La festa dell’asino di Barni nel Triangolo Lariano per un weekend autunnale

Festa dell'asino di Barni
Letizia Dorinzi, autore di Family Go
Tempo necessario: Weekend, 1 giorno
Età bambini:  4-12 anni

In quanto a dolcezza, lo sguardo di un asinello non teme confronti. Ecco perché i bambini amano questi affettuosissimi animali. Torna a Barni, in Lombardia, una festa autunnale per celebrare gli asini, protagonisti della vita contadina.

La festa dell’asino di Barni, con la tradizionale fiera, si prepara alla terza edizione nella cornice del foliage autunnale che nel Triangolo Lariano regala scenari incredibili. L’occasione perfetta per immergersi nella natura e scoprire un borgo molto suggestivo. A due passi dal Lago di Como.

Pronti per il battesimo della sella in groppa a un asino?

Festa dell'asino Barni    Festa asino Barni

A un’ora da Milano, si approda in un borgo rurale ricco di storia e tradizione che celebra con orgoglio le proprie radici. È questo lo spirito che anima a Fera de Barni con la festa dell’asino, un animale che, nella dura vita contadina, è preziosissimo compagno di lavoro, quasi un amico.

L’appuntamento è per domenica 30 ottobre. Appena varcato l’ingresso del borgo, a darvi un caloroso benvenuto troverete diversi asini provenienti dalle valli limitrofe. Ed esattamente come avviene per gli eventi legati alla transumanza del bestiame, anche in questo caso i protagonisti verranno premiati con il titolo di Re e Regina dell’evento, ciascuno potrà votare il proprio asino preferito con tanto di premiazione alle 14.30.

Ma la festa dell’asino a Barni non finisce certo qui. I bambini potranno accarezzare gli animali e salire su alcuni asinelli per il battesimo della sella. A loro saranno dedicati anche il truccabimbi a tema Halloween e l’attività con la strega che li aiuterà a preparare tante sorprese per la festa più spaventosa dell’anno. Ci sarà anche la possibilità di portarsi a casa una zucca da intagliare e di ascoltare fiabe e racconti popolari. Prendetevi poi tutto il tempo per passeggiare tra le vie del borgo e per ammirare la mostra fotografica a cielo aperto “Un paese in posa”. Per l’occasione sarà aperta la splendida Chiesa romanica di San Pietro e Paolo, un vero e proprio gioiello architettonico che nel 2016 si è aggiudicato il primo posto tra i luoghi del cuore del FAI per la provincia di Como. Una meraviglia da non perdere!

Info utili

Il borgo di Barni si trova a una ventina di minuti dal Lago di Como e da Bellagio, la perla del Lario. La festa dell’asino è l’occasione perfetta per esplorare questa zona e trascorrere un weekend immersi nella natura. Noi abbiamo selezionato cinque escursioni nel Triangolo Lariano che vi possono essere utili per pianificare le giornate.

Durante la Fera de Barni ci sarà la possibilità di gustare ottimo street food locale tra cui la tipica polenta “tocc”. Non mancheranno ovviamente le profumatissime caldarroste, merenda autunnale perfetta.

Copyright: Familygo. Foto: Barnieventi, Daniele 73

Pubblicato in