore di Family Go
Tempo necessario: Weekend, 1 giorno
Età bambini:  4-12 anni

l borghi della Valle d’Itria in Puglia sono uno più bello dell’altro. Cisternino è uno di quelli che vale una visita a prescindere. Con i bambini poi c’è un motivo in più: le tante altalene sparse per le vie del paese. Pronti a scoprirle?

Famosa per la carne cotta direttamente dalle macellerie e per il dedalo di viuzze bianche, Cisternino alimenta il suo fascino con lo slogan “il borgo che dondola” coniato nell’estate 2021. Le vie del paese sono disseminate di altalene, tutte da scoprire in modalità caccia al tesoro: i bambini si divertiranno tantissimo.

Le altalene di Cisternino per scattare mille fotografie

Cisternino con bambini    Altalene Cisternino borgo

Se state trascorrendo le vacanze nella stupenda cornice della Valle d’Itria è obbligatorio organizzare una tappa a Cisternino, uno dei borghi più belli d’Italia. E non crediate di poter fare un giro veloce e ripartire, anche perché durante le estate le iniziative culturali e musicali sono davvero tantissime. Le altalene di Cisternino, soprannominato il Borgo che dondola, saranno un richiamo troppo allettante soprattutto per i bambini che vi chiederanno di scattare mille fotografie e di salire su tutte – ma proprio tutte –  le altalene.

Grazie a queste splendide installazioni, addentrarsi tra viuzze, archi, scalette e balconcini adornati di fiori coloratissimi risulterà così ancora più divertente per chi viaggia in famiglia.

Info utili

Se siete in vacanza in Puglia potete consultare la nostra sezione dedicata per lasciarvi ispirare.

Per conoscere il programma dettagliato per l’estate 2022 a Cisternino, il sito di riferimento è quello del comune.

Copyright: Familygo. Foto: L. Dorinzi

Pubblicato in