Il Tirolo Orientale degli alberghi e delle escursioni family friendly per una vacanza speciale

Alta Pusteria con bambini, bosco sensoriale
Valentina Polati, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 settimana, Weekend
Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

A 12 km dal confine con l’Italia, c’è un paradiso per i bambini e le famiglie. Family resort dove tutto è pensato per i piccoli ospiti e i loro genitori, parchi abitati dagli gnomi, castelli medioevali, percorsi golosi per mini-chef, la ciclabile della Drava. E, a mezz’ora di strada… il paradiso! Un albergo diffuso che sembra un tutt’uno con il bosco dove sorge, e dove i bambini possono meditare davanti ad un ruscello. Pronti a stupirvi?

In questa parte del Tirolo Orientale, ci si arriva poco dopo aver superato Dobbiaco. In pochi chilometri, l’Alta Pusteria raggruppa molte opportunità di una fantastica vacanza con i bambini. Come un villaggio degli gnomi, la ‘casa’ dei wafer più famosi del mondo, una ciclabile che attraversa panorami mozzafiato. Vi raccontiamo questo, ed anche due tappe in altrettanti alberghi che hanno l’abitudine di ‘viziare’ le famiglie con bambini. Si tratta della nostra seconda tappa – dopo la Zillertal – nell’Alta Pusteria, uno di quei luoghi che riesce ad entrarti nel cuore e a curarti l’anima.

A misura di kids, ma anche di teen!

Tirolo Orientale family, Sporthotel Sillian     Tirolo Orientale family, Sporthotel Sillian

Ma partiamo dall’inizio, ovvero da Sillian, in fondo alla Val Pusteria. Abbiamo soggiornato al Dolomiten Residenz Sporthotel, un family hotel con un valore aggiunto: è circondato dal maestoso panorama del Tirolo Orientale, le Dolomiti del Sudtirolo e quelle di Lienz. Ma non è tutto: ha una Spa di – udite udite! – oltre 3mila metri quadrati, dove i genitori hanno modo di ritrovare loro spazi mentre i bimbi si divertono al ‘Häppi Päpi Kinderclub’, accessibile dai 3 anni in poi, dalle 9 e fino alle 21, con programmazione settimanale, e personale che parla l’italiano. Viaggiate con preadolescenti? Niente paura! C’è anche un Teenie Club 12+, con divertimento e svago adatto alle loro esigenze.

Tirolo Orientale family, Sporthotel Sillian     Tirolo Orientale familyi, Sporthotel Sillian

Tirolo Orientale family, Sporthotel Sillian     Tirolo Orientale family, Sporthotel Sillian

In camera la prima coccola: sul loro letto i bambini trovano un kit di bellezza e benessere, una spugna a forma di animaletto, e la cioccolata! Se volete farli felici, prenotate alla Spa un massaggio alla schiena… i nostri bimbi ne sono usciti letteralmente estasiati. Per kids e teenager c’è una brochure su misura, con massaggi per ragazzi attivi che terminano con uno smoothie, impacco viso con massaggio, e persino un corso settimanale di trucco con suggerimenti per un make up perfetto! Ci sono anche una piscina ed un piccolo scivolo toboga. Ma il punto forte del Dolomiten Residenz Sporthotel è che, a due passi dall’albergo, si possono noleggiare le biciclette. Se avete bimbi ancora piccoli potete optare per quelle con rimorchio per passeggino.

Pronti? Ciclabile, via! Lungo la San Candido-Lienz

Tirolo Orientale family, Ciclabile della Drava     Tirolo Orientale family, Ciclabile della Drava

L’albergo è proprio a ridosso della meravigliosa pista ciclabile San Candido – Lienz, lungo la Drava, fiume che nasce a Dobbiaco, prosegue scendendo verso San Candido per confluire nel lontanissimo Danubio e infine nel Mar Nero. Il percorso, lungo in totale 44 km (ma noi ci siamo fermati a Lienz) con un dislivello di 500 metri, è spettacolare e fattibilissimo! 32 chilometri facili: i nostri bambini non hanno fatto una piega. In un paio d’ore da Sillian si arriva in scioltezza a Lienz, capoluogo del Tirolo orientale, tappa imperdibile!

Tirolo Orientale family, Lienz     Tirolo Orientale family, Lienz

Nota per essere la città con il maggior numero di ore di sole, conquista con il suo carattere genuino, tanti negozi e caffè dove è piacevole godersi una pausa: un gioiellino di colori e ristoranti. Per passeggiare senza problemi si possono consegnare le bici direttamente in stazione, e poi potete rientrare alla base di partenza a bordo dei treni ÖBB. Puntualissimi!

Loacker… che bontà! Lo gnomo è proprio qua!

Tirolo Orientale family, mondo Loacker     Tirolo Orientale family, mondo Loacker

L’hotel è vicinissimo anche alla stazione a valle della cabinovia del Thurntaler, la porta d’accesso a un’area escursionistica ricchissima di possibilità, e ideale per le famiglie che vogliono godersi il superbo panorama che spazia dalle Dolomiti al re delle montagne, il Großglockner. Con una passeggiata a piedi, perfetta anche con il passeggino, si raggiunge, invece, il Parco degli Gnomi di Sillian, mentre in 5 minuti d’auto si arriva al Mondo Loacker, dove i bambini possono indossare i panni dei pasticceri per un giorno. Partiamo dalla moderna ed elegante costruzione che si trova in direzione Heinfels, proprio lungo la ciclabile San Candido-Lienz, e che si scopre essere la famosa azienda dolciaria, fondata nel 1925. C’è uno shop con tutti i tipi di wafer, con farciture che non si trovano solitamente nei supermercati, in confezioni di mille tipi, a prezzi nella media. Ci sono anche due bar, uno interno ed uno esterno, ma sopratutto un museo che racconta la storia del fondatore, ed una pasticceria interattiva con laboratori per bambini – è necessaria la prenotazione – che, bardati di rosso, sforneranno con soddisfazione il loro primo wafer, per poi dividerlo in porzioni e riporlo in una confezione da portare a casa.

Tirolo Orientale family, Parco degli gnomi di Sillian     Tirolo Orientale family, Parco degli gnomi di Sillian

Tirolo Orientale family, Parco degli gnomi di Sillian     Tirolo Orientale family, Parco degli gnomi di Sillian

Ma torniamo al Wichtelpark di Sillian. Il Parco degli gnomi sorge in un romantico bosco, dove – mentre i bambini si scatenano con i giochi – i genitori possono preparare il pranzo o la cena nell’area coperta, volendo anche grigliando in autonomia. Ci sono anche un chiosco ed un bar. Ed eccoci a quel che interessa ai più piccoli: il trenino Wichtelexpress porta tutta la famiglia alla ricerca dell’oro sul fiume Wonky Tonky e alle altre stazioni interattive. Un piccolo autodromo, uno scivolo di corda ad altezza aerea, un altro a tubo. Poi ci sono un impianto a due torri con scivolo, altalene a bilico, pareti per arrampicata, una miniera a tre piani, un impianto per giochi con l’acqua e un minigolf a 18 piste. L’ingresso è gratuito: si pagano solo il minigolf e il percorso a funi, dove possono cimentarsi i bambini già a partire dai 3 anni.

Si scrive Gradonna, si legge “paradiso”

Tirolo Orientale family, Gradonna     Tirolo Orientale family, Gradonna

Per raggiungere la seconda ed ultima tappa del nostro viaggio ci siamo spostati a Kals am Grossglockner. Meno di mezz’ora d’auto e abbiamo incontrato un mondo a parte. E’ il mondo del Gradonna Mountain Resorto Chalets & Hotel: difficile descrivere un albergo che… non è un albergo, ma è parte stessa di un paesaggio maestoso, nel cuore del Parco Nazionale degli Alti Tauri, circondato da ben 30 cime che svettano fino a tremila metri. Qui domina il silenzio. Si, avete capito bene, il silenzio anche se è pieno di famiglie con bambini. Silenzio interrotto solo dai rumori del bosco e della natura, dove si respirano solo i profumi del legno e l’aria è tersa e pulita. Il resort ha un corpo centrale e una torre specchiata di 12 piani con suite esclusive. E 41 chalet in grado di accogliere ciascuno fino a 8 persone: distribuiti nel bosco, sono dotati di camino, area lounge, sauna, area wellness privata, e di una cucina super accessoriata. Gli ospiti scelgono se mangiare in autonomia, se usufruire dei servizi del resort – solo prodotti freschi e a km 0, con soluzioni vegane, vegetariane e gluten free – o se avere un personal chef a disposizione.

Tirolo Orientale family, Gradonna     Tirolo Orientale family, Gradonna

Alta Pusteria con bambini, Gradonna     Alta Pusteria con bambini, Gradonna

All’interno dell’area wellness dell’albergo ci sono 4 piscine tutte riscaldate, bagni di vapore, sauna e ampie aree relax. Accanto alla piscina all’esterno c’è anche un laghetto riscaldato ad energia solare. Le camere sono in legno di cirmolo, che sprigiona un caratteristico profumo il cui influsso calmante, conosciuto già dall’antichità, aumenta la qualità del sonno, favorendo il recupero psicofisico. I tessuti utilizzati nelle camere e in generale nella struttura sono tutti di fibre naturali: lino, Loden e feltro. E gli scenografici “bow window” a sbalzo sul Parco Nazionale degli Alti Tauri, si trasformano in un piacevole angolo relax o in un suggestivo spazio per i bambini, che possono dormire guardando le stelle. Spettacolare!

Tirolo orientale family, bosco sensoriale     Tirolo orientale family, bosco sensoriale

Magia e potenza della natura allo stato puro: avete mai visto un mini-club senza soffitti né pareti, un miniclub nel bosco dove i bambini possono meditare, ma anche una sauna riservata ai più piccoli, una linea cosmetica 100% vegana, bio e cruelty free? Noi, ora, si. Il “Waldkindergarten” è un miniclub nel bosco dove i bambini, in libertà, possono esplorare, esprimersi e liberare la propria fantasia imparando dalla natura con percorsi realizzati ad hoc e con proposte che rendono attuali i giochi di un tempo. Per i più grandi c’è il ‘natürlich cool’ con attività sportive come il basket, tour in bici con barbecue-party finale, o corsi di arrampicata ai piedi del Großglockner, ma anche esperienze direttamente collegate al territorio come la mungitura delle mucche e la corsa con le carriole.

La natura a portata di mano

Tirolo orientale family, passeggiata in quota     Tirolo orientale family, funivia

Per le famiglie sono disponibili passeggiate guidate, escursioni con i ranger del Parco degli Alti Tauri. Nel nostro ultimo giorno di vacanza, dal Gradonna abbiamo fatto una bellissima passeggiata fino ai piedi della funivia che ci ha portato all’Adler Lounge, baita Gourmet del Grossglockner a 2700 metri di quota, regalandoci un panorama mozzafiato. Abbiamo deciso di tornare all’inizio dell’impianto a piedi: potete scegliere se fermarvi alla Stazione intermedia e riprendere la funivia oppure – ma bisogna essere un po’ allenati e dipende se i vostri bambini sono abituati – potete scendere fino alla partenza. Natura spettacolare: escursione super consigliata!

Ce lo avevano detto, ma solo dopo averlo provato possiamo dirlo: soggiornare in questa struttura unica è un privilegio, ma non un lusso. Ecco perché chi ci è stato, ci ritorna.

Per Informazioni

www.sporthotel-sillian.at/osttirol/
www.gradonna.at
www.loacker.com

 

Copyright: Familygo. Foto di V. Polati

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi