Dormire in un eco hotel: la vacanza family che ama l’ambiente

Manuela Rosellini, autore di Family Go
Tempo necessario: Weekend, 1 settimana
Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

La modalità green di vacanza conquista sempre più le famiglie e abbraccia tanto la pianificazione dell’itinerario e i mezzi di trasporto, quanto le decisioni sull’alloggio. Perché dormire in un eco o bio hotel può fare la differenza e regalare a noi e ai nostri bambini un’esperienza speciale, che fa parte a tutti gli effetti del viaggio. Che scegliate il resort eco-luxury o il bio agriturismo, una soluzione tradizionale o una decisamente stravagante.

Una vacanza ecosostenibile non può dirsi completa senza dormire in un eco hotel, o un bio hotel. Non solo perché si contribuisce a rispettare l’ambiente e ad avere cura della natura, ma anche perché scegliere un alloggio green, bisogna dirlo, è un’iniezione di buonumore. Per noi e per i nostri bambini. Si assapora il tempo, si sperimentano gusti genuini e non artefatti, si fa il pieno di aria buona, si dorme divinamente.

Gli eco hotel sono infatti strutture che hanno fatto della sostenibilità il proprio marchio di fabbrica, e ogni singolo aspetto dell’ospitalità è curato con estrema attenzione. Si va dall’energia 100% pulita e magari autoprodotta ad esempio con pannelli fotovoltaici, al cibo biologico e a km0, dalla sapiente gestione dei rifiuti a prodotti non inquinanti per la pulizia o alla raccolta e riuso dell’acqua piovana. Anche le qualità costruttive degli edifici sono molto importanti così come l’utilizzo di materiali naturali per gli ambienti, in lenzuola e biancheria, persino nei giochi che vengono proposti ai bambini.

Spesso gli eco hotel si trovano incastonati in posizioni magnifiche, magari in montagna o nella vegetazione più incontaminata, perfettamente integrati con l’ambiente. Ma si possono trovare villaggi e resort eco sostenibili anche al mare e persino in città.

Bio villaggio Sardinna Antiga     Eco Hotel Milano Scala, orto urbano sul tetto

L’Hotel Milano Scala ne è un esempio, e il suo rigoglioso orto urbano sul tetto all’ottavo piano dove si coltivano erbe, ortaggi e fiori tutti utilizzati direttamente dalla cucina conquisterà di sicuro i bambini. Alcune sistemazioni sono poi decisamente originali, come il Sardinna Antiga, un bio villaggio ecosostenibile in Sardegna formato da “pinnatu”, caratteristiche capanne costruite secondo il metodo nuragico! Ecocompatibili sono di solito le case sugli alberi e altre soluzioni fuori dal comune, come bolle, botti o yurte (se volete saperne di più, leggete il nostro speciale sugli hotel insoliti per famiglie).

Non tutte sono family hotels, ma la maggior parte sono comunque adatte a una vacanza con i bambini.

Bio Hotel Stanglwirt: il resort eco-luxury nel verde del Tirolo

Bio Hotel Stanglwirt in Tirolo, esterno     Bio Hotel Stanglwirt in Tirolo, giochi bimbi in legno

Che il Tirolo sia un concentrato di natura e un toccasana tanto per il fisico quanto per lo spirito, è per noi una certezza. Incastonate nel suo meraviglioso paesaggio alpino si possono trovare strutture pazzesche, che coniugano esperienze di lusso con una vacanza eco-friendly. È questo il caso del Bio Hotel Stanglwirt, alle porte di Kitzbühel, a poche ore dall’Italia, un esclusivo bio hotel certificato da oltre 40 anni. I numeri qui sono da capogiro, a cominciare dai 120mila mq di spazio generale e dai 12mila mq di area benessere di cui 1.000 per i più piccoli con piscine, scivoli e sauna family.

Il divertimento dei bimbi è garantito anche dalla fattoria-parco giochi, con fienile dove saltare, animali da coccolare, piccolo orto, e ancora scivoli, casette sospese, altalene e all’interno uno spazio costellato di giochi in legno! L’animazione poi organizza attività, laboratori, passeggiate e per i piccolissimi da 1 a 3 anni c’è l’assistenza pomeridiana al nido con le tate.

Campi da tennis, maneggio privato, corsi di yoga, pilates, campo da golf: anche per chi cerca una vacanza attiva e sportiva non c’è che l’imbarazzo della scelta. Il tutto sempre nel rispetto della natura e delle risorse (ad esempio viene utilizzata 100% energia pulita e le 6 Stuben presenti utilizzano materie prime tutte a filiera cortissima e in gran parte di propria produzione).

Un angolo di paradiso anche per babies, sul Mar Baltico

Bio agriturismo Gut Nisdor in Germania, panoramica     Bio agriturismo Gut Nisdor in Germania, giochi per bambini

Il Bio Hotel Gut Nisdorf è una tenuta di 25mila mq circondata da prati, campi e boschi a un passo dal Mar Baltico, nella Germania del nord. Non appena arrivati i bambini salteranno fuori felici per correre liberi al parco giochi, al laghetto naturale o in giardino. Ci sono i pony da cavalcare, le macchinine a pedali e i go-kart, il divertimento non finisce mai. Voi dovrete solo pensare a rilassarvi.

Si può scegliere tra 12 appartamenti bilocali e trilocali, perfetti anche se si viaggia con bebè grazie alle numerose facilities disponibili come lettini, fasciatoio, vasini, seggioloni, scalda biberon. Tra le dotazioni e i servizi sostenibili ci sono cucina biologica, arredamento in legno massello e pittura murale a base di argilla, oltre a un’auto elettrica disponibile per le escursioni. Ma ancora meglio scegliere le biciclette (disponibili bici adulti e per bambini, seggiolini e rimorchi) e imboccare la pista ciclabile proprio davanti!

A soli 17 km c’è la città di Stralsund con il suo bellissimo centro storico sull’acqua, Patrimonio Unesco.

Dormire con il profumo del legno al Bio hotel Panorama in Val Venosta

Bio hotel Panorama in Val Venosta, camera     Bio hotel Panorama in Val Venosta, orto interno

Il Bio Hotel Panorama di Malles è stato tra i primi biohotel dell’Alto Adige. Il panorama è di quelli da urlo, e le attenzioni per il benessere psichico e fisico degli ospiti non sono da meno. In particolare il sonno qui è superlativo! Le camere sono infatti costruite con la tecnica del graticcio di travi di legno non trattato e arredate con mobili in legni pregiati della regione, come larice, olmo, cembro, e ontano, che hanno effetti rilassanti ed equilibranti. Le pareti in argilla o piastrelle di canapa garantiscono poi il clima interno più confortevole. In una parola, pura Natura.

Tra i must ecologici anche: l’orto biologico che regala alla cucina verdure, patate, cereali, erbe aromatiche; shampoo e saponi sempre naturali; impiego di energia verde e uso esclusivo di carta proveniente da riciclo o da un’economia forestale ecosostenibile.

Se riuscite a staccarvi da questo paradiso il territorio di Malles offre molte opportunità per piccoli e grandi esploratori.

La casa OFF GRID in Umbria: per staccare la spina in tutti i sensi!

Bio agriturismo Podere Valle Scura in Umbria     Bio agriturismo Podere Valle Scura in Umbria

All’Agriturismo Podere Valle Scura, tra Perugia e Città di Castello, il motto è: stacca la spina! I due proprietari hanno infatti deciso di offrire un’esperienza unica ristrutturando un antico casale secondo la bioedilizia e creando una struttura Off-The-Grid, cioè svincolata dall’allacciamento a una rete elettrica e completamente autosufficiente tanto per l’energia elettrica quanto per quella termica.

Circondati dalle colline e dai profumi del bosco, i bambini potranno conoscere gli animali – cani, pecore, galline – e voi adulti potrete fare il pieno di benessere con l’aromaterapia casalinga di saponi e olii essenziali.

Arbatax Park Resort, l’eccellenza del turismo ecosostenibile al mare

l’Arbatax Park Resort in Sardegna     Arbatax Park ecoresort in Sardegna, caprette

L’Arbatax Park in Sardegna è davvero un sogno. Fondato su un moderno concetto di benessere globale, è formato da 7 differenti hotel con ristoranti, piscine, spiagge, spa, il tutto inserito in un parco naturalistico con oltre 500.000 piante, più di 500 animali e 5.000 metri di passeggiate. Non a caso dal 2019 al 2021 ha ricevuto il World Travel Award come Miglior Eco Resort d’Italia e d’Europa. L’impegno per l’ecosostenibilità è a 360°: energia green, gestione dei rifiuti, riciclo. Nulla viene sprecato e tutto viene trasformato e riprende vita. Pensate ad esempio che il vetro, riciclato e fuso, diventa materiale per laboratori d’arte proposti agli ospiti e tenuti da artisti di fama internazionale! Tra gli ultimi progetti realizzati un giardino multisensoriale per grandi e bambini con fiori, lucciole e farfalle, una biblioteca all’aperto, spazi per praticare yoga, la palestra degli ulivi, un cinema tra le stelle, una casa delle Janas (casa delle Fate) e un Museo a Cielo aperto per tutti gli artisti di land art.

Eco hotel: come sceglierli

Bio hotel Panorama in Val Venosta     Bio Hotel Stanglwirt in Tirolo, bambini

Il turismo sostenibile è sempre più diffuso e così è sempre più facile trovare eco hotel e bio hotel in Italia e in Europa. A tal punto che persino TripAdvisor ha coniato un simbolino ad hoc, l’Eco Leader. È altrettanto facile però imbattersi in quelle che sono definite operazioni di greenwashing, ossia la pubblicizzazione di una struttura “eco” senza alcuna solida base in termini di operazioni e servizi a basso impatto ambientale.

Il primo consiglio per orientarvi nella scelta è quindi quello di controllare la presenza di certificazioni. Ce ne sono diverse a livello internazionale, tra le più importanti senza dubbio il prestigioso Green Globe e il marchio EU Ecolabel, il più diffuso in Europa, mentre a livello di efficienza energetica degli edifici c’è la certificazione LEED (Leadership in Energy and Environmental Design). Ci sono poi i premi a livello mondiale, come i già citati World Travel Awards, gli Oscar del turismo internazionale.

Altro marchio di eccellenza ecologica è il Green Key, i cui parametri sono stabiliti dalla Foundation for Environmental Education (FEE). Sul sito è possibile anche fare una ricerca tra tutte le strutture del mondo certificate.

In Europa nel 2001 è stata inoltre fondata l’Associazione di Bio Hotels: sul sito è possibile fare una ricerca tra le circa 100 strutture presenti (tra i parametri da rispettare troviamo cibo 100% bio, 100% di energia elettrica verde, 100% di cosmetici bio, detergenti ecologici, materiali di consumo riciclati, bioedilizia, arredamenti ecologici, regolare bilancio di CO2).

Se siete in cerca di un B&B o un agriturismo eco-friendly, potete consultare il portale ecobnb.it, mentre se siete interessati in particolare all’Italia potete cercare anche tra i risultati del portale myecohotels.com.

Prenota con FamilyGO eco hotel e resort

Villaggi mare Basilicata per famiglie, Sira Resort mini suite     Bohinj Eco Hotel Slovenia, acquapark

Potete prenotare alcune strutture ecosostenibili direttamente con FamilyGO. Tra queste c’è il Bohinj Eco Hotel in Slovenia, considerato uno dei migliori hotel eco sostenibili e certificato Green Globe, con servizi di alto livello e spassoso acquapark per bambini. Il Cerreto, nell’Alta Val di Cecina Toscana, è un bioagriturismo aderente all’associazione di bio-hotels con biolago e raffinata ospitalità.

Realizzato in modo ecocompatibile è anche il Sira Resort, sulla costa ionica della Basilicata, tra i primi villaggi in Italia a fare della sostenibilità ambientale il proprio segno distintivo.

Se preferite la montagna potete prenotare il Family Hotel Mirtillo Rosso ai piedi del Monte Rosa, costruito in bioedilizia e molto attento nella gestione delle risorse, con il 100% dell’energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili.

 

Copyright: FamilyGO. Foto delle diverse strutture alberghiere

Pubblicato in