Sciare a Bormio in famiglia, offerte skipass e asili nella neve

Letizia Dorinzi, autore di Family Go
Tempo necessario: Weekend, 1 giorno, 1 settimana
Età bambini:  1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Sciare a Bormio in famiglia, un comprensorio che offre neve in abbondanza, piste per tutti i gusti e attività pensate appositamente per coinvolgere i più piccoli e avvicinarli a questo bellissimo sport. Con un occhio al portafoglio.

Bormio è la regina della Valtellina e la porta di accesso al parco nazionale dello Stelvio. Siamo in Lombardia, ma lontani anni luce dallo smog e dall’inquinamento della città. Ci troviamo in una cornice naturalistica e paesaggistica unica arricchita da sorgenti di acque termali conosciute fin dai tempi dei Romani. Il luogo ideale per una vacanza invernale, per divertirsi nella neve e concedersi il meritato relax a mollo nelle piscine di acqua calda.

Al via la stagione sciistica! Le offerte per le famiglie

Bormio-sci-bambini-valfurva-ph-robytrab  Bormio-terme-bagni-nuovi
Sta per prendere il via la stagione sciistica con offerte particolarmente vantaggiose per chi ha voglia di concedersi una vacanza prenatalizia. Per tutti i bambini e ragazzi fino ai 16 anni, si scia gratis in Lombardia, e quindi anche a Bormio, dall’1 al 24 dicembre 2021.
E negli altri periodi basta tenere d’occhio le proposte che consentono di risparmiare. Si parte con l’offerta Baby Gratis, grazie alla quale lo skipass per i bambini nati nel 2014 e negli anni successivi è gratuito per ogni adulto che acquista uno skipass valido da 3 a 21 giorni consecutivi.
Per i nuclei familiari di almeno tre persone è conveniente il Piano famiglia, con sconto del 10% sugli skipass da 5 giorni in su. E finalmente un occhio di riguardo per le famiglie numerose: a Bormio. Santa Caterina e Cima Piazzi infatti il quinto skipass (ed eventuali successivi) è scontato del 40%.
Un’idea vincente è organizzare la vacanza sulla neve nelle settimane di bassa stagione. Prenotando una settimana bianca dall’8 al 22 gennaio 2022 si può usufruire di sconti sia sugli skipass (in tutte e tre le aree, Bormio, Santa Caterina e Cima Piazzi-San Colombano) sia sull’alloggio negli hotel e negli appartamenti convenzionati.

Sciare a Bormio: scuola sci e asili nella neve

Bormio-bambini-snowboarder Bormio-sci-bambini-2
Guance rosse e bimbi felici. Poche cose regalano emozioni indescrivibili come la montagna in inverno. E Bormio è la località perfetta per avvicinare i bambini a questo sport meraviglioso. Il Gormiti Park, alla partenza della cabinovia Bormio-Bormio 2000, offre uno spazio appositamente allestito per le esigenze dei più piccoli, con sagome dei personaggi e slittini a tema. Il Gormiti Park è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 17. Il costo per 4 ore è di 6 euro, 10 euro per tutta la giornata.

E per chi è più grandicello e ha già preso una certa confidenza con gli sci, i campi scuola in quota a Bormio 2000 rappresentano la soluzione ideale per affinare le proprie abilità. E una volta imparato come si fa, non resta che scatenarsi sulle nuovissime piste Funslope!

Pista Funslope Bormio e Funslope Valbella: divertimento assicurato

Il comprensorio di Bormio si è trasformato in un vero e proprio parco divertimenti sulla neve grazie alla Funslope Bormio, un percorso a ostacoli aperto nella passata stagione sciistica. Onde e chiocciole di neve, curve paraboliche, mano gigante a cui battere il cinque e la mascotte Slopy che incita con frasi divertenti. Bambini e ragazzi si divertiranno un mondo tanto da voler ripetere l’esperienza in loop.

E visto il successo della Funslope Bormio, quest’anno si replica con la Funslope Valbella a 2.500 metri di quota. Anche in questo caso si fa il pieno di emozioni con onde di neve, curve paraboliche, la mano gigante e una figura nuova, lo Slope Cop, un simpatico vigile che redarguisce i pirati delle piste con divertenti effetti sonori. E imboccata l’ultima curva il percorso non è ancora finito: altre onde in lontananza, prendete la rincorsa!

Sciare ma non solo

Se sciare a Bormio è sempre piacevole in famiglia, la località offre comunque tanto anche per chi non è un fan di sci e scarponi o per chi vuole alternare le giornate con lo skipass al collo a quelle di esplorazione.

Valtellina-Arnoga-sleddog2ENGADIN St. Moritz: Rhaetische Bahn bei Punt Muragl
Il famoso trenino del Bernina non ha bisogno di grandi presentazioni. Si tratta di una delle tratte ferroviarie più spettacolari del mondo, un viaggio da fare una volta nella vita. Per poi decidere di ripeterlo. L’esperienza di salire a bordo di un treno che si inerpica fino a raggiungere la cima della montagna affascinerà anche i più piccoli. Per non parlare dei panorami mozzafiato, un mondo bianco incantato che non lascia certo indifferenti. Si può percorrere tutto il viaggio fino a Sankt Moritz senza mai fermarsi oppure si possono scegliere delle tappe intermedie. Consigliata una sosta a Pontresina per salire su una slitta trainata dai cavalli che si addentra nella meravigliosa Val Roseg.

Percorrendo la strada che da Bormio porta a Livigno segnatevi Arnoga, perché qui potrete vivere l’avventura di sleddog sulle slitte trainate dai cani.

E per concludere la giornata dopo aver fatto il pieno di neve, tutti alle terme. Anche i più piccini sono i  benvenuti a Bormio Terme.

Per ulteriori informazioni

www.bormio.eu/
www.bormioterme.it

Pubblicato in