Estate a Innsbruck con i bambini, la montagna delle meraviglie!

estate a Innsbruck con i bambini, Muttereralm
Manuela Rosellini, autore di Family Go
Tempo necessario: 1 settimana, Weekend
Età bambini:  0-12 mesi1-3 anni4-12 anni13-18 anni

Nella Capitale delle Alpi il fascino e le attrazioni della città si uniscono alla montagna più vera, tra prati, boschi, laghi e naturalmente i pittoreschi villaggi tirolesi. Dal sentiero degli spiriti alle avventure della Muttereralm, dall’Alpenzoo ai percorsi in e-bike, ecco cosa fare con i bambini d’estate a Innsbruck e dintorni.

Due vacanze in una. O forse anche tre! Eh sì perché l’estate a Innsbruck è un concentrato di esperienze con il plus di muoversi in libertà: nella natura più pura, tra prati immensi, sentieri nei boschi, strepitosi parchi gioco in quota e case sugli alberi che sembrano sospese in aria.

E in città, dove si può passeggiare per le vie del centro storico o muoversi in bici lungo le piste ciclabili. E tra il fascino unico dall’Alpenzoo, lo zoo alpino più alto d’Europa, e i tanti musei curiosi e interattivi, non dimenticate una pausa golosa in pasticceria!

Muttereralm e gli altri parchi gioco: una montagna di avventure

estate a Innsbruck con i bambini, Muttereralm, kart     estate a Innsbruck con i bambini, Muttereralm, giochi d'acqua

Sulla Muttereralm non ci si annoia davvero, a partire dalla salita in quota a bordo dell’impianto Muttereralmbahn: una volta giunti in cima, i bambini potranno giocare liberamente. Scoprite il villaggio indiano e divertitevi a schizzarvi nell’area dell’acqua magica con le sue ruote idrauliche e i percorsi con i ruscelli e gli stagni! Nessuno poi potrà resistere al fascino delle case sugli alberi – chi da bambino non ha sognato almeno una volta di averne una?

Accanto alla stazione a monte della cabinovia c’è poi il Bikepark: tre linee con semplici curve, gradini e salti adatti anche ai biker meno esperti. È ora di rientrare? Vi aspetta ancora un’esperienza di pura adrenalina! Tutta la famiglia – con i bambini seduti in braccio ad un adulto – può tornare a valle a bordo dei Mountain Carts, speciali bolidi a tre ruote che uniscono la massima sicurezza al divertimento più sfrenato.

estate a Innsbruck con i bambini, parco giochi a Gries im Sellrain     estate a Innsbruck con i bambini, parco giochi a Gries im Sellrain

Un altro fantastico parco giochi è il Murmelspielplatz o “Parco giochi delle marmotte“, nel villaggio di Gries im Sellraintal: arrampicata, scivoli, esilaranti e originali altalene, tappeto elastico… il tutto proprio davanti a una sfiziosa pizzeria! Cosa chiedere di più per una strepitosa gita con tutta la famiglia?

Sentiero degli spiriti, laghi e trenini… per magiche gite

estate a Innsbruck con i bambini, Sentiero degli spiriti     estate a Innsbruck con i bambini, Natterersee

Alberi parlanti che fanno indovinelli, un magnifico bosco e un delizioso laghetto artificiale. Sono questi gli ingredienti irresistibili del “Sentiero degli spiriti“, una magica escursione che parte da Oberperfuss (15 km a ovest della capitale delle Alpi) e si inoltra nella vegetazione dove si incontrano i “Baumbarts“, singolari abeti rossi a testa in giù, sui quali è stato intagliato un volto. Premete il pulsante, vi racconteranno avvincenti storie e curiosi indovinelli.

Nei dintorni di Innsbruck c’è anche un altro lago che conquista le famiglie; questa volta però non dovrete svelare misteri ma solo preparare costume da bagno e crema solare, perché il Natterersee, a soli 8 km dalla città, è uno strepitoso laghetto balneabile  circondato da prati e boschi.

estate a Innsbruck con i bambini, trenino Mini DampfUna spiaggia di montagna dove al posto della sabbia c’è l’erba, al posto degli ombrelloni ci sono gli alberi, e al posto del mare c’è l’acqua dolce dal fondale basso. I bambini non vedranno l’ora di tuffarsi dallo scivolo che fa da trampolino o di prendere canoe e barchette.

Se invece i vostri figli sono appassionati di treni, non perdete un giro sul trenino a vapore di Barwies: biglietteria e binari, gallerie e ricovero locomotive, officine, attrezzi e gru, c’è proprio tutto, solo in miniatura!

City break in città, a misura di bambino

estate a Innsbruck con i bambini, Alpine Zoo     estate a Innsbruck con i bambini, Tettuccio d'Oro

Capoluogo del Tirolo austriaco, Innsbruck è una città accogliente e riposante, adagiata dolcemente sulle rive del Fiume Inn, che offre tanti spunti perché la vacanza in famiglia diventi indimenticabile per tutti.

Per conoscerla non c’è niente di meglio che passeggiare per le vie del centro storico, tra piste ciclabili, parchi, giardini, negozi e gallerie d’arte. E poi tutti con gli occhi in su per ammirare il famoso Tettuccio d’Oro, simbolo della città.

Non perdete la visita all’Alpenzoo, lo zoo alpino più alto d’Europa, che ospita oltre 150 specie di animali tra cui orsi, linci, lupi, ma anche bisonti, aquile e la riserva degli stambecchi, allestita come zona rocciosa percorribile a piedi da tutti i visitatori, che potranno così vedere gli animali senza recinti e barriere. Ma l’avventura comincia già con il viaggio: si parte dal centro della città con la splendida funicolare realizzata da Zaha Hadid in perfetta armonia con il paesaggio. La salita con la funicolare può poi proseguire fino alla splendida terrazza panoramica (2.256 metri), e all’affascinante Parco alpino del Karwendel.

Un modo inedito per scoprire la città è poi attraverso uno dei 7 percorsi “Walks to explore”, tour tematici che si possono fare in totale autonomia e libertà, in base ai propri interessi. Irresistibile per i ragazzi sarà ad esempio il Walk numero 5, “La giovane Innsbruck” che in sella alla bici vi porterà alla piazza degli skater e al paradiso dell’arrampicata (i vari percorsi si trovano online oppure scaricando la Innsbruck App).

In sella a una bici, dalla città alla natura

estate a Innsbruck con i bambini, gite in MTB     estate a Innsbruck con i bambini, Castello di Ambras

Innsbruck, lo abbiamo capito, è un sublime punto di incontro tra cultura e natura. E come tale è bellissimo esplorare il suo territorio in modalità slow, in particolare in bicicletta grazie a un’ottima rete di piste ciclabili che consente di passare dalla città alla natura in poche pedalate.

I più allenati potranno raggiungere il Castello di Ambras, la splendida residenza asburgica, voluta dall’arciduca Ferdinando II, che si trova alle porte della città. O proseguire lungo i 200 km di percorsi ciclabili verso antiche cittadine, castelli medievali e singolari attrattive come i Mondi di Cristallo Swarovski a Wattens, a una decina di chilometri da Innsbruck.

estate a Innsbruck con i bambini, gite in biciclettaA 30 km dalla città c’è poi un vero paradiso per le gite in bicicletta, l’Altopiano del Mieming. La sua natura dolce infatti, con pendii che non si fanno mai troppo ripidi, è perfetta per le due ruote.

In particolare da non perdere è il percorso della ciclabile (o ciclovia) del gusto, che consente di raggiungere ben 25 golose stazioni dove assaggiare e acquistare direttamente dai contadini prodotti tipici tirolesi.

Non solo. Quest’anno il ricco programma di escursioni guidate previste ogni estate si arricchisce di speciali tour guidati in e-bike con esperte guide ciclistiche, alcuni adatti a principianti e famiglie.

Le Card e i pacchetti per l’estate

La regione di Innsbruck ha previsto addirittura 2 card:

– la Innsbruck Card (acquistabile nelle versioni da 24, 48 o 72 ore) che offre ingresso gratuito nei principali musei e attrazioni turistiche della città e utilizzo dei mezzi di trasporto;

– la carta ospiti Welcome Card (offerta gratuitamente per soggiorni a partire da 2 notti), perfetta per vivere a pieno tutte le esperienze. La carta infatti dà accesso a tutti i mezzi di trasporto pubblici della regione, compresi alcuni impianti di risalita e riduzioni sui prezzi di ingresso alle attrazioni turistiche. Ma soprattutto consente di prenotare gratuitamente numerose proposte, come escursioni e gite, tra cui i tour guidati in bici elettrica di cui vi abbiamo parlato, e ancora ingressi in piscine e laghi balneari.

Se vi è ormai venuta voglia di partire, potete prenotare il Pacchetto Famiglie a partire da 156 euro a persona per 3 notti (2 bambini gratis fino a 5 anni, metà prezzo fino a 15 anni), comprensivo di Innsbruck Card light 24 h e Welcome Card.

Informazioni turistiche

Innsbruck Tourismus
Tel. +43-512-59850
office@innsbruck.info
www.innsbruck.info

 

LEGGI ANCHE:

Mutters: nei dintorni di Innsbruck la montagna a misura di famiglie

Divertimento per bambini nei dintorni di Innsbruck

I villaggi d’incanto di Innsbruck, paradiso per i bambini

Weekend a Innsbruck, attrazioni “da capogiro” e consigli per viverla con bambini

 

Copyright: Familygo. Foto di Innsbruck Tourismus/ Bernhard Aichner/ Christof Lackner/ Egon Wurm/ Laurin Moser/ Helga Andreatta/ Mario Webhofer/ Christian Vorhofer/ Woergoetter/ Nadja Hudovernik

Pubblicato in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi