Passeggiate sull’Etna per bambini: il sentiero della Schiena dell’Asino

Sentiero Schiena dell'Asino sull'Etna
Giulia Caputi, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 giorno
Età bambini:  4-12 anni13-18 anni

Siete amanti della passeggiata in montagna in relax per tutta la famiglia? Volete godervi un sentiero piacevole e panoramico sull’Etna con i bambini? Il sentiero Schiena dell’Asino è proprio il percorso fatto per voi! Noi lo abbiamo provato e vi raccontiamo come sia non troppo difficile e molto suggestivo.

Per immergersi fino in fondo nella natura dell’Etna, A ‘Muntagna, come la chiamano con affetto i suoi abitanti,  si può compiere un sentiero dal suggestivo nome di “Schiena D’Asino”.  Il sentiero, infatti si snoda su un costone del vulcano a pochi metri dal Piazzale del Rifugio Sapienza e ricorda come forma proprio la schiena dell’Asino.

Sentiero Schiena dell'Asino sull'Etna  Sentiero Schiena dell'Asino sull'Etna

E’ adatto a tutti, non serve essere accompagnati dalle guide, e si percorre in poco più di 2 ore. Si può attraversare di giorno ma anche al tramonto, sia in estate che in inverno; in quest’ultimo caso l’unica attenzione è verificare  l’eventuale presenza o meno di neve.

Partiamo con  il giusto equipaggiamento: cappellino per il sole, crema solare, scarpe comode, acqua e qualche panino per un pic-nic in quota.

La prima parte del percorso è la più faticosa, la pendenza è notevole e il fondo è pietroso. Ad alleggerire la fatica, però, c’è la freschezza dei pini larici e la visione di splendide farfalle e coccinelle. Superato questo primo tratto del sentiero ci si ritrova su un pianoro ricco di vegetazione tipicamente etnea: la saponaria, la violetta dell’Etna, bassi arbusti e un panorama mozzafiato che arriva fino a Catania e al mare Jonio. Il terreno da pietroso diventa sabbioso, della sabbia nera del Vulcano.

Sentiero Schiena dell'Asino sull'Etna  Sentiero Schiena dell'Asino sull'Etna

La salita si alterna a discese interrotte da piccoli ruscelli di lava ormai indurita. Lungo la via osserviamo le colate laviche più recenti e quelle più vecchie distinguendole dalla gradazione di colore: più scure le recenti, più chiare e con vegetazione le più vecchie.

Sentiero Schiena dell'Asino sull'Etna  Sentiero Schiena dell'Asino sull'Etna

Il paesaggio ci conduce verso la cima del vulcano portandoci di fianco alla Valle del Bove, l’enorme conca che contiene le colate laviche. La Valle, che è lunga otto chilometri e larga cinque, costituisce un argine alle eruzioni permettendo alla lava di defluire e di tenersi così distante dai centri abitati. La zona è particolarmente importante anche per i vulcanologi che così possono osservare l’andamento delle eruzioni e nello stesso tempo costituisce una sorta museo a cielo aperto dell’Etna.

Sentiero Schiena dell'Asino sull'Etna  Sentiero Schiena dell'Asino sull'Etna

La maestosità del vulcano si percepisce tutta in questo spettacolo che, come hanno giustamente osservato i miei figli ( 6 e 9 anni), lascia la sensazione di toccare il cielo con un dito e di stare sulla Luna!

LEGGI ANCHE: Escursioni sull’Etna con i bambini

Escursioni in Sicilia per bambini

Caratteristiche tecniche del sentiero Schiena dell’Asino

Lunghezza del percorso: circa 5 chilometri andata e ritorno.
Dislivello: circa 250 metri.
Tempo di percorrenza: circa 4 ore.
Difficoltà: media
Punto di partenza e arrivo: incrocio tra la S.P.92 Zafferana – Rifugio Sapienza e la provinciale che sale da Pedara – Tardaria S.P.401 nota come “Salto del cane”, a quota 1850 metri s.l.m. a partire dalla sbarra dell’Azienda Forestale Case Pirao, Etna nord (FONTE PARCO DELL’ETNA)

 

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi