Londra a Natale con i bambini: un viaggio tra luci e magia

Natale a Londra
Letizia Dorinzi, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 settimana, Weekend
Età bambini:  1-3 anni4-12 anni

È una delle città più affascinanti del mondo, con immensi parchi in cui immergersi a rincorrere scoiattoli, autobus rossi a due piani, maestosi palazzi reali, cerimoniali del té, negozi di giocattoli che assomigliano a paesi dei balocchi e chi più ne ha più ne metta. Si parte per Londra nel periodo più magico dell’anno!

Londra a Natale è una città piena di luci, profumi, scenografici e giganteschi abeti perfettamente addobbati, piste di pattinaggio sul ghiaccio, decorazioni pazzesche, mercatini di Natale, installazioni luminose e atmosfera da vendere. Per i bambini sarà come entrare in un mondo fantastico!

La magia delle luci a Londra a Natale e c’è perfino la neve!

Londra a Natale con i bambini    Londra a Natale

L’accensione delle luci comincia ai primi di novembre, momento in cui – archiviato Halloween – Londra si trasforma  subito in un perfetto set natalizio.  Oxford Street, Regent Street, Bond Street, Carnaby Street. Queste sono solo alcune delle vie che si riempiono di magia ed è impossibile non gironzolare con gli occhi pieni di stupore e il naso all’insù.

Ci sono poi alcune vetrine che meritano una sosta, tra le più famose quelle di Harrods e di Fortnum & Mason o quella di Annabel’s a Mayfair, una vera festa per gli occhi.

Covent Garden è una tappa da non perdere. Dall’8 novembre al 27 dicembre, oltre alle splendide decorazioni e luci e al bellissimo albero di Natale,  c’è anche … la neve. Sì avete capito bene: ogni giorno dalle 12 alle 19, a ogni ora, una nevicata finta regala un’atmosfera alla Frozen in pieno centro.

Winter Wonderland a Hyde Park, il parco divertimenti natalizio

Winter Wonderland    Winter Wonderland

Il Winter Wonderland di Hyde Park è un mix tra un parco divertimenti a tema natalizio e un mega mercatino di Natale. Ogni anno le attrazioni sono tantissime, si paga un biglietto di ingresso e poi si possono aggiungere diverse esperienze, dal pattinaggio sul ghiaccio alla discesa con i gommoni su una pista di neve. Ci sono perfino il laboratorio di sculture di ghiaccio con tanto di esposizione e il bar di ghiaccio.

Tantissime giostre completano il divertimento, alcune sono adatte anche ai piccolissimi, come il trenino di Babbo Natale. E a proposito di Babbo Natale, ovviamente qui lo si può incontrare tutti i giorni a Santaland, l’area dedicata all’uomo più amato del mondo. Santa’s Grotto, ovvero il luogo in cui avviene il magico incontro, è aperto dalle 10 alle 18. Una volta acquistato il biglietto per il Winter Wonderland, l’ingresso a Santaland è gratuito. Il costo per questo gigantesco parco divertimenti varia da £5 a £7.50 a persona, in alcuni orari in settimana si può anche accedere gratuitamente. La prenotazione online è obbligatoria.

Santa’s Grotto: dove incontrare Babbo Natale a Londra

Babbo Natale a LondraI luoghi dove incontrare Babbo Natale a Londra sono tantissimi, dai centri commerciali ai musei. Oltre al Babbo Natale di Hyde Park, ve ne segnaliamo altri che, al di là dell’incontro in sé, vi permettono di immergervi in un luogo di grande fascino.

Al Victorian Santa’s Grotto presso il Museum of London Docklands si fa il pieno di atmosfera vittoriana per ammirare una Londra dal fascino antico. Qui potete incontrare Babbo Natale dal 2 al 23 dicembre.

L’Hamleys’ Grotto è forse il più popolare, perché si trova all’interno del negozio di giocattoli più famoso della città e di certo uno dei più grandi al mondo. Il rischio che vi arrivino richieste di acquisti è alto, siete avvertiti. Potete tenere Hamley come ultima tappa prima di tornare in Italia, una sorta di premio di fine vacanza. La grotta di Babbo Natale si trova al terzo piano dello store, l’ingresso va prenotato con largo anticipo ed è possibile dal 12 novembre al 24 dicembre 2022. Il costo parte da £50 per tre persone.

Anche alla National Gallery sarà possibile vivere l’incontro con Babbo Natale all’interno di un percorso natalizio di grande suggestione, con tanto di show per famiglie. Dal 26 novembre al 23 dicembre.

Anche se i bambini non conoscono l’inglese, ci sono eventi speciali che regalano ricordi unici. Cosa c’è di più magico che ascoltare una fiaba raccontata da Babbo Natale in persona? Se l’idea vi solletica, potete vivere l’esperienza al Chelsea Physic Garden dove l’omone barbuto intratterrà i più piccoli il 3-4-10-11-17-18 dicembre.

Di grande impatto è il momento dello storytime con Babbo Natale alla Royal Albert Hall, dal 2 al 20 dicembre.

Mercatini di Natale, abeti addobbati e piste per pattinare sul ghiaccio

Londra a Natale - mercatiniNon c’è atmosfera natalizia senza mercatini, alberi di Natale e un giro sui pattini da ghiaccio. A Londra potete ovviamente vivere tutte queste esperienze in diversi luoghi della città.

Palazzi e residenze reali indossano l’abito natalizio, uno dei più affascinanti. È il caso della Tower of London o di Hampton Court Palace che ospitano mercatini e diverse attrazioni a tema. All’Hampton Court Palace potete anche pattinare sul ghiaccio in una cornice davvero suggestiva.

Imperdibili i mercatini di natale di South Bank e Leicester Square per fare il pieno di atmosfera. Gli abeti di Natale più belli li trovate a Trafalgar Square, St. Pancras, Leadenhall Market e, ovviamente, a Covent Garden.

E se volete pattinare sul ghiaccio, i luoghi più gettonati sono gli Ice Rink di Somerset House (dal 16 novembre al 15 gennaio 2023), Battersea Power Station per pattinare in riva al Tamigi (dall’11 novembre all’8 gennaio 2023) e Canary Wharf (dal 22 ottobre al 25 febbraio 2023)

Spettacoli e installazioni luminose a Londra a Natale

Kew Gardens Natale    Blenheim Palace con le luci di Natale

Per finire, non c’è Natale senza luce. Gli spettacoli luminosi stanno prendendo piede ormai ovunque, regalano suggestioni uniche e scenari da effetto wow.

Anche a Londra e dintorni potete trovare installazioni luminose a tema natalizio che vi lasceranno a bocca aperta. Si comincia dai Kew Gardens che ospitano Christmas at Kew con sentieri luminosi, sculture e tunnel di luce e molto altro. L’evento si svolge dal 16 novembre all’8 gennaio 2023 ed è gettonatissimo, con giornate sold out già diverse settimane prima dell’apertura.

Lightopia si svolge invece al Crystal Palace Park, con installazioni immersive, spettacoli di luce, tunnel magici e molto altro. L’ingresso è dal 17 novembre al 2 gennaio 2023.

Un altro evento luminoso è Enchanted Woodland a Syon Park. Anche in questo caso lo scenario del parco in notturna avvolto da migliaia di luci è di grande suggestione. (dall’11 al 27 novembre, solo nei fine settimana)

Se vi tratterrete a Londra qualche giorno in più, potete raggiungere Blenheim Palace. In versione natalizia, quella che fu la residenza della famiglia Churchill dà il meglio di sé con show natalizi e installazioni luminose.

Afternoon tea tematizzato a bordo di un autobus a due piani

Grinchmas afternoon tea a tema GrinchUn’esperienza pazzesca da vivere a Londra a Natale con i bambini è l’afternoon tea (dove tea non è solo un concetto di tè a merenda, ma di pasto vero e proprio) a bordo di un autobus a due piani che vi porta alla scoperta del centro di Londra. E nel tour del tardo pomeriggio potete scoprire anche le meravigliose luminarie stando comodamente seduti al calduccio. I tour dedicati ai bambini sono diversi, da quello di Peppa Pig a Paddington passando per il Grinch, per vivere un’esperienza Grinchmas pazzesca. Gli afternoon tea sono organizzati da Birgit’s Bakery, una famosa pasticceria di Londra e potete scegliere tra diversi menù.

Info utili

Tutti gli eventi a tema che si svolgono a Londra a Natale vanno sempre prenotati, anche con grande anticipo. Se amate Harry Potter, potete recarvi agli Studios addobbati in versione natalizia per l’evento Hogwarts in the snow. I biglietti per dicembre sono sold out già da mesi, ma a gennaio potete trovare ancora posto.

Per lasciarvi ispirare, leggete i nostri reportage su cosa vedere a Londra con i bambini o consultate il sito Visit London.

E ricordate che per recarsi a Londra ci vuole tassativamente il passaporto!

Copyright: Familygo. Foto: Birgit’s Bakery; Winter Wonderland; G. Smith; RBG Kew; A. Fedoren, Chrisdorney Sony Music tramite Canva.com, Richard Haughton; Blenheim Palace, Sony Music.

Pubblicato in