Summer Camp negli Stati Uniti: un’esperienza unica in famiglia con Little America

Summer Camp negli Stati Uniti
Letizia Dorinzi, autore di Family Go

Autore:

Età bambini:  4-12 anni13-18 anni

Il modo migliore per imparare l’inglese è immergersi totalmente nella lingua e nella cultura, facendo un’esperienza che coinvolga un apprendimento a 360°. E possibilmente facendo esperienze reali di vita quotidiana con ragazzi americani dell’età dei nostri figli. Ancora meglio se nell’ambiente protetto di una famiglia preparata ad accogliere i ragazzi. Tutto questo è possibile con i Summer Camp di Little America.

Siamo cresciuti tutti con l’immaginario collettivo dei campus americani, degli studenti con gli armadietti, dell’ambiente culturale vivace e frizzante, di una scuola in cui si possano seguire i propri interessi. I nostri figli hanno la fortuna di poter vivere un’esperienza esattamente così, un po’ da film. Calati nella vera realtà americana di una zona non turistica, con tutti i vantaggi del caso. Una full immersion totale ospitati da una famiglia di origini italiane ma ormai americana a tutti gli effetti. E con nove anni di esperienza in Summer Camp di questo tipo e molti di più nell’insegnamento dell’inglese. Una grande casa dove vivere con ragazzi americani, cenare con loro, andare al cinema con loro. E dimenticarsi l’italiano per tre settimane. Garantito.

Little America: una realtà americana made in Italy

Summer Camp negli Stati Uniti     Summer Camp negli Stati Uniti

Prima di presentare i Summer Camp vi spiego brevemente cos’è Little America. O meglio chi c’è dietro Little America. Una famiglia. Una famiglia composta da una mamma, un papà e cinque figli che, inseguendo il sogno americano, si è trasferita e ha cambiato vita ormai parecchi anni fa. Per prepararsi al grande passo, le figlie sono state esposte all’inglese fin da piccole trascorrendo ogni anno tanti mesi negli USA, finché il trasferimento definitivo (e la nascita dell’ultimogenito direttamente negli Stati Uniti) non ha rappresentato il coronamento del loro sogno. Alessandra è un vulcano di energia, piena di idee e di grande motivazione. I miei figli fanno lezione da lei (prima del trasferimento) e con lei online ormai da dieci anni. Hanno imparato l’inglese divertendosi, senza mai utilizzare una parola in italiano. Lei ha un inglese perfetto, i figli sono madrelingua. L’italiano non è un’opzione, linguisticamente parlando. Allo stesso tempo l’Italia è nel sangue. Significa che le esigenze dei ragazzi italiani che si trovano magari per la prima volta nella loro vita a trascorrere un periodo lontani dai genitori sono messe al primo posto. Affidare i figli ad Alessandra e Mauro significa mandarli per un po’ di tempo da quei lontani parenti americani che nel nostro albero genealogico non mancano mai. Con il plus di vivere nella loro enorme casa con giardino allestito con rete da pallavolo, canestro e porte da calcetto e di poter trascorrere il tempo libero con i loro figli e gli amici dei figli, garantendo un rapporto uno a uno tra italiani e americani. Affidare i propri figli ad Alessandra e Mauro significa avere la garanzia che per tre settimane i ragazzi non spiccicheranno una parola di italiano. Forse, quando si ricorderanno, vi scriveranno anche in inglese per farvi sapere che tutto va bene. E che vorranno ripetere l’esperienza l’anno successivo.

I Summer Camp Little America

Summer Camp negli Stati Uniti, Little America     Summer Camp negli Stati Uniti, Little America

I turni dei Summer Camp sono due, dal 10 al 30 luglio e dal 31 luglio al 20 agosto, con partenza da Milano Malpensa con accompagnatore Little America. L’esperienza è per ragazzi dagli 11 ai 18 anni. La casa di Alessandra e Mauro si trova a Pittsford nello stato di New York, a circa sei ore di auto da New York City. I ragazzi alloggiano in grandi camere da quattro o sei persone. Il periodo di permanenza è di tre settimane, con arrivo di mercoledì per potersi abituare al fuso orario, per avere una prima infarinatura di cultura americana e soprattutto per cominciare a parlare solo e unicamente in inglese. Durante i fine settimana vengono organizzate escursioni locali (tappa fissa alle cascate del Niagara a circa un’ora e mezza da Pittsford), shopping e cene in ristoranti tipici. I ragazzi vengono esposti alla cultura attraverso cinema, teatro ed eventi sportivi. Vengono invitati teenager americani a trascorrere pomeriggi e serate in casa in modo che l’esperienza sia un vero e proprio scambio culturale.

Summer Camp negli Stati Uniti, Little America     Summer Camp negli Stati Uniti, Little America

Il lunedì iniziano i corsi presso università, strutture sportive e culturali nell’area di Rochester. Sono campi estivi frequentati dagli stessi americani, non ci sono coetanei italiani trattandosi di una zona non turistica. I ragazzi possono scegliere quali corsi e laboratori frequentare in base alle loro inclinazioni e ai loro interessi. Dalla fotografia alle scienze applicate, dalla musica alla danza, dalla robotica alla grafica, dall’animazione alle diverse discipline sportive passando anche per la medicina. Tutto quello che vi viene in mente, i vostri figli potranno studiarlo o praticarlo sul campo, in inglese e in compagnia unicamente di americani. Le attività si svolgono dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 16. E quando si torna a casa ci si continua a divertire parlando unicamente in inglese.

Summer Camp negli Stati Uniti, Little America     Summer Camp negli Stati Uniti, Little America

Terminate le due settimane di activity camp, il venerdì pomeriggio si parte, destinazione New York City per il primo turno e Washington D.C. per il secondo turno. Per poi riprendere l’aereo da New York direzione Milano il 30 luglio e il 20 agosto.
Il numero massimo di ragazzi accettati è 14 proprio per garantire la qualità e il valore dell’esperienza. Ogni giorno i ragazzi verranno accompagnati a Rochester e riportati a Pittsford nel pomeriggio (circa un quarto d’ora di strada). Il pranzo è fornito, tutte le escursioni sono comprese così come i cinema, i ristoranti, i concerti e le esperienze che arricchiranno il loro bagaglio linguistico e culturale.

Summer Camp: costi e info utili

Summer Camp negli Stati Uniti, Little America     Summer Camp negli Stati Uniti, Little America

La quota di partecipazione per entrambi i turni è di 4.650 dollari e include:

Biglietto aereo A/R Milano – New York City;
ESTA – Electronic System for Travel Authorization;
Vitto e alloggio per 3 settimane;
2 settimane di Camp (strandard) in una scuola/organizzazione/università americana – Volontariato/attivitá per college student;
Attività pomeridiane;
Escursioni nel week end;
Assicurazione medica (emergenze);
Trasporti da e per aeroporto e per tutte le attività in programma;
3 notti in una importante città, pensione completa ed escursioni (New York/Washington D.C.);
Accompagnatore per il viaggio A/R

La quota non comprende:

Visite mediche di minore importanza (l’assicurazione copre casi di emergenza, pronto soccorso);
Integrazione Special camp
Corso d’inglese online di preparazione al Summer Camp
Spese personali (shopping)
Quanto non riportato alla voce “include”

Per poter partecipare all’esperienza è richiesta, dal momento dell’iscrizione, la partecipazione ai corsi online per abituare i ragazzi a parlare solo in inglese, a familiarizzare con alcuni aspetti della cultura americana e con la famiglia e gli altri partecipanti.

Per informazioni e prenotazioni scrivere a Little America: info@littleamerica-llc.com
WhatsApp +1 585 465 7913
Per maggiori dettagli visitate il sito ufficiale discoveramerica.littleamerica-llc.com

 

Copyright: Familygo. Foto di littleamerica

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi