A Obereggen e Carezza coi bambini: sci e parchi neve con orsi, yeti e re …

Erika Fasan, autore di Family Go
Autore:

La Val d’Ega, in provincia di Bolzano, attende i suoi ospiti con 90 km di piste da discesa e 100 km da fondo nei comprensori di Carezza e Obereggen, animazione per bambini, un antico re con le sue leggende e… un orso bruno che dà il nome a un parco sci per i bambini più piccoli!

Voglia di neve? Beh, allora questa è la stagione che fa per voi! Bisogno di contenere le spese? Niente paura! C’è una destinazione che può soddisfare i vostri desideri tenendo anche conto delle vostre necessità. E’ la Val D’Ega, la valle in provincia di Bolzano, nelle Dolomiti Patrimonio dell’Unesco, dove non solo sole e neve sono assicurati tutto l’inverno, ma anche l’offerta turistica svela un’anima decisamente family friendly e a prezzi contenuti.

Cominciamo dal sole. Le giornate in città in questi mesi sembrano susseguirsi all’insegna del grigiore e della nebbia? Sappiate che a Carezza, a dispetto delle sue cime note come “Montagne pallide”, il sole splende in media otto ore al giorno (non male, vero?) e che questa è la condizione meteorologica ideale per godere dei 41 km di piste, delle piste da fondo e dei molti sentieri invernali, tutti facilmente raggiungibili da una rete di collegamenti che è un vero valore aggiunto della destinazione.

Per non parlare dei due parchi per i più piccoli! Oltre ai classici corsi di sci alpino, snowboard, telemark, fondo, freestyle e freeride, Carezza Ski School propone infatti numerose attività per i più piccoli nel Kinderland Re Laurino  – dove sono protagonisti sono caroselli, slitte, giochi gonfiabili – e nel Naniland, di fronte a uno splendido tramonto che colora di rosa le montagne.

     L_Valdega_-_Sulla_neve_in_famiglia

E a Obereggen? Beh, qui basta dire Brunoland, il parco dell’Orso Bruno per i bambini più piccoli che qui trovano tappeti di trasporto di 50 metri e 30 metri, tunnel di neve, castelli gonfiabili e altre animazioni. Ma anche Schneehaus, parco per bambini 3 anni, Bandiera Gialla, parco per bambini di 4 anni e Yeti, parco per bambini di età superiore ai 4 anni.

Non solo, la Ski & Snowboard School Obereggen è quello che ci vuole sia per i primi passi sulla neve sia per i più preparati che vogliano personalizzare il proprio stile. Le strutture e gli ambienti, oltre alla capacità ed esperienza del gruppo, garantiscono con il marchio di qualità a 5 stelle rilasciato dal Collegio dei Maestri di sci dell’Alto Adige, l’effettivo valore della scuola che si è anche specializzata in prodotti specifici per le esigenze dei bambini dai 3 anni in su (come il miniclub, la scuola di sci dedicata e percorsi didattici studiati per i più piccoli).

Dove dormire e come sciare risparmiando

Familyfriendly accomodations” è la denominazione delle strutture della zona particolarmente attente alle esigenze delle famiglie (la classificazione varia da uno a quattro palloncini): qui potete trovare pacchetti per famiglie e, negli hotel “più family” (con almeno tre palloncini), servizio emergenza e farmacia per i bambini, noleggio “babyphone“ e set giochi. Non solo, per il nuovo anno proposte davvero convenienti delle scuole sci attendono le famiglie.

A Carezza le offerte Primi passi sugli sci con Re Laurino – con assistenza per bambini dai 2 ai 5 anni – e  Pacchetto famiglie per corso di sci settimanale sono varianti alle formule tradizionali come le lezioni di gruppo e individuali per bambini e adulti a livello principiante o avanzato, a partire da 160 euro per 5 giorni nella modalità collettiva e da 45 euro all’ora nella variante individuale. L’ingresso ai parchi, gratuito per i partecipanti ai corsi, è proposto al prezzo di 12 euro al giorno e di 45 euro in formula settimanale.

Mentre a Obereggen lezioni private di sci, snowboard, telemark, freeride e freestyle con prezzi a partire da 50 euro a persona e corsi collettivi al prezzo di 210 euro per 5 giorni. Proposte anche della New School for Teenies – Skicross a partire da 210 euro per 5 giorni.

Informazioni turistiche

www.valdega.com

Copyright: Familygo. Foto di Val d’Ega Turismo.

 

Pubblicato in