Il castello di Miramare è tra i manieri più amati d’Europa, scopriamolo con i bambini

Letizia Dorinzi, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 giorno
Età bambini:  4-12 anni

Il Castello di Miramare stupisce e abbaglia con il suo colore bianco acceso. E affascina anche i più piccoli con gli interni sfarzosi e il meraviglioso parco. Una visita imperdibile per chi trascorre le vacanze o un fine settimana in Friuli Venezia Giulia.

TripAdvisor, la famosa piattaforma di viaggi, ha recentemente dichiarato che il Museo Storico e Parco del Castello di Miramare fa parte del 10% delle migliori attrazioni al mondo e gli ha conferito il premio Travellers’ Choice, un riconoscimento che va a sommarsi a quello assegnato da Artribune nel 2020 che ha definito Miramare “il miglior museo italiano”. Sono titoli prestigiosi che vanno solo a confermare la bellezza di questo castello davvero suggestivo.

La visita al Castello di Miramare con i bambini

Castello di Miramare    Disegno del castello di Miramare

Il Castello di Miramare, situato a meno di 10 km da Trieste, è un luogo che ha un grandissimo valore artistico e storico. Anche naturalistico se lo si associa al bellissimo parco che lo circonda.

Tutti conoscono la principessa Sissi e si può cominciare a raccontare il castello di Miramare ai bambini proprio partendo da lei. Perché la residenza è stata costruita per volere dell’arciduca Ferdinando Massimiliano d’Asburgo, il fratello dell’imperatore Francesco Giuseppe, marito, per l’appunto, di Sissi. Ferdinando Massimiliano fece costruire il castello per la moglie, la principessa Carlotta del Belgio, tra il 1856 e il 1860. E anche Sissi, ogni volta che si recava a Trieste, amava trascorrere del tempo in questa splendida dimora.

Sala del trono castello di MiramareCome dice il nome, il castello si trova a picco sul mare, sulla punta del promontorio di Grignano, in un contesto panoramico davvero unico. Il contrasto tra il blu dell’acqua, il bianco della costruzione e il verde del parco è di quelli che non si dimenticano. Anche gli interni affascineranno i più piccoli, con gli arredi originali dell’epoca e la sontuosa sala del trono (altrimenti che castello sarebbe?).

Ai più grandicelli si possono raccontare le leggende legate a questo castello, compresa la maledizione che pare colpisca chiunque trascorra qualche notte al suo interno. I visitatori non hanno quindi nulla da temere, possono solo godere della meraviglia di questo luogo.

E, una volta usciti dal castello, ci si può immergere nel bellissimo parco dove trionfano profumi e colori mediterranei e dove è possibile ammirare diverse specie botaniche.

Visitare il BioMa, il centro di interpretazione ambientale

Amp Miramare    Attività per bambini AMP

A cinque minuti a piedi dal castello di Miramare, si raggiunge l’edificio delle ex-scuderie che oggi ospita il Biodiversitario Marino (BioMa), un centro che consente di conoscere l’Area Marina protetta di Miramare con tutte le sue specie animali e vegetali.  All’interno del BioMa ci sono ricostruzioni, animali riprodotti a grandezza naturale, video immersivi, rappresentazioni 3D, docce acustiche per ascoltare i suoni del mare, un tunnel speciale per conoscere il fenomeno della bioluminescenza, un acquario tattile e molto altro.

All’interno del laboratorio didattico attrezzato si svolgono diverse attività pensate proprio per le famiglie, con tanto di spazio dedicato ai piccolissimi, la “Tana del Polpo”.
Anche nel percorso di visita all’interno del BioMa i piccoli sono grandi protagonisti. I bambini possono infatti divertirsi in una caccia al tesoro con indovinelli da risolvere e domande a cui rispondere per imparare giocando. L’attività è pensata per i bambini dai 7-8 anni in su. Ma anche i più piccoli potranno divertirsi in un percorso pensato per loro con una favola in rima e giochi posizionati all’interno dell’esposizione. Il mondo marino non avrà più segreti!

Info utili

Il Castello di Miramare è aperto tutti i giorni della settimana dalle 9 alle 19 (tranne il 25/12 e il 01/01). È possibile prendere parte alle visite guidate oppure munirsi di audioguide (anche per i bambini). Si consiglia la prenotazione dei biglietti di ingresso, gratuiti per i minori di 18 anni. Sul sito ufficiale del castello trovate tutte le informazioni dettagliate e alla sezione Bambini potete stampare cruciverba e attività pensate per una visita in famiglia o ascoltare alcune storie.

Il parco è accessibile tutti i giorni (tranne il 25/12 e il 01/01) gratuitamente con apertura alle ore 8 e chiusura dalle 16 alle 19 a seconda della stagione.

Per visitare il BioMa consultate il link degli orari e dei costi di ingresso.

Se siete in zona, lasciatevi ispirare dai nostri racconti su cosa vedere in Friuli Venezia Giulia con i bambini.

Copyright: Familygo. Foto: Castello di Miramare, ampmiramare.it

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi